Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 3 di 10 PrimaPrima 12345 ... UltimaUltima
Risultati da 21 a 30 di 92
  1. #21
    Citazione Originariamente Scritto da BossKilla7 Visualizza Messaggio
    Forchielli dove sei
    Al circo probabilmente

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #22
    Moderatore L'avatar di Andreas89
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    21,902
    Citazione Originariamente Scritto da Il Re dell'Est Visualizza Messaggio
    Ecco il congedo di Silvio Berlusconi dopo 30 anni di Milan.

    Riportiamo in forma integrale il suo testamento come presidente "operativo":

    "A tutti i tifosi rossoneri

    Trent'anni fa ho acquistato il Milan per amore. Lo cedo per un atto d'amore ancora più grande: affido la squadra ad un gruppo che ha le risorse necessarie e la volontà di investirle per riportare il Milan a competere con i maggiori club internazionali.
    Sono naturalmente commosso e addolorato, ma sono anche sereno nella convinzione di aver agito ancora una volta per il bene del Milan, di cui continuerò ad essere il più fervido degli appassionati.
    Di questi trent'anni mi rimarranno nel cuore ricordi straordinari, senza uguali: ho avuto il privilegio di guidare la squadra che amo fino a farla diventare il club più titolato al mondo. Ricordo e ringrazio i grandi giocatori, allenatori e dirigenti che si sono succeduti: molti di loro faranno per sempre parte della leggenda del calcio, quella leggenda che abbiamo contribuito a scrivere con vittorie straordinarie in Italia, in Europa e nel Mondo.
    Ma soprattutto non dimenticherò mai la partecipazione e l’affetto dei tifosi: la passione di milioni di persone per i colori rossoneri è stata determinante per rendere questa squadra speciale, diversa da tutte le altre, più forte di tutte le altre, più forte dell’invidia, più forte dell’ingiustizia, più forte della sfortuna. Con loro sarò sugli spalti ad esultare e magari a soffrire: ma sono certo che presto festeggeremo insieme i nuovi grandi successi con i quali il Milan saprà onorare la sua grande tradizione. Un abbraccio forte…e rossonero a ciascuno di voi."
    Aldilà di tutto grazie comunque per le tante vittorie. Ci ha resi più grandi di quel che eravamo. Gli perdono gli ultimi 5 anni, disastrosi non solo per colpa sua.

  4. #23
    Junior Member L'avatar di Petrecte
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Messaggi
    939
    Citazione Originariamente Scritto da Il Re dell'Est Visualizza Messaggio
    Ecco il congedo di Silvio Berlusconi dopo 30 anni di Milan.

    Riportiamo in forma integrale il suo testamento come presidente "operativo":

    "A tutti i tifosi rossoneri

    Trent'anni fa ho acquistato il Milan per amore. Lo cedo per un atto d'amore ancora più grande: affido la squadra ad un gruppo che ha le risorse necessarie e la volontà di investirle per riportare il Milan a competere con i maggiori club internazionali.
    Sono naturalmente commosso e addolorato, ma sono anche sereno nella convinzione di aver agito ancora una volta per il bene del Milan, di cui continuerò ad essere il più fervido degli appassionati.
    Di questi trent'anni mi rimarranno nel cuore ricordi straordinari, senza uguali: ho avuto il privilegio di guidare la squadra che amo fino a farla diventare il club più titolato al mondo. Ricordo e ringrazio i grandi giocatori, allenatori e dirigenti che si sono succeduti: molti di loro faranno per sempre parte della leggenda del calcio, quella leggenda che abbiamo contribuito a scrivere con vittorie straordinarie in Italia, in Europa e nel Mondo.
    Ma soprattutto non dimenticherò mai la partecipazione e l’affetto dei tifosi: la passione di milioni di persone per i colori rossoneri è stata determinante per rendere questa squadra speciale, diversa da tutte le altre, più forte di tutte le altre, più forte dell’invidia, più forte dell’ingiustizia, più forte della sfortuna. Con loro sarò sugli spalti ad esultare e magari a soffrire: ma sono certo che presto festeggeremo insieme i nuovi grandi successi con i quali il Milan saprà onorare la sua grande tradizione. Un abbraccio forte…e rossonero a ciascuno di voi."
    Grazie di tutto presidente , grazie a lei ho potuto tifare Van Basten ,Weah , Bojano e tanti tanti altri .
    Ho vinto e goduto come nessuno per più di 20 anni , gli ultimi 5 sono stati uno strazio assoluto ma ora è tempo di ringraziarla per tutto .

