Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 12

  1. #1
    Renegade
    Ospite

    Milan, ecco i consigli di Berlusconi per il Derby.

    Come riporta oggi la Gazzetta dello Sport, è stata proprio una giornata particolare quella di ieri per Silvio Berlusconi e per il Milan. Il quotidiano racconta di un Berlusconi mai visto così risoluto. Il patron rossonero, dopo aver pranzato con Inzaghi, ha radunato la squadra per un confronto ed ha dispensato vari consigli tecnici e psicologici. Berlusconi ha ricordato a tutti l'importanza del Derby per la sua famiglia e per la classifica, esigendo una vittoria nella giornata di domani. Il presidente si è successivamente rivolto al capitano Riccardo Montolivo, dicendosi contento per la sua guarigione. Poi ha avuto una chiacchierata padre-figlio con El Shaarawy, cercando di motivarlo. Il patron ha speso vari minuti per incoraggiare e supportare Adil Rami verso la sua nuova posizione di terzino, raccomandandosi con lui. A Fernando Torres invece ha chiesto meno strafalcioni sottoporta e più cattiveria, rammentandogli di essere più incisivo su ogni pallone. Infine ha chiesto a Michael Essien di giocare una partita alla Gattuso, votata completamente alla limitazione tecnico-tattica di Mateo Kovacic. E prima di lasciare Milanello ha avuto un faccia a faccia con Inzaghi dall'esito molto positivo. Berlusconi sarebbe infatti entusiasta del nuovo modulo, il 4-2-3-1 che in fase di non possesso diviene un 4-4-1-1, poiché a suo dire rappresenta l'apice del gioco offensivo da lui espresso. Grande sintonia, dunque, con SuperPippo. E chissà che i suoi consigli non saranno decisivi contro l'Inter!

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
     

  3. #2
    eh sì, il famoso entusiasmo del presidente
    lo dimostri coi fatti, tirando fuori i soldi

  4. #3
    Senior Member L'avatar di Splendidi Incisivi
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Napoli
    Messaggi
    30,781
    Praticamente dev'essere il presidente a dire ai giocatori cosa fare e il mister muto, a lui tocca parlare di entusiasmo nelle conferenze, l'entusiasmo del presidente ovviamente. Siamo un circo.

  5. #4
    Renegade
    Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da Splendidi Incisivi Visualizza Messaggio
    Praticamente dev'essere il presidente a dire ai giocatori cosa fare e il mister muto, a lui tocca parlare di entusiasmo nelle conferenze, l'entusiasmo del presidente ovviamente. Siamo un circo.
    Sono d'accordo. Ma tanto quel che ha detto Berlusconi l'avrebbe detto Inzaghi stesso. Cambia solo l'interlocutore, ma il contenuto è il medesimo. Non è che Inzaghi direbbe ai suoi calciatori cose che si discostano da quelle. Sono consigli banali, proprio come Pippo da allenatore.

  6. #5
    Citazione Originariamente Scritto da Renegade Visualizza Messaggio
    Come riporta oggi la Gazzetta dello Sport, è stata proprio una giornata particolare quella di ieri per Silvio Berlusconi e per il Milan. Il quotidiano racconta di un Berlusconi mai visto così risoluto. Il patron rossonero, dopo aver pranzato con Inzaghi, ha radunato la squadra per un confronto ed ha dispensato vari consigli tecnici e psicologici. Berlusconi ha ricordato a tutti l'importanza del Derby per la sua famiglia e per la classifica, esigendo una vittoria nella giornata di domani. Il presidente si è successivamente rivolto al capitano Riccardo Montolivo, dicendosi contento per la sua guarigione. Poi ha avuto una chiacchierata padre-figlio con El Shaarawy, cercando di motivarlo. Il patron ha speso vari minuti per incoraggiare e supportare Adil Rami verso la sua nuova posizione di terzino, raccomandandosi con lui. A Fernando Torres invece ha chiesto meno strafalcioni sottoporta e più cattiveria, rammentandogli di essere più incisivo su ogni pallone. Infine ha chiesto a Michael Essien di giocare una partita alla Gattuso, votata completamente alla limitazione tecnico-tattica di Mateo Kovacic. E prima di lasciare Milanello ha avuto un faccia a faccia con Inzaghi dall'esito molto positivo. Berlusconi sarebbe infatti entusiasta del nuovo modulo, il 4-2-3-1 che in fase di non possesso diviene un 4-4-1-1, poiché a suo dire rappresenta l'apice del gioco offensivo da lui espresso. Grande sintonia, dunque, con SuperPippo. E chissà che i suoi consigli non saranno decisivi contro l'Inter!
    il Don si è espresso

