Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 4 di 5 PrimaPrima ... 2345 UltimaUltima
Risultati da 31 a 40 di 45

  1. #31
    Citazione Originariamente Scritto da Splendidi Incisivi Visualizza Messaggio
    Spero queste analisi abbiano ragione, per ora mi preparo a riveder scorrazzare Galliani tra procuratori e ristoranti.
    Siamo almeno in due a quanto pare...

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #32
    Senior Member L'avatar di Jino
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Veneto
    Messaggi
    38,303
    Ovviamente solo notizie ufficiali potranno far stappare le bottiglie, aspettiamo con ansia, non ci rimane altro fratelli rossoneri.

  4. #33
    Moderatore L'avatar di mefisto94
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Roma
    Messaggi
    23,270
    Citazione Originariamente Scritto da Splendidi Incisivi Visualizza Messaggio
    @Renegade Perché i vessilli fuori alla finestra sfumano? Cioè se sono appesi fuori alla finestra dovrebbero essere schiacciati sulle vetrate o quantomeno dovrebbero coprire gli alberi, invece sembrano sfumare quando si vedono gli alberi.
    Citazione Originariamente Scritto da Renegade Visualizza Messaggio
    Vedo che, come al solito, il tuo occhio cinico va a fondo, eh? Beh, non ti sorprenderai se sto per dirti che la finestra è ciò che mi ha dato più dubbi. Non tanto per i riflessi. Quelli si spiegano in questo modo: i vessilli non sono appesi fuori dalla finestra, bensì sulle pareti della stanza, proprio di fronte a Berlusconi e ai due magnati asiatici. Dunque è naturale che il loro riflesso colpisca la finestra.

    Ciò che invece mi ha ucciso nel dubbio è stato lo scenario AL DI FUORI della finestra. Gli alberi e la colorazione grigia, sembra quasi uno scenario apocalittico di qualche film tetro. Ma alla luce di tutti gli altri elementi, è solo una casualità degli effetti della foto scattata.
    Citazione Originariamente Scritto da Splendidi Incisivi Visualizza Messaggio
    Giusto, non ci avevo pensato... piuttosto non mi farei problemi sul "clima", esistono anche giornate così tetre. Pensando siano appesi di fronte i vessilli ha più senso.
    Stessi dubbi che ebbi all'epoca, e neanch'io avevo pensato al riflesso sulla finestra che proviene dall'altra parte.

  5. #34
    Senior Member L'avatar di Z A Z A'
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    13,655
    Citazione Originariamente Scritto da Renegade Visualizza Messaggio
    Ci sono ancora molti utenti e tifosi qui su MilanWorld, come @Albijol nell'altro Topic o nel web che, erroneamente, etichettano come una balla il chiacchierato e presunto accordo tra Berlusconi e Mr.Pink. A basarli su questo giudizio è l'idea, errata, che si ha delle fotografie venute fuori qualche settimana fa. Molti, infatti, ritengono siano dei ''fotomontaggi'' e dunque semplicemente dei fake.

    Avevamo già spiegato precedentemente i motivi per i quali le foto dovevano essere senz'altro autentiche. Ma siccome il Topic principale era sulla trattativa e non specificamente sulle foto, molti, per l'euforia del momento e per la confusione, si sono lasciati sfuggire particolari dettagli.

    Chiamiamo in causa la foto principale, che ritrae Berlusconi e Mr.Pink immersi nella firma di alcuni fogli:




    L'uomo cerchiato sulla destra, quello in alto che ha lo sguardo rivolto verso i documenti che si stanno firmando, dovrebbe essere al 99% Alessandro Franzosi (vedete la seconda foto), ossia il direttore corporate finance & business development di Fininvest. Costui si occupa di far crescere economicamente Fininvest ed è l'uomo incaricato da Berlusconi per la gestione della cessione dell'AC Milan.

    Come poi faceva notare @Il Re dell'Est, il Libro in questione, ''amiamo Silvio'', esiste davvero. Ad alimentare i dubbi di molti, però, ci sono gli stemmi immortalati sui riflessi delle finestre. Per via di una visuale piuttosto sbieca, in tanti hanno dedotto che quello sui vetri è lo stemma che ritrae il biscione dell'Inter, prova di un goliardico scherzo. Invece non è affatto così. Trattasi, bensì, di due simboli. Quello della città di Milano, che in molti dovrebbero riconoscere e, soprattutto, del simbolo di Mediaset, azienda appartenente, come tutti sapete, a Silvio Berlusconi. Ecco il simbolo di Mediaset:

    http://upload.wikimedia.org/wikipedia/it/8/8b/Biscione.png

    Come potete notare, se li confrontate, otterrete lo stesso risultato. Quello sulla finestra, quindi, NON è il biscione dell'Inter, ma il simbolo ufficiale di Mediaset.



