Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 23 di 33 PrimaPrima ... 132122232425 ... UltimaUltima
Risultati da 221 a 230 di 324

  1. #221
    Junior Member L'avatar di -Lionard-
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    451
    Citazione Originariamente Scritto da Il Re dell'Est Visualizza Messaggio
    CorSport (il solito Fedele Furio): Silvio Berlusconi ha parlato ancora una volta del Milan, stavolta a Virus. L’attuale numero 1 rossonero non solo pretende che il nuovo acquirente investa grossi capitali, ma intende restare alla guida del club per almeno un triennio. Arrogandosi il diritto di scegliere l’allenatore (Brocchi ha buone possibilità di essere confermato) e di gestire la campagna acquisti estiva. Qui al Milan la situazione è bloccata, non si può toccare nulla né a Casa Milan né a Milanello. Questa impasse gioca decisamente a favore del piano di Berlusconi di ottenere il doppio scopo che si è prefissato: vendere (per circa 500 milioni) il 70 per cento delle azioni, mantenendo salda la sua leadership. Della quale beneficeranno anche i due ad Galliani e la figlia Barbara. Quest’ultima siederà sicuramente nel nuovo Cda che i nuovi padroni allestiranno dopo il loro eventuale insediamento.

    GdS (Laudisa): La trattativa in esclusiva con gli acquirenti asiatici avrà termine il 15 giugno, ma l’impressione è che le ultime esternazioni di Berlusconi siano il segnale di un’accelerazione. In ambienti Fininvest si aspetta per la prossima settimana che l’advisor Galatioto e il suo braccio milanese Gancikoff alzino il velo sull’identità dei compratori. Ufficialmente pare lo scoglio più importante da superare, visto che il venditore vuol conoscere i suoi aspiranti partner per avere la garanzia che siano gli uomini giusti.
    Premesso che Fedele non è credibile, l'eventuale approdo di Emery al Real potrebbe rivelarsi un piccolo "boomerang" per noi.
    Emery era l'allenatore perfetto non solo per le sue abilità ma anche perchè era una scelta "politica". Lo spagnolo è un nome troppo importante per poter essere rifiutato da Berlusconi e soci, soprattutto perchè è già stato cercato dall'attuale dirigenza. Discorso diverso sarebbe Garcia(per esempio). Il francese non gode della stima di molti tifosi rossoneri ed ha concluso male la sua ultima esperienza italiana. I cinesi avrebbero più difficoltà a convincere Berlusconi su un nome simile. Considerando che tutti gli allenatori più importanti a livello europeo sono già sistemati, Berlusconi potrebbe convincere i cinesi ad accettare Brocchi come soluzione "temporanea" in attesa di cercare un grande nome per la prossima annata.

    Sulla dirigenza vi invito a restare calmi e sereni perchè se l'annuncio ufficiale sarà dato a fine giugno la vedo dura che Galliani possa sparire da un giorno all'altro in pieno mercato. Sarà affiancato da un uomo dei nuovi proprietari ma un anno di transizione ci sarà. L'importante è che i cinesi si affidino a manager con le idee chiare non solo dal punto di vista dello sviluppo del brand ma anche e soprattutto dal punto di vista sportivo.

    P.S.: Fedele che blatera di Berlusconi che deciderà gli allenatori dei prossimi 3 anni è delirante. Se i cinesi ottengono a luglio il 70% possono fare ciò che vogliono e non esiste contratto vincolante che li obblighi a rispettare le decisioni del socio di minoranza. I cinesi possono accettare anche il rinnovo quadriennale di Brocchi come allenatore in fase di trattativa ma una volta ottenuta la maggioranza nulla gli impedisce di esonerarlo anche ad agosto. Ed a quel punto Berlusconi dall'alto del suo 30% che potrebbe fare?

