Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 1 di 5 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 45
  1. #1
    Amministratore L'avatar di Admin
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    101,474

    Milan: Elliott ha fatto il prezzo. Occhio a Mendes.

    Secondo quanto riportato dal CorSport in edicola oggi, 31 maggio (articolo di Pietro Guadagno, tra i più preparati riguardo le questioni societarie di Casa Milan NDR), Elliott ha fissato il prezzo del Milan tra i 500 ed i 600 mln di euro. Ciò non vuole dire necessariamente che il club verrà ceduto subito. In totale, Elliott ha immesso 380 mln di euro nel Milan. Ma il bilancio 2017/2018 si è chiuso con un -126 mln, ed al 30 giugno verrà registrato un nuovo passivo in tripla cifra. Ciò significa che se Elliott riuscisse a vendere il Milan per 600 mln pareggerebbe l'investimento. A 500 ci rimetterebbe.

    Si è parlato di Usmanov, di Kretinsky e di un fondo arabo. Elliott preferirebbe cedere una quota di minoranza. Occhio a Fosun ed a Jorge Mendes, che nel 2016 incontrò Berlusconi ma poi quest'ultimo scelse Yonghong Li. L'ingresso di Mendes nel Milan permetterebbe all'agente di ampliare la propria rete calcistica internazionale.

    Occhio alla posizione di Gazidis --) Milan: rischia anche Gazidis. Appeso a Maldini.
    Segui MilanWorld su Facebook e Twitter per restare aggiornato su tutte le notizie!

    FB: https://www.facebook.com/MilanWorldForum

    Twitter: https://twitter.com/MilanWorldForum

  2. #2
    Amministratore L'avatar di Admin
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    101,474
    Citazione Originariamente Scritto da Admin Visualizza Messaggio
    Secondo quanto riportato dal CorSport in edicola oggi, 31 maggio (articolo di Pietro Guadagno, tra i più preparati riguardo le questioni societarie di Casa Milan NDR), Elliott ha fissato il prezzo del Milan tra i 500 ed i 600 mln di euro. Ciò non vuole dire necessariamente che il club verrà ceduto subito. In totale, Elliott ha immesso 380 mln di euro nel Milan. Ma il bilancio 2017/2018 si è chiuso con un -126 mln, ed al 30 giugno verrà registrato un nuovo passivo in tripla cifra. Ciò significa che se Elliott riuscisse a vendere il Milan per 600 mln pareggerebbe l'investimento. A 500 ci rimetterebbe.

    Si è parlato di Usmanov, di Kretinsky e di un fondo arabo. Elliott preferirebbe cedere una quota di minoranza. Occhio a Fosun ed a Jorge Mendes, che nel 2016 incontrò Berlusconi ma poi quest'ultimo scelse Yonghong Li. L'ingresso di Mendes nel Milan permetterebbe all'agente di ampliare la propria rete calcistica internazionale.
    Madonna, madonna se succede...

    Ma la Guardia di Finanza dov'è?
    Segui MilanWorld su Facebook e Twitter per restare aggiornato su tutte le notizie!

    FB: https://www.facebook.com/MilanWorldForum

    Twitter: https://twitter.com/MilanWorldForum

  3. #3
    Senior Member L'avatar di iceman.
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    13,401
    Citazione Originariamente Scritto da Admin Visualizza Messaggio
    Secondo quanto riportato dal CorSport in edicola oggi, 31 maggio (articolo di Pietro Guadagno, tra i più preparati riguardo le questioni societarie di Casa Milan NDR), Elliott ha fissato il prezzo del Milan tra i 500 ed i 600 mln di euro. Ciò non vuole dire necessariamente che il club verrà ceduto subito. In totale, Elliott ha immesso 380 mln di euro nel Milan. Ma il bilancio 2017/2018 si è chiuso con un -126 mln, ed al 30 giugno verrà registrato un nuovo passivo in tripla cifra. Ciò significa che se Elliott riuscisse a vendere il Milan per 600 mln pareggerebbe l'investimento. A 500 ci rimetterebbe.

