Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito!
Pagina 3 di 7 PrimaPrima 12345 ... UltimaUltima
Risultati da 21 a 30 di 65
  1. #21
    Member
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    1,451
    Molto bene, tutti criticano Tohir, ma con lui di sono arrivati parecchi giocatori buoni

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #22
    Citazione Originariamente Scritto da Aron Visualizza Messaggio
    Mi chiedo come cavolo sia possibile paragonare l'operazione Inter-Thohir a questa del Milan.

    Thohir quanto ha valutato l'Inter? Molto meno del Milan.
    Quanto ci ha messo del suo patrimonio personale o aziendale? Quasi nulla.
    Quali erano i suoi piani iniziali? Piano triennale per tornare in Champions.

    Inoltre:

    -I cinesi hanno dichiarato di voler riportare il Milan ai suoi livelli.
    -Fininvest in un comunicato ufficiale ha parlato espressamente di 350 milioni di investimenti nel medio termine.
    -100 milioni sono già stati versati per il preliminare.
    -Nei comunicati ufficiali e verbalmente (l'ultimo Paolo Berlusconi) si parla di coinvolgimento dello Stato cinese.
    -Fassone è già operativo.

    Quindi...ma di che cavolo si sta a parlare?
    Molti giornalisti stanno seminando il panico solo perché non riescono ad accedere a fonte dirette.
    cosa c'entra? invece l'operazione è condita proprio in questo senso. Ma davvero pensi che 10 investitori si svegliano la mattina e hanno improvvisamente voglia di comprarsi il Milan? ancora a queste cose credi? è semplice. Operazione di finanza strutturata volta a far aumentare il valore della società e nel frattempo vendere parte delle quote attraverso la borsa. Riprendersi i soldi e sostituzione continua con altri investitori. Tant'è che la Sino è rinnovabile di anno in anno.

  4. #23

    Citazione Originariamente Scritto da Aron Visualizza Messaggio
    È impossibile comprare e rivendere il Milan guadagnandoci.
    Senza stadio, senza coppe e con una rosa scarsissima come valore economico.
    Discorso diverso se il Milan fosse stato valutato come linter.
    già e qui c'è da chiedersi se veramente Berlusconi vuole il bene del Milan.
    Moratti ha abbassato il prezzo per favorire la cessione, Berlusconi sembra più interessato a massimizzare i profitti.
    Del resto mi sembra evidente che ogni euro che va a fininvest è un euro in meno che potenzialmente va sul mercato.

  5. #24
    Citazione Originariamente Scritto da Nils Liedholm Visualizza Messaggio
    già e qui c'è da chiedersi se veramente Berlusconi vuole il bene del Milan.
    Moratti ha abbassato il prezzo per favorire la cessione, Berlusconi sembra più interessato a massimizzare i profitti.
    Del resto mi sembra evidente che ogni euro che va a fininvest è un euro in meno che potenzialmente va sul mercato.
    Eppure lui ha dichiarato di aver rinunciato a molti soldi per poter massimizzare gli investimenti a posteriori da parte dei cina...ahaha l'amore del presidente!!

  6. #25
    Senior Member
    Data Registrazione
    Apr 2014
    Messaggi
    7,181
    Citazione Originariamente Scritto da corvorossonero Visualizza Messaggio
    cosa c'entra? invece l'operazione è condita proprio in questo senso. Ma davvero pensi che 10 investitori si svegliano la mattina e hanno improvvisamente voglia di comprarsi il Milan? ancora a queste cose credi? è semplice.Operazione di finanza strutturata volta a far aumentare il valore della società e nel frattempo vendere parte delle quote attraverso la borsa. Riprendersi i soldi e sostituzione continua con altri investitori. Tant'è che la Sino è rinnovabile di anno in anno.
    Ma davvero pensi che 10 investitori si svegliano la mattina e hanno improvvisamente voglia di comprarsi il Milan? ancora a queste cose credi? è semplice.


    Non mi mettere in bocca parole che non ho detto (nè tantomeno pensato).

