Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito!
Pagina 3 di 5 PrimaPrima 12345 UltimaUltima
Risultati da 21 a 30 di 46
  1. #21
    Junior Member
    Data Registrazione
    Aug 2015
    Messaggi
    341
    Citazione Originariamente Scritto da Admin Visualizza Messaggio
    Carlo Festa de Il Sole 24 Ore ha fatto il punto sulla cessione del Milan e sugli investitori. Ed i dettagli riportato dal giornalista sono abbastanza inquietanti.

    Il nome forte di colui che ha scalato il Milan è Yonghong Li, ma si tratta di un personaggio abbastanza misterioso. Uno che agisce attraverso dei prestanome e del quale non esistono informazioni sulla reale ricchezza. Le poche cose che si sanno riguardo il medesimo Li, riguardano l'attività di acquisto e rivendita di aziende in tempi brevi. Ed è uno che agisce quasi sempre attraverso dei prestanome. Tra le operazioni portate avanti, una riguarda un gruppo che sta fallendo, l'altra invece ha prodotto un richiamo (con sanzione) da parte delle autorità cinesi. Quindi, un profilo tutt'altro che limpido e trasparente.

    Come se non bastasse, la sua holding fa riferimento a Liu Jhinzhon, un altro prestanome praticamente sconosciuto. E come già riportato su queste pagine, l'unico socio reale di Sino Europe è tale Chen Huashan, un altro personaggio praticamente sconosciuto che ha versato la caparra di 15 milioni (per il mercato...) e che forse verserà anche gli 85 milioni a gennaio. Quando ci sarà il closing, a gennaio, dovranno per forza uscire i nomi (i veri nomi) che fanno capo a Sino Europe, il fondo che ha acquistato il Milan.
    Articolo assolutamente inutile come conferma nelle ultime righe quando dice che bisogna aspettare il closing ...... mettiamoci il cuore in pace che articoli così non avendo altro da scrivere ne usciranno a decine dai soliti noti !!! ...manca solo Forchielli ma tranquilli tra poco arriverà anche lui ... mi sa che Sky lo sta cercando per l 'intervista !!! ahahaha

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #22
    Che a capo dell'operazione ci siano 'sti due personaggi è abbastanza inquietante.

  4. #23
    Senior Member L'avatar di kolao95
    Data Registrazione
    Aug 2015
    Località
    Atessa (CH)
    Messaggi
    8,085

    Citazione Originariamente Scritto da Admin Visualizza Messaggio
    Carlo Festa de Il Sole 24 Ore ha fatto il punto sulla cessione del Milan e sugli investitori. Ed i dettagli riportato dal giornalista sono abbastanza inquietanti.

    Il nome forte di colui che ha scalato il Milan è Yonghong Li, ma si tratta di un personaggio abbastanza misterioso. Uno che agisce attraverso dei prestanome e del quale non esistono informazioni sulla reale ricchezza. Le poche cose che si sanno riguardo il medesimo Li, riguardano l'attività di acquisto e rivendita di aziende in tempi brevi. Ed è uno che agisce quasi sempre attraverso dei prestanome. Tra le operazioni portate avanti, una riguarda un gruppo che sta fallendo, l'altra invece ha prodotto un richiamo (con sanzione) da parte delle autorità cinesi. Quindi, un profilo tutt'altro che limpido e trasparente.

    Come se non bastasse, la sua holding fa riferimento a Liu Jhinzhon, un altro prestanome praticamente sconosciuto. E come già riportato su queste pagine, l'unico socio reale di Sino Europe è tale Chen Huashan, un altro personaggio praticamente sconosciuto che ha versato la caparra di 15 milioni (per il mercato...) e che forse verserà anche gli 85 milioni a gennaio. Quando ci sarà il closing, a gennaio, dovranno per forza uscire i nomi (i veri nomi) che fanno capo a Sino Europe, il fondo che ha acquistato il Milan.
    Articolo pari pari a quello scritto dallo stesso Festa giusto 4-5 giorni fa..
    Ci avete strappato perfino la voglia di tifare. Vergognatevi, pezzenti!

