Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 2 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 39

  1. #11
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jul 2013
    Messaggi
    698
    Citazione Originariamente Scritto da Il Re dell'Est Visualizza Messaggio
    Il Corriere della Sera riporta uno spaccato inquietante dell'attuale tifo organizzato milanista: le redini del comando appartengono alla Curva Sud. Alcuni esponenti il 9 aprile scesero nel primo anello e affrontarono i "colleghi" del Commandos Tigre, sono partiti alcuni Daspo, poi il 17 aprile alcuni tifosi dei Commandos vennero pestati a sangue da alcuni delinquenti provenienti dalla Sud, abili nelle arti marziali. Il 25 aprile quindi il comunicato dei Commandos che annuncia lo scioglimento, poi però smentito dopo qualche ora. La vendetta dei Commandos non è ancora arrivata, non si sa se per cautela (sono numericamente inferiori) o se i Commandos hanno capito che è meglio evitare una guerra. Sembra però che alla base della faida ci sia la scoperta della testimonianza di alcuni membri dei Commandos nel corso le indagini della polizia sul caso dell’estorsione del 2006 (il caso biglietti in cui vennero arrestati Sandokan Lombardi e con lui anche il Barone, Giancarlo Capelli).
    Fatto sta che nell'ultima di campionato, al primo anello, al posto dei Commandos c'era lui, il Barone della Curva Sud. Che quindi sembra essersi appropriato del controllo di altri 20.000 posti.
    Motivo? A far gola, oltre al bacino di pubblico, è il business del merchandising. Soprattutto in chiave futura, con il possibile arrivo dei cinesi
    . Ed i vertici della Sud progettano un grande ritorno per assicurarsi un effetto nostalgia e quindi uno stadio di nuovo pieno: il ritorno della Fossa e delle Brigate Rossonere. Più pubblico, infatti, vuol dire anche una perfetta schermatura per lo spaccio di droga. A detta degli investigatori, "Iniziative che non rispondono a interessi sportivi ma a logiche criminali".
    Ammetto di essere quasi completamente all'oscuro di queste dinamiche, godendomi gli eventi sportivi nella quasi totalità dei casi in tv. Se le cose stanno effettivamente così, beh, spiace dirlo, ma serve una rifondazione totale dell'AC Milan, che parte dalla società, passa per staff tecnico e giocatori ed investe anche questi "tifosi". Ci serve gente che incarni i nostri valori. Per questo il Milan non può fare a meno di chi ha respirato i nostri valori per tutta la vita: Paolo Maldini.

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #12
    Member
    Data Registrazione
    Apr 2015
    Località
    milano
    Messaggi
    1,338
    Citazione Originariamente Scritto da Il Re dell'Est Visualizza Messaggio
    Il Corriere della Sera riporta uno spaccato inquietante dell'attuale tifo organizzato milanista: le redini del comando appartengono alla Curva Sud. Alcuni esponenti il 9 aprile scesero nel primo anello e affrontarono i "colleghi" del Commandos Tigre, sono partiti alcuni Daspo, poi il 17 aprile alcuni tifosi dei Commandos vennero pestati a sangue da alcuni delinquenti provenienti dalla Sud, abili nelle arti marziali. Il 25 aprile quindi il comunicato dei Commandos che annuncia lo scioglimento, poi però smentito dopo qualche ora. La vendetta dei Commandos non è ancora arrivata, non si sa se per cautela (sono numericamente inferiori) o se i Commandos hanno capito che è meglio evitare una guerra. Sembra però che alla base della faida ci sia la scoperta della testimonianza di alcuni membri dei Commandos nel corso le indagini della polizia sul caso dell’estorsione del 2006 (il caso biglietti in cui vennero arrestati Sandokan Lombardi e con lui anche il Barone, Giancarlo Capelli).
    Fatto sta che nell'ultima di campionato, al primo anello, al posto dei Commandos c'era lui, il Barone della Curva Sud. Che quindi sembra essersi appropriato del controllo di altri 20.000 posti.
    Motivo? A far gola, oltre al bacino di pubblico, è il business del merchandising. Soprattutto in chiave futura, con il possibile arrivo dei cinesi
    . Ed i vertici della Sud progettano un grande ritorno per assicurarsi un effetto nostalgia e quindi uno stadio di nuovo pieno: il ritorno della Fossa e delle Brigate Rossonere. Più pubblico, infatti, vuol dire anche una perfetta schermatura per lo spaccio di droga. A detta degli investigatori, "Iniziative che non rispondono a interessi sportivi ma a logiche criminali".
    Era interessante a suo tempo un articolo di ordine che per una volta aveva fatto il giornalista

