Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito!
Pagina 4 di 5 PrimaPrima ... 2345 UltimaUltima
Risultati da 31 a 40 di 46
  1. #31
    Non penso che 1 miliardo di euro in totale come operazione se li possano permettere di spendere dei poveracci.

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #32
    Member L'avatar di folletto
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Terni
    Messaggi
    4,577
    Mi sembra roba scritta da chi ne sa poco o niente
    VIA il maiale verticale, libertà per il Milan ed i suoi tifosi

  4. #33
    Senior Member L'avatar di Super_Lollo
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    17,001

    Citazione Originariamente Scritto da Admin Visualizza Messaggio
    Carlo Festa de Il Sole 24 Ore ha fatto il punto sulla cessione del Milan e sugli investitori. Ed i dettagli riportato dal giornalista sono abbastanza inquietanti.

    Il nome forte di colui che ha scalato il Milan è Yonghong Li, ma si tratta di un personaggio abbastanza misterioso. Uno che agisce attraverso dei prestanome e del quale non esistono informazioni sulla reale ricchezza. Le poche cose che si sanno riguardo il medesimo Li, riguardano l'attività di acquisto e rivendita di aziende in tempi brevi. Ed è uno che agisce quasi sempre attraverso dei prestanome. Tra le operazioni portate avanti, una riguarda un gruppo che sta fallendo, l'altra invece ha prodotto un richiamo (con sanzione) da parte delle autorità cinesi. Quindi, un profilo tutt'altro che limpido e trasparente.

    Come se non bastasse, la sua holding fa riferimento a Liu Jhinzhon, un altro prestanome praticamente sconosciuto. E come già riportato su queste pagine, l'unico socio reale di Sino Europe è tale Chen Huashan, un altro personaggio praticamente sconosciuto che ha versato la caparra di 15 milioni (per il mercato...) e che forse verserà anche gli 85 milioni a gennaio. Quando ci sarà il closing, a gennaio, dovranno per forza uscire i nomi (i veri nomi) che fanno capo a Sino Europe, il fondo che ha acquistato il Milan.
    Io non capisco perché godere a scoprire il marcio dove non c'è . Il tifoso milanista è diventato un autolesionista contento del fallimento della sua squadra , siamo diventati peggio degli Sfinteristi anni 90 .

    Ma perché scrivere un articolo così ? Solo per denigrare la nuova società che ancora non ha messo piede a casa Milan ?

    Io , ma solo se fosse per me non pubblicherei ne sarei più spazio a queste notizie fatte solo per raccattare 2 click o 2 copie vendute .
    #GALLIANIVATTENE

  5. #34
    Senior Member L'avatar di Milanforever26
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    9,638
    Citazione Originariamente Scritto da Admin Visualizza Messaggio
    Carlo Festa de Il Sole 24 Ore ha fatto il punto sulla cessione del Milan e sugli investitori. Ed i dettagli riportato dal giornalista sono abbastanza inquietanti.

    Il nome forte di colui che ha scalato il Milan è Yonghong Li, ma si tratta di un personaggio abbastanza misterioso. Uno che agisce attraverso dei prestanome e del quale non esistono informazioni sulla reale ricchezza. Le poche cose che si sanno riguardo il medesimo Li, riguardano l'attività di acquisto e rivendita di aziende in tempi brevi. Ed è uno che agisce quasi sempre attraverso dei prestanome. Tra le operazioni portate avanti, una riguarda un gruppo che sta fallendo, l'altra invece ha prodotto un richiamo (con sanzione) da parte delle autorità cinesi. Quindi, un profilo tutt'altro che limpido e trasparente.

    Come se non bastasse, la sua holding fa riferimento a Liu Jhinzhon, un altro prestanome praticamente sconosciuto. E come già riportato su queste pagine, l'unico socio reale di Sino Europe è tale Chen Huashan, un altro personaggio praticamente sconosciuto che ha versato la caparra di 15 milioni (per il mercato...) e che forse verserà anche gli 85 milioni a gennaio. Quando ci sarà il closing, a gennaio, dovranno per forza uscire i nomi (i veri nomi) che fanno capo a Sino Europe, il fondo che ha acquistato il Milan.
    Dico la mia: è un'operazione finanziaria.
    I pezzi grossi cinesi in questa prima fase non ci sono..anche perché credo che gente importante non avesse voglia di trattare con brrlusconi..
    Questi adesso portano il milan in cina con un progetto x rivalutarlo..fra 2-3 anni quando il valore sarà aumentato lo rivenderanno a dei veri miliardari cinesi che avranno già gatantito il loro intetesse..
    Nessuno investe un miliardo senza avere un progetto concreto in mente..se il closing arriva x me siamo in una botte di ferro, i cinesi in questa operazione non possono permettersi fallimenti..
    Per gente come robin li o simili sarà molto più facile entrare nel milan quando sarà del tutto in mano a dei connazionali..
    Io la leggo così

