Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla pił grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Risultati da 1 a 9 di 9

  1. #1
    Renegade
    Ospite

    Milan, Kaką continua a seguire le tue partite.

    Come svelato dallo stesso Ricardo Kaką su Twitter, nonostante l'addio e la nuova avventura agli Orlando City, il brasiliano continua a seguire tutte le partite del Milan. A questo attestato d'amore, il club rossonero ha risposto via social ricordandogli che sarą sempre rossonero.

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
     

  3. #2
    Renegade
    Ospite
    Tutto questo attaccamento non l'ho mai visto. Lo ricorderņ principalmente come quello che rifiutņ il City giurando fedeltą al Milan e mostrando la propria maglietta dal balcone, quando poi sapeva benissimo che era tutto fatto col Real Madrid. Ha pensato solo ai Blancos e ha avuto quel che meritava per il suo comportamento scorretto. Tali pagliacciate gente come Boban, Rui Costa, Van Basten non le avrebbero mai fatte. Lo stesso Shevchenko, il VERO campione della generazione di Kaką, andņ davanti alle telecamere e ai giornalisti a dire di voler andare via, senza mostrare magliette né prendere in giro nessuno. Kaką grande campione, una delusione dal punto di vista umano.

  4. #3
    Citazione Originariamente Scritto da Renegade Visualizza Messaggio
    Come svelato dallo stesso Ricardo Kaką su Twitter, nonostante l'addio e la nuova avventura agli Orlando City, il brasiliano continua a seguire tutte le partite del Milan. A questo attestato d'amore, il club rossonero ha risposto via social ricordandogli che sarą sempre rossonero.
    Io proverņ sempre affetto per lui, come sono sicura che lo proverą sempre lui per i nostri colori.Punto, tutte le disquisizioni non mi interessano.
    Il rosso e il nero,due colori comuni,una passione unica!
    #WeAreACMilan

    "Ricordiamoglielo al mondo chi eravamo e che potremmo ritornare!" (Tiziano Ferro ai milanisti)

    #Lanuovaeračqui #Vivalesocietąnormali

    "Digo lo que pienso,tómame como soy. No intentes amarrarme, ni dominarme, yo soy quien elige como equivocarme."
    (Shakira)

  5. #4
    Member L'avatar di Gas
    Data Registrazione
    Aug 2013
    Localitą
    Milano
    Messaggi
    2,224
    Citazione Originariamente Scritto da MissRossonera Visualizza Messaggio
    Io proverņ sempre affetto per lui, come sono sicura che lo proverą sempre lui per i nostri colori.Punto, tutte le disquisizioni non mi interessano.

  6. #5
    Bannato
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Localitą
    Milano
    Messaggi
    12,887
    Citazione Originariamente Scritto da Renegade Visualizza Messaggio
    Come svelato dallo stesso Ricardo Kaką su Twitter, nonostante l'addio e la nuova avventura agli Orlando City, il brasiliano continua a seguire tutte le partite del Milan. A questo attestato d'amore, il club rossonero ha risposto via social ricordandogli che sarą sempre rossonero.
    In realtą Kaka voleva dire che quando ha un attacco di nostalgia si vede una partita del Milan di Pippo per farsela passare immediatamente

  7. #6
    Citazione Originariamente Scritto da tifoso evorutto Visualizza Messaggio
    In realtą Kaka voleva dire che quando ha un attacco di nostalgia si vede una partita del Milan di Pippo per farsela passare immediatamente
    ...perchč gli viene da ridere...

  8. #7
    Senior Member L'avatar di iceman.
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    10,299
    Citazione Originariamente Scritto da Renegade Visualizza Messaggio
    Tutto questo attaccamento non l'ho mai visto. Lo ricorderņ principalmente come quello che rifiutņ il City giurando fedeltą al Milan e mostrando la propria maglietta dal balcone, quando poi sapeva benissimo che era tutto fatto col Real Madrid. Ha pensato solo ai Blancos e ha avuto quel che meritava per il suo comportamento scorretto. Tali pagliacciate gente come Boban, Rui Costa, Van Basten non le avrebbero mai fatte. Lo stesso Shevchenko, il VERO campione della generazione di Kaką, andņ davanti alle telecamere e ai giornalisti a dire di voler andare via, senza mostrare magliette né prendere in giro nessuno. Kaką grande campione, una delusione dal punto di vista umano.
    Su, Sheva č stato cacciato via, come Kaką, Ibra e Thiago, secondo me l'unico che č andato via volentieri č stato proprio Kaką.
    Sheva č stata la prima cessione importante quindi la maggior parte ha creduto a quella versione, la veritą č che io mi ricordo un Shevchenko quasi in lacrime alla conferenza d'addio, un delitto perfetto. Berlusconi aveva gią messo avanti le mani, ricordo una sua dichiarazione, se non ricordo male ad un bambino disse "Lo sai che vuole andare via?" Boom.
    Su Kaką sorvolerei, tornato da noi per il mondiale e scappato (meno male) a prendere altri dindini negli States.

  9. #8
    Kaką lo ricordo anche per le continue richieste di aumento di stipendio.
    Shevchenko se ne č andato dal Milan di sua volontą.
    Purtroppo per loro non ebbero miglior fortuna, ma in entrambi i casi la proprietą fece un buon affare, intascando tranquillamente e dando inizio al suo FPF, venuto a fagiolo.
    Le conseguenze sono sotto gli occhi di tutti...

  10. #9
    Renegade
    Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da iceman. Visualizza Messaggio
    Su, Sheva č stato cacciato via,
    Sheva č stata la prima cessione importante quindi la maggior parte ha creduto a quella versione, la veritą č che io mi ricordo un Shevchenko quasi in lacrime alla conferenza d'addio, un delitto perfetto.
    Non credo proprio. Tra l'altro ricordi male. Un paio di settimane fa ho pure postato il video di quel momento che indichi. E Shevchenko era tutt'altro che in lacrime. Il Milan non avrebbe mai ceduto Shevchenko all'epoca. Non eravamo ancora la societą ridicola di oggi e non stavamo di certo iniziando ad esserlo. Shevchenko č stato l'unico a voler andar via per sua volontą in modo chiaro, come anche Kaką voleva andare via, la differenza č che l'ucraino si č comportato da uomo vero qual č e non ha fatto teatrini. Difatti rimane il vero campione del Milan di Ancelotti. Oltretutto se proprio vogliamo cercare motivazioni astruse e dietrologhe alla sua cessione, voci maligne hanno sempre motivato il suo addio da una relazione clandestina con un modello di Armani o con Armani stesso, che ne aveva fatto lo zimbello della Serie A, tale da portare la moglie ad un out out e quindi via da Milano e dall'Italia.

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilitą riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.