Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 21 di 31 PrimaPrima ... 111920212223 ... UltimaUltima
Risultati da 201 a 210 di 308

  1. #201
    Nuovo articolo di Campopiano: tutto quello anticipato è stato confermato. C'è il tanto sofferto SI di Berlusconi ma soprattutto il SI di Fininvest sull'accordo a trattare in esclusiva con la cordata rappresentata da Galatioto. La firma è arrivata dopo una trattativa ricca di colpi di scena, con l'ultimatum dei cinesi ieri sera che ha dato una svolta ai negoziati. Silvio infatti non ha mollato se non dopo aver ricevuto le garanzie richieste. Da questo momento fino alla scadenza di metà giugno (mi risulta il 15 prorogabile in caso di esiti positivi fino al 15 luglio) il Milan tratterà solo con la cordata cinese formata da almeno 6 gruppi cinesi tra cui Evergrande.
    Il comunicato di Fininvest: la parola quota cela quello già anticipato e confermato anche nelle ultime ore. Si sta trattando per la cessione del 70% immediato e del 30% nel restante anno. Le cifre? 740M per il 100% del Milan, debiti esclusi. Ed è tutto scritto nel promemoria di intesa indicato nel comunicato.
    Passiamo alla esclusiva: non si tratta di una esclusiva nuda e cruda ma di una esclusiva modificata. L'accordo infatti prevede delle penali nel caso in cui le parti decidano di rompere l'esclusiva ma lo stesso è subordinato a delle clausole che il patron rossonero ha voluto a tutti i costi nei termini dell'accordo.
    La prima: c'è una scadenza.Presumibilmente entro 15 giorni dalla firma dell'accordo, quindi a partire da oggi, l'advisor Sal Galatioto ha l'obbligo di presentare al Cavaliere l'intero asset finanziario cinese che è interessato all'acquisto del Milan. Berlusconi vuole i nomi (e i cognomi aggiungerei) dei soggetti coinvolti.
    Seconda (ed è forse la più importante): anche dopo la presentazione ufficiale dei possibili nuovi proprietari del Milan, a Fininvest (ma in sostanza a Silvio Berlusconi) spetta l'ultima parola. In parole povere, Silvio può dire : «Ok, mi sta bene, andiamo avanti verso la cessione», oppure può rompere l'esclusiva e guardare altrove. Chiaramente, però, lo stesso diritto spetta anche ai gruppi finanziari cinesi, che, probabilmente, vorranno proseguire nella trattativa.
    L'ultima frase invece del comunicato lascia intendere che la trattativa ormai dura da tempo e che i termini dell'accordo viaggeranno di pari passo con la due diligence.
    Messa così la strada sembra lunga e tortuosa ma in realtà le parti sono d'accordo da tempo su tutto e soltanto i legittimi dubbi del patron hanno complicato l'operazione.
    Ultima modifica di Il Re dell'Est; 10-05-2016 alle 18:18
    Con il Milan nel sangue, nella mente e nel cuore.

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #202
    Junior Member
    Data Registrazione
    Feb 2015
    Messaggi
    252
    l'andamento è quello giusto.. legalmente parlando.. forse si fa sul serio...

