Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 19
  1. #1
    Amministratore L'avatar di Admin
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    55,572

    Milan: il documento falso dei cinesi sarebbe di Li Yonghong

    La Gazzetta dello Sport in edicola oggi, 22 settembre 2016, torna sulla notizia di Bloomberg (qui Bloomberg accusa: cessione? Garanzie iniziali erano false. ) ed afferma che il documento falso presentato dai cinesi a Fininvest per l'acquisto del Milan risale a cinque mesi fa e farebbe riferimento ad un conto riconducibile a Li Yonghong, ovvero alla cordata che sta acquistando il club. Non a quella di Galatioto. Fininvest, in ogni caso, appare tranquilla e continua a ribadire che il closing arriverà entro la fine del 2016. Ma sembra abbastanza certo che lo stesso Li Yonghong stia ancora cercando finanziatori.

    Altre notizie di giornata

    QUI -) I cinesi da Berlusconi la scorsa settimana. E presto ad Arcore.

    QUI -) Cantera Milan: nelle prime 5 giornate età media di 25 anni e 10 mesi
    Segui MilanWorld su Facebook e Twitter per restare aggiornato su tutte le notizie!

    FB: https://www.facebook.com/MilanWorldForum

    Twitter: https://twitter.com/MilanWorldForum

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #2
    Senior Member L'avatar di Dumbaghi
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    19,222
    Sarebbe o è?

  4. #3
    Junior Member L'avatar di Zani
    Data Registrazione
    Jul 2016
    Messaggi
    471
    Sembra, sarebbe, zero fonti,zero citazioni,zero virgolettati zero prove, tante supposizioni basate su non si sa bene cosa. Grande giornalismo gazza, continua così!
    Complimentoni

    Che poi può anche essere vero eh, e magari non hanno i soldi ed è tutta una farsa (anche se non credo, ma non si sa mai), però per Dio un po' di professionalità quando si scrive un articolo.

  5. #4
    Senior Member L'avatar di Casnop
    Data Registrazione
    Apr 2015
    Messaggi
    5,378
    Citazione Originariamente Scritto da Admin Visualizza Messaggio
    La Gazzetta dello Sport in edicola oggi, 22 settembre 2016, torna sulla notizia di Bloomberg (qui Bloomberg accusa: cessione? Garanzie iniziali erano false. ) ed afferma che il documento falso presentato dai cinesi a Fininvest per l'acquisto del Milan risale a cinque mesi fa e farebbe riferimento ad un conto riconducibile a Li Yonghong, ovvero alla cordata che sta acquistando il club. Non a quella di Galatioto. Fininvest, in ogni caso, appare tranquilla e continua a ribadire che il closing arriverà entro la fine del 2016. Ma sembra abbastanza certo che lo stesso Li Yonghong stia ancora cercando finanziatori.
    Da quel presunto certificato di saldo di conto corrente dello scorso aprile sono passati, nell'ordine: una due diligence contabile, una adeguata verifica di fondi da parte di Banca Lazard, advisor finanziario di Fininvest, un accordo quadro, la presentazione di garanzie bancarie con procedure internazionalmente riconosciute (non sarebbero state altrimenti accettate dall'avente interesse) e con probabile domiciliazione su conti riferibili ad istituti inglesi o sulla piazza finanziaria londinese, una due diligence contrattuale durata tre mesi in cui Fininvest ha avuto, sua parte, accesso ad informazioni bancarie, riservate, un contratto preliminare vincolante suggellato da una penale da inadempimento di 100 milioni di euro, un bonifico Cina-Fininvest da 15 milioni, un secondo bonifico Cina-Fininvest da 85 milioni, annunciato e quietanzato da Fininvest, comunicati ufficiali bilaterali o congiunti delle parti sul prossimo saldo di 420 milioni di euro e contestuale girata delle quote... I fatti si sono dunque accumulati, mi pare. E poi: Li cercherebbe ancora partnership, e ciò sarebbe deduzione di quella presunta, datata informazione. Gazzetta vorrebbe graziosamente spiegarcelo?

  6. #5
    Citazione Originariamente Scritto da Casnop Visualizza Messaggio
    Da quel presunto certificato di saldo di conto corrente dello scorso aprile sono passati, nell'ordine: una due diligence contabile, una adeguata verifica di fondi da parte di Banca Lazard, advisor finanziario di Fininvest, un accordo quadro, la presentazione di garanzie bancarie con procedure internazionalmente riconosciute (non sarebbero state altrimenti accettate dall'avente interesse) e con probabile domiciliazione su conti riferibili ad istituti inglesi o sulla piazza finanziaria londinese, una due diligence contrattuale durata tre mesi in cui Fininvest ha avuto, sua parte, accesso ad informazioni bancarie, riservate, un contratto preliminare vincolante suggellato da una penale da inadempimento di 100 milioni di euro, un bonifico Cina-Fininvest da 15 milioni, un secondo bonifico Cina-Fininvest da 85 milioni, annunciato e quietanzato da Fininvest, comunicati ufficiali bilaterali o congiunti delle parti sul prossimo saldo di 420 milioni di euro e contestuale girata delle quote... I fatti si sono dunque accumulati, mi pare. E poi: Li cercherebbe ancora partnership, e ciò sarebbe deduzione di quella presunta, datata informazione. Gazzetta vorrebbe graziosamente spiegarcelo?
    Certo che c'è una gran confusione...
    Andando a rileggere molti articoli sull'affare Milan che mi sono perso durante le ferie, pare che al quella cordata sia interessata mezza Cina: nomi che vanno e vengono, imprenditori che si azzannano per partecipare e vengono estromessi da altri, lo stato che pare tiri le fila.
    Ve lo immaginate in Italia Renzi che briga per far comperare allo Stato una squadra di football americano? E nessuno che dice niente?
    Io ho rinunciato a capirci e aspetto più o meno serenamente di vedere come andrà a finire.
    Una cosa, secondo me, è certa: i risultati che ha ottenuto il Milan nei 30 anni precedenti saranno irripetibili. E forse anche negli anni prima.
    D'accordo, ci toglieremo qualche sassolino dalle scarpe (Galliani e Berlusconi), che oramai hanno stancato, ma l'era delle vacche grasse sarà finita.
    Non credo che una cordata di cinesi,che mira soprattutto a lucrare sugli investimenti, possa avere la sagacia di un imprenditore (Agnelli, Berlusconi o Moratti) o la passione di un azionariato popolare di tifosi (Barcellona, Real Madrid, Bayern Monaco).
    Il Milan tornerà ad essere davvero grande quando oltre ai quattrini ci si metterà il cuore.
    Ma i cinesi ce lo metteranno?