  6. #35
    Carlo Festa ha riportato lo stato delle proprie ricerche sulla composizione di questo fondo, con esiti non soddisfacenti, stante la evidente provvisorietà di alcuni nomi emersi. Il preliminare prevede la stipulazione per sé o per persona da nominare al definitivo, almeno per alcuno dei soggetti designati. Evidenti e schietti motivi di riservatezza contro gli insider come Festa, naturalmente, non per Fininvest, che sulla effettiva identità della controparte, ben notale, ha avviato i negoziati e sottoscritto gli impegni preliminari, sulle garanzie offerte dai vari advisors, negoziali e finanziari e, si direbbe, dall'Amministrazione centrale di Pechino, presente nell'affare tramite SDIC che sappiamo controllare la partecipante Haixia. Bravo Festa, riprovaci, sarai più fortunato.

  7. #36
    Junior Member
    Data Registrazione
    Aug 2014
    Messaggi
    557
    Annamo bene... comunque ritengo le perplessita' piu' che legittime, anzi doverose.
    Speriamo venga tutto chiarito quanto prima, anche se dall'alto del mio pessimismo cronico non ho buone sensazioni

  8. #37
    Moderatore L'avatar di Andreas89
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    20,904
    Citazione Originariamente Scritto da Milanforever26 Visualizza Messaggio
    Dico la mia: è un'operazione finanziaria.
    I pezzi grossi cinesi in questa prima fase non ci sono..anche perché credo che gente importante non avesse voglia di trattare con brrlusconi..
    Questi adesso portano il milan in cina con un progetto x rivalutarlo..fra 2-3 anni quando il valore sarà aumentato lo rivenderanno a dei veri miliardari cinesi che avranno già gatantito il loro intetesse..
    Nessuno investe un miliardo senza avere un progetto concreto in mente..se il closing arriva x me siamo in una botte di ferro, i cinesi in questa operazione non possono permettersi fallimenti..
    Per gente come robin li o simili sarà molto più facile entrare nel milan quando sarà del tutto in mano a dei connazionali..
    Io la leggo così
    Potrebbe essere. S'investe, si rafforza brand e merchandising, si crea una buona squadra che può portare anche qualche successo e nel giro di 3-5 anni si cede. Non si investono 740 mln per far nulla....

  9. #38
    Bannato
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    Milano
    Messaggi
    9,983
    In questa cessione qualcosa di non convenzionale sicuramente c'è,
    ma chi se ne frega, aspettiamo e vediamo senza farci paranoie premature

  10. #39
    Citazione Originariamente Scritto da tifoso evorutto Visualizza Messaggio
    In questa cessione qualcosa di non convenzionale sicuramente c'è,
    ma chi se ne frega, aspettiamo e vediamo senza farci paranoie premature
    Si, perché alla fine conta il piano industriale, ciò che si vuol fare più che chi si impegna a farlo. Il tifoso italiano è storicamente legato alla figura del ricco mecenate, che garantisce con il solo proprio buon nome, ma bisogna capire che quell'epoca è finita per sempre con Silvio Berlusconi. Il modo di essere e fare cinese è essenzialmente diverso, legato ad obiettivi predefiniti raggiunti con un'azione collettiva in nome di taluni principi e metodi, che prescindono da misure convenzionali europee di tempi, luoghi e modi. Dovremo farci l'abitudine, in fretta.

  11. #40
    Junior Member L'avatar di Edric
    Data Registrazione
    May 2016
    Messaggi
    406
    Citazione Originariamente Scritto da Super_Lollo Visualizza Messaggio
    Io non capisco perché godere a scoprire il marcio dove non c'è . Il tifoso milanista è diventato un autolesionista contento del fallimento della sua squadra , siamo diventati peggio degli Sfinteristi anni 90 .

    Ma perché scrivere un articolo così ? Solo per denigrare la nuova società che ancora non ha messo piede a casa Milan ?

    Io , ma solo se fosse per me non pubblicherei ne sarei più spazio a queste notizie fatte solo per raccattare 2 click o 2 copie vendute .
    Ecco qua... la pura e semplice verità in poche e semplici poche righe.

    Onestamente non riesco a capire quante ulteriori "prove" ancora vi servano per capire che non bisogna andare dietro a certe news (o perlomeno prenderle con il dovuto "principio di precauzione" visti i numerosi precedenti), perché finirete solo con il fare il loro gioco e "sminuire" (per usare un forte eufemismo) la squadra per cui tifate.

    Anche perché non pensiate che, magicamente, certa stampa suonerà una "musica" molto diversa una volta che Galliani se ne sarà andato.

Pagina 4 di 5 PrimaPrima ... 2345 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.