Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 3 di 9 PrimaPrima 12345 ... UltimaUltima
Risultati da 21 a 30 di 87

  1. #21
    Gazzetta dello Sport (Laudisa): Silvio si o Silvio no? C'è grande fibrillazione in casa Milan. E tra i tifosi il malcontento continua a serpeggiare. Da Fininvest trapela massima cautela. Per questo motivo l'AD Cannatelli vuole ricevere prima tutte le garanzie finanziarie e soltanto poi consegnerà il dossier completo a Berlusconi. I rallentamenti, quindi, dipendono unicamente da questo. Ma attenzione: l'affidabilità finanziaria dei colossi cinesi non è in discussione. In questo genere di trattative è prassi che il venditore venga in possesso di determinate certificazioni. Appena completato questo iter, è stato già pattuito che l’esclusiva abbia una durata di un mese e, allo stesso tempo, che non preveda pagamento di penali. Sullo sfondo, intanto, continuano a rimanere i dubbi del patron che rimane combattuto.

    CorSport (Guadagno): l'attesa cresce e non si può negare che i tempi si stiano dilatando più del previsto. Ad ogni modo la sensazione è che ormai una questione di ore perché Berlusconi conceda al consorzio cinese rappresentato dall’advisor Galatioto la sospirata esclusiva a trattare l’acquisto della maggioranza del Milan. Già, ma poi cosa accadrà? Si lavorerà per mettere per iscritto un preliminare di vendita che, a quel punto, per l’ex Premier sarà vincolante. I tempi, comunque, stando alle indiscrezioni già trapelate, non dovrebbero oltrepassare il mese. Anche perché, in questo intervallo di tempo il club rossonero rischia la paralisi di tutte le sue attività, in particolare il mercato (potrebbe essere posto un limite di un milione di euro per operazione), destinato ad entrare nel vivo proprio nelle prossime settimane. Gli accordi in via di definizione per l’esclusiva prevedono, infatti, che il consorzio cinese ottenga una sorta di diritto di veto. In sostanza, l’acquisto o la cessione di un giocatore, come l’eventuale ingaggio di un nuovo allenatore, dovrebbero ricevere un’approvazione. E non è da escludere che, per scelta, immaginando di prendere tutto in mano una volta sottoscritto il preliminare, venga messo tutto indistintamente in stand-by.
    La situazione più delicata riguarda la panchina, che Silvio vorrebbe affidare ancora a Brocchi. Ma è difficile immaginare che i cinesi vogliano affidarsi a lui, anzi non si esclude che abbiano già fatto ragionamenti su altri nomi.
    Ultima modifica di Il Re dell'Est; 05-05-2016 alle 08:34
    Con il Milan nel sangue, nella mente e nel cuore.

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #22
    martinmilan
    Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da Il Re dell'Est Visualizza Messaggio
    Gazzetta dello Sport (Laudisa): Silvio si o Silvio no? C'è grande fibrillazione in casa Milan. E tra i tifosi il malcontento continua a serpeggiare. Da Fininvest trapela massima cautela. Per questo motivo l'AD Cannatelli vuole ricevere prima tutte le garanzie finanziarie e soltanto poi consegnerà il dossier completo a Berlusconi. I rallentamenti, quindi, dipendono unicamente da questo. Ma attenzione: l'affidabilità finanziaria dei colossi cinesi non è in discussione. In questo genere di trattative è prassi che il venditore venga in possesso di determinate certificazioni. Appena completato questo iter, è stato già pattuito che l’esclusiva abbia una durata di un mese e, allo stesso tempo, che non preveda pagamento di penali. Sullo sfondo, intanto, continuano a rimanere i dubbi del patron che rimane combattuto.

