Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla pi¨ grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 10 di 24 PrimaPrima ... 8910111220 ... UltimaUltima
Risultati da 91 a 100 di 238
  1. #91
    .

  2. #92
    Ultimo avvertimento. Rispettare le opinioni di tutti e abbassare i toni o verranno presi provvedimenti.

  3. #93
    Citazione Originariamente Scritto da Toby rosso nero Visualizza Messaggio
    Come riportato dal Corriere della Sera online, Ŕ ormai ad un passo l'accordo tra Milan e UEFA.
    Intesa vicinissima, il Milan rinuncerÓ all'Europa League e in cambio avrÓ pi¨ tempo per raggiungere il break even.
    .

  4. #94
    Citazione Originariamente Scritto da Milo Visualizza Messaggio
    E' uno smacco a livello di immagine non giocare l'europa.

    Per il resto bho, vediamo...
    Non Giocare in Europa??? sono solo due partite che contano verso maggio.. il resto delle competizioni Ŕ spazzatura.. EL non conta un "BIP"

  5. #95
    Senior Member
    Data Registrazione
    Mar 2014
    Messaggi
    11,202
    Non si hanno indicazioni precise quindi partiamo dall’ipotesi che la squalifica di quest anno serva a mettere una pietra tombale sui pilanci pre-Elliott, che il primo punto di verifica sia nel 2023 sulla base dei bilanci 19/20 + 20/21 + 20/22 con il Milan che si impegna a chiudere i singoli bilanci sotto un disavanzo massimo (diciamo -30 massimo per singolo bilancio). Nel mentre la UEFA rinuncia a dare altre sanzioni come multe, limitazioni di rosa o sul mercato.

    Vediamo come cambierebbe lo scenario prima e dopo l’accordo.

    Senza accordo:
    Bilancio 18/19. In chiusura sui -80. Nuovo sequestro dei premi uefa per la stagione 2019/2020. Limitazione rosa.

    Dobbiamo chiudere i bilanci 19/20 e 20/21 con un complessivo +50 (partendo da -80....) il tutto senza contare sui premi uefa (sarebbero sequestrati come multa per le trasgressioni precedenti). In sostanza dobbiamo gestire i prossimi due anni con un budget complessivo di 300 milioni pi˙ tutto ciˇ che viene dalle plusvalenze. Si puˇ gestire ma significa tantissime cessioni, giocatori con ingaggi bassi, e estrema attenzione ad ogni mossa.... se non fanno miracoli... ridimensionamento a breve, poi si vede.

    Se non lo facciamo.... dal 2022/2023 non saremo solo multati, ma squalificati (perdita sponsor....), entreremo in un circolo vizioso da cui difficilmente usciremmo.

    Con accordo.
    Non abbiamo introiti dalle coppe anno prossimo (ma ci sarebbero stati comunque sequestrati.
    Il bilancio 2018/2019 viene escluso.
    Dal 2020/2021 possiamo nuovamente avere ricavi dalle coppe europee.
    I bilanci 2019/2020 e 20/21 possono puntare ad un -30, -40 complessivo, quindi avremmo 120 milioni in pi˙ di budget oltre ai ricavi delle coppe dal 2020/2021 (ipotizziamo EL quindi altri 20 milioni). Quindi abbiamo 140 milioni complessivi almeno in pi˙ di budget che per i due anni passa da 300 a 440 milioni pi˙ le cessioni.

    Abbiamo ampio margine per manovrare, non si puˇ sperperare ma non dovremmo fare cessioni con la pistola alla tempia e potremmo puntare su qualche buon prospetto.

    L’uscita dal monitoraggio nel 2022 Ú a portata di mano e usciremo pronti con i conti a posto, senza debiti (giß quasi azzerati da Elliott), pronti a risalire.

    L’accordo Ú fondamentale

  6. #96
    Citazione Originariamente Scritto da GP7 Visualizza Messaggio
    Ed eventuali acquisti da qui al 30 giugno e messi a bilancio in toto non sarebbero soggetti a valutazione?
    Chiaramente se trovi un accordo con la UEFA pure loro mica sono scemi, se da oggi al 30 giugno spendi 100 milioni l accordo non lo fanno. Infatti se dovesse accadere per me sarÓ ufficializzato dopo il 30 Giugno.
    Ma queste sono mie supposizioni, non si hanno informazioni a riguardo..

  7. #97
    Admin non capisco perchŔ sia stato cassata la mia risposta ad un utente.

  8. #98
    Citazione Originariamente Scritto da Zosimo2410 Visualizza Messaggio
    Non si hanno indicazioni precise quindi partiamo dall’ipotesi che la squalifica di quest anno serva a mettere una pietra tombale sui pilanci pre-Elliott, che il primo punto di verifica sia nel 2023 sulla base dei bilanci 19/20 + 20/21 + 20/22 con il Milan che si impegna a chiudere i singoli bilanci sotto un disavanzo massimo (diciamo -30 massimo per singolo bilancio). Nel mentre la UEFA rinuncia a dare altre sanzioni come multe, limitazioni di rosa o sul mercato.

    Vediamo come cambierebbe lo scenario prima e dopo l’accordo.

    Senza accordo:
    Bilancio 18/19. In chiusura sui -80. Nuovo sequestro dei premi uefa per la stagione 2019/2020. Limitazione rosa.

    Dobbiamo chiudere i bilanci 19/20 e 20/21 con un complessivo +50 (partendo da -80....) il tutto senza contare sui premi uefa (sarebbero sequestrati come multa per le trasgressioni precedenti). In sostanza dobbiamo gestire i prossimi due anni con un budget complessivo di 300 milioni pi˙ tutto ciˇ che viene dalle plusvalenze. Si puˇ gestire ma significa tantissime cessioni, giocatori con ingaggi bassi, e estrema attenzione ad ogni mossa.... se non fanno miracoli... ridimensionamento a breve, poi si vede.

