Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 13

  1. #1
    Amministratore L'avatar di Admin
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    62,040

    Milan, le 5 strade per tornare in alto

    La Gazzetta dello Sport in edicola oggi, analizza la situazione del Milan e riporta le cinque strade per uscire dalla crisi:

    1) Calendario favorevole: I prossimi tre turni di campionati saranno, almeno sulla carta, alla portata: Genoa in casa, poi Catania e Livorno in trasferta. Il 2013 si chiuderà contro Roma e Inter.

    2) Il recupero degli infortunati: Dopo la sosta dovrebbero rientrare De Sciglio, Bonera ed El Shaarawy.

    3) Il modulo: Diventa di grande importanza trovare una stabilità a livello tattico. Nell'ultimo periodo sono stati cambiati diversi moduli. Dopo la sosta si potrebbe tornare nuovamente al tridente, e Kakà potrebbe essere schierato regista

    4) Lavoro psicologico: Allegri dovrà lavorare molto anche sulla psiche dei propri giocatori, che devono ritrovare la mentalità vincente. La squadra nelle ultime apparizioni è apparsa molle e rassegnata

    5) Forze fresche: Balotelli potrà essere un'arma in più. Ha saltato partite tra squalifiche ed infortuni. E' meno spremuto di altri e ora tocca a lui fare la differenza e trascinare la squadra.
    Segui MilanWorld su Facebook e Twitter per restare aggiornato su tutte le notizie!

    FB: https://www.facebook.com/MilanWorldForum

    Twitter: https://twitter.com/MilanWorldForum

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #2
    Senior Member L'avatar di Ronaldinho_89
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    10,515
    1) Anche col Chievo doveva essere una trasferta agevole.

    2) Il rientro di Bonera è un incubo Speriamo recuperino El Sha e De Sciglio.

    3) Speriamo si cambi modulo, il 4-4-1-1 con Muntari e Poli sulle fasce è abominevole.

    4) E' questo quello che manca e Allegri è l'ultimo che può trasmettere questa mentalità.

    5) Balotelli la differenza non la fa manco all'oratorio. Piuttosto bisogna puntare sull'eventuale recupero di El Shaarawy.
    VUOI SBANCARE CON LE SCOMMESSE LIVE?
    CORRI Su: [url]https://www.facebook.com/IlProfetaDelLive[/url]

    [QUOTE=pennyhill;223854]Per il livello della serie A, Poli e Honda vanno benissimo, se vuoi giocare con il 4-3-1-2, e mentre fai crescere Saponara giocando con il nippo, con il rientro di de Jong, e con quattro giocatori come Mexes, De Sciglio, Montolivo e Balotelli, che probabilmente solo la Giuve ha, sarà un Milan da scudetto. :fuma:[/QUOTE]

  4. #3
    Senior Member L'avatar di Underhill84
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Livorno
    Messaggi
    8,441
    Per me è fattibile solo la 2).... Storicamente soffriamo dannatamente le piccole che si chiudono. Favorevole sulla carta, ma sul campo dubito. Le questioni tattiche, psicologiche e Balotelli, dipendono tutte da 2 asini che per un motivo o per l'altro non sanno più fare il loro lavoro. Non so come si possa risolvere un problema di mesi in 2 settimane
    "Più che una società sembrate una telenovela, in pochi mesi state offuscando i successi di un'era".

    Il Milan è morto - Galliani è il suo cancro

  5. #4
    Bannato
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Qui
    Messaggi
    9,029
    Citazione Originariamente Scritto da Ronaldinho_89 Visualizza Messaggio
    1) Anche col Chievo doveva essere una trasferta agevole.

    2) Il rientro di Bonera è un incubo Speriamo recuperino El Sha e De Sciglio.

    3) Speriamo si cambi modulo, il 4-4-1-1 con Muntari e Poli sulle fasce è abominevole.

    4) E' questo quello che manca e Allegri è l'ultimo che può trasmettere questa mentalità.

    5) Balotelli la differenza non la fa manco all'oratorio. Piuttosto bisogna puntare sull'eventuale recupero di El Shaarawy.
    3)gia vedere muntari titolare è abominevole
    5)balotelli è determinante se la squadra gira daiii...non è mica ibra...Pensa che matri è stato il capocanonniere(o il secondo forse)della juve dello scorso anno

  6. #5
    Senior Member L'avatar di Ronaldinho_89
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    10,515
    Citazione Originariamente Scritto da Doctore Visualizza Messaggio
    3)gia vedere muntari titolare è abominevole
    5)balotelli è determinante se la squadra gira daiii...non è mica ibra...Pensa che matri è stato il capocanonniere(o il secondo forse)della juve dello scorso anno
    Io ho un concetto diverso di campione, campione è colui che fa girare la squadra non colui che gira se la squadra gira.
    VUOI SBANCARE CON LE SCOMMESSE LIVE?
    CORRI Su: [url]https://www.facebook.com/IlProfetaDelLive[/url]

    [QUOTE=pennyhill;223854]Per il livello della serie A, Poli e Honda vanno benissimo, se vuoi giocare con il 4-3-1-2, e mentre fai crescere Saponara giocando con il nippo, con il rientro di de Jong, e con quattro giocatori come Mexes, De Sciglio, Montolivo e Balotelli, che probabilmente solo la Giuve ha, sarà un Milan da scudetto. :fuma:[/QUOTE]

  7. #6
    Bannato
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Qui
    Messaggi
    9,029
    Citazione Originariamente Scritto da Ronaldinho_89 Visualizza Messaggio
    Io ho un concetto diverso di campione, campione è colui che fa girare la squadra non colui che gira se la squadra gira.
    Infatti ho detto...mica è ibra.
    Poi i campioni non vengono al milan...bisogna costruire una squadra forte in toto come ha fatto la juve o il borussia dortmund.

  8. #7
    Senior Member L'avatar di Ronaldinho_89
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    10,515
    Citazione Originariamente Scritto da Doctore Visualizza Messaggio
    Infatti ho detto...mica è ibra.
    Poi i campioni non vengono al milan...bisogna costruire una squadra forte in toto come ha fatto la juve o il borussia dortmund.
    Appunto, gente che gioca di gruppo e lavora per la squadra. Concetti che la Juve e il Dortmund incarnano in pieno e che Balotelli non sa manco dove siano di casa
    VUOI SBANCARE CON LE SCOMMESSE LIVE?
    CORRI Su: [url]https://www.facebook.com/IlProfetaDelLive[/url]

    [QUOTE=pennyhill;223854]Per il livello della serie A, Poli e Honda vanno benissimo, se vuoi giocare con il 4-3-1-2, e mentre fai crescere Saponara giocando con il nippo, con il rientro di de Jong, e con quattro giocatori come Mexes, De Sciglio, Montolivo e Balotelli, che probabilmente solo la Giuve ha, sarà un Milan da scudetto. :fuma:[/QUOTE]

  9. #8
    alexrossonero
    Ospite
    Quando leggi di Kakà regista non puoi che

  10. #9
    Member L'avatar di folletto
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Terni
    Messaggi
    4,757
    facciamo che bastano 3 "strade":
    1 quella che porta lontano Galliani
    2 quella che porta lontano Allegri
    3 (la più importante e che forse "bypasserebbe" le prime 2) quella che porta al Milan il fratello (o cugino?) del boss del City al posto del nano
    Liberi ma......ancora brutti....

  11. #10
    Senior Member L'avatar di runner
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    7,206
    questi ormai non sanno davvero più che scrivere

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.