    Si è parlato di Usmanov, di Kretinsky e di un fondo arabo. Elliott preferirebbe cedere una quota di minoranza. Occhio a Fosun ed a Jorge Mendes, che nel 2016 incontrò Berlusconi ma poi quest'ultimo scelse Yonghong Li. L'ingresso di Mendes nel Milan permetterebbe all'agente di ampliare la propria rete calcistica internazionale.
    Diventeremo ufficialmente la discarica dei cessi di mendes

  4. #4
    Citazione Originariamente Scritto da Admin Visualizza Messaggio
    Secondo quanto riportato dal CorSport in edicola oggi, 31 maggio (articolo di Pietro Guadagno, tra i più preparati riguardo le questioni societarie di Casa Milan NDR), Elliott ha fissato il prezzo del Milan tra i 500 ed i 600 mln di euro. Ciò non vuole dire necessariamente che il club verrà ceduto subito. In totale, Elliott ha immesso 380 mln di euro nel Milan. Ma il bilancio 2017/2018 si è chiuso con un -126 mln, ed al 30 giugno verrà registrato un nuovo passivo in tripla cifra. Ciò significa che se Elliott riuscisse a vendere il Milan per 600 mln pareggerebbe l'investimento. A 500 ci rimetterebbe.

    Si è parlato di Usmanov, di Kretinsky e di un fondo arabo. Elliott preferirebbe cedere una quota di minoranza. Occhio a Fosun ed a Jorge Mendes, che nel 2016 incontrò Berlusconi ma poi quest'ultimo scelse Yonghong Li. L'ingresso di Mendes nel Milan permetterebbe all'agente di ampliare la propria rete calcistica internazionale.
    via subito gazosa e elliott

  5. #5
    Senior Member
    Data Registrazione
    Mar 2014
    Messaggi
    11,301
    Citazione Originariamente Scritto da Admin Visualizza Messaggio
    Secondo quanto riportato dal CorSport in edicola oggi, 31 maggio (articolo di Pietro Guadagno, tra i più preparati riguardo le questioni societarie di Casa Milan NDR), Elliott ha fissato il prezzo del Milan tra i 500 ed i 600 mln di euro. Ciò non vuole dire necessariamente che il club verrà ceduto subito. In totale, Elliott ha immesso 380 mln di euro nel Milan. Ma il bilancio 2017/2018 si è chiuso con un -126 mln, ed al 30 giugno verrà registrato un nuovo passivo in tripla cifra. Ciò significa che se Elliott riuscisse a vendere il Milan per 600 mln pareggerebbe l'investimento. A 500 ci rimetterebbe.

    Si è parlato di Usmanov, di Kretinsky e di un fondo arabo. Elliott preferirebbe cedere una quota di minoranza. Occhio a Fosun ed a Jorge Mendes, che nel 2016 incontrò Berlusconi ma poi quest'ultimo scelse Yonghong Li. L'ingresso di Mendes nel Milan permetterebbe all'agente di ampliare la propria rete calcistica internazionale.
    Ma é cosí difficile attenersi alla realtá?
    Il responsabile della societá ha rilasciato 2 giorni fa un’intervista dove spiega chiaramente i fatti e le prospettive....
    Come se nulla fosse partono iperboli, tra l’altro con poco senso....
    Boh, andategli dietro voi, io seguo Gazidis.

  6. #6
    Kretinski mi sembra di ricordare che offrì sui 650/680 milioni ed il drago Elliot rifiutò...