    CorSport (Guadagno): l'attesa cresce e non si può negare che i tempi si stiano dilatando più del previsto. Ad ogni modo la sensazione è che ormai una questione di ore perché Berlusconi conceda al consorzio cinese rappresentato dall’advisor Galatioto la sospirata esclusiva a trattare l’acquisto della maggioranza del Milan. Già, ma poi cosa accadrà? Si lavorerà per mettere per iscritto un preliminare di vendita che, a quel punto, per l’ex Premier sarà vincolante. I tempi, comunque, stando alle indiscrezioni già trapelate, non dovrebbero oltrepassare il mese. Anche perché, in questo intervallo di tempo il club rossonero rischia la paralisi di tutte le sue attività, in particolare il mercato (potrebbe essere posto un limite di un milione di euro per operazione), destinato ad entrare nel vivo proprio nelle prossime settimane. Gli accordi in via di definizione per l’esclusiva prevedono, infatti, che il consorzio cinese ottenga una sorta di diritto di veto. In sostanza, l’acquisto o la cessione di un giocatore, come l’eventuale ingaggio di un nuovo allenatore, dovrebbero ricevere un’approvazione. E non è da escludere che, per scelta, immaginando di prendere tutto in mano una volta sottoscritto il preliminare, venga messo tutto indistintamente in stand-by.
    La situazione più delicata riguarda la panchina, che Silvio vorrebbe affidare ancora a Brocchi. Ma è difficile immaginare che i cinesi vogliano affidarsi a lui, anzi non si esclude che abbiano già fatto ragionamenti su altri nomi.
    Sempre le stesse cose...io ormai la mia idea me la son fatta vediamo se ci azzecco.Ribadisco che mi suona stranissimo che siano ancora lì a smadonnare per un esclusiva che è una fase iniziale della trattativa quando per bocca dell' advisor a metà aprile erano già a buon punto....e se l'advisor dice che sono a buon punto non credo proprio che non abbia nulla in mano.E'impossibile.

  4. #23
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jul 2013
    Messaggi
    698
    Citazione Originariamente Scritto da martinmilan Visualizza Messaggio
    L'esclusiva serve a trattare e a fare la due diligence con approfondimenti dei conti. Galatioto il 16 aprile ha detto che erano a buon punto nella trattativa.Dimmi un pò te cosa hanno fatto nei mesi addietro...
    Staranno trattando sul prezzo come forsennati in cerca dell'accordo preliminare.In questo senso l'improvvisa messa inscena anticipata di Brocchi a mio parere è stato un segnale di Silvio ai Cinesi per far vedere che lui non ha problemi a portare avanti il suo progetto di cui parla furbescamente da mesi.E'stato il suo modo per far capire chi ha il coltello dalla parte del manico nella trattativa.
    Non ci avevo pensato. Questa sarebbe una spiegazione razionale alla scelta di Brocchi, apparentemente voluta con grande insistenza da parte del presidente.

  5. #24
    Citazione Originariamente Scritto da Giek Visualizza Messaggio
    Ragazzi, l'avvocato La Scala ha confermato l'esistenza di una trattativa per la cessione del Milan. Parla di fonti professionali certe.
    Vi leggo da tempo ma non ero iscritto fino a ieri. Ho deciso di registrarmi per condividere questa informazione con voi, che state seguendo questa trattativa in modo commovente
    Benvenuto e grazie a te dell'aggiornamento!
    Con il Milan nel sangue, nella mente e nel cuore.

  6. #25
    Senior Member L'avatar di Underhill84
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Livorno
    Messaggi
    8,441
    Citazione Originariamente Scritto da Il Re dell'Est Visualizza Messaggio
    Gazzetta dello Sport (Laudisa): Silvio si o Silvio no? C'è grande fibrillazione in casa Milan. E tra i tifosi il malcontento continua a serpeggiare. Da Fininvest trapela massima cautela. Per questo motivo l'AD Cannatelli vuole ricevere prima tutte le garanzie finanziarie e soltanto poi consegnerà il dossier completo a Berlusconi. I rallentamenti, quindi, dipendono unicamente da questo. Ma attenzione: l'affidabilità finanziaria dei colossi cinesi non è in discussione. In questo genere di trattative è prassi che il venditore venga in possesso di determinate certificazioni. Appena completato questo iter, è stato già pattuito che l’esclusiva abbia una durata di un mese e, allo stesso tempo, che non preveda pagamento di penali. Sullo sfondo, intanto, continuano a rimanere i dubbi del patron che rimane combattuto.

    CorSport (Guadagno): l'attesa cresce e non si può negare che i tempi si stiano dilatando più del previsto. Ad ogni modo la sensazione è che ormai una questione di ore perché Berlusconi conceda al consorzio cinese rappresentato dall’advisor Galatioto la sospirata esclusiva a trattare l’acquisto della maggioranza del Milan. Già, ma poi cosa accadrà? Si lavorerà per mettere per iscritto un preliminare di vendita che, a quel punto, per l’ex Premier sarà vincolante. I tempi, comunque, stando alle indiscrezioni già trapelate, non dovrebbero oltrepassare il mese. Anche perché, in questo intervallo di tempo il club rossonero rischia la paralisi di tutte le sue attività, in particolare il mercato (potrebbe essere posto un limite di un milione di euro per operazione), destinato ad entrare nel vivo proprio nelle prossime settimane. Gli accordi in via di definizione per l’esclusiva prevedono, infatti, che il consorzio cinese ottenga una sorta di diritto di veto. In sostanza, l’acquisto o la cessione di un giocatore, come l’eventuale ingaggio di un nuovo allenatore, dovrebbero ricevere un’approvazione. E non è da escludere che, per scelta, immaginando di prendere tutto in mano una volta sottoscritto il preliminare, venga messo tutto indistintamente in stand-by.
    La situazione più delicata riguarda la panchina, che Silvio vorrebbe affidare ancora a Brocchi. Ma è difficile immaginare che i cinesi vogliano affidarsi a lui, anzi non si esclude che abbiano già fatto ragionamenti su altri nomi.
    Speriamo sia come dice la gazzetta. Il problema è che quando i tempi si allungano senza notizie nuove, la tendenza a inventare da parte dei giornalai aumenta esponenzialmente....

