Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 25

  1. #1
    Renegade
    Ospite

    Milan, ecco come funziona la rete osservatori. I dettagli.

    Molti tifosi rossoneri invocano sempre ad un nuovo tipo di Scouting per accapparrarsi i talenti migliori in Europa e non solo, prima che il loro prezzo lieviti. Ma come funziona al momento la rete di osservatori rossonera? In un'intervista a Calciomercato.com, Giovanni Gullo, ex-osservatore del Milan dal 1992 al 2014, ha rivelato dettagli interessanti sulle procedure della rete osservatori milanista e una segnalazione di Salah al Milan nel 2013. Di seguito:

    ''Salah al Milan? Ero a Berna, nel maggio del 2013, a vedere Young Boys-Basilea. Salah giocò solo l'ultima mezz'ora ma mi impressionò tantissimo. Naturalmente non era un giocatore sconosciuto, perché all'epoca aveva già giocato in Champions League, ma da quella partita capii soprattutto una cosa: che Salah avrebbe potuto fare benissimo in Italia. Stesi un rapporto per il Milan segnalando questa cosa e descrivendo le sue caratteristiche tecniche e tattiche. E le stesse cose le ripetei qualche tempo dopo, quando fui intervistato da una tv egiziana al momento del passaggio di Salah dal Basilea al Chelsea. Che fine fece il rapporto che inviai al Milan? Non so se sia stato preso in carico il mio rapporto. Non l'ho mai saputo. La procedura nella Rete di Osservatori del Milan? Ecco come funziona. C'era una procedura standard: io andavo a vedere un giocatore, soprattutto in Francia, che è sempre stata la mia zona di competenza. Poi andava a vederlo un altro. E se entrambi i rapporti erano buoni, Ariedo Braida prendeva una decisione. A un certo punto però le cose sono cambiate. Braida a un certo punto non ha più avuto in mano la situazione e il discorso relativo allo scouting e alle segnalazioni degli osservatori ha perso peso. È stato il momento in cui hanno preso il sopravvento i procuratori, proponendo giocatori a parametro zero. Al Milan nel 2012 ho segnalato anche Ferreira Carrasco: l'avevo portato io al Monaco e lo segnalai immediatamente ai rossoneri quando tornai dall'esperienza monegasca, nel 2012''.

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
     

  3. #2
    Senior Member L'avatar di Underhill84
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Livorno
    Messaggi
    8,441
    il metodo Galliani. Prima ci liberiamo di quello, prima potremo provare a rinascere
    "Più che una società sembrate una telenovela, in pochi mesi state offuscando i successi di un'era".

    Il Milan è morto - Galliani è il suo cancro

  4. #3
    Renegade
    Ospite
    Con la politica di non spendere nulla per i cartellini, è inutile avere una rete osservatori. Puoi portare qualunque nome, ma se la famiglia Berlusconi mette zero per i cartellini è inutile.

  5. #4
    Senior Member L'avatar di Underhill84
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Livorno
    Messaggi
    8,441
    Citazione Originariamente Scritto da Renegade Visualizza Messaggio
    Con la politica di non spendere nulla per i cartellini, è inutile avere una rete osservatori. Puoi portare qualunque nome, ma se la famiglia Berlusconi mette zero per i cartellini è inutile.
    Comprare un giovane che ha poche pretese ma ha prospettiva, costa meno che prendere un parametro zero ultrapagato dove devi anche fare commissione "all'amico" di turno... ma continuiamo a non capirlo.......
    "Più che una società sembrate una telenovela, in pochi mesi state offuscando i successi di un'era".

    Il Milan è morto - Galliani è il suo cancro

  6. #5
    Renegade
    Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da Underhill84 Visualizza Messaggio
    Comprare un giovane che ha poche pretese ma ha prospettiva, costa meno che prendere un parametro zero ultrapagato dove devi anche fare commissione "all'amico" di turno... ma continuiamo a non capirlo.......
    Vallo a dire ai Berlusconi. Non consentono neanche di reinvestire i soldi delle cessioni.