    L'uomo alla destra di Berlusconi è Xiao Wunan, vice presidente di Asia Pacific Exchange and Cooperation Foundation. Ossia la società implicata nell'acquisto del 75% del Milan insieme a Pink, che infatti è sul lato sinistro di Berlusconi.



    Ad alimentare ulteriori dubbi, vi era, inoltre il luogo dell'incontro, che molti ritengono/ritenevano fosse inedito. Invece si tratta di Villa San Martino, la residenza di Silvio Berlusconi.



    A confermare il luogo della stretta di mano, ci pensa quest'immagine. Berlusconi e Mr.Pink nella prima foto si sono stretti la mano esattamente sulla destra, dove c'è il corridoio adiacente alla tavola. Il luogo dell'incontro, è quindi, senza dubbio: Villa San Martino.

    Ci si chiede, poi, se la situazione avvenuta in quel momento possa riguardare il Milan o meno. C'è da registrare la presunta presenza di Richard Lee, uomo Fininvest incaricato, settimane fa, di trovare partnership asiatiche inerenti al Milan. Dunque lo stesso Lee era in orbita Milan già da un po'. Eccolo in questa foto, allo stadio, accanto a Berlusconi stesso:

    http://www.calcioefinanza.it/wp-content/uploads/2014/10/richard-lee-berlusconi.jpeg

    Nella prima foto dovrebbe essere ritratto mentre Mr.Pink gli comunica qualcosa all'orecchio. Dunque la sua presenza sarebbe molto significativa, poiché uomo chiave in Fininvest, che detiene la maggioranza della società Milan. Chiaro che possa essersi trattato d'altro, ma ripetiamo, notizie diffuse da tanti siti e quotidiani, tempo fa, riportavano di come Lee avrebbe dovuto cercare partnership per il Milan. Cercate pure sul Web.

    C'è inoltre da registrare che il sito rumeno che ha riportato per primo le foto in questione, ha altresì riportato commenti dai profili social della sorella e della fidanzata di Mr.Pink, le quali avrebbero parlato esplicitamente di un acquisto di maggioranza del Milan da parte dello stesso giovane magnate cinese. (viene anche confermato la presenza a Milano, con foto scattate e postate sul profilo social intorno all'8 Marzo)

    A ciò, ovviamente, va aggiunta la notizia di Next Magazine, dalla Cina, che riporta come Mr.Pink avrebbe acquistato la maggioranza del Milan.

    Infine, con l'opzione di ricerca inversa delle immagini su Google, QUALUNQUE immagine fotomontata con Photoshop, Gimp o qualsiasi altro programma grafico, verrebbe smentita dal ritrovamento dei campioni originali. Ebbene, di tali ''campioni originali'', non se ne ha traccia.

    Dunque si può tranquillamente affermare che le foto sono al 100% autentiche. L'incontro è avvenuto per davvero. L'unica cosa che non si può confermare, almeno ad oggi, è l'oggetto dello stesso, se sia relativo al Milan o ad una partnership commerciale che non lo riguarda affatto. Ma la presenza di Lee, uomo Fininvest vicino al Milan, i presunti commenti della fidanzata del magnate cinese e di sua sorella riportati dal sito rumeno, che avrebbero parlato esplicitamente di un acquisto delle quote del Milan e lo Scoop di Next Magazine dalla Cina sull'acquisto della società rossonera in tre anni, fanno sicuramente ben sperare che l'argomento in questione sia stato il Milan.

    Non ci resta, quindi, che attendere le prossime settimane per saperne di più. MilanWorld, come al solito, sempre sul pezzo. Soprattutto grazie a @Il Re dell'Est.

    Ottimo riepilogo.
    Dopo anni di notizielle buttate ciclicamente,siamo molto probabilmente vicini ad una svolta epocale.
    I am the one who KNOCKS!

  6. #35
    Member L'avatar di folletto
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Terni
    Messaggi
    4,757
    Ditemi che è tutto vero vi prego

    grande OP @Renegade
    Liberi ma......ancora brutti....