  5. #24
    Senior Member L'avatar di DeviLInsideMe
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Lamezia Terme
    Messaggi
    6,707
    Grazie presidente, grazie per tutto. Tralasciando gli ultimi anni, grazie di cuore per tutto quello che hai dato a questi colori. Sempre forza Milan !
    Chicago Bulls 🏀❤️
    New England Patriots 🏈❤️

    ACM1899

  6. #25
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jul 2013
    Messaggi
    698
    Grazie di cuore presidente per gli enormi successi che ci hai permesso di vivere! Purtroppo, tutte le cose belle arrivano al termine, e il passaggio di consegne e' stato piu' tribolato del necessario. Il bilancio, dal mio punto di vista, e' ampiamente positivo, mi ricordero' per sempre delle cinque coppe dei campioni vinte assieme.

  7. #26
    Member L'avatar di Old.Memories.73
    Data Registrazione
    Jul 2016
    Località
    Como
    Messaggi
    2,007
    Citazione Originariamente Scritto da Il Re dell'Est Visualizza Messaggio
    ....Ma soprattutto non dimenticherò mai la partecipazione e l’affetto dei tifosi: la passione di milioni di persone per i colori rossoneri è stata determinante per rendere questa squadra speciale...
    Parlando di tifosi e di passione mi piace ricordare che il record di ''tifoseria in trasferta'' appartiene al Milan
    Record stabilito il 24 maggio del 1989 quando più di ottantamila tifosi del Milan seguirono la propria squadra a Barcellona per la finale di Coppa dei Campioni

    Ero uno di loro...e quello che provai quella sera è indescrivibile...una cosa mai vista e che quasi sicuramente non si vedrà mai più
    Abbiamo invaso Barcellona accolti come eroi dai Catalani perchè alcune settimane prima avevamo seppelito il Real Madrid sotto una valanga di reti...abbiamo colorato il Camp Nou di rossonero ed il manto erboso è stato onorato da una squadra incredibile che quella sera dimostrò di essere avviata sulla strada della leggenda

    Ripensando a quei tempi...a quello che era Il Milan fino a pochi anni prima resto convinto che solo una persona poteva riuscire in una impresa sportiva simile...
    ...e quella persona è Silvio Berlusconi
    Su di lui ho le mie convinzioni ma poco importano quando si parla di Milan...perchè in questo campo è stato un fuoriclasse

    Ha concluso il suo intervento ringraziando i tifosi ed io di rimando non posso fare altro che contraccambiare...quello che mi ha regalato quella sera di ventisette anni fa rimarrà per sempre il mio più bel ricordo da tifoso del Milan...lo porterò sempre nel cuore

    Grazie di tutto Presidente Berlusconi

  8. #27
    Senior Member L'avatar di corvorossonero
    Data Registrazione
    Apr 2015
    Messaggi
    7,080
    Citazione Originariamente Scritto da Il Re dell'Est Visualizza Messaggio
    Ecco il congedo di Silvio Berlusconi dopo 30 anni di Milan.

