Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 3 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima
Risultati da 21 a 30 di 39

  1. #21
    Senior Member L'avatar di Splendidi Incisivi
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Napoli
    Messaggi
    30,739
    D'altronde l'abbiamo sempre detto che il tifo organizzato fosse deretano e camicia con la società. Degli abbonamenti "venduti" ogni anno, chissà quanti sono favori del condor alla curva. Soltanto i cinesi ci possano salvare da questa mafia.

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Località
    Advertising world
    Messaggi
    Many
     

  3. #22
    Milan7champions
    Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da Trumpusconi Visualizza Messaggio
    Siamo divenati una società in cui l'illegalità la mafia e l'intrallazzo regnano sovrani a tutti i livelli.

    Ma visto il nostro AD e il nostro presidente, è solo una logica conclusione delle loro "attività" ... povero milan!
    A perche' le altre societa' sono oneste? Perche' la Juve con i soldi degli Agnelli ( soldi nostri) sono dei poveri innocenti?In tutte le squadre gli ultras fanno la stessa esatta cosa,quindi non un problema solo del Milan.

  4. #23
    Senior Member L'avatar di Jino
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Veneto
    Messaggi
    38,291
    Si ma non facciamo a finta di nulla, in tutti gli stadi è cosi e basta esser stati in una qualsiasi curva abbastanza numerosa per sapere che cosa gira tra le tante cose.

  5. #24
    Milan7champions
    Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da Sheva my Hero Visualizza Messaggio
    dove sono quelli che mi davano contro quando dicevo che le tifoserie vanno abolite?

    è ora di dire basta a questo schifo, è ora che finalmente allo stadio possano andare le famiglie, e non i soliti quattro idioti come il barone o altri teppistelli da strapazzo a farsi i loro comodi. Tolleranza zero per questi rifiuti della società che pur di non andare a lavorare si inventano questo genere di business. E ora forza, sotto con i "e ma non fare di tutta un'erba un fascio" e "ma a noi piace andare a vedere le partite", perchè io sono stato membro della curva sud per diversi anni e queste schifezze erano all'ordine del giorno, finchè ho deciso di dissociarmi completamente. chiudere le curve e daspo a tutti grazie
    Hai perfettamente ragione, non posso che condividere tutto

  6. #25
    Sembra che abbiano scoperto l'acqua calda ipotizzando che nelle curve, in particolare in quella del Milan, ci siano spaccio e consumo di droghe, violenze continue e una marea di pezzi da galera.
    "L’uomo è la specie più folle: venera un Dio invisibile e distrugge una Natura visibile.
    Senza rendersi conto che la Natura che sta distruggendo è quel Dio che sta venerando." Hubert Reeves

    "Vi vorrei citare una lettera che mi scrisse Mike Ranney. "Mi ricorderò per sempre una domanda che mi ha fatto l'altro giorno mio nipote, mi ha chiesto: 'Nonno è vero che in guerra sei stato un eroe?' 'No, ma ho combattuto con una compagnia di eroi.'" Maj. Dick Winters, Easy Company. D-Day & WWII veteran