  7. #36
    Senior Member L'avatar di Dumbaghi
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    20,609
    Sopra al vessillo, comunque, si vede chiaramente anche un pezzo di riflesso di muro verde.

  8. #37
    Renegade
    Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da folletto Visualizza Messaggio
    Ditemi che è tutto vero vi prego

    grande OP @Renegade
    Grazie @folletto, che sia tutto vero non si può dire, ma che l'incontro ci sia stato e le foto siano vere è scontato!

    Citazione Originariamente Scritto da Dumbaghi Visualizza Messaggio
    Sopra al vessillo, comunque, si vede chiaramente anche un pezzo di riflesso di muro verde.
    Spiegati meglio.

  9. #38
    Senior Member L'avatar di Dumbaghi
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    20,609
    Citazione Originariamente Scritto da Renegade Visualizza Messaggio
    Spiegati meglio.
    Sopra al vessillo, nel vetro della finestra, si vede anche riflesso un po' di muro verde, uguale a quel muro verde alle spalle di Berlusconi, il che fuga ogni dubbio sul fatto che sia un riflesso interno alla stanza, è proprio così

  10. #39
    Renegade
    Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da Renegade Visualizza Messaggio
    Ci sono ancora molti utenti e tifosi qui su MilanWorld, come @Albijol nell'altro Topic o nel web che, erroneamente, etichettano come una balla il chiacchierato e presunto accordo tra Berlusconi e Mr.Pink. A basarli su questo giudizio è l'idea, errata, che si ha delle fotografie venute fuori qualche settimana fa. Molti, infatti, ritengono siano dei ''fotomontaggi'' e dunque semplicemente dei fake.

    Avevamo già spiegato precedentemente i motivi per i quali le foto dovevano essere senz'altro autentiche. Ma siccome il Topic principale era sulla trattativa e non specificamente sulle foto, molti, per l'euforia del momento e per la confusione, si sono lasciati sfuggire particolari dettagli.

    Chiamiamo in causa la foto principale, che ritrae Berlusconi e Mr.Pink immersi nella firma di alcuni fogli:




    L'uomo cerchiato sulla destra, quello in alto che ha lo sguardo rivolto verso i documenti che si stanno firmando, dovrebbe essere al 99% Alessandro Franzosi (vedete la seconda foto), ossia il direttore corporate finance & business development di Fininvest. Costui si occupa di far crescere economicamente Fininvest ed è l'uomo incaricato da Berlusconi per la gestione della cessione dell'AC Milan.

    Come poi faceva notare @Il Re dell'Est, il Libro in questione, ''amiamo Silvio'', esiste davvero. Ad alimentare i dubbi di molti, però, ci sono gli stemmi immortalati sui riflessi delle finestre. Per via di una visuale piuttosto sbieca, in tanti hanno dedotto che quello sui vetri è lo stemma che ritrae il biscione dell'Inter, prova di un goliardico scherzo. Invece non è affatto così. Trattasi, bensì, di due simboli. Quello della città di Milano, che in molti dovrebbero riconoscere e, soprattutto, del simbolo di Mediaset, azienda appartenente, come tutti sapete, a Silvio Berlusconi. Ecco il simbolo di Mediaset:

    http://upload.wikimedia.org/wikipedia/it/8/8b/Biscione.png

    Come potete notare, se li confrontate, otterrete lo stesso risultato. Quello sulla finestra, quindi, NON è il biscione dell'Inter, ma il simbolo ufficiale di Mediaset.



    L'uomo alla destra di Berlusconi è Xiao Wunan, vice presidente di Asia Pacific Exchange and Cooperation Foundation. Ossia la società implicata nell'acquisto del 75% del Milan insieme a Pink, che infatti è sul lato sinistro di Berlusconi.



    Ad alimentare ulteriori dubbi, vi era, inoltre il luogo dell'incontro, che molti ritengono/ritenevano fosse inedito. Invece si tratta di Villa San Martino, la residenza di Silvio Berlusconi.



    A confermare il luogo della stretta di mano, ci pensa quest'immagine. Berlusconi e Mr.Pink nella prima foto si sono stretti la mano esattamente sulla destra, dove c'è il corridoio adiacente alla tavola. Il luogo dell'incontro, è quindi, senza dubbio: Villa San Martino.