    Lo so benissimo che è un'operazione di finanza strutturata (non perchè sono esperto di economia ma semplicemente informato sui fatti).

    Il messaggio che alcuni media fanno passare è il seguente: il Milan potrebbe entrare in una fase simile a quella dell'Inter di Thohir.
    Per i tifosi, questo si tradurrebbe con:

    -assenza di investimenti importanti
    -mercato quasi prettamente autofinanziato
    -piano a lungo termine per tornare in Champions


    Questo è "terrorismo giornalistico", senza alcuna base (si giudicano le intenzioni di un futuro proprietario che ancora non possiede formalmente il club) e contro i pochi elementi al momento in possesso che fanno supporre esattamente il contrario.


    Detto questo, il Milan per generare profitti deve tornare ad avere un patrimonio a livello sportivo (rosa, raggiungimento di obiettivi ecc.).
    Viceversa, i profitti non li vedranno manco col binocolo.

  7. #26
    Member L'avatar di martinmilan
    Data Registrazione
    Apr 2016
    Località
    Borgo Nuovo Verona
    Messaggi
    3,694
    Poesia:
    Mi cascano le balle...
    dalle stelle alle stalle...

  8. #27
    Member
    Data Registrazione
    May 2016
    Messaggi
    1,132
    Citazione Originariamente Scritto da Il Re dell'Est Visualizza Messaggio
    Carlo Festa, giornalista del Sole 24 Ore, torna a parlare della cessione del Milan.
    Nel suo blog afferma che, stando alle sue fonti, l'operazione sarebbe strutturata in questo modo: una parte dei soldi arriverebbe direttamente dagli investitori mentre la restante parte sarebbe a debito con dei soldi che arriverebbero dalle banche. Resta da capire quale sia la percentuale.
    A Fininvest tutto ciò non tange, perché è come se qualcuno vendesse casa a chi riceve soldi dalla banca accendendo un mutuo. I soldi quindi arriveranno senza problemi.
    In ogni caso, se effettivamente l'operazione è impostata in questi termini allora la quotazione in borsa appare necessaria per ripagare le banche anche perché quest'ultime non potranno essere ripagate con i flussi di cassa (il fatturato si espanderà nel tempo, non subito, NDR).
    Insomma si tratta di una operazione 'a leva' in cui maggiore saranno i privati che metteranno capitali propri, meno pesante sarà l'effetto leva prodotto tramite la quotazione e necessario a ripagare i debiti con le banche.
    In conclusione all'orizzonte sembra delinearsi una operazione finanziaria che preparerà il terreno ad una futura cessione nelle mani di un soggetto più potente. Esattamente come successo all'Inter con Thohir prima e Suning poi.

    Altre notizie di giornata




    QUI -) Sino-Europe: falso quanto afferma Bloomberg.




    QUI -) Fabregas:"Il mercato? Spazzatura".


    QUI -) Milan: i nomi degli investitori resteranno segreti.




    QUI -) I cinesi da Berlusconi la scorsa settimana. E presto ad Arcore.




    QUI -) Milan: il documento falso dei cinesi sarebbe di Li Yonghong


    QUI -) Cantera Milan: nelle prime 5 giornate età media di 25 anni e 10 mesi


    QUI -) Milan: il documento falso dei cinesi sarebbe di Li Yonghong
    Ragazzi, scusate ma non fatevi prendere dalla frenesia.

    L'operazione Tohir è stata scritta per terrorismo, il "filippino" ha preso l'Inter gratis e ci ha guadagnato, evndendola, quasi un centinaio di milioni, ma quella che ha acquistato non era una società di calcio, ma una montagna di debiti.

    Ma sopratutto l'obiettivo di chi acquisterà il Milan a 700 milioni, non sarà quello di rivendere il Milan ad uno "più grande", perchè scusate non vedo nesusno di tanto grande da metterci più di 1 miliardo di euro, ma semplicemente quello di quotare il Milan in borsa, perchè è in borsa che le quote, si spera dopo 4/5 anni di lavoro di ristrutturazione e successi, finalmente quelle quote potranno raddoppiare se non triplicare il proprio valore.