  7. #6
    Member L'avatar di Tifoso Di Tastiera
    Data Registrazione
    Jul 2014
    Località
    Germania
    Messaggi
    4,672
    Un Berlusconi mai visto cosi risoluto Ma chi scrive questi articoli? Hanno il coraggio di chiamarsi giornalisti?
    Ser Gregor. Dunsen. Raff the Sweetling. Ser Ilyn. Ser Meryn. Queen Cersei. Adriano Galliani. Filippo Inzaghi. Valar Morghulis.

  8. #7
    Senior Member L'avatar di Angstgegner
    Data Registrazione
    Apr 2013
    Messaggi
    9,922
    Citazione Originariamente Scritto da Renegade Visualizza Messaggio
    Infine ha chiesto a Michael Essien di giocare una partita alla Gattuso


    Ma quale Gattuso?
    Pure Tognozzi che era alla Reggina negli ultimi anni in Serie A giocherebbe meglio di questo dinosauro.

  9. #8
    Citazione Originariamente Scritto da Angstgegner Visualizza Messaggio


    Ma quale Gattuso?
    Pure Tognozzi che era alla Reggina negli ultimi anni in Serie A giocherebbe meglio di questo dinosauro.
    sì e poi a Torres di giocare una partita alla Shevchenko, a El Shaarawy una alla Cristiano Ronaldo ecc..ecc..

    questo ormai vive in un mondo tutto suo...

  10. #9
    Senior Member L'avatar di Jino
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Veneto
    Messaggi
    38,327
    Essien su Kovacic? Lo vede volare attorno a lui.

  11. #10
    Ale
    Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da Renegade Visualizza Messaggio
    Come riporta oggi la Gazzetta dello Sport, è stata proprio una giornata particolare quella di ieri per Silvio Berlusconi e per il Milan. Il quotidiano racconta di un Berlusconi mai visto così risoluto. Il patron rossonero, dopo aver pranzato con Inzaghi, ha radunato la squadra per un confronto ed ha dispensato vari consigli tecnici e psicologici. Berlusconi ha ricordato a tutti l'importanza del Derby per la sua famiglia e per la classifica, esigendo una vittoria nella giornata di domani. Il presidente si è successivamente rivolto al capitano Riccardo Montolivo, dicendosi contento per la sua guarigione. Poi ha avuto una chiacchierata padre-figlio con El Shaarawy, cercando di motivarlo. Il patron ha speso vari minuti per incoraggiare e supportare Adil Rami verso la sua nuova posizione di terzino, raccomandandosi con lui. A Fernando Torres invece ha chiesto meno strafalcioni sottoporta e più cattiveria, rammentandogli di essere più incisivo su ogni pallone. Infine ha chiesto a Michael Essien di giocare una partita alla Gattuso, votata completamente alla limitazione tecnico-tattica di Mateo Kovacic. E prima di lasciare Milanello ha avuto un faccia a faccia con Inzaghi dall'esito molto positivo. Berlusconi sarebbe infatti entusiasta del nuovo modulo, il 4-2-3-1 che in fase di non possesso diviene un 4-4-1-1, poiché a suo dire rappresenta l'apice del gioco offensivo da lui espresso. Grande sintonia, dunque, con SuperPippo. E chissà che i suoi consigli non saranno decisivi contro l'Inter!
    quando c'era ancelotti disse che voleva sempre le due punte, adesso anche una va bene?

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.