  4. #203
    Member L'avatar di Fedeshi
    Data Registrazione
    May 2014
    Località
    Sicilia
    Messaggi
    1,459
    Citazione Originariamente Scritto da Il Re dell'Est Visualizza Messaggio
    Nuovo articolo di Campopiano: tutto quello anticipato è stato confermato. C'è il tanto sofferto SI di Berlusconi ma soprattutto il SI di Fininvest sull'accordo a trattare in esclusiva con la cordata rappresentata da Galatioto. La firma è arrivata dopo una trattativa ricca di colpi di scena, con l'ultimatum dei cinesi ieri sera che ha dato una svolta ai negoziati. Silvio infatti non ha mollato se non dopo aver ricevuto le garanzie richieste. Da questo momento fino alla scadenza di metà giugno (mi risulta il 15 prorogabile in caso di esiti positivi fino al 15 luglio) il Milan tratterà solo con la cordata cinese formata da almeno 6 gruppi cinesi tra cui Evergrande.
    Il comunicato di Fininvest: la parola quota cela quello già anticipato e confermato anche nelle ultime ore. Si sta trattando per la cessione del 70% immediato e del 30% nel restante anno. Le cifre? 740M per il 100% del Milan, debiti esclusi. Ed è tutto scritto nel promemoria di intesa indicato nel comunicato.
    Passiamo alla esclusiva: non si tratta di una esclusiva nuda e cruda ma di una esclusiva modificata. L'accordo infatti prevede delle penali nel caso in cui le parti decidano di rompere l'esclusiva ma lo stesso è subordinato a delle clausole che il patron rossonero ha voluto a tutti i costi nei termini dell'accordo.
    La prima: c'è una scadenza.Presumibilmente entro 15 giorni dalla firma dell'accordo, quindi a partire da oggi, l'advisor Sal Galatioto ha l'obbligo di presentare al Cavaliere l'intero asset finanziario cinese che è interessato all'acquisto del Milan. Berlusconi vuole i nomi (e i cognomi aggiungerei) dei soggetti coinvolti.
    Seconda (ed è forse la più importante): anche dopo la presentazione ufficiale dei possibili nuovi proprietari del Milan, a Fininvest (ma in sostanza a Silvio Berlusconi) spetta l'ultima parola. In parole povere, Silvio può dire : «Ok, mi sta bene, andiamo avanti verso la cessione», oppure può rompere l'esclusiva e guardare altrove. Chiaramente, però, lo stesso diritto spetta anche ai gruppi finanziari cinesi, che, probabilmente, vorranno proseguire nella trattativa.
    L'ultima frase invece del comunicato lascia intendere che la trattativa ormai dura da tempo e che i termini dell'accordo viaggeranno di pari passo con la due diligence.
    Messa così la strada sembra lunga e tortuosa ma in realtà le parti sono d'accordo da tempo su tutto e soltanto i legittimi dubbi del patron hanno complicato l'operazione.
    Un pò preoccupato per le due clausole,una cosa che non ho capito e se quindi del preliminare prima di metà luglio non ne avremo traccia.