    Tifosi del Milan si nasce.
    ( ed io modestamente lo nacqui cit.).




  7. #6
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jul 2016
    Messaggi
    988
    ma perché tutte queste notizie ?
    faccio fatica a trovarci un motivo plausibile ...

  8. #7
    Citazione Originariamente Scritto da Casnop Visualizza Messaggio
    Se avesse avuto il documento, e lo avesse verificato, Bloomberg non avrebbe citato una fonte anonima ma una fonte documentale. Questi maneggiano informazioni da migliaia di miliardi di dollari di controvalore, cercano di essere attenti a quel che fanno.
    Quindi parliamo di aria fritta ossia di una informazione che hanno ricevuto da qualcuno che vuole rimanere nascosto per ovvi motivi ma che vuol far arrivare un determinato messaggio agli attuali compratori.

    Montanari per me ci ha visto giusto. E' il pezzo di cordata uscito fuori, che si sta giocando le ultime carte prima del closing, nel vano tentativo di far saltare l'affare o di rientrarci in qualche modo.

    P.S. sul discorso "non conferma" anziché "smentisce", ritengo sia semplicemente un abile strategemma linguistico per affermare di non aver mai visto un simile documento tra le migliaia passati al vaglio e che qualcuno surrettiziamente potrebbe anche aver inserito in qualche faldone, allo scopo di gettare ombre. E in ogni caso, com'è stato spiegato, la solidità finanziaria della cordata è stata ampiamente verificata con controlli che vanno ben oltre un semplice conto corrente presso la Bank of Jiangsu.

    Citazione Originariamente Scritto da Casnop Visualizza Messaggio
    Da quel presunto certificato di saldo di conto corrente dello scorso aprile sono passati, nell'ordine: una due diligence contabile, una adeguata verifica di fondi da parte di Banca Lazard, advisor finanziario di Fininvest, un accordo quadro, la presentazione di garanzie bancarie con procedure internazionalmente riconosciute (non sarebbero state altrimenti accettate dall'avente interesse) e con probabile domiciliazione su conti riferibili ad istituti inglesi o sulla piazza finanziaria londinese, una due diligence contrattuale durata tre mesi in cui Fininvest ha avuto, sua parte, accesso ad informazioni bancarie, riservate, un contratto preliminare vincolante suggellato da una penale da inadempimento di 100 milioni di euro, un bonifico Cina-Fininvest da 15 milioni, un secondo bonifico Cina-Fininvest da 85 milioni, annunciato e quietanzato da Fininvest, comunicati ufficiali bilaterali o congiunti delle parti sul prossimo saldo di 420 milioni di euro e contestuale girata delle quote... I fatti si sono dunque accumulati, mi pare. E poi: Li cercherebbe ancora partnership, e ciò sarebbe deduzione di quella presunta, datata informazione. Gazzetta vorrebbe graziosamente spiegarcelo?
    Con il Milan nel sangue, nella mente e nel cuore.

  9. #8
    La Stampa: è in atto uno scontro tra la parte di cordata fatta fuori poco prima del preliminare, e quella rimasta. Dopo il rimpasto di fine luglio, infatti, i soci che sono usciti non l'hanno presa bene e quindi adesso stanno tentando di gettare ombre e discredito sugli attuali compratori.
    Ultima modifica di Il Re dell'Est; 22-09-2016 alle 09:27
    Con il Milan nel sangue, nella mente e nel cuore.

  10. #9
    Member L'avatar di Black
    Data Registrazione
    Apr 2015
    Messaggi
    3,766
    Citazione Originariamente Scritto da Il Re dell'Est Visualizza Messaggio
    La Stampa: è in atto uno scontro tra la parte di cordata fatta fuori poco prima del preliminare, e quella rimasta. Dopo il rimpasto di fine luglio, infatti, i soci che sono usciti non l'hanno presa bene e quindi adesso stanno tentando di gettare ombre e discredito sugli attuali compratori.
    che senso avrebbe? ma scusate, non stiamo parlando della Cina dove tutto è deciso dallo stato? come potrebbero permettere questi dispettucci? e poi se anche fosse così, dato che ormai il preliminare è andato, GSR e Sonny Wu cosa sperano di guadagnarci?

  11. #10
    Junior Member L'avatar di egidiopersempre
    Data Registrazione
    Sep 2016
    Località
    bergamo
    Messaggi
    136
    bla bla bla..... chiacchere buone solo a riempire i giornali. dopo 100 milioni versati l'affare si chiude, documenti veri o documenti falsi.
    --------------------------------------------------------

    «Calloni, sotto porta, sventa la minaccia...» (B.Viola)

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.