Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 1 di 35 12311 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 350

  1. #1

    Milan-Cina: è fatta. Berlusconi approva. Annuncio prossima settimana

    Ultim'ora Repubblica on line: la telenovela è arrivata alle battute finali. E come in tutti i serial, si aspetta solo il gran finale: l'annuncio vuole essere dato dallo stesso Berlusconi la prossima settimana, non appena verrà dimesso dal San Raffaele. Dopo 30 anni e tantissimi successi, l'ex cavaliere passerà la mano ad una cordata guidata da Robin Li, che partecipa a titolo personale, ed Evergrande. I nuovi proprietari acquisteranno l'80% del Milan per una valutazione complessiva di 750M, debiti inclusi. Silvio resterà presidente (onorario, ndr) per altri tre anni.

    Ormai siamo agli sgoccioli, ieri sera c'è stato un vertice tra lo stesso Berlusconi e i dirigenti Fininvest che seguono la trattativa. Al vertice ha partecipato anche Galliani. Quest'ultimo infatti lavorerà per la campagna acquisti estiva e non solo: per tre anni collaborerà con Gancikoff, che sarà nominato nuovo AD (e che dunque verrà "svezzato" in un passaggio di consegne graduale, ndr). Gli ultimi particolari della cessione sono stati messi appunto nelle scorse settimane.

    L'idea di Berlusconi è quella di annunciare ai suoi tifosi di aver lasciato il Milan in buone mani, con investitori generosi che non baderanno troppo al bilancio per il rafforzamento della squadra. Ed è proprio questo il motivo che ha spinto i cinesi a prendere subito l'80% anziché il 70. Secondo i meccanismi contrattuali, infatti, il restante 20% avrà una valutazione maggiore per garantire ulteriori investimenti alla squadra.


    Luca Pagni in risposta ad una nostra domanda: la prossima settimana verrà firmato il preliminare. Non ci sarà ancora il closing.

    Festa (Sole 24 Ore): l'operazione si chiuderà nei primi 10 giorni di Luglio, dunque la data dell'esclusiva, fissata al 30 giugno, verrà prorogata probabilmente di una settimana. Il contratto è pronto, manca solo la firma di Fininvest previo assenso di Silvio Berlusconi.
    I cinesi compreranno una quota del Milan compresa tra il 70 e l’80%.
    Gli incontri con Galatioto sono servivi a chiarire alcuni punti dell'accordo: la governance con la famiglia Berlusconi per i prossimi 3 anni e il piano di investimenti (400 milioni nei prossimi anni).
    Dunque gli studi legali hanno completato i contratti, e l'operazione finanziaria anche risulta decisa (eccetto magari qualche ritocco).
    Club valutato complessivamente 700-750 milioni, debiti compresi. La quota del 70% che Fininvest dovrebbe cedere valutata 350 milioni. Ci sarà anche una ricapitalizzazione del club per 90-100 milioni di euro, che serviranno a mettere a posto il bilancio societario.
    Mistero ancora su chi compone il consorzio cinese: ci sarebbe solo la conglomerata Evergrande tra quelle presenti nel consorzio.
    Ultima modifica di Il Re dell'Est; 28-06-2016 alle 12:45
    Con il Milan nel sangue, nella mente e nel cuore.

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #2
    Citazione Originariamente Scritto da Il Re dell'Est Visualizza Messaggio
    Ultim'ora Repubblica on line: la telenovela è arrivata alle battute finali. E come in tutti i serial, si aspetta solo il gran finale: l'annuncio vuole essere dato dallo stesso Berlusconi la prossima settimana, non appena verrà dimesso dal San Raffaele. Dopo 30 anni e tantissimi successi, l'ex cavaliere passerà la mano ad una cordata guidata da Robin Li, che partecipa a titolo personale, ed Evergrande. I nuovi proprietari acquisteranno l'80% del Milan per una valutazione complessiva di 750M, debiti inclusi.