  5. #204
    Senior Member L'avatar di Underhill84
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Livorno
    Messaggi
    8,441
    Citazione Originariamente Scritto da Il Re dell'Est Visualizza Messaggio
    Nuovo articolo di Campopiano: tutto quello anticipato è stato confermato. C'è il tanto sofferto SI di Berlusconi ma soprattutto il SI di Fininvest sull'accordo a trattare in esclusiva con la cordata rappresentata da Galatioto. La firma è arrivata dopo una trattativa ricca di colpi di scena, con l'ultimatum dei cinesi ieri sera che ha dato una svolta ai negoziati. Silvio infatti non ha mollato se non dopo aver ricevuto le garanzie richieste. Da questo momento fino alla scadenza di metà giugno (mi risulta il 15 prorogabile in caso di esiti positivi fino al 15 luglio) il Milan tratterà solo con la cordata cinese formata da almeno 6 gruppi cinesi tra cui Evergrande.
    Il comunicato di Fininvest: la parola quota cela quello già anticipato e confermato anche nelle ultime ore. Si sta trattando per la cessione del 70% immediato e del 30% nel restante anno. Le cifre? 740M per il 100% del Milan, debiti esclusi. Ed è tutto scritto nel promemoria di intesa indicato nel comunicato.
    Passiamo alla esclusiva: non si tratta di una esclusiva nuda e cruda ma di una esclusiva modificata. L'accordo infatti prevede delle penali nel caso in cui le parti decidano di rompere l'esclusiva ma lo stesso è subordinato a delle clausole che il patron rossonero ha voluto a tutti i costi nei termini dell'accordo.
    La prima: c'è una scadenza.Presumibilmente entro 15 giorni dalla firma dell'accordo, quindi a partire da oggi, l'advisor Sal Galatioto ha l'obbligo di presentare al Cavaliere l'intero asset finanziario cinese che è interessato all'acquisto del Milan. Berlusconi vuole i nomi (e i cognomi aggiungerei) dei soggetti coinvolti.
    Seconda (ed è forse la più importante): anche dopo la presentazione ufficiale dei possibili nuovi proprietari del Milan, a Fininvest (ma in sostanza a Silvio Berlusconi) spetta l'ultima parola. In parole povere, Silvio può dire : «Ok, mi sta bene, andiamo avanti verso la cessione», oppure può rompere l'esclusiva e guardare altrove. Chiaramente, però, lo stesso diritto spetta anche ai gruppi finanziari cinesi, che, probabilmente, vorranno proseguire nella trattativa.
    L'ultima frase invece del comunicato lascia intendere che la trattativa ormai dura da tempo e che i termini dell'accordo viaggeranno di pari passo con la due diligence.
    Messa così la strada sembra lunga e tortuosa ma in realtà le parti sono d'accordo da tempo su tutto e soltanto i legittimi dubbi del patron hanno complicato l'operazione.
    Premesso che non voglio assolutamente giustificare i deliri di quel vecchio pazzo... ma per quanto riguarda la questione, vederci chiaro su chi fa parte della cordata, berlusconi non fa bene.... fa benissimo!
    "Più che una società sembrate una telenovela, in pochi mesi state offuscando i successi di un'era".

    Il Milan è morto - Galliani è il suo cancro

  6. #205
    Senior Member L'avatar di Jino
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Veneto
    Messaggi
    38,291
    E' un primo passo, ma niente per cui esser ottimisti, sia chiaro.

  7. #206
    Senior Member L'avatar di Splendidi Incisivi
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Napoli
    Messaggi
    30,739
    Citazione Originariamente Scritto da Il Re dell'Est Visualizza Messaggio
    Nuovo articolo di Campopiano: tutto quello anticipato è stato confermato. C'è il tanto sofferto SI di Berlusconi ma soprattutto il SI di Fininvest sull'accordo a trattare in esclusiva con la cordata rappresentata da Galatioto. La firma è arrivata dopo una trattativa ricca di colpi di scena, con l'ultimatum dei cinesi ieri sera che ha dato una svolta ai negoziati. Silvio infatti non ha mollato se non dopo aver ricevuto le garanzie richieste. Da questo momento fino alla scadenza di metà giugno (mi risulta il 15 prorogabile in caso di esiti positivi fino al 15 luglio) il Milan tratterà solo con la cordata cinese formata da almeno 6 gruppi cinesi tra cui Evergrande.
    Il comunicato di Fininvest: la parola quota cela quello già anticipato e confermato anche nelle ultime ore. Si sta trattando per la cessione del 70% immediato e del 30% nel restante anno. Le cifre? 740M per il 100% del Milan, debiti esclusi. Ed è tutto scritto nel promemoria di intesa indicato nel comunicato.
    Passiamo alla esclusiva: non si tratta di una esclusiva nuda e cruda ma di una esclusiva modificata. L'accordo infatti prevede delle penali nel caso in cui le parti decidano di rompere l'esclusiva ma lo stesso è subordinato a delle clausole che il patron rossonero ha voluto a tutti i costi nei termini dell'accordo.
    La prima: c'è una scadenza.Presumibilmente entro 15 giorni dalla firma dell'accordo, quindi a partire da oggi, l'advisor Sal Galatioto ha l'obbligo di presentare al Cavaliere l'intero asset finanziario cinese che è interessato all'acquisto del Milan. Berlusconi vuole i nomi (e i cognomi aggiungerei) dei soggetti coinvolti.
    Seconda (ed è forse la più importante): anche dopo la presentazione ufficiale dei possibili nuovi proprietari del Milan, a Fininvest (ma in sostanza a Silvio Berlusconi) spetta l'ultima parola. In parole povere, Silvio può dire : «Ok, mi sta bene, andiamo avanti verso la cessione», oppure può rompere l'esclusiva e guardare altrove. Chiaramente, però, lo stesso diritto spetta anche ai gruppi finanziari cinesi, che, probabilmente, vorranno proseguire nella trattativa.
    L'ultima frase invece del comunicato lascia intendere che la trattativa ormai dura da tempo e che i termini dell'accordo viaggeranno di pari passo con la due diligence.
    Messa così la strada sembra lunga e tortuosa ma in realtà le parti sono d'accordo da tempo su tutto e soltanto i legittimi dubbi del patron hanno complicato l'operazione.
    Concordo col finale. Sembra più complicata di quella che è, ma le parti trattano da tantissimo tempo, quindi queste sono soltanto precauzioni e paracadute che le parti, legittimamente, si procacciano.

