Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 6 di 7 PrimaPrima ... 4567 UltimaUltima
Risultati da 51 a 60 di 65
  1. #51
    Bannato
    Data Registrazione
    May 2016
    Messaggi
    1,642
    Citazione Originariamente Scritto da martinmilan Visualizza Messaggio
    Ok ma questa è una tua opinione...io mi baso su quello che scrive Festa..che non mi sembra nè uno sprovveduto nè un complottista..anzi...mi ha fatto cadere un pò dalle stelle perchè ha scritto un articolodettagliato e con molta sicurezza.
    Guarda che Festa dice la stessa cosa che dico io eh...perchè secondo te se tu sei "povero" e vai alla banca e dici "mi presti 500 milioni di euro che voglio comprare il Milan" le banche ti prestano quei soldi?

    Il discorso del "capitale a debito" appunto è riferito al prestito che si chiederà alla banca per poi ripagaarlo con gli utili. Non è tizio che chiede di persona quei soldi, è la banca che apre una linea di credito e spera che vendendo il Milan sul mercato possa guadagnerci tanti soldi, perchè alla fine il suo prestito verrà trasformato in "quote di capitale" e probabilmente un posto nel CDA.

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #52
    martinmilan
    Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da naliM77 Visualizza Messaggio
    Tohir non ha affatto fatto questo.

    Tohir ha preso l'Inter a zero e lo ha ristrutturato vendendolo ad un privato. Per il Milan si parla di ristrutturazione per quotarlo in borsa.

    Nell'affare tra privati si concorda sul prezzo, se invece metti un'azienda sul mercato borsistico, il valore deve essere oggettivo, non c'è componente "sentimentale" o "soggettiva" che tenga...se lo metti in vendita a 2 miliardi, ma non l ivale, perdi soldi...
    Resta il fatto che comprerebbero il Milan con i prestiti..poi a quanto lo rivendono e ci guadagnano non me ne può fregar di meno...

  4. #53
    Member L'avatar di Mr. Canà
    Data Registrazione
    Jul 2014
    Località
    Barcellona, Spagna
    Messaggi
    2,928
    Citazione Originariamente Scritto da Il Re dell'Est Visualizza Messaggio
    Carlo Festa, giornalista del Sole 24 Ore, torna a parlare della cessione del Milan.
    Nel suo blog afferma che, stando alle sue fonti, l'operazione sarebbe strutturata in questo modo: una parte dei soldi arriverebbe direttamente dagli investitori mentre la restante parte sarebbe a debito con dei soldi che arriverebbero dalle banche. Resta da capire quale sia la percentuale.
    A Fininvest tutto ciò non tange, perché è come se qualcuno vendesse casa a chi riceve soldi dalla banca accendendo un mutuo. I soldi quindi arriveranno senza problemi.
    In ogni caso, se effettivamente l'operazione è impostata in questi termini allora la quotazione in borsa appare necessaria per ripagare le banche anche perché quest'ultime non potranno essere ripagate con i flussi di cassa (il fatturato si espanderà nel tempo, non subito, NDR).
    Insomma si tratta di una operazione 'a leva' in cui maggiore saranno i privati che metteranno capitali propri, meno pesante sarà l'effetto leva prodotto tramite la quotazione e necessario a ripagare i debiti con le banche.
    In conclusione all'orizzonte sembra delinearsi una operazione finanziaria che preparerà il terreno ad una futura cessione nelle mani di un soggetto più potente. Esattamente come successo all'Inter con Thohir prima e Suning poi.

    Altre notizie di giornata




    QUI -) Sino-Europe: falso quanto afferma Bloomberg.




    QUI -) Fabregas:"Il mercato? Spazzatura".


    QUI -) Milan: i nomi degli investitori resteranno segreti.




    QUI -) I cinesi da Berlusconi la scorsa settimana. E presto ad Arcore.