    Ormai siamo agli sgoccioli, ieri sera c'è stato un vertice tra lo stesso Berlusconi e i dirigenti Fininvest che seguono la trattativa. Al vertice ha partecipato anche Galliani. Quest'ultimo infatti lavorerà per la campagna acquisti estiva e non solo: per tre anni collaborerà con Gancikoff, che sarà nominato nuovo AD (e che dunque verrà "svezzato" in un passaggio di consegne graduale, ndr). Gli ultimi particolari della cessione sono stati messi appunto nelle scorse settimane.

    L'idea di Berlusconi è quella di annunciare ai suoi tifosi di aver lasciato il Milan in buone mani, con investitori generosi che non baderanno troppo al bilancio per il rafforzamento della squadra. Ed è proprio questo il motivo che ha spinto i cinesi a prendere subito l'80% anziché il 70. Secondo i meccanismi contrattuali, infatti, il restante 20% avrà una valutazione maggiore per garantire ulteriori investimenti alla squadra.
    Amen!
    Andiamo in Cina Beppe! Andiamoci a prendere la firma!(semi cit.)

  4. #3
    Moderatore L'avatar di mefisto94
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Roma
    Messaggi
    23,262
    Citazione Originariamente Scritto da Il Re dell'Est Visualizza Messaggio
    Ultim'ora Repubblica on line: la telenovela è arrivata alle battute finali. E come in tutti i serial, si aspetta solo il gran finale: l'annuncio vuole essere dato dallo stesso Berlusconi la prossima settimana, non appena verrà dimesso dal San Raffaele. Dopo 30 anni e tantissimi successi, l'ex cavaliere passerà la mano ad una cordata guidata da Robin Li, che partecipa a titolo personale, ed Evergrande. I nuovi proprietari acquisteranno l'80% del Milan per una valutazione complessiva di 750M, debiti inclusi.

    Ormai siamo agli sgoccioli, ieri sera c'è stato un vertice tra lo stesso Berlusconi e i dirigenti Fininvest che seguono la trattativa. Al vertice ha partecipato anche Galliani. Quest'ultimo infatti lavorerà per la campagna acquisti estiva e non solo: per tre anni collaborerà con Gancikoff, che sarà nominato nuovo AD (e che dunque verrà "svezzato" in un passaggio di consegne graduale, ndr). Gli ultimi particolari della cessione sono stati messi appunto nelle scorse settimane.

    L'idea di Berlusconi è quella di annunciare ai suoi tifosi di aver lasciato il Milan in buone mani, con investitori generosi che non baderanno troppo al bilancio per il rafforzamento della squadra. Ed è proprio questo il motivo che ha spinto i cinesi a prendere subito l'80% anziché il 70. Secondo i meccanismi contrattuali, infatti, il restante 20% avrà una valutazione maggiore per garantire ulteriori investimenti alla squadra.
    Tutto bello ma 3 anni di Galliani.

    Come rovinare una bella notizia.
    Ultima modifica di mefisto94; 28-06-2016 alle 13:07

  5. #4
    Senior Member L'avatar di Jaqen
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Nella campagna Veneziana
    Messaggi
    9,261
    Citazione Originariamente Scritto da Il Re dell'Est Visualizza Messaggio
    Ultim'ora Repubblica on line: la telenovela è arrivata alle battute finali. E come in tutti i serial, si aspetta solo il gran finale: l'annuncio vuole essere dato dallo stesso Berlusconi la prossima settimana, non appena verrà dimesso dal San Raffaele. Dopo 30 anni e tantissimi successi, l'ex cavaliere passerà la mano ad una cordata guidata da Robin Li, che partecipa a titolo personale, ed Evergrande. I nuovi proprietari acquisteranno l'80% del Milan per una valutazione complessiva di 750M, debiti inclusi.

    Ormai siamo agli sgoccioli, ieri sera c'è stato un vertice tra lo stesso Berlusconi e i dirigenti Fininvest che seguono la trattativa. Al vertice ha partecipato anche Galliani. Quest'ultimo infatti lavorerà per la campagna acquisti estiva e non solo: per tre anni collaborerà con Gancikoff, che sarà nominato nuovo AD (e che dunque verrà "svezzato" in un passaggio di consegne graduale, ndr). Gli ultimi particolari della cessione sono stati messi appunto nelle scorse settimane.

