Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 20

  1. #1
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    12,837

    Milan, ecco chi c'è dietro la cordata: è Nicholas Gancikoff

    L'edizione odierna della Repubblica si presenta con uno scoop sulla cordata cinese che vuole rilevare il Milan. Secondo il quotidiano, infatti, l'artefice dell'operazione con la cordata avallata dal governo cinese è Nicholas Gancikoff, italo-inglese di 42 anni, a capo della Sports Investment Group, ed è noto come consulente per la realizzazione di nuovi stadi. Difatti, uno dei primissimi obiettivi della cordata cinese è quello di realizzare un nuovo impianto, visto come strumento necessario per far concorrenza alla Juventus in Italia.
    Gancikoff non è un volto nuovo alla cronaca sportiva italiana: ha infatti provati negli anni passati a proporsi a diversi club per la realizzazione di nuovi stadi, in particolare ad Inter, Sampdoria, Bologna e Atalanta; tentativi tutti terminati in un nulla di fatto.
    Gancikoff ha anche un'ulteriore attività: la Solar Investment Group, attiva nel campo delle energie rinnovabili, che ha oltre 2 miliardi di euro in impianti in 15 paesi.
    Se la trattativa coi cinesi dovesse andare in porto, per Gancikoff si prospetta un ruolo di primo piano.
    Ora dipende tutto dall'assenso di Berlusconi: e la data del 28 maggio potrà essere in questo senso davvero decisiva.
    Filippo Inzaghi (proveniente da 5 partite, di cui 4 perse e 1 vinta): "Ho rivisto lo spirito giusto: una l'abbiamo vinta, le altre... le abbiamo giocate bene."

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #2
    Senior Member L'avatar di Casnop
    Data Registrazione
    Apr 2015
    Messaggi
    6,761
    Ecce homo. Se non sarà smentito il suo interessamento al Milan, possiamo dire di essere davvero ai dettagli. Il 28 maggio sarebbe allora la penultima curva. L'ultima, la firma del contratto, dopo il 5 giugno, a urne chiuse, sui tempi indicati da Galatioto il 15 aprile scorso.

  4. #3
    Citazione Originariamente Scritto da Louis Gara Visualizza Messaggio
    L'edizione odierna della Repubblica si presenta con uno scoop sulla cordata cinese che vuole rilevare il Milan. Secondo il quotidiano, infatti, l'artefice dell'operazione con la cordata avallata dal governo cinese è Nicholas Gancikoff, italo-inglese di 42 anni, a capo della Sports Investment Group, ed è noto come consulente per la realizzazione di nuovi stadi. Difatti, uno dei primissimi obiettivi della cordata cinese è quello di realizzare un nuovo impianto, visto come strumento necessario per far concorrenza alla Juventus in Italia.
    Gancikoff non è un volto nuovo alla cronaca sportiva italiana: ha infatti provati negli anni passati a proporsi a diversi club per la realizzazione di nuovi stadi, in particolare ad Inter, Sampdoria, Bologna e Atalanta; tentativi tutti terminati in un nulla di fatto.
    Gancikoff ha anche un'ulteriore attività: la Solar Investment Group, attiva nel campo delle energie rinnovabili, che ha oltre 2 miliardi di euro in impianti in 15 paesi.
    Se la trattativa coi cinesi dovesse andare in porto, per Gancikoff si prospetta un ruolo di primo piano.
    Ora dipende tutto dall'assenso di Berlusconi: e la data del 28 maggio potrà essere in questo senso davvero decisiva.
    Beh, un curriculum di tutto rispetto vien fuori da Oxford e si occupa di realizzazione stadi e rinnovabili. Può essere uno dei volti nuovi a cui affidare un ruolo di primo piano nel Milan cinese.
    Con il Milan nel sangue, nella mente e nel cuore.