    In Cina sono tutti pazzi per il Milan, dovessero quotare il club, nella prima settimana il valore delle azioni (in concomitanza, lo ripeot, con un periodo di successi), potrebbe schizzare alle stelle e a chi investe oggi, non importa quanto varranno le azioni tra 20 anni, ma quanto varranno al momento di metterle in vendita, perchè sarà allora che lui registrerà l'utile.

    In poche parole dovesse essere vera questa storia, sarebbe solo grasso che cola.

  9. #28
    Member L'avatar di martinmilan
    Data Registrazione
    Apr 2016
    Località
    Borgo Nuovo Verona
    Messaggi
    3,694
    Citazione Originariamente Scritto da naliM77 Visualizza Messaggio
    Ragazzi, scusate ma non fatevi prendere dalla frenesia.

    L'operazione Tohir è stata scritta per terrorismo, il "filippino" ha preso l'Inter gratis e ci ha guadagnato, evndendola, quasi un centinaio di milioni, ma quella che ha acquistato non era una società di calcio, ma una montagna di debiti.

    Ma sopratutto l'obiettivo di chi acquisterà il Milan a 700 milioni, non sarà quello di rivendere il Milan ad uno "più grande", perchè scusate non vedo nesusno di tanto grande da metterci più di 1 miliardo di euro, ma semplicemente quello di quotare il Milan in borsa, perchè è in borsa che le quote, si spera dopo 4/5 anni di lavoro di ristrutturazione e successi, finalmente quelle quote potranno raddoppiare se non triplicare il proprio valore.

    In Cina sono tutti pazzi per il Milan, dovessero quotare il club, nella prima settimana il valore delle azioni (in concomitanza, lo ripeot, con un periodo di successi), potrebbe schizzare alle stelle e a chi investe oggi, non importa quanto varranno le azioni tra 20 anni, ma quanto varranno al momento di metterle in vendita, perchè sarà allora che lui registrerà l'utile.

    In poche parole dovesse essere vera questa storia, sarebbe solo grasso che cola.
    si ma il fatto che ''potrebbero'' acquistarci anche tramite prestiti con le banche non puoi dire che è rassicurante come cosa..è la stessa schifezza che voleva fare Bee..se fosse così mi spieghi come ci entrerebbe il governo nella cosa?

  10. #29
    Senior Member
    Data Registrazione
    Apr 2014
    Messaggi
    7,181
    Citazione Originariamente Scritto da Nils Liedholm Visualizza Messaggio
    già e qui c'è da chiedersi se veramente Berlusconi vuole il bene del Milan.
    Moratti ha abbassato il prezzo per favorire la cessione, Berlusconi sembra più interessato a massimizzare i profitti.
    Del resto mi sembra evidente che ogni euro che va a fininvest è un euro in meno che potenzialmente va sul mercato.
    Il narcisismo e il protagonismo di Berlusconi gioca a favore dei tifosi in questa vicenda.
    Vuole rivedere il Milan tornare a vincere, e vuole farlo con un ruolo centrale.
    Ha capito che non poteva farlo con una cessione di minoranza delle quote e si è rassegnato a cedere la maggioranza.
    La pretesa del ruolo di presidente onorario e di un impegno scritto e verbale che prevede investimenti per 350 milioni nel medio termine, gli consente di vantarsi di tutti gli eventuali successi sportivi del Milan del futuro.

  11. #30
    Member
    Data Registrazione
    May 2016
    Messaggi
    1,132
    Citazione Originariamente Scritto da martinmilan Visualizza Messaggio
    si ma il fatto che ''potrebbero'' acquistarci anche tramite prestiti con le banche non puoi dire che è rassicurante come cosa..è la stessa schifezza che voleva fare Bee..se fosse così mi spieghi come ci entrerebbe il governo nella cosa?
    Mettiamola così, quella di Bee era un'operazione con capitali TOTALMENTE a prestito.

    Questa invece è fatta da capitali privati, capitali pubblici e capitali bancari...

Pagina 3 di 7 PrimaPrima 12345 ... UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.