    L'idea di Berlusconi è quella di annunciare ai suoi tifosi di aver lasciato il Milan in buone mani, con investitori generosi che non baderanno troppo al bilancio per il rafforzamento della squadra. Ed è proprio questo il motivo che ha spinto i cinesi a prendere subito l'80% anziché il 70. Secondo i meccanismi contrattuali, infatti, il restante 20% avrà una valutazione maggiore per garantire ulteriori investimenti alla squadra.
    Bell'articolo
    Bradipismo is the way

  6. #5
    Senior Member L'avatar di MaggieCloun
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    25,869
    Citazione Originariamente Scritto da Il Re dell'Est Visualizza Messaggio
    Ultim'ora Repubblica on line: la telenovela è arrivata alle battute finali. E come in tutti i serial, si aspetta solo il gran finale: l'annuncio vuole essere dato dallo stesso Berlusconi la prossima settimana, non appena verrà dimesso dal San Raffaele. Dopo 30 anni e tantissimi successi, l'ex cavaliere passerà la mano ad una cordata guidata da Robin Li, che partecipa a titolo personale, ed Evergrande. I nuovi proprietari acquisteranno l'80% del Milan per una valutazione complessiva di 750M, debiti inclusi.

    Ormai siamo agli sgoccioli, ieri sera c'è stato un vertice tra lo stesso Berlusconi e i dirigenti Fininvest che seguono la trattativa. Al vertice ha partecipato anche Galliani. Quest'ultimo infatti lavorerà per la campagna acquisti estiva e non solo: per tre anni collaborerà con Gancikoff, che sarà nominato nuovo AD (e che dunque verrà "svezzato" in un passaggio di consegne graduale, ndr). Gli ultimi particolari della cessione sono stati messi appunto nelle scorse settimane.

    L'idea di Berlusconi è quella di annunciare ai suoi tifosi di aver lasciato il Milan in buone mani, con investitori generosi che non baderanno troppo al bilancio per il rafforzamento della squadra. Ed è proprio questo il motivo che ha spinto i cinesi a prendere subito l'80% anziché il 70. Secondo i meccanismi contrattuali, infatti, il restante 20% avrà una valutazione maggiore per garantire ulteriori investimenti alla squadra.
    Piano con queste notizie mi hai fatto prendere un colpo , aspetto la firma ma sto iniziando a ricrederci di nuovo.
    13/04/2017 Finalmente liberi!

    "È una scelta di cuore. Ci ho pensato per tre settimane e ora torno a casa. Non vado in un club di scappati di casa, ma al Milan" cit Ringhio Gattuso

  7. #6
    Evvai!!!!
    Peccato rimanga il pelato

  8. #7
    Junior Member
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    A pochi Km da S. Siro
    Messaggi
    72
    Citazione Originariamente Scritto da Il Re dell'Est Visualizza Messaggio
    Ultim'ora Repubblica on line: la telenovela è arrivata alle battute finali. E come in tutti i serial, si aspetta solo il gran finale: l'annuncio vuole essere dato dallo stesso Berlusconi la prossima settimana, non appena verrà dimesso dal San Raffaele. Dopo 30 anni e tantissimi successi, l'ex cavaliere passerà la mano ad una cordata guidata da Robin Li, che partecipa a titolo personale, ed Evergrande. I nuovi proprietari acquisteranno l'80% del Milan per una valutazione complessiva di 750M, debiti inclusi.

    Ormai siamo agli sgoccioli, ieri sera c'è stato un vertice tra lo stesso Berlusconi e i dirigenti Fininvest che seguono la trattativa. Al vertice ha partecipato anche Galliani. Quest'ultimo infatti lavorerà per la campagna acquisti estiva e non solo: per tre anni collaborerà con Gancikoff, che sarà nominato nuovo AD (e che dunque verrà "svezzato" in un passaggio di consegne graduale, ndr). Gli ultimi particolari della cessione sono stati messi appunto nelle scorse settimane.