  7. #26
    Senior Member L'avatar di Clarenzio
    Data Registrazione
    Jul 2015
    Località
    Milano
    Messaggi
    5,305
    Citazione Originariamente Scritto da Il Re dell'Est Visualizza Messaggio
    Il Corriere della Sera riporta uno spaccato inquietante dell'attuale tifo organizzato milanista: le redini del comando appartengono alla Curva Sud. Alcuni esponenti il 9 aprile scesero nel primo anello e affrontarono i "colleghi" del Commandos Tigre, sono partiti alcuni Daspo, poi il 17 aprile alcuni tifosi dei Commandos vennero pestati a sangue da alcuni delinquenti provenienti dalla Sud, abili nelle arti marziali. Il 25 aprile quindi il comunicato dei Commandos che annuncia lo scioglimento, poi però smentito dopo qualche ora. La vendetta dei Commandos non è ancora arrivata, non si sa se per cautela (sono numericamente inferiori) o se i Commandos hanno capito che è meglio evitare una guerra. Sembra però che alla base della faida ci sia la scoperta della testimonianza di alcuni membri dei Commandos nel corso le indagini della polizia sul caso dell’estorsione del 2006 (il caso biglietti in cui vennero arrestati Sandokan Lombardi e con lui anche il Barone, Giancarlo Capelli).
    Fatto sta che nell'ultima di campionato, al primo anello, al posto dei Commandos c'era lui, il Barone della Curva Sud. Che quindi sembra essersi appropriato del controllo di altri 20.000 posti.
    Motivo? A far gola, oltre al bacino di pubblico, è il business del merchandising. Soprattutto in chiave futura, con il possibile arrivo dei cinesi
    . Ed i vertici della Sud progettano un grande ritorno per assicurarsi un effetto nostalgia e quindi uno stadio di nuovo pieno: il ritorno della Fossa e delle Brigate Rossonere. Più pubblico, infatti, vuol dire anche una perfetta schermatura per lo spaccio di droga. A detta degli investigatori, "Iniziative che non rispondono a interessi sportivi ma a logiche criminali".
    Il tifo organizzato è un dramma sociale italiano che fuoriesce dalle semplici dinamiche tra società di calcio e ultras.
    Nell'articolo vengono evidenziati tanti problemi, quando in realtà, più per le piccole società lasciate alla mercè di veri e propri delinquenti che per le grandi, la vera tragedia è la diffusione di droghe (pesanti e leggere) in ambienti nei quali i capi ultras diventano dei veri e propri idoli per i giovani e sono i primi utilizzatori e spacciatori di certe schifezze.
    Rispetto a questo, la questione del merchandising più o meno legale mi pare una frivolezza.
    La verità per me è solo una: manca uno STATO che tuteli le società di calcio in maniera incisiva con azioni dure e , nel caso, anche impopolari.

    Cantava De Andrè:
    "e lo Stato che fa?
    Si costerna, s'indigna, s'impegna
    poi getta la spugna con gran dignità"

    Questa è l'Italia, non è cambiata.

  8. #27
    Crox93
    Ospite
    Si sa che l'attuale curva (la maggior parte almeno) è lo specchio perfetto di questa società

  9. #28
    Member L'avatar di Fedeshi
    Data Registrazione
    May 2014
    Località
    Sicilia
    Messaggi
    1,459
    Citazione Originariamente Scritto da Clarenzio Visualizza Messaggio
    Il tifo organizzato è un dramma sociale italiano che fuoriesce dalle semplici dinamiche tra società di calcio e ultras.
    Nell'articolo vengono evidenziati tanti problemi, quando in realtà, più per le piccole società lasciate alla mercè di veri e propri delinquenti che per le grandi, la vera tragedia è la diffusione di droghe (pesanti e leggere) in ambienti nei quali i capi ultras diventano dei veri e propri idoli per i giovani e sono i primi utilizzatori e spacciatori di certe schifezze.
    Rispetto a questo, la questione del merchandising più o meno legale mi pare una frivolezza.
    La verità per me è solo una: manca uno STATO che tuteli le società di calcio in maniera incisiva con azioni dure e , nel caso, anche impopolari.

    Cantava De Andrè:
    "e lo Stato che fa?
    Si costerna, s'indigna, s'impegna
    poi getta la spugna con gran dignità"

    Questa è l'Italia, non è cambiata.
    #comprateilmilan

    la squadra della città è come l'amore della mamma.. non l'hai scelta.. è sempre stata lì! La squadra del cuore invece è la donna della tua vita!

    MilanMeaLvx

  10. #29
    Lo dico da molto tempo, son contento sia uscito

  11. #30
    Senior Member L'avatar di diavoloINme
    Data Registrazione
    Apr 2016
    Messaggi
    7,792
    Citazione Originariamente Scritto da wfiesso Visualizza Messaggio
    se le cose stanno realmente così pretendo lo stadio aperto solo a ragazzini e famiglie, via sta feccia dai nostri colori e via quel maledetto "barone", la prostituta di galliani
    Mi manca un passaggio : ma galliani non viene contestato dagli ultras ultimamente? Di colpo pare l'idillio si sia rotto e non certo per motivi calcistici. Ricordo anche un'intervista al geometra in tv in cui gli si chiede il perchè di questa contestazione e lui si ripromette di rispondere all'interlocutore in studio ( non ricordo quale giornalista) in privato. Affermazione disgustosa dinanzi milioni di telespettatori.

Pagina 3 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.