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #222
    Member L'avatar di MaschioAlfa
    Data Registrazione
    Jun 2015
    Località
    Milan
    Messaggi
    3,698
    Citazione Originariamente Scritto da diavoloINme Visualizza Messaggio
    Cosa pensi succederà a livello societario? Sono letteralmente terrorizzato all'idea che l'operatività rimanga in mano al solito galliani. La sua sola presenza precluderebbe le porte a persone serie, preparate e alle vecchie glorie del milan. E' un quadro agghiacciante.
    Ti sei quasi risposto da solo..
    Se dovessi acquistare una società di pallamano vietnamita campione internazionale a chi lasceresti le scelte tecniche per la nuova rosa di giocatori???

    Ovviamente ai vecchi personaggi già in essere... A meno che le tue competenze siano tali da sapere che sono dei miserabili
    Le' mei daghel che ciapal !
    L'è Mei il cul del Salam, che il Salam in del cul.

  4. #223
    Senior Member L'avatar di diavoloINme
    Data Registrazione
    Apr 2016
    Messaggi
    7,852
    [QUOTE=martinmilan;964174]
    Citazione Originariamente Scritto da diavoloINme Visualizza Messaggio

    Vabbè continuate a credere che galliani sia un genio del male e Berlusconi un genio anche quando casca a terra inciampando sulla carta igienica...io penso tutt altro,evidentemente il pompamento mediatico nei loro confronti attuato dagli stessi a me non ha mai fatto effetto.Per me in tutto il resto del mondo sono visti dalla maggior parte delle persone come due manigoldi e ultimamente molto ciarlatani.
    Credo galliani conti più di quanto credi. E fin quando non ce ne saremo liberati non sarò tranquillo.

  5. #224
    martinmilan
    Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da diavoloINme Visualizza Messaggio
    Lo scopo di berlusconi era trovare miliardari ma che fossero disposti a star ai margini lasciando a lui gloria e ribalta. Gli assurdi paletti non ti fanno temere ciò ? Quando si vende si incassa e si leva il disturbo. Lui addirittura vuol fare il mercato, questo implica che il mercato lo voglia affidare a galliani. Mi pare ovvio . A me pare uno scenario agghiacciante.
    quali paletti? 3 giorni fa disse che lo volevano cacciare e dopo se ne esce che lo vogliono tenere per tre anni...mi pare chiaro che i cinesi non vogliano tante interferenze. Premesso questo non ti viene il dubbio che se davvero ci fosse Jinping dietro all'operazione Berlusconi non conterebbe più nulla? Xi Jinping è...non Califano Franco.

  6. #225
    Senior Member L'avatar di diavoloINme
    Data Registrazione
    Apr 2016
    Messaggi
    7,852
    Citazione Originariamente Scritto da MaschioAlfa Visualizza Messaggio
    Ti sei quasi risposto da solo..
    Se dovessi acquistare una società di pallamano vietnamita campione internazionale a chi lasceresti le scelte tecniche per la nuova rosa di giocatori???

    Ovviamente ai vecchi personaggi già in essere... A meno che le tue competenze siano tali da sapere che sono dei miserabili
    Non mi sono risposto. E' il mio timore più grande. Tre anni : berlusconi vuol tornare a vincere con soldi altrui per guadagnare consensi politici. Se volesse il bene del milan andrebbe via. Per ricostruire la società basterebbe un lippi. Non mi serve galliani.

  7. #226
    martinmilan
    Ospite
    [QUOTE=diavoloINme;964177]
    Citazione Originariamente Scritto da martinmilan Visualizza Messaggio

    Credo galliani conti più di quanto credi. E fin quando non ce ne saremo liberati non sarò tranquillo.
    Mi sa che anche se lo mettono ai cessi tu lo vedrai sempre con grande potere...vi siete creati un mostro troppo grande in confronto alla realtà...liberatevene!