    QUI -) Milan: il documento falso dei cinesi sarebbe di Li Yonghong


    QUI -) Cantera Milan: nelle prime 5 giornate età media di 25 anni e 10 mesi


    QUI -) Milan: il documento falso dei cinesi sarebbe di Li Yonghong
    Mah, non so su quali basi possa affermare qualcosa di questo tipo quando il 99% dei giornalisti ancora nemmeno sa chi ci sia dietro questa operazione. Per me si tratta di aria fritta. Devono scrivere su questo argomento e lo fanno un po' in base alle proprie simpatie o antipatie, almeno questa è l'opinione che mi sono fatto.

  5. #54
    martinmilan
    Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da naliM77 Visualizza Messaggio
    Guarda che Festa dice la stessa cosa che dico io eh...perchè secondo te se tu sei "povero" e vai alla banca e dici "mi presti 500 milioni di euro che voglio comprare il Milan" le banche ti prestano quei soldi?

    Il discorso del "capitale a debito" appunto è riferito al prestito che si chiederà alla banca per poi ripagaarlo con gli utili. Non è tizio che chiede di persona quei soldi, è la banca che apre una linea di credito e spera che vendendo il Milan sul mercato possa guadagnerci tanti soldi, perchè alla fine il suo prestito verrà trasformato in "quote di capitale" e probabilmente un posto nel CDA.
    Ma quanto ci giri attorno??? fai passare un presttito dalle banche come fosse una genialata quando non è altro che un megarischio..

  6. #55
    Junior Member L'avatar di kurt hamrin rotterdam
    Data Registrazione
    May 2016
    Località
    Roma
    Messaggi
    437
    Qualche mese fa Campopiano scrisse che si pensava a un fondo sul modello Manchester Utd. Eccolo qua.
    Per chi non lo sapesse l'acquisizione fu fatta in buona parte con capitale di debito. Da qui la rivolta dei tifosi Man Utd: da decenni la società non aveva un penny di debito e dopo l'acquisizione si trovò indebitata (il collaterale erano gli asset del Man Utd non quelli di Glazer, come dire compro il Milan dando come garanzia Milanello: si chiama leveraged buyout) Poi le cose a Manchester sono andate bene, hanno ripagato il debito senza vendere l'Old Trafford .
    Vediamo se nel nostro caso è così e cosa succede

  7. #56
    Bannato
    Data Registrazione
    Apr 2016
    Località
    Milan
    Messaggi
    2,603
    Citazione Originariamente Scritto da martinmilan Visualizza Messaggio
    ahaha ma se hai appena detto che a luglio e agosto ero super contento...deciditi...
    heheh, ma da buon masochista sei tornato a farti male da solo

  8. #57
    Senior Member L'avatar di corvorossonero
    Data Registrazione
    Apr 2015
    Messaggi
    6,839
    Citazione Originariamente Scritto da kurt hamrin rotterdam Visualizza Messaggio
    Qualche mese fa Campopiano scrisse che si pensava a un fondo sul modello Manchester Utd. Eccolo qua.
    Per chi non lo sapesse l'acquisizione fu fatta in buona parte con capitale di debito. Da qui la rivolta dei tifosi Man Utd: da decenni la società non aveva un penny di debito e dopo l'acquisizione si trovò indebitata (il collaterale erano gli asset del Man Utd non quelli di Glazer, come dire compro il Milan dando come garanzia Milanello: si chiama leveraged buyout) Poi le cose a Manchester sono andate bene, hanno ripagato il debito senza vendere l'Old Trafford .
    Vediamo se nel nostro caso è così e cosa succede
    Simile ma non totalmente, comunque si in larga scala è così ahimé. Con questa manovra o sprofondiamo definitivamente o ritorniamo sull'Olimpo.