  7. #26
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jul 2013
    Messaggi
    698
    Citazione Originariamente Scritto da Il Re dell'Est Visualizza Messaggio
    Gazzetta dello Sport (Laudisa): Silvio si o Silvio no? C'è grande fibrillazione in casa Milan. E tra i tifosi il malcontento continua a serpeggiare. Da Fininvest trapela massima cautela. Per questo motivo l'AD Cannatelli vuole ricevere prima tutte le garanzie finanziarie e soltanto poi consegnerà il dossier completo a Berlusconi. I rallentamenti, quindi, dipendono unicamente da questo. Ma attenzione: l'affidabilità finanziaria dei colossi cinesi non è in discussione. In questo genere di trattative è prassi che il venditore venga in possesso di determinate certificazioni. Appena completato questo iter, è stato già pattuito che l’esclusiva abbia una durata di un mese e, allo stesso tempo, che non preveda pagamento di penali. Sullo sfondo, intanto, continuano a rimanere i dubbi del patron che rimane combattuto.

    CorSport (Guadagno): l'attesa cresce e non si può negare che i tempi si stiano dilatando più del previsto. Ad ogni modo la sensazione è che ormai una questione di ore perché Berlusconi conceda al consorzio cinese rappresentato dall’advisor Galatioto la sospirata esclusiva a trattare l’acquisto della maggioranza del Milan. Già, ma poi cosa accadrà? Si lavorerà per mettere per iscritto un preliminare di vendita che, a quel punto, per l’ex Premier sarà vincolante. I tempi, comunque, stando alle indiscrezioni già trapelate, non dovrebbero oltrepassare il mese. Anche perché, in questo intervallo di tempo il club rossonero rischia la paralisi di tutte le sue attività, in particolare il mercato (potrebbe essere posto un limite di un milione di euro per operazione), destinato ad entrare nel vivo proprio nelle prossime settimane. Gli accordi in via di definizione per l’esclusiva prevedono, infatti, che il consorzio cinese ottenga una sorta di diritto di veto. In sostanza, l’acquisto o la cessione di un giocatore, come l’eventuale ingaggio di un nuovo allenatore, dovrebbero ricevere un’approvazione. E non è da escludere che, per scelta, immaginando di prendere tutto in mano una volta sottoscritto il preliminare, venga messo tutto indistintamente in stand-by.
    La situazione più delicata riguarda la panchina, che Silvio vorrebbe affidare ancora a Brocchi. Ma è difficile immaginare che i cinesi vogliano affidarsi a lui, anzi non si esclude che abbiano già fatto ragionamenti su altri nomi.
    @Il Re dell'Est: secondo te, il tetto del milione per operazione comprende solo il costo del cartellino o anche l'ingaggio? Per noi farebbe abbastanza la differenza, leggi ingaggi di P0 (magari del solito procuratore) ma con ingaggi alle stelle.

  8. #27
    Member L'avatar di mistergao
    Data Registrazione
    May 2015
    Località
    Rho
    Messaggi
    1,323
    Citazione Originariamente Scritto da Il Re dell'Est Visualizza Messaggio
    Gazzetta dello Sport (Laudisa): Silvio si o Silvio no? C'è grande fibrillazione in casa Milan. E tra i tifosi il malcontento continua a serpeggiare. Da Fininvest trapela massima cautela. Per questo motivo l'AD Cannatelli vuole ricevere prima tutte le garanzie finanziarie e soltanto poi consegnerà il dossier completo a Berlusconi. I rallentamenti, quindi, dipendono unicamente da questo. Ma attenzione: l'affidabilità finanziaria dei colossi cinesi non è in discussione. In questo genere di trattative è prassi che il venditore venga in possesso di determinate certificazioni. Appena completato questo iter, è stato già pattuito che l’esclusiva abbia una durata di un mese e, allo stesso tempo, che non preveda pagamento di penali. Sullo sfondo, intanto, continuano a rimanere i dubbi del patron che rimane combattuto.