    L'idea di Berlusconi è quella di annunciare ai suoi tifosi di aver lasciato il Milan in buone mani, con investitori generosi che non baderanno troppo al bilancio per il rafforzamento della squadra. Ed è proprio questo il motivo che ha spinto i cinesi a prendere subito l'80% anziché il 70. Secondo i meccanismi contrattuali, infatti, il restante 20% avrà una valutazione maggiore per garantire ulteriori investimenti alla squadra.
    Rimetto per la terza volta lo spumante in frigor. Vediamo se stavolta si stappa davvero!

  9. #8
    Amministratore L'avatar di Admin
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    62,064
    Galliani che collaborerà per 3 anni (!!!!) con Gancikoff.

    Ahahhahaha chi l'avrebbe mai detto?
    Segui MilanWorld su Facebook e Twitter per restare aggiornato su tutte le notizie!

    FB: https://www.facebook.com/MilanWorldForum

    Twitter: https://twitter.com/MilanWorldForum

  10. #9
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jan 2015
    Località
    Fiesso d'Artico (VE)
    Messaggi
    7,067
    Citazione Originariamente Scritto da Il Re dell'Est Visualizza Messaggio
    Ultim'ora Repubblica on line: la telenovela è arrivata alle battute finali. E come in tutti i serial, si aspetta solo il gran finale: l'annuncio vuole essere dato dallo stesso Berlusconi la prossima settimana, non appena verrà dimesso dal San Raffaele. Dopo 30 anni e tantissimi successi, l'ex cavaliere passerà la mano ad una cordata guidata da Robin Li, che partecipa a titolo personale, ed Evergrande. I nuovi proprietari acquisteranno l'80% del Milan per una valutazione complessiva di 750M, debiti inclusi.

    Ormai siamo agli sgoccioli, ieri sera c'è stato un vertice tra lo stesso Berlusconi e i dirigenti Fininvest che seguono la trattativa. Al vertice ha partecipato anche Galliani. Quest'ultimo infatti lavorerà per la campagna acquisti estiva e non solo: per tre anni collaborerà con Gancikoff, che sarà nominato nuovo AD (e che dunque verrà "svezzato" in un passaggio di consegne graduale, ndr). Gli ultimi particolari della cessione sono stati messi appunto nelle scorse settimane.

    L'idea di Berlusconi è quella di annunciare ai suoi tifosi di aver lasciato il Milan in buone mani, con investitori generosi che non baderanno troppo al bilancio per il rafforzamento della squadra. Ed è proprio questo il motivo che ha spinto i cinesi a prendere subito l'80% anziché il 70. Secondo i meccanismi contrattuali, infatti, il restante 20% avrà una valutazione maggiore per garantire ulteriori investimenti alla squadra.
    finalmente ci siamo... però la parte che ho sottolineato è un pugno nello stomaco... in pratica arrivano i soldi, ma comanda sempre lui....
    "Quello che è successo quella sera a Barcellona è indescrivibile....immagina ottantamila persone che girano in tondo attorno al Camp Nou...brividi
    E' stata un'avventura pazzesca...il viaggio in pulman...il Camp Nou tutto rossonero...i Catalani che ci incitavano quando ci vedevano passare...la partita perfetta...Capitan Baresi che alza la coppa...
    E' stata un'avventura irripetibile..."
    Old.Memories.73

  11. #10
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    12,837
    Galliani uomo mercato per i prossimi 3 anni è stata una bella mazzata mentre leggevo l'articolo

    Per il resto, speriamo sia vero
    Filippo Inzaghi (proveniente da 5 partite, di cui 4 perse e 1 vinta): "Ho rivisto lo spirito giusto: una l'abbiamo vinta, le altre... le abbiamo giocate bene."

Pagina 1 di 35 12311 ... UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.