Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 2 di 10 PrimaPrima 1234 ... UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 91

  1. #11
    Senior Member L'avatar di 666psycho
    Data Registrazione
    Aug 2013
    Messaggi
    10,500
    Citazione Originariamente Scritto da Renegade Visualizza Messaggio
    Ma perché devi sostituire De Jong, scusa? Il lavoro sporco può farlo benissimo Montolivo al fianco di Baselli in un 4-4-2. Il giocatore alla De Jong non serve più nel calcio moderno. Oltretutto il calciatore tutto difensivo, tutto corsa e recupera palloni ci serviva quando attuavamo l'albero di natale, dove Gattuso era molto più essenziale e indispensabile di Seedorf. Ma De Jong non è lontanamente paragonabile a Rino, capace sì di giocare sporco, di marcare, recuperare palloni, ma anche di fare la doppia fase, di inserirsi in attacco, giocare largo, accentrarsi, essere a tutto campo. De Jong si limita ad arretrare e a spostarsi in difesa, rimanendo lì, non sa impostare, ha solo fase difensiva. E' un giocatore monotematico. Secondo me molti nel giudicarlo sono influenzati dalla mancanza di alternative valide a livello umano. De Jong risalta perché è un professionista ed un uomo serio, che lavora, fa poche chiacchiere e dice le cose in faccia senza capitanare gruppetti. Ecco perché De Jong è così apprezzato e lo apprezzo anch'io in questo, ci mancherebbe! Ma questo senso di romanticismo non può fuorviarvi così tanto nel giudizio su di lui. A volte sembra davvero che parlate di Rijkaard.



    Perché Muntari è un onestissima riserva, non è fisso in mezzo al campo. E a volte si fa sentire in zona gol (vedi contro Juventus nel famoso episodio o contro il Barcellona), è aggressivo, ha una mentalità vincente. E' la stessa caratteristica di Mexes. Certo, è anche tecnicamente ignorante a volte, ma in un disegno ideale come riserva ci starebbe benissimo. Inoltre sul Sulley persona c'è poco da discutere, non è un buffone ed è uno tra i calciatori più attivi nel campo della beneficenza. Si può capire l'odio per il calciatore, ma aspettate prima di mettere in discussione qualcuno a livello umano. Che poi non meriti quelle cifre sono d'accordo, così come De Jong non merita 4 mln.

    Su Baselli, fidati, è roba chiusa. Tevez sappiamo tutti perché saltò.

    beh aver una riserva che prende 3 milioni ( non ricordo bene) é pura follia...che faccia beneficenza é una bella cosa,ma sinceramente non me ne frega niente... spesso fa beneficenza anche per gli avversari... poi attualmente muntari non é più quello del suo primo anno... non corre più così tanto.. La storia di tevez poi... ti ricordo amichevolmente che l'estate in cui andò alla giuve, Pato non c'entrava niente...
    #GallianiVia #MAIUNAGIOIA!
    Inutile discutere con gli ignoranti, meglio ignorarli...

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #12
    Renegade
    Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da Splendidi Incisivi Visualizza Messaggio
    Non ti azzardare a parlare di romanticismo con me, sa
    Io parlavo proprio a livello tattico, coppia centrale Montolivo-Baselli? Mah, storco un po' il naso, certo, se Baselli ci giocava lì con Carmona e Cigarini, non vedo perché non potrebbe con Montolivo, poi io sono il primo a dire che Montolivo in un contesto di squadra renderebbe certamente più di quanto stia facendo adesso, però temo non ci possa essere grande filtro con loro davanti alla difesa.
    Ma quale filtro, dai... Difensivamente, almeno nella corsia centrale, siamo copertissimi con Rami-Alex-Mexes. Sono tre ottimi difensori. Non c'è bisogno di avere così tanta paura di perdere palla a metà campo. Oltretutto è tempo di dare un taglio netto a questo tipo di gioco e di ripartire non dico con qualcosa di Zemaniano ed offensivo, ma con qualcosa in stile Milan. Il Milan non è mai stato gioco offensivo, ma controllo del gioco, tecnica, classe. E' tempo di riportare le vecchie caratteristiche. Via i medianacci e i difensivisti, dentro i calciatori di sola tecnica. Vedi Pirlo ad esempio. E' lo stesso di Baselli. Pirlo è un calciatore difensivamente NULLO e indolente. Gioca di sola tecnica, ma è decisivo nella manovra. Servono calciatori così. Non parlo di valore, ma di caratteristica. Bisogna dare un taglio netto a tutto. De Jong è un incentivo in più per Inzaghi nell'insistere col suo anti-calcio.

  4. #13
    Se le cifre del rinnovo che voleva De Jong sono quelle circolate in rete, bè allora è giusto farlo andare via.

