Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12
Risultati da 11 a 17 di 17

  1. #11
    Member
    Data Registrazione
    Dec 2013
    Messaggi
    2,917
    La Roma oggi ha una rosa migliore e giocava in casa quindi per la partita il pareggio è tutto di guadagnato.

    Poi un minimo di orgoglio e almeno fare finta di essere tristi per il pareggio non guasterebbe.

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #12
    pizzamafiaberlusconi
    Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da Admin Visualizza Messaggio
    E' curioso notare come il Milan (società che ERA abituata a vincere) e la Roma (società abituata a perdere) abbiano accolto il pareggio di ieri. La prestazione è stato, più o meno, simile. Primo tempo alla Roma, secondo tempo al Milan.

    I giallorossi l'hanno presa malissimo. Pallotta si è dichiarato "Disgusted" (termine fortissimo in lingua anglosassone) e Garcia è ad un passo dall'esonero.

    Il Milan ha festeggiato come se avesse vinto la Champions League. Complimenti, abbracci ed esultanze. Anche sui social.

    Con l'aggravante ulteriore che siamo quattro punti sotto la Roma.
    ineffetti sono dei controsensi strani..ma a roma non riesco a capire cosa succeda.I fischi erano cominciati anche prima del 6 a 1.Insomma anche a napoli soffrivano perchè non vincevano ma mai ad arrivare a boicottare la squadra o abbandonare lo stadio.

    Viceversa da noi lo spettacolo è ridicolo ma almeno civile.Chi è contro se ne sta a casa.

  4. #13
    Bannato
    Data Registrazione
    Nov 2015
    Messaggi
    2,130
    Credo sia normale, un conto è andare in vantaggio in casa e poi venire ripresi e rischiare seriamente il KO, un altro è andare all'olimpico rischiare di finire 2 - 0 dopo 10 minuti e ritrovarsi quasi a vincere nel secondo tempo.
    Insomma un pareggio fuori casa, ci insegna la media inglese, è quantomeno NON negativo.

  5. #14
    Bannato
    Data Registrazione
    Aug 2015
    Messaggi
    1,186
    Giocavamo fuori casa, loro sono davanti in classifica e con una rosa più forte della nostra.
    Siamo andati sotto subito e potevamo chiudere il primo tempo sullo 0-3
    Poi c'è stata la reazione, abbiamo finito in crescendo e, a conti fatti, avremmo meritato di vincere.

    Psicologicamente una squadra che pareggia, rischiando di perdere con un secondo tempo ignobile, contro una squadra più in basso in classifica, è logico che la prenda male rispetto ad una che pareggia, fuori casa, in rimonta, con un buon secondo tempo, e meritando di vincere.

    Al netto delle reazioni psicologiche e del morale, è stata l'ennesima partita orribile, giocata solo per 45 minuti e l'ennesimo salvataggio di perdisa è inspiegabile e probabilmente lo pagheremo mercoledì con l'eliminazione dalla coppa italia

  6. #15
    Bannato
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    Milano
    Messaggi
    12,887
    Citazione Originariamente Scritto da Admin Visualizza Messaggio
    E' curioso notare come il Milan (società che ERA abituata a vincere) e la Roma (società abituata a perdere) abbiano accolto il pareggio di ieri. La prestazione è stato, più o meno, simile. Primo tempo alla Roma, secondo tempo al Milan.

    I giallorossi l'hanno presa malissimo. Pallotta si è dichiarato "Disgusted" (termine fortissimo in lingua anglosassone) e Garcia è ad un passo dall'esonero.

    Il Milan ha festeggiato come se avesse vinto la Champions League. Complimenti, abbracci ed esultanze. Anche sui social.

    Con l'aggravante ulteriore che siamo quattro punti sotto la Roma.
    Bel tread, molto intelligente, ne comprendo il senso e credo che la cosa vada oltre la soddisfazione per un pareggio in trasferta,
    credo che fotografi chiaramente la nostra attuale mentalità perdente,
    in una giornata in cui quasi tutti hanno vinto in trasferta, arrivando da risultati molto sotto le aspettative con le ultime in classifica era doveroso cercare di recuperare i punti contro una squadra in chiara crisi e al momento abbastanza abbordabile, invece si esulta per la solita prestazione indecorosa nel primo tempo e sufficiente nella ripresa solo per il crollo dell'avversario che non dimentichiamoci la settimana scorsa ha preso tre gol dal Chievo!

    Insomma se era un esame per Miha e la squadra direi che è l'ennesima bocciatura.

  7. #16
    Citazione Originariamente Scritto da tifoso evorutto Visualizza Messaggio
    Bel tread, molto intelligente, ne comprendo il senso e credo che la cosa vada oltre la soddisfazione per un pareggio in trasferta,
    credo che fotografi chiaramente la nostra attuale mentalità perdente,
    in una giornata in cui quasi tutti hanno vinto in trasferta, arrivando da risultati molto sotto le aspettative con le ultime in classifica era doveroso cercare di recuperare i punti contro una squadra in chiara crisi e al momento abbastanza abbordabile, invece si esulta per la solita prestazione indecorosa nel primo tempo e sufficiente nella ripresa solo per il crollo dell'avversario che non dimentichiamoci la settimana scorsa ha preso tre gol dal Chievo!

    Insomma se era un esame per Miha e la squadra direi che è l'ennesima bocciatura.
    sei troppo severo.
    la squadra ha pareggiato contro una molto più forte. punto.
    Saremo una squadra di diavoli. I nostri colori saranno il rosso come il fuoco e il nero come la paura che incuteremo agli avversari! Herbert Kilpin

  8. #17
    Citazione Originariamente Scritto da Kaladin85 Visualizza Messaggio
    Giocavamo fuori casa, loro sono davanti in classifica e con una rosa più forte della nostra.
    Siamo andati sotto subito e potevamo chiudere il primo tempo sullo 0-3
    Poi c'è stata la reazione, abbiamo finito in crescendo e, a conti fatti, avremmo meritato di vincere.

    Psicologicamente una squadra che pareggia, rischiando di perdere con un secondo tempo ignobile, contro una squadra più in basso in classifica, è logico che la prenda male rispetto ad una che pareggia, fuori casa, in rimonta, con un buon secondo tempo, e meritando di vincere.

    Al netto delle reazioni psicologiche e del morale, è stata l'ennesima partita orribile, giocata solo per 45 minuti e l'ennesimo salvataggio di perdisa è inspiegabile e probabilmente lo pagheremo mercoledì con l'eliminazione dalla coppa italia
    Concordo.

    Inoltre c'è da dire che negli ultimi anni la Roma è abituata alle zone alte della classifica, noi no. Quindi credo che le reazioni nel post gara siano comprensibili. Anche se questo, ovviamente, può provocare tristezza e nostalgia da parte di molti tifosi rossoneri. Me compreso.
    Con il Milan nel sangue, nella mente e nel cuore.

Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.