    Riportiamo in forma integrale il suo testamento come presidente "operativo":

    "A tutti i tifosi rossoneri

    Trent'anni fa ho acquistato il Milan per amore. Lo cedo per un atto d'amore ancora più grande: affido la squadra ad un gruppo che ha le risorse necessarie e la volontà di investirle per riportare il Milan a competere con i maggiori club internazionali.
    Sono naturalmente commosso e addolorato, ma sono anche sereno nella convinzione di aver agito ancora una volta per il bene del Milan, di cui continuerò ad essere il più fervido degli appassionati.
    Di questi trent'anni mi rimarranno nel cuore ricordi straordinari, senza uguali: ho avuto il privilegio di guidare la squadra che amo fino a farla diventare il club più titolato al mondo. Ricordo e ringrazio i grandi giocatori, allenatori e dirigenti che si sono succeduti: molti di loro faranno per sempre parte della leggenda del calcio, quella leggenda che abbiamo contribuito a scrivere con vittorie straordinarie in Italia, in Europa e nel Mondo.
    Ma soprattutto non dimenticherò mai la partecipazione e l’affetto dei tifosi: la passione di milioni di persone per i colori rossoneri è stata determinante per rendere questa squadra speciale, diversa da tutte le altre, più forte di tutte le altre, più forte dell’invidia, più forte dell’ingiustizia, più forte della sfortuna. Con loro sarò sugli spalti ad esultare e magari a soffrire: ma sono certo che presto festeggeremo insieme i nuovi grandi successi con i quali il Milan saprà onorare la sua grande tradizione. Un abbraccio forte…e rossonero a ciascuno di voi."
    E' stata dura, soprattutto negli ultimi anni, ma se non fosse stato per te non saremmo quello che siamo diventati nel tempo.
    Un club che rimarrà leggenda a prescindere da tutto e tutti.
    Grazie Presidente, anche se negli ultimi anni ci hai fatto soffrire, il Milan e Berlusconi saranno sempre uno parte dell'altro....

  9. #28
    Citazione Originariamente Scritto da Il Re dell'Est Visualizza Messaggio
    Ecco il congedo di Silvio Berlusconi dopo 30 anni di Milan.

    Riportiamo in forma integrale il suo testamento come presidente "operativo":

    "A tutti i tifosi rossoneri

    Trent'anni fa ho acquistato il Milan per amore. Lo cedo per un atto d'amore ancora più grande: affido la squadra ad un gruppo che ha le risorse necessarie e la volontà di investirle per riportare il Milan a competere con i maggiori club internazionali.
    Sono naturalmente commosso e addolorato, ma sono anche sereno nella convinzione di aver agito ancora una volta per il bene del Milan, di cui continuerò ad essere il più fervido degli appassionati.
    Di questi trent'anni mi rimarranno nel cuore ricordi straordinari, senza uguali: ho avuto il privilegio di guidare la squadra che amo fino a farla diventare il club più titolato al mondo. Ricordo e ringrazio i grandi giocatori, allenatori e dirigenti che si sono succeduti: molti di loro faranno per sempre parte della leggenda del calcio, quella leggenda che abbiamo contribuito a scrivere con vittorie straordinarie in Italia, in Europa e nel Mondo.
    Ma soprattutto non dimenticherò mai la partecipazione e l’affetto dei tifosi: la passione di milioni di persone per i colori rossoneri è stata determinante per rendere questa squadra speciale, diversa da tutte le altre, più forte di tutte le altre, più forte dell’invidia, più forte dell’ingiustizia, più forte della sfortuna. Con loro sarò sugli spalti ad esultare e magari a soffrire: ma sono certo che presto festeggeremo insieme i nuovi grandi successi con i quali il Milan saprà onorare la sua grande tradizione. Un abbraccio forte…e rossonero a ciascuno di voi."
    Al di là di tutto, al 99% resterà per sempre il presidente più vincente della storia. Specie in questi tempi, la vedo impossibile che qualcuno lo possa superare.. Negli ultimi anni ci ha fatto patire l'inferno (non solo lui), ma un grazie credo sia doveroso, siamo diventati quel che siamo diventati anche grazie a lui.
    "La Forza è con me e io sono con la Forza. E nulla io temo poiché tutto è come la Forza vuole."