  9. #58
    Citazione Originariamente Scritto da kurt hamrin rotterdam Visualizza Messaggio
    Qualche mese fa Campopiano scrisse che si pensava a un fondo sul modello Manchester Utd. Eccolo qua.
    Per chi non lo sapesse l'acquisizione fu fatta in buona parte con capitale di debito. Da qui la rivolta dei tifosi Man Utd: da decenni la società non aveva un penny di debito e dopo l'acquisizione si trovò indebitata (il collaterale erano gli asset del Man Utd non quelli di Glazer, come dire compro il Milan dando come garanzia Milanello: si chiama leveraged buyout) Poi le cose a Manchester sono andate bene, hanno ripagato il debito senza vendere l'Old Trafford .
    Vediamo se nel nostro caso è così e cosa succede
    Sono situazioni diverse, in questo caso il debito non graverebbe sulla società Milan (come gravava sul MU) ma sugli investitori che si farebbero prestare soldi dalle banche per compare una fetta di società. Infatti Festa fa l'esempio del mutuo, ma non verrà messa alcuna ipoteca sulla società Milan che verrà interamente pagata senza appesantirla di ulteriori debiti.

    In questo caso l'obiettivo degli investitori (solo una parte di essi) sarebbe quello di rendere i soldi alle banche e guadagnarci anche qualcosa, una volta che la società sarà quotata in borsa. Ipotesi tutt'altro che negativa per il Milan visto che per riuscirci devono rilanciarci.

    Comunque è bene ribadire che discutiamo sempre di indiscrezioni di un blog che a volte ci ha preso e altre no.

  10. #59
    Bannato
    Data Registrazione
    Apr 2016
    Località
    Milan
    Messaggi
    2,603
    Citazione Originariamente Scritto da corvorossonero Visualizza Messaggio
    Simile ma non totalmente, comunque si in larga scala è così ahimé. Con questa manovra o sprofondiamo definitivamente o ritorniamo sull'Olimpo.

    E dopo lungo peregrinare i tifosi del Milan finalmente....




    approdarono all' OLIMPO


  11. #60
    Sono allucinato dall'ignoranza che gira sui principali quotidiano riguardo qualsivoglia nozione di buonsenso economico e finanziario.

    Gente incompetente che da aria alla bocca.

    In università, davanti a seri professionisti economici, luminari del settore (gruppetto di milanisti ovviamente... ) si dice un gran bene di questa trattativa.

    E si portano opinioni, ovviamente, visto che la realtà non la possiamo sapere, avvalorate da fatti e non campate in aria.
    Caro giornalista, la massimizzazione del profitto imprenditoriale le dice nulla?
    Le do una dritta: se si punta a rivendere un bene "deperito" (milan esempio perfetto) il cui valore è in picchiata, che senso ha pagarlo a prezzo pieno?

    Le cose sono due: o si è degli sprovveduti a cui piace buttare i soldi, o non lo si vuole rivendere, ma farlo grande e "restaurarlo" in prima persona per poi godere dei graditi profitti.
    Ed eccoci alla massimizzazione del profitto economico, cardine di ogni teoria economica.

    Come si aumenta il valore e l'appetibilità sui mercati del brand milan? Lascio a voi la risposta...

    Ah, infine un piccolo dettaglio: se gli investitori cinesi spendono 700 milioni di euro per rilevare il milan, e davvero volessero rivenderlo e guadagnarci seriamente, dovrebbero puntare a fare circa un miliardo e più euro.
    Se va bene il milan oggi vale la metà (ma anche meno).
    Quindi per fare in modo che questa fantomatica (e assurda, mamma mia) storia della rivendita vada in porto, dovrebbero rilanciarci pesantemente in europa e farci arrivare al top, per massimizzare i ricavi e la nostra visibilità (merchandising e diritti TV esteri in mercati emergenti, come quello cinese, sono assets decisamente rilevanti in sede di trattativa di eventuale cessione, anche più del parco giocatori stesso)

    Come si arriva a questo rilancio, eventualmente? La risposta è sempre la stessa, e la sapete benissimo

    Un abbraccio

Pagina 6 di 7 PrimaPrima ... 4567 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.