  8. #227
    Senior Member L'avatar di diavoloINme
    Data Registrazione
    Apr 2016
    Messaggi
    7,852
    Citazione Originariamente Scritto da martinmilan Visualizza Messaggio
    quali paletti? 3 giorni fa disse che lo volevano cacciare e dopo se ne esce che lo vogliono tenere per tre anni...mi pare chiaro che i cinesi non vogliano tante interferenze. Premesso questo non ti viene il dubbio che se davvero ci fosse Jinping dietro all'operazione Berlusconi non conterebbe più nulla? Xi Jinping è...non Califano Franco.
    Berlusconi è difficile da seguire nei suoi percorsi mentali però è chiaro i paletti li abbia posti lui. Innanzitutto per tre anni vuol essere presidente, vuol fare la scelte lui ( quindi ovviamente galliani ) e addirittura si riserva di riprendersi il milan nonostante la cessione del 70% delle quote. Lo avrete sentito questo passaggio . Ma è mostruoso : praticamente ha l'ultima parola su tutto. Io avrei già mollato la trattativa.

  9. #228
    Member L'avatar di Gekyn
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Ventimiglia (IM)
    Messaggi
    2,865
    I paletti sono tutte invenzioni giornalistiche, specialmente il diritto di recompra, figuriamoci se lo farebbe invece non sarei molto sicuro sulla completa estromissione di Galliani, secondo me troveranno un'accordo con il quale finché Berlusconi rimarrà presidente onorario e socio minoritario (3 anni) pretenderà un uomo di sua fiducia nel Milan e quest'ultimo sappiamo tutti chi sarà.
    Mister Galliani secondo me sarà parte attiva per quanto riguarda il mercato e sicuramente sarà appoggiato da un D.S. di fiducia Cinese,un po' come è successo inizialmente lo scorso anno con Lucas, ma con una grossa differenza, i Cinesi essendo proprietari in maggioranza dovranno avvallare ogni acquisto e Galliani dovrà nel bene e nel male rendicontare tutte le operazioni.

  10. #229
    Citazione Originariamente Scritto da Gekyn Visualizza Messaggio
    I paletti sono tutte invenzioni giornalistiche, specialmente il diritto di recompra, figuriamoci se lo farebbe invece non sarei molto sicuro sulla completa estromissione di Galliani, secondo me troveranno un'accordo con il quale finché Berlusconi rimarrà presidente onorario e socio minoritario (3 anni) pretenderà un uomo di sua fiducia nel Milan e quest'ultimo sappiamo tutti chi sarà.
    Mister Galliani secondo me sarà parte attiva per quanto riguarda il mercato e sicuramente sarà appoggiato da un D.S. di fiducia Cinese,un po' come è successo inizialmente lo scorso anno con Lucas, ma con una grossa differenza, i Cinesi essendo proprietari in maggioranza dovranno avvallare ogni acquisto e Galliani dovrà nel bene e nel male rendicontare tutte le operazioni.
    This. Non iniziamo a deprimerci perché il Gallo non verrà segato subito. Verrà certamente commissariato da un bravo DS. E sarà già tanto
    Con il Milan nel sangue, nella mente e nel cuore.

  11. #230
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2015
    Messaggi
    10
    secondo me, dopo la firma del preliminare vincolante, i cinesi metteranno a disposizione i primi fondi per il mercato.

    Calcolando che prima dell'atto di cessione definitivo passerà almeno un mese, Galliani resterà operativo solo fino ad allora.
    Successivamente dimissioni di tutti gli amministratori nelle mani dei nuovi soci e prima assemblea straordinaria convocata dalla nuova proprietà, occasione in cui si nominano gli amministratori nuovi con delimitazione delle rispettive deleghe: lo stesso Ordine a TL ha chiaramente detto che ad eccezione del Presidente gli altri dovrebbero saltare tutti (tesi confermata dalle dichiarazioni di fedeltà alla Fam Berlu di Galliani).
    In conclusione un minimo di periodo di transizione è inevitabile: se in questo mese gli danno i soldi e lo mandano a prendere top player non può fallire (basta una scimmia urlatrice delle montagne)....

Pagina 23 di 33 PrimaPrima ... 132122232425 ... UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.