    Se non lo facciamo.... dal 2022/2023 non saremo solo multati, ma squalificati (perdita sponsor....), entreremo in un circolo vizioso da cui difficilmente usciremmo.

    Con accordo.
    Non abbiamo introiti dalle coppe anno prossimo (ma ci sarebbero stati comunque sequestrati.
    Il bilancio 2018/2019 viene escluso.
    Dal 2020/2021 possiamo nuovamente avere ricavi dalle coppe europee.
    I bilanci 2019/2020 e 20/21 possono puntare ad un -30, -40 complessivo, quindi avremmo 120 milioni in pi˙ di budget oltre ai ricavi delle coppe dal 2020/2021 (ipotizziamo EL quindi altri 20 milioni). Quindi abbiamo 140 milioni complessivi almeno in pi˙ di budget che per i due anni passa da 300 a 440 milioni pi˙ le cessioni.

    Abbiamo ampio margine per manovrare, non si puˇ sperperare ma non dovremmo fare cessioni con la pistola alla tempia e potremmo puntare su qualche buon prospetto.

    L’uscita dal monitoraggio nel 2022 Ú a portata di mano e usciremo pronti con i conti a posto, senza debiti (giß quasi azzerati da Elliott), pronti a risalire.

    L’accordo Ú fondamentale
    Bravo, ovviamente l ipotesi Ŕ basata su quello che si sa..

  9. #99
    Junior Member L'avatar di GP7
    Data Registrazione
    Feb 2017
    Messaggi
    453
    Citazione Originariamente Scritto da GP7 Visualizza Messaggio
    Ed eventuali acquisti da qui al 30 giugno e messi a bilancio in toto non sarebbero soggetti a valutazione?
    Citazione Originariamente Scritto da Victorss Visualizza Messaggio
    Chiaramente se trovi un accordo con la UEFA pure loro mica sono scemi, se da oggi al 30 giugno spendi 100 milioni l accordo non lo fanno. Infatti se dovesse accadere per me sarÓ ufficializzato dopo il 30 Giugno.
    Ma queste sono mie supposizioni, non si hanno informazioni a riguardo..
    Ci ho provato

  10. #100
    Bannato
    Data Registrazione
    Apr 2019
    Messaggi
    4,489
    Citazione Originariamente Scritto da Zosimo2410 Visualizza Messaggio
    Non si hanno indicazioni precise quindi partiamo dall’ipotesi che la squalifica di quest anno serva a mettere una pietra tombale sui pilanci pre-Elliott, che il primo punto di verifica sia nel 2023 sulla base dei bilanci 19/20 + 20/21 + 20/22 con il Milan che si impegna a chiudere i singoli bilanci sotto un disavanzo massimo (diciamo -30 massimo per singolo bilancio). Nel mentre la UEFA rinuncia a dare altre sanzioni come multe, limitazioni di rosa o sul mercato.

    Vediamo come cambierebbe lo scenario prima e dopo l’accordo.

    Senza accordo:
    Bilancio 18/19. In chiusura sui -80. Nuovo sequestro dei premi uefa per la stagione 2019/2020. Limitazione rosa.

    Dobbiamo chiudere i bilanci 19/20 e 20/21 con un complessivo +50 (partendo da -80....) il tutto senza contare sui premi uefa (sarebbero sequestrati come multa per le trasgressioni precedenti). In sostanza dobbiamo gestire i prossimi due anni con un budget complessivo di 300 milioni pi˙ tutto ciˇ che viene dalle plusvalenze. Si puˇ gestire ma significa tantissime cessioni, giocatori con ingaggi bassi, e estrema attenzione ad ogni mossa.... se non fanno miracoli... ridimensionamento a breve, poi si vede.

    Se non lo facciamo.... dal 2022/2023 non saremo solo multati, ma squalificati (perdita sponsor....), entreremo in un circolo vizioso da cui difficilmente usciremmo.

    Con accordo.
    Non abbiamo introiti dalle coppe anno prossimo (ma ci sarebbero stati comunque sequestrati.
    Il bilancio 2018/2019 viene escluso.
    Dal 2020/2021 possiamo nuovamente avere ricavi dalle coppe europee.
    I bilanci 2019/2020 e 20/21 possono puntare ad un -30, -40 complessivo, quindi avremmo 120 milioni in pi˙ di budget oltre ai ricavi delle coppe dal 2020/2021 (ipotizziamo EL quindi altri 20 milioni). Quindi abbiamo 140 milioni complessivi almeno in pi˙ di budget che per i due anni passa da 300 a 440 milioni pi˙ le cessioni.

    Abbiamo ampio margine per manovrare, non si puˇ sperperare ma non dovremmo fare cessioni con la pistola alla tempia e potremmo puntare su qualche buon prospetto.

    L’uscita dal monitoraggio nel 2022 Ú a portata di mano e usciremo pronti con i conti a posto, senza debiti (giß quasi azzerati da Elliott), pronti a risalire.

    L’accordo Ú fondamentale
    Bella e chiara spiegazione, solo non capisco perchÚ ipotizzare l’EL per il 2020/2021. Con l’accordo, i margini per fare una squadra pienamente da quarto posto, stando anche ai dati da te forniti, ci sono tutti. Qualificarsi in EL, in altre parole, la prossima stagione non dovrebbe certamente essere il primo obiettivo, solo un obiettivo di ripiego qualora le cose andassero male.

Pagina 10 di 24 PrimaPrima ... 8910111220 ... UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum ę 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin« Ľ Copyright ę 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilitÓ riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.



P. Iva 03003620600