  4. #13
    Citazione Originariamente Scritto da Il Re dell'Est Visualizza Messaggio
    Il Corriere della Sera riporta uno spaccato inquietante dell'attuale tifo organizzato milanista: le redini del comando appartengono alla Curva Sud. Alcuni esponenti il 9 aprile scesero nel primo anello e affrontarono i "colleghi" del Commandos Tigre, sono partiti alcuni Daspo, poi il 17 aprile alcuni tifosi dei Commandos vennero pestati a sangue da alcuni delinquenti provenienti dalla Sud, abili nelle arti marziali. Il 25 aprile quindi il comunicato dei Commandos che annuncia lo scioglimento, poi però smentito dopo qualche ora. La vendetta dei Commandos non è ancora arrivata, non si sa se per cautela (sono numericamente inferiori) o se i Commandos hanno capito che è meglio evitare una guerra. Sembra però che alla base della faida ci sia la scoperta della testimonianza di alcuni membri dei Commandos nel corso le indagini della polizia sul caso dell’estorsione del 2006 (il caso biglietti in cui vennero arrestati Sandokan Lombardi e con lui anche il Barone, Giancarlo Capelli).
    Fatto sta che nell'ultima di campionato, al primo anello, al posto dei Commandos c'era lui, il Barone della Curva Sud. Che quindi sembra essersi appropriato del controllo di altri 20.000 posti.
    Motivo? A far gola, oltre al bacino di pubblico, è il business del merchandising. Soprattutto in chiave futura, con il possibile arrivo dei cinesi
    . Ed i vertici della Sud progettano un grande ritorno per assicurarsi un effetto nostalgia e quindi uno stadio di nuovo pieno: il ritorno della Fossa e delle Brigate Rossonere. Più pubblico, infatti, vuol dire anche una perfetta schermatura per lo spaccio di droga. A detta degli investigatori, "Iniziative che non rispondono a interessi sportivi ma a logiche criminali".
    La società dovrebbe bandire o quanto meno non riconoscere i gruppi organizzati, accettando solo forme di collaborazioni sporadiche per la creazione di striscioni e coreografie. E dico di più: non dovremmo vendere i biglietti (e quindi non far entrare allo stadio) chi ha la fedina penale sporca. Tolleranza zero.
    Con il Milan nel sangue, nella mente e nel cuore.

  5. #14
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jan 2015
    Località
    Fiesso d'Artico (VE)
    Messaggi
    7,083
    se le cose stanno realmente così pretendo lo stadio aperto solo a ragazzini e famiglie, via sta feccia dai nostri colori e via quel maledetto "barone", la prostituta di galliani
    "Quello che è successo quella sera a Barcellona è indescrivibile....immagina ottantamila persone che girano in tondo attorno al Camp Nou...brividi
    E' stata un'avventura pazzesca...il viaggio in pulman...il Camp Nou tutto rossonero...i Catalani che ci incitavano quando ci vedevano passare...la partita perfetta...Capitan Baresi che alza la coppa...
    E' stata un'avventura irripetibile..."
    Old.Memories.73

  6. #15
    Senior Member L'avatar di Aragorn
    Data Registrazione
    Jul 2013
    Messaggi
    8,409
    Serve una catarsi totale. Dare tutto in pasto alle fiamme purificatrici, l'unica cosa da mantenere sono i colori sociali.

  7. #16
    Member
    Data Registrazione
    Aug 2015
    Località
    Milano
    Messaggi
    1,557
    dove sono quelli che mi davano contro quando dicevo che le tifoserie vanno abolite?

    è ora di dire basta a questo schifo, è ora che finalmente allo stadio possano andare le famiglie, e non i soliti quattro idioti come il barone o altri teppistelli da strapazzo a farsi i loro comodi. Tolleranza zero per questi rifiuti della società che pur di non andare a lavorare si inventano questo genere di business. E ora forza, sotto con i "e ma non fare di tutta un'erba un fascio" e "ma a noi piace andare a vedere le partite", perchè io sono stato membro della curva sud per diversi anni e queste schifezze erano all'ordine del giorno, finchè ho deciso di dissociarmi completamente. chiudere le curve e daspo a tutti grazie

  8. #17
    Bannato
    Data Registrazione
    Nov 2015
    Messaggi
    2,130
    Dalla società ai tifosi sono tutti più sedici dei cessi di San Siro.

  9. #18
    Member
    Data Registrazione
    Apr 2015
    Località
    milano
    Messaggi
    1,338
    Citazione Originariamente Scritto da Sheva my Hero Visualizza Messaggio
    dove sono quelli che mi davano contro quando dicevo che le tifoserie vanno abolite?

    è ora di dire basta a questo schifo, è ora che finalmente allo stadio possano andare le famiglie, e non i soliti quattro idioti come il barone o altri teppistelli da strapazzo a farsi i loro comodi. Tolleranza zero per questi rifiuti della società che pur di non andare a lavorare si inventano questo genere di business. E ora forza, sotto con i "e ma non fare di tutta un'erba un fascio" e "ma a noi piace andare a vedere le partite", perchè io sono stato membro della curva sud per diversi anni e queste schifezze erano all'ordine del giorno, finchè ho deciso di dissociarmi completamente. chiudere le curve e daspo a tutti grazie
    La cosa triste è che il barone vanno anche ad intervistarlo e a chiedere pareri

  10. #19
    Member
    Data Registrazione
    Apr 2015
    Località
    milano
    Messaggi
    1,338
    Citazione Originariamente Scritto da Sheva my Hero Visualizza Messaggio
    dove sono quelli che mi davano contro quando dicevo che le tifoserie vanno abolite?

    è ora di dire basta a questo schifo, è ora che finalmente allo stadio possano andare le famiglie, e non i soliti quattro idioti come il barone o altri teppistelli da strapazzo a farsi i loro comodi. Tolleranza zero per questi rifiuti della società che pur di non andare a lavorare si inventano questo genere di business. E ora forza, sotto con i "e ma non fare di tutta un'erba un fascio" e "ma a noi piace andare a vedere le partite", perchè io sono stato membro della curva sud per diversi anni e queste schifezze erano all'ordine del giorno, finchè ho deciso di dissociarmi completamente. chiudere le curve e daspo a tutti grazie
    La cosa triste è che il barone vanno anche ad intervistarlo e a chiedere pareri

  11. #20
    Milan7champions
    Ospite
    Nulla di nuovo, cose che succedono in qualsiasi altro tifo organizzato,lo sanno pure le pietre chi fa parte di questi gruppi di ultras. In Italia repubblica di banane e' tutto ammesso, perche' non esiste nulla, in primis la giustizia.

Pagina 2 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.