Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Risultati da 1 a 2 di 2

  1. #1
    Renegade
    Ospite

    Milan, la GdS contro Inzaghi. Cinque motivi per l'esonero.

    La Gazzetta dello Sport, attraverso le sue pagine, analizza la situazione relativa a Filippo Inzaghi, elencando cinque motivi validi per attuare il suo esonero, eccoli di seguito:

    - Assenza di gioco: in sette mesi si sono cambiati più volte vari moduli e non si è costruita un'identità, né tantomeno un'idea in campo.
    - Giocatori gestiti male: coloro che hanno abbandonato il Milan a Gennaio, come Torres e Niang, sono rinati nelle loro nuove squadre, segno che al Milan erano gestiti male.
    - Tensione: 8 espulsioni per il Milan, mai vista una squadra così fallosa nella storia del club rossonero.
    - Decisioni: Spesso Inzaghi è incapace di imporre le proprie decisioni, lasciando che altri le prendano al posto suo o che lo influenzino.
    - Nessun futuro: Troppi risultati negativi ed Europa quasi salutata a Febbraio.

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
     

  3. #2
    Renegade
    Ospite
    Tutto ineccepibile.

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.