    CorSport (Guadagno): l'attesa cresce e non si può negare che i tempi si stiano dilatando più del previsto. Ad ogni modo la sensazione è che ormai una questione di ore perché Berlusconi conceda al consorzio cinese rappresentato dall’advisor Galatioto la sospirata esclusiva a trattare l’acquisto della maggioranza del Milan. Già, ma poi cosa accadrà? Si lavorerà per mettere per iscritto un preliminare di vendita che, a quel punto, per l’ex Premier sarà vincolante. I tempi, comunque, stando alle indiscrezioni già trapelate, non dovrebbero oltrepassare il mese. Anche perché, in questo intervallo di tempo il club rossonero rischia la paralisi di tutte le sue attività, in particolare il mercato (potrebbe essere posto un limite di un milione di euro per operazione), destinato ad entrare nel vivo proprio nelle prossime settimane. Gli accordi in via di definizione per l’esclusiva prevedono, infatti, che il consorzio cinese ottenga una sorta di diritto di veto. In sostanza, l’acquisto o la cessione di un giocatore, come l’eventuale ingaggio di un nuovo allenatore, dovrebbero ricevere un’approvazione. E non è da escludere che, per scelta, immaginando di prendere tutto in mano una volta sottoscritto il preliminare, venga messo tutto indistintamente in stand-by.
    La situazione più delicata riguarda la panchina, che Silvio vorrebbe affidare ancora a Brocchi. Ma è difficile immaginare che i cinesi vogliano affidarsi a lui, anzi non si esclude che abbiano già fatto ragionamenti su altri nomi.
    Ribadisco quanto scritto tempo fa: ne sentiremo e ne leggeremo tante, spesso ipotesi fumose e piene di condizionali. Calma e sangue freddo, prima o poi il nano se ne andrà.

  9. #28
    martinmilan
    Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da Underhill84 Visualizza Messaggio
    Speriamo sia come dice la gazzetta. Il problema è che quando i tempi si allungano senza notizie nuove, la tendenza a inventare da parte dei giornalai aumenta esponenzialmente....
    Il problema invece sta tutto nel fatto che 2/3 dei giornalisti che scrivono saranno interisti o juventini o comunque antimilanisti o antiberlusconiani. Come ti comporteresti tu se fossi un giornalista e dovessi scrivere articoli sulla cessione dell'inter o juve? Io mi divertirei un sacco facendo sclerare tutti gli juventini/interisti e mettendo caos a più non posso..

  10. #29
    Member
    Data Registrazione
    Dec 2013
    Messaggi
    2,920
    Citazione Originariamente Scritto da martinmilan Visualizza Messaggio
    Il problema invece sta tutto nel fatto che 2/3 dei giornalisti che scrivono saranno interisti o juventini o comunque antimilanisti o antiberlusconiani. Come ti comporteresti tu se fossi un giornalista e dovessi scrivere articoli sulla cessione dell'inter o juve? Io mi divertirei un sacco facendo sclerare tutti gli juventini/interisti e mettendo caos a più non posso..
    Sinceramente per me a livello lavorativo non cambierebbe niente se fosse coinvolta la Juve o il Milan ma proprio zero, per me il tifo ha un confine ben preciso.

    Semplicemente nel giornalismo per me ci sono un sacco di persone che non avendo fonti attendibili si inventano notizie di sana pianta o ascoltano fonti che sanno non essere corrette.

    Sulla cessione del Milan nessuno scriveva praticamente niente da mesi, poi dopo che il primo articolo fatto grande notizia tutti i giornali hanno notizie a riguardo e "fonti" tutti i giorni.

  11. #30
    Senior Member L'avatar di Black
    Data Registrazione
    Apr 2015
    Messaggi
    5,148
    che dire.... martedì 3 ero praticamente certo della chiusura della trattativa, ieri sembrava finita... oggi sembriamo di nuovo in corsa. Non riesco a capire se sono i giornali che ce la menano, o se veramente c'è qualcosa che cambia in base agli umori di Silvio.
    Ho capito che devo leggere le notizie ma inutile dare troppo peso fino all'ufficialità, edavere pazienza comunque fino a Luglio, e magari anche oltre.

    2 cose sono sicure:
    - se non cede adesso, il Milan con me ha chiuso, e penso che la stragrande maggioranza dei tifosi farà lo stesso
    - se non cede adesso, quando dovrà farlo sarà per 2 spiccioli, altro che 700M

Pagina 3 di 9 PrimaPrima 12345 ... UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.