    Ora scende di pretese? Speriamo che arrivi un vero proprietario e che B. si decida a vendere

  7. #7
    Senior Member L'avatar di iceman.
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    13,401
    Citazione Originariamente Scritto da Zosimo2410 Visualizza Messaggio
    Ma é cosí difficile attenersi alla realtá?
    Il responsabile della societá ha rilasciato 2 giorni fa un’intervista dove spiega chiaramente i fatti e le prospettive....
    Come se nulla fosse partono iperboli, tra l’altro con poco senso....
    Boh, andategli dietro voi, io seguo Gazidis.
    Si infatti e tutti gli articoli che volevano leo fuori dalla società? Purtroppo, diverse notizie a riguardo se non fanno una prova poco ci manca, qualcosa di vero c'è sempre.

  8. #8
    Senior Member L'avatar di willcoyote85
    Data Registrazione
    Oct 2018
    Messaggi
    9,340
    Citazione Originariamente Scritto da Zosimo2410 Visualizza Messaggio
    Ma é cosí difficile attenersi alla realtá?
    Il responsabile della societá ha rilasciato 2 giorni fa un’intervista dove spiega chiaramente i fatti e le prospettive....
    Come se nulla fosse partono iperboli, tra l’altro con poco senso....
    Boh, andategli dietro voi, io seguo Gazidis.
    hai una fiducia folle in quest'uomo. non so a cosa sia dovuta. io mi fido a malapena di uno come maldini.... pensa te.
    cieca fiducia nelle dichiarazioni, come se gli crescesse il naso se dicesse una bugia... bo. guarda che non è un buon samaritano ma un manager. io non mi stupirei di niente, che rispettasse quel che ha detto o che facesse tutto il contrario.

    intanto lo stadio è ancora in alto mare, eh ma entro fine aprile avrebbero deciso.... mah...
    #juveout

  9. #9
    Senior Member
    Data Registrazione
    Apr 2014
    Messaggi
    17,264
    Citazione Originariamente Scritto da Admin Visualizza Messaggio
    Secondo quanto riportato dal CorSport in edicola oggi, 31 maggio (articolo di Pietro Guadagno, tra i più preparati riguardo le questioni societarie di Casa Milan NDR), Elliott ha fissato il prezzo del Milan tra i 500 ed i 600 mln di euro. Ciò non vuole dire necessariamente che il club verrà ceduto subito. In totale, Elliott ha immesso 380 mln di euro nel Milan. Ma il bilancio 2017/2018 si è chiuso con un -126 mln, ed al 30 giugno verrà registrato un nuovo passivo in tripla cifra. Ciò significa che se Elliott riuscisse a vendere il Milan per 600 mln pareggerebbe l'investimento. A 500 ci rimetterebbe.

    Si è parlato di Usmanov, di Kretinsky e di un fondo arabo. Elliott preferirebbe cedere una quota di minoranza. Occhio a Fosun ed a Jorge Mendes, che nel 2016 incontrò Berlusconi ma poi quest'ultimo scelse Yonghong Li. L'ingresso di Mendes nel Milan permetterebbe all'agente di ampliare la propria rete calcistica internazionale.

    Occhio alla posizione di Gazidis --) Milan: rischia anche Gazidis. Appeso a Maldini.

    Quanto vorrei il lieto fine con i Ricketts.
    Ma penso che si verificherà tutt'altro. L'ingresso di Mendes è comunque la cosa peggiore di tutte, quindi gli scenari rimamenti sono tutti migliori.

  10. #10
    Senior Member L'avatar di Super_Lollo
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    31,229
    Citazione Originariamente Scritto da ildemone85 Visualizza Messaggio
    via subito gazosa e elliott
    Perché ?
    Gattuso : " il giorno che arrivò Kaka a Milanello ci guardammo tutti in faccia chiedendoci chi fosse quello sfigato con gli occhialini ,due ore dopo iniziammo la partitella. Primo pallone toccato da Kaka mi salta come nulla fosse arriva davanti a Nesta si sposta la palla e spara un missile all incrocio dei pali. Che ci crediate o meno in quel momento capii che avremmo rivinto la Champions guidati da quello sfigato con gli occhialini "

Pagina 1 di 5 123 ... UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.



P. Iva 03003620600