  5. #4
    Member
    Data Registrazione
    Apr 2015
    Località
    milano
    Messaggi
    1,338
    Citazione Originariamente Scritto da Il Re dell'Est Visualizza Messaggio
    Beh, un curriculum di tutto rispetto vien fuori da Oxford e si occupa di realizzazione stadi e rinnovabili. Può essere uno dei volti nuovi a cui affidare un ruolo di primo piano nel Milan cinese.
    sarebbe da capire se prenderebbe un ruolo operativo interno alla società o esterno

  6. #5
    Senior Member L'avatar di Underhill84
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Livorno
    Messaggi
    8,441
    Citazione Originariamente Scritto da Louis Gara Visualizza Messaggio
    L'edizione odierna della Repubblica si presenta con uno scoop sulla cordata cinese che vuole rilevare il Milan. Secondo il quotidiano, infatti, l'artefice dell'operazione con la cordata avallata dal governo cinese è Nicholas Gancikoff, italo-inglese di 42 anni, a capo della Sports Investment Group, ed è noto come consulente per la realizzazione di nuovi stadi. Difatti, uno dei primissimi obiettivi della cordata cinese è quello di realizzare un nuovo impianto, visto come strumento necessario per far concorrenza alla Juventus in Italia.
    Gancikoff non è un volto nuovo alla cronaca sportiva italiana: ha infatti provati negli anni passati a proporsi a diversi club per la realizzazione di nuovi stadi, in particolare ad Inter, Sampdoria, Bologna e Atalanta; tentativi tutti terminati in un nulla di fatto.
    Gancikoff ha anche un'ulteriore attività: la Solar Investment Group, attiva nel campo delle energie rinnovabili, che ha oltre 2 miliardi di euro in impianti in 15 paesi.
    Se la trattativa coi cinesi dovesse andare in porto, per Gancikoff si prospetta un ruolo di primo piano.
    Ora dipende tutto dall'assenso di Berlusconi: e la data del 28 maggio potrà essere in questo senso davvero decisiva.
    Un momento... mi sto perdendo. Che ruolo avrebbe Gancikoff? che differenza c'è con Galatiolo?
    "Più che una società sembrate una telenovela, in pochi mesi state offuscando i successi di un'era".

    Il Milan è morto - Galliani è il suo cancro

  7. #6
    Citazione Originariamente Scritto da Underhill84 Visualizza Messaggio
    Un momento... mi sto perdendo. Che ruolo avrebbe Gancikoff? che differenza c'è con Galatiolo?
    Galatioto è advisor, Gancikoff invece sarebbe un uomo operativo dei cinesi presumibilmente all'interno della nuova struttura dirigenziale. Se vi ricordate qualche tempo fa uscì la notizia di un AD italo straniero...
    Con il Milan nel sangue, nella mente e nel cuore.

  8. #7
    Galatioto è un semplice advisor che si occupa della trattativa rappresentando dei clienti, ma una volta conclusa la trattativa uscirà di scena, mentre Gancikoff avrebbe un ruolo nella nuova società

  9. #8
    Bannato
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    8,939
    Il nome sembra tutto tranne che italo-inglese, per caso è passaportato o ha origini italiani da parte di madre?
    Comunque la buona notizia è che escono notizie che indirizzano il tutto ad una sola conclusione, quindi non possono essere tirate fuori dal nulla, soprattutto se si parla di Repubblica.

  10. #9
    Senior Member L'avatar di corvorossonero
    Data Registrazione
    Apr 2015
    Messaggi
    7,369
    Citazione Originariamente Scritto da Trumpusconi Visualizza Messaggio
    Galatioto è un semplice advisor che si occupa della trattativa rappresentando dei clienti, ma una volta conclusa la trattativa uscirà di scena, mentre Gancikoff avrebbe un ruolo nella nuova società
    In genere Galatioto rimane attivo per un pò, non scompare mai di scena subito.

  11. #10
    Bannato
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    Milano
    Messaggi
    12,887
    Ma stiamo scherzando? rinunciamo al miglior AD del mondo per questo sconosciuto?

    speriamo almeno che i cinesi chiedano prima a Preziosi e Raiola se è una persona di loro gradimento...

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.