  8. #207
    Moderatore L'avatar di Andreas89
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    21,962
    Citazione Originariamente Scritto da Il Re dell'Est Visualizza Messaggio
    Nuovo articolo di Campopiano: tutto quello anticipato è stato confermato. C'è il tanto sofferto SI di Berlusconi ma soprattutto il SI di Fininvest sull'accordo a trattare in esclusiva con la cordata rappresentata da Galatioto. La firma è arrivata dopo una trattativa ricca di colpi di scena, con l'ultimatum dei cinesi ieri sera che ha dato una svolta ai negoziati. Silvio infatti non ha mollato se non dopo aver ricevuto le garanzie richieste. Da questo momento fino alla scadenza di metà giugno (mi risulta il 15 prorogabile in caso di esiti positivi fino al 15 luglio) il Milan tratterà solo con la cordata cinese formata da almeno 6 gruppi cinesi tra cui Evergrande.
    Il comunicato di Fininvest: la parola quota cela quello già anticipato e confermato anche nelle ultime ore. Si sta trattando per la cessione del 70% immediato e del 30% nel restante anno. Le cifre? 740M per il 100% del Milan, debiti esclusi. Ed è tutto scritto nel promemoria di intesa indicato nel comunicato.
    Passiamo alla esclusiva: non si tratta di una esclusiva nuda e cruda ma di una esclusiva modificata. L'accordo infatti prevede delle penali nel caso in cui le parti decidano di rompere l'esclusiva ma lo stesso è subordinato a delle clausole che il patron rossonero ha voluto a tutti i costi nei termini dell'accordo.
    La prima: c'è una scadenza.Presumibilmente entro 15 giorni dalla firma dell'accordo, quindi a partire da oggi, l'advisor Sal Galatioto ha l'obbligo di presentare al Cavaliere l'intero asset finanziario cinese che è interessato all'acquisto del Milan. Berlusconi vuole i nomi (e i cognomi aggiungerei) dei soggetti coinvolti.
    Seconda (ed è forse la più importante): anche dopo la presentazione ufficiale dei possibili nuovi proprietari del Milan, a Fininvest (ma in sostanza a Silvio Berlusconi) spetta l'ultima parola. In parole povere, Silvio può dire : «Ok, mi sta bene, andiamo avanti verso la cessione», oppure può rompere l'esclusiva e guardare altrove. Chiaramente, però, lo stesso diritto spetta anche ai gruppi finanziari cinesi, che, probabilmente, vorranno proseguire nella trattativa.
    L'ultima frase invece del comunicato lascia intendere che la trattativa ormai dura da tempo e che i termini dell'accordo viaggeranno di pari passo con la due diligence.
    Messa così la strada sembra lunga e tortuosa ma in realtà le parti sono d'accordo da tempo su tutto e soltanto i legittimi dubbi del patron hanno complicato l'operazione.
    Dritti dritti verso la meta.....