  7. #6
    Member L'avatar di Freddy Manson
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    29 di Neibolt Street
    Messaggi
    1,856
    Funziona è un po' un parolone. Comunque questa è l'ennesima prova del fatto che il Milan deve cambiare tutto, a cominciare dalla "testa". Non è possibile che piangono sempre miseria e poi mandano "osservatori" in giro per il mondo senza essere in grado (vabbè, diciamo così, anche se in realtà non vogliono) di prendere un giocatore forte prima che diventi famoso e costi uno sproposito.

  8. #7
    Senior Member L'avatar di Butcher
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    5,894
    Direi più "come non funziona la rete di osservatori". Tragicomico.

  9. #8
    Citazione Originariamente Scritto da Renegade Visualizza Messaggio
    Molti tifosi rossoneri invocano sempre ad un nuovo tipo di Scouting per accapparrarsi i talenti migliori in Europa e non solo, prima che il loro prezzo lieviti. Ma come funziona al momento la rete di osservatori rossonera? In un'intervista a Calciomercato.com, Giovanni Gullo, ex-osservatore del Milan dal 1992 al 2014, ha rivelato dettagli interessanti sulle procedure della rete osservatori milanista e una segnalazione di Salah al Milan nel 2013. Di seguito:

    ''Salah al Milan? Ero a Berna, nel maggio del 2013, a vedere Young Boys-Basilea. Salah giocò solo l'ultima mezz'ora ma mi impressionò tantissimo. Naturalmente non era un giocatore sconosciuto, perché all'epoca aveva già giocato in Champions League, ma da quella partita capii soprattutto una cosa: che Salah avrebbe potuto fare benissimo in Italia. Stesi un rapporto per il Milan segnalando questa cosa e descrivendo le sue caratteristiche tecniche e tattiche. E le stesse cose le ripetei qualche tempo dopo, quando fui intervistato da una tv egiziana al momento del passaggio di Salah dal Basilea al Chelsea. Che fine fece il rapporto che inviai al Milan? Non so se sia stato preso in carico il mio rapporto. Non l'ho mai saputo. La procedura nella Rete di Osservatori del Milan? Ecco come funziona. C'era una procedura standard: io andavo a vedere un giocatore, soprattutto in Francia, che è sempre stata la mia zona di competenza. Poi andava a vederlo un altro. E se entrambi i rapporti erano buoni, Ariedo Braida prendeva una decisione. A un certo punto però le cose sono cambiate. Braida a un certo punto non ha più avuto in mano la situazione e il discorso relativo allo scouting e alle segnalazioni degli osservatori ha perso peso. È stato il momento in cui hanno preso il sopravvento i procuratori, proponendo giocatori a parametro zero. Al Milan nel 2012 ho segnalato anche Ferreira Carrasco: l'avevo portato io al Monaco e lo segnalai immediatamente ai rossoneri quando tornai dall'esperienza monegasca, nel 2012''.
    Cose che si sapevano. Negli ultimi anni è andato tutto in malora.
    Il rosso e il nero,due colori comuni,una passione unica!
    #WeAreACMilan

    "Ricordiamoglielo al mondo chi eravamo e che potremmo ritornare!" (Tiziano Ferro ai milanisti)

    #Lanuovaeraèqui #Vivalesocietànormali

    "Digo lo que pienso,tómame como soy. No intentes amarrarme, ni dominarme, yo soy quien elige como equivocarme."
    (Shakira)

  10. #9
    Senior Member L'avatar di Frikez
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    11,649
    Meglio il metodo Galliani: pranzo da Giannino con telefonate ai vari procuratori di fiducia per cercare i giocatori.

  11. #10
    Bannato
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    Milano
    Messaggi
    12,887
    Comunque sfatiamo una leggenda, Braida o non Braida, nell'epoca Berlusconi lo scauting non ha mai funzionato,
    abbiamo sempre preso millanta pippazze immonde o giovani già ampiamente conosciuti,

    se devo indicare qualche acquisto azzeccato di giovani non ancora affermati direi:

    Donadoni, Ambrosini, Gattuso, Boban, Simone, poi il nulla

    in questa ottica non mi stupisce che a un certo punto Galliani ci abbia rinunciato

Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.