    Ci si chiede, poi, se la situazione avvenuta in quel momento possa riguardare il Milan o meno. C'è da registrare la presunta presenza di Richard Lee, uomo Fininvest incaricato, settimane fa, di trovare partnership asiatiche inerenti al Milan. Dunque lo stesso Lee era in orbita Milan già da un po'. Eccolo in questa foto, allo stadio, accanto a Berlusconi stesso:

    http://www.calcioefinanza.it/wp-content/uploads/2014/10/richard-lee-berlusconi.jpeg

    Nella prima foto dovrebbe essere ritratto mentre Mr.Pink gli comunica qualcosa all'orecchio. Dunque la sua presenza sarebbe molto significativa, poiché uomo chiave in Fininvest, che detiene la maggioranza della società Milan. Chiaro che possa essersi trattato d'altro, ma ripetiamo, notizie diffuse da tanti siti e quotidiani, tempo fa, riportavano di come Lee avrebbe dovuto cercare partnership per il Milan. Cercate pure sul Web.

    C'è inoltre da registrare che il sito rumeno che ha riportato per primo le foto in questione, ha altresì riportato commenti dai profili social della sorella e della fidanzata di Mr.Pink, le quali avrebbero parlato esplicitamente di un acquisto di maggioranza del Milan da parte dello stesso giovane magnate cinese. (viene anche confermato la presenza a Milano, con foto scattate e postate sul profilo social intorno all'8 Marzo)

    A ciò, ovviamente, va aggiunta la notizia di Next Magazine, dalla Cina, che riporta come Mr.Pink avrebbe acquistato la maggioranza del Milan.

    Infine, con l'opzione di ricerca inversa delle immagini su Google, QUALUNQUE immagine fotomontata con Photoshop, Gimp o qualsiasi altro programma grafico, verrebbe smentita dal ritrovamento dei campioni originali. Ebbene, di tali ''campioni originali'', non se ne ha traccia.

    Dunque si può tranquillamente affermare che le foto sono al 100% autentiche. L'incontro è avvenuto per davvero. L'unica cosa che non si può confermare, almeno ad oggi, è l'oggetto dello stesso, se sia relativo al Milan o ad una partnership commerciale che non lo riguarda affatto. Ma la presenza di Lee, uomo Fininvest vicino al Milan, i presunti commenti della fidanzata del magnate cinese e di sua sorella riportati dal sito rumeno, che avrebbero parlato esplicitamente di un acquisto delle quote del Milan e lo Scoop di Next Magazine dalla Cina sull'acquisto della società rossonera in tre anni, fanno sicuramente ben sperare che l'argomento in questione sia stato il Milan.

    Non ci resta, quindi, che attendere le prossime settimane per saperne di più. MilanWorld, come al solito, sempre sul pezzo. Soprattutto grazie a @Il Re dell'Est.

    Uppo solo per dire che alla luce di quanto sta venendo fuori sui cinesi, con le relative voci e notizie, queste foto assumono sempre un significato più serio.

    Sia Richard Lee (il rappresentante della cordata), sia Mr.Pink e sia Berlusconi erano presenti in quel momento, firmando alcune carte. Nessuno ha ancora specificato che tipo di accordo fosse e seppur commerciale, non è venuto fuori nulla.

    Ergo, a mio avviso, voglio sbilanciarmi: su quel foglio si parlava di Milan. Per me è stato il giorno in cui è stato firmato un precontratto per la cessione. Non c'è Bee che tenga.

  11. #40
    Bannato
    Data Registrazione
    Nov 2013
    Messaggi
    2,759
    Citazione Originariamente Scritto da Renegade Visualizza Messaggio
    Uppo solo per dire che alla luce di quanto sta venendo fuori sui cinesi, con le relative voci e notizie, queste foto assumono sempre un significato più serio.

    Sia Richard Lee (il rappresentante della cordata), sia Mr.Pink e sia Berlusconi erano presenti in quel momento, firmando alcune carte. Nessuno ha ancora specificato che tipo di accordo fosse e seppur commerciale, non è venuto fuori nulla.

    Ergo, a mio avviso, voglio sbilanciarmi: su quel foglio si parlava di Milan. Per me è stato il giorno in cui è stato firmato un precontratto per la cessione. Non c'è Bee che tenga.

    Penso pure io questa cosa.Oltre alle analisi che avete fatto tu e altri utenti del forum,dico che secondo me (forse mi sbaglio) queste persone cosi importanti,non si muovono per le noccioline.Si sono incontrati per discutere di qualcosa di grosso e la cessione del Milan lo è.

Pagina 4 di 5 PrimaPrima ... 2345 UltimaUltima

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.