  9. #208
    Bannato
    Data Registrazione
    Nov 2015
    Messaggi
    2,130
    Sono una marea di soldi per un club medioevale come il Milan. E quando gli ricapitano più?

  10. #209
    Senior Member L'avatar di Albijol
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    6,997
    Citazione Originariamente Scritto da dhorasoosarebbetitolare Visualizza Messaggio
    Sono una marea di soldi per un club medioevale come il Milan. E quando gli ricapitano più?
    Proprio per questo scrivo da settimane a tutti di stare tranquilli, è fatta dai
    Riccardo Montolivo :facepalm:

  11. #210
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jul 2013
    Messaggi
    698
    Citazione Originariamente Scritto da Il Re dell'Est Visualizza Messaggio
    Nuovo articolo di Campopiano: tutto quello anticipato è stato confermato. C'è il tanto sofferto SI di Berlusconi ma soprattutto il SI di Fininvest sull'accordo a trattare in esclusiva con la cordata rappresentata da Galatioto. La firma è arrivata dopo una trattativa ricca di colpi di scena, con l'ultimatum dei cinesi ieri sera che ha dato una svolta ai negoziati. Silvio infatti non ha mollato se non dopo aver ricevuto le garanzie richieste. Da questo momento fino alla scadenza di metà giugno (mi risulta il 15 prorogabile in caso di esiti positivi fino al 15 luglio) il Milan tratterà solo con la cordata cinese formata da almeno 6 gruppi cinesi tra cui Evergrande.
    Il comunicato di Fininvest: la parola quota cela quello già anticipato e confermato anche nelle ultime ore. Si sta trattando per la cessione del 70% immediato e del 30% nel restante anno. Le cifre? 740M per il 100% del Milan, debiti esclusi. Ed è tutto scritto nel promemoria di intesa indicato nel comunicato.
    Passiamo alla esclusiva: non si tratta di una esclusiva nuda e cruda ma di una esclusiva modificata. L'accordo infatti prevede delle penali nel caso in cui le parti decidano di rompere l'esclusiva ma lo stesso è subordinato a delle clausole che il patron rossonero ha voluto a tutti i costi nei termini dell'accordo.
    La prima: c'è una scadenza.Presumibilmente entro 15 giorni dalla firma dell'accordo, quindi a partire da oggi, l'advisor Sal Galatioto ha l'obbligo di presentare al Cavaliere l'intero asset finanziario cinese che è interessato all'acquisto del Milan. Berlusconi vuole i nomi (e i cognomi aggiungerei) dei soggetti coinvolti.
    Seconda (ed è forse la più importante): anche dopo la presentazione ufficiale dei possibili nuovi proprietari del Milan, a Fininvest (ma in sostanza a Silvio Berlusconi) spetta l'ultima parola. In parole povere, Silvio può dire : «Ok, mi sta bene, andiamo avanti verso la cessione», oppure può rompere l'esclusiva e guardare altrove. Chiaramente, però, lo stesso diritto spetta anche ai gruppi finanziari cinesi, che, probabilmente, vorranno proseguire nella trattativa.
    L'ultima frase invece del comunicato lascia intendere che la trattativa ormai dura da tempo e che i termini dell'accordo viaggeranno di pari passo con la due diligence.
    Messa così la strada sembra lunga e tortuosa ma in realtà le parti sono d'accordo da tempo su tutto e soltanto i legittimi dubbi del patron hanno complicato l'operazione.
    Intanto grazie per il lavoro che fai

    Non mi è chiara la relazione tra le penali e le clausole volute da Berlusconi, in particolare la seconda (parte in rosso). Cioè, una volta conosciuti i possibili compratori, Berlusconi può rompere la trattativa in esclusiva senza penali? Il testo di Campopiano mi sembra contraddittorio, ma probabilmente ho capito male io

Pagina 21 di 31 PrimaPrima ... 111920212223 ... UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.