  5. #14
    Renegade
    Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da 666psycho Visualizza Messaggio
    beh aver una riserva che prende 3 milioni ( non ricordo bene) é pura follia...che faccia beneficenza é una bella cosa,ma sinceramente non me ne frega niente... spesso fa beneficenza anche per gli avversari... poi attualmente muntari non é più quello del suo primo anno... non corre più così tanto.. La storia di tevez poi... ti ricordo amichevolmente che l'estate in cui andò alla giuve, Pato non c'entrava niente...
    2,8 mln. Ma su questo sfondi una porta aperta con me, visto che mi trovo d'accordo. Prende troppo. Ma è tra i mali minori di questo Milan. Se non corre Muntari, figuriamoci De Jong. Comunque anche qui ho la risposta: Galliani impacchettò El Shaarawy all'Anzhi per 35-40 mln, prendendo Tevez, ma Faraone fece saltare tutto. Dubito a centrocampo qualcuno si opponga, dato che Essien e De Jong andranno via per la scadenza del contratto.

  6. #15
    Senior Member L'avatar di The Ripper
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    13,655
    Non mi taglio le vene.

    Ma è ridicolo perderlo a 0 quando potevi tirarci su almeno 5 milioncini.

  7. #16
    Senior Member L'avatar di The Ripper
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    13,655
    Citazione Originariamente Scritto da Renegade Visualizza Messaggio
    Ma quale filtro, dai... Difensivamente, almeno nella corsia centrale, siamo copertissimi con Rami-Alex-Mexes. Sono tre ottimi difensori. Non c'è bisogno di avere così tanta paura di perdere palla a metà campo. Oltretutto è tempo di dare un taglio netto a questo tipo di gioco e di ripartire non dico con qualcosa di Zemaniano ed offensivo, ma con qualcosa in stile Milan. Il Milan non è mai stato gioco offensivo, ma controllo del gioco, tecnica, classe. E' tempo di riportare le vecchie caratteristiche. Via i medianacci e i difensivisti, dentro i calciatori di sola tecnica. Vedi Pirlo ad esempio. E' lo stesso di Baselli. Pirlo è un calciatore difensivamente NULLO e indolente. Gioca di sola tecnica, ma è decisivo nella manovra. Servono calciatori così. Non parlo di valore, ma di caratteristica. Bisogna dare un taglio netto a tutto. De Jong è un incentivo in più per Inzaghi nell'insistere col suo anti-calcio.
    Nel Milan tutto tecnica c'era un giocatore che dettavi i tempi di gioco: Pirlo.
    Ma soprattutto c'era un giocatore che ne dettava i ritmi con la corsa: Gattuso.
    Se non hai un mediano che corre (vedi Allan) non vai da nessuna parte. Le palle perse a centrocampo sono il primo motivo per cui si subisce gol.
    La Juve ha la fortuna di avere dei "mediani" che sono anche bravi con i piedi. Pogba, Vidal, Marchisio... non sono fantasisti, possono dire quello che vogliono. Sono mediani con ottima tecnica e, Pogba in primis, grande potenza.
    A centrocampo serve grinta, non solo fighette che fanno tocchettini e passaggini.

  8. #17
    Member L'avatar di malos
    Data Registrazione
    Aug 2014
    Messaggi
    2,905
    Citazione Originariamente Scritto da Renegade Visualizza Messaggio
    Secondo quanto riferiscono Bleacher Report, Metro ed altri tabloid inglesi, l'approdo di Nigel De Jong al Manchester United sarebbe cosa fatta per Giugno. Bruciata, quindi, la concorrenza dell'Arsenal. E decisiva la volontà di Louis Van Gaal di accoglierlo ai Red Devils. Il Milan perderà, dunque, il centrocampista olandese a parametro zero.
    Chi di spada ferisce...

  9. #18
    Member
    Data Registrazione
    Dec 2013
    Messaggi
    2,920
    Citazione Originariamente Scritto da Renegade Visualizza Messaggio
    Grandissimo sollievo per me. Non lo vedrò più né al Milan né all'Arsenal. Sia lodato il Dio del calcio. Centrocampo da rifondare COMPLETAMENTE. Via lui ed Essien, assoluti cancri a metà campo. Cominciamo con Baselli, poi si vedrà. Non conto Muntari perché come riserva ci sta benissimo ed è salvabile.
    su lui è un cancro, montolivo cos'è? La peste

    montolivo non fa ne interdizione ne impostazione - NIENTE, almeno de jong UNA COSA la sa fare bene.

    perderlo a parametro zero è un altro segno di completa mancanza di programmazione.

  10. #19
    Citazione Originariamente Scritto da 666psycho Visualizza Messaggio
    considerare De Jong come un cancro, é una bestemmia, soprattutto se gli si preferisce muntari....
    Esattamente.E poi ne parliamo a giugno,quando ne arriveranno uno o due che ci faranno rimpiangere pure Essien.A proposito,voglio ben sperare di non vedere più neanche Muntari.
    Il rosso e il nero,due colori comuni,una passione unica!
    #WeAreACMilan

    "Ricordiamoglielo al mondo chi eravamo e che potremmo ritornare!" (Tiziano Ferro ai milanisti)

    #Lanuovaeraèqui #Vivalesocietànormali

    "Digo lo que pienso,tómame como soy. No intentes amarrarme, ni dominarme, yo soy quien elige como equivocarme."
    (Shakira)

  11. #20
    Member L'avatar di cris
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Bergamo
    Messaggi
    2,379
    Ridicolo perderlo a 0, fester l'ha fatta grossa

Pagina 2 di 10 PrimaPrima 1234 ... UltimaUltima

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.