    "Nothing burns like the cold. But only for a while. Than it gets inside you and starts to fill you up, and after a while you don't have the strenght to fight it." G.R.R. Martin, A Game of Thrones

  10. #29
    Member
    Data Registrazione
    Aug 2015
    Località
    Milano
    Messaggi
    1,532
    Nonostante io lo critichi da qualche anno, ragazzi questo è stato indiscutibilmente il più grande presidente della storia del calcio. Ha cambiato tutto il modo di intendere questo sport. È grazie a lui se siamo stati venduti ai cinesi e se siamo diventati ciò che siamo. Il bilancio è enormemente positivo, grazie presidente, grazie davvero, è grazie a te che ho potuto esultare e vivere momenti magici nella mia milano. Milanista a Milano durante il periodo del grande Milan, una goduria tutte le domeniche. Tanta nostalgia, speriamo solo che i nuovi proprietari possano fare la metà di ciò che tu hai fatto. Grazie mille da un vecchio cuore rossonero

  11. #30
    Senior Member L'avatar di Splendidi Incisivi
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Napoli
    Messaggi
    30,276
    Citazione Originariamente Scritto da Il Re dell'Est Visualizza Messaggio
    Ecco il congedo di Silvio Berlusconi dopo 30 anni di Milan.

    Riportiamo in forma integrale il suo testamento come presidente "operativo":

    "A tutti i tifosi rossoneri

    Trent'anni fa ho acquistato il Milan per amore. Lo cedo per un atto d'amore ancora più grande: affido la squadra ad un gruppo che ha le risorse necessarie e la volontà di investirle per riportare il Milan a competere con i maggiori club internazionali.
    Sono naturalmente commosso e addolorato, ma sono anche sereno nella convinzione di aver agito ancora una volta per il bene del Milan, di cui continuerò ad essere il più fervido degli appassionati.
    Di questi trent'anni mi rimarranno nel cuore ricordi straordinari, senza uguali: ho avuto il privilegio di guidare la squadra che amo fino a farla diventare il club più titolato al mondo. Ricordo e ringrazio i grandi giocatori, allenatori e dirigenti che si sono succeduti: molti di loro faranno per sempre parte della leggenda del calcio, quella leggenda che abbiamo contribuito a scrivere con vittorie straordinarie in Italia, in Europa e nel Mondo.
    Ma soprattutto non dimenticherò mai la partecipazione e l’affetto dei tifosi: la passione di milioni di persone per i colori rossoneri è stata determinante per rendere questa squadra speciale, diversa da tutte le altre, più forte di tutte le altre, più forte dell’invidia, più forte dell’ingiustizia, più forte della sfortuna. Con loro sarò sugli spalti ad esultare e magari a soffrire: ma sono certo che presto festeggeremo insieme i nuovi grandi successi con i quali il Milan saprà onorare la sua grande tradizione. Un abbraccio forte…e rossonero a ciascuno di voi."
    Non ti credo, perché avresti avuto tutte le possibilità per mantenere grande questa squadra, ma non ne hai voluto sapere.
    Ti sei disinteressato e hai pensato soltanto al tuo portafoglio, lasciando tutto nelle mani del tuo fido pelato, che, anziché pensare al bene sportivo del club, ha curato soltanto i suoi (e i tuoi) sporchi interessi, insieme al suo vergognoso giro di amicizie.
    Se avessi amato questo club, non avresti permesso tutto ciò.
    Non ami questo club, perché non hai mollato a degli investitori cinesi per le loro buone intenzioni, ma per la loro buona offerta; infatti, in questo modo, Fininvest ne esce pulita, sgravandosi del Milan dal bilancio e sgravandosi dei debiti onerosissimi da pagare ogni anno, mentre tu rientri della metà di quanto hai speso in 30 anni di Milan, che non è niente a confronto di quanto hai guadagnato negli altri campi: non è niente a confronto delle tue banche, delle tue televisioni e dei tuoi tre governi.
    Io ti ringrazio, ma moderatamente, perché, carta canta, resti il presidente più vincente della storia del calcio e grazie a te siamo tra i club più titolati al mondo; tuttavia non dimenticherò mai l'ultimo decennio di vergogna, umiliazioni e corruzione che ci hai concesso. Dunque, anche a fronte dei vent'anni di successi sotto la tua presidenza, posso pure ringraziarti, ma solo con una stretta di mano. Che ognuna vada per la sua strada e a mai più.

Pagina 3 di 10 PrimaPrima 12345 ... UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.