  5. #24
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2015
    Messaggi
    663
    Citazione Originariamente Scritto da Admin Visualizza Messaggio
    Beh, come giá detto questa non è uns cosa normale. Anzi, è una roba che non fa altro che alimentare i tanti dubbi.

    e non mi quadra manco il budget pluriennale deciso a tavolino.

    ció che è certo è che con i due delinquenti non puoi mai essere tranquillo.
    Lo sto sostenendo anche io da un po...
    Come dice qualcuno sarò duro di comprendonio ma a me e vedo non solo a me qualcosa non quadra
    Ultima modifica di luigi61; 15-08-2016 alle 20:46 Motivo: Err

  6. #25
    Il Milan è una fede L'avatar di Il Rosso e il Nero
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Messaggi
    616
    Citazione Originariamente Scritto da Admin Visualizza Messaggio
    Carlo Festa de Il Sole 24 Ore ha fatto il punto sulla cessione del Milan e sugli investitori. Ed i dettagli riportato dal giornalista sono abbastanza inquietanti.

    Il nome forte di colui che ha scalato il Milan è Yonghong Li, ma si tratta di un personaggio abbastanza misterioso. Uno che agisce attraverso dei prestanome e del quale non esistono informazioni sulla reale ricchezza. Le poche cose che si sanno riguardo il medesimo Li, riguardano l'attività di acquisto e rivendita di aziende in tempi brevi. Ed è uno che agisce quasi sempre attraverso dei prestanome. Tra le operazioni portate avanti, una riguarda un gruppo che sta fallendo, l'altra invece ha prodotto un richiamo (con sanzione) da parte delle autorità cinesi. Quindi, un profilo tutt'altro che limpido e trasparente.

    Come se non bastasse, la sua holding fa riferimento a Liu Jhinzhon, un altro prestanome praticamente sconosciuto. E come già riportato su queste pagine, l'unico socio reale di Sino Europe è tale Chen Huashan, un altro personaggio praticamente sconosciuto che ha versato la caparra di 15 milioni (per il mercato...) e che forse verserà anche gli 85 milioni a gennaio. Quando ci sarà il closing, a gennaio, dovranno per forza uscire i nomi (i veri nomi) che fanno capo a Sino Europe, il fondo che ha acquistato il Milan.
    Articolo che non aggiunge nulla a quanto già si sapeva
    La Cina è vicina

  7. #26
    Senior Member L'avatar di Aragorn
    Data Registrazione
    Jul 2013
    Messaggi
    7,504
    Citazione Originariamente Scritto da Admin Visualizza Messaggio
    Carlo Festa de Il Sole 24 Ore ha fatto il punto sulla cessione del Milan e sugli investitori. Ed i dettagli riportato dal giornalista sono abbastanza inquietanti.

    Il nome forte di colui che ha scalato il Milan è Yonghong Li, ma si tratta di un personaggio abbastanza misterioso. Uno che agisce attraverso dei prestanome e del quale non esistono informazioni sulla reale ricchezza. Le poche cose che si sanno riguardo il medesimo Li, riguardano l'attività di acquisto e rivendita di aziende in tempi brevi. Ed è uno che agisce quasi sempre attraverso dei prestanome. Tra le operazioni portate avanti, una riguarda un gruppo che sta fallendo, l'altra invece ha prodotto un richiamo (con sanzione) da parte delle autorità cinesi. Quindi, un profilo tutt'altro che limpido e trasparente.

    Come se non bastasse, la sua holding fa riferimento a Liu Jhinzhon, un altro prestanome praticamente sconosciuto. E come già riportato su queste pagine, l'unico socio reale di Sino Europe è tale Chen Huashan, un altro personaggio praticamente sconosciuto che ha versato la caparra di 15 milioni (per il mercato...) e che forse verserà anche gli 85 milioni a gennaio. Quando ci sarà il closing, a gennaio, dovranno per forza uscire i nomi (i veri nomi) che fanno capo a Sino Europe, il fondo che ha acquistato il Milan.
    Curioso comunque questo cambio di rotta da parte di Festa e Campopiano. Per tutto luglio e i primi di agosto, quando la maggior parte dei loro colleghi preannunciava il peggio, loro insistevano con il mantra #tuttoprocede, sottolineando che le trattative con Galatioto erano tutt'altro che saltate e che il closing era vicino. E ora che la cessione sembra ad un passo, almeno stando alle parole dei diretti interessati (una su tutte Marina) iniziano a fare i Sherlock della situazione e a nutrire sospetti. Sarò perfido ma io interpreto ciò come un voler dire "noi siamo sempre stati affidabili e portatori di verità fino a quando la trattativa era una cosa seria, abbiamo smesso di esserlo nel momento in cui tutto è diventato losco e torbido"

  8. #27
    Ma io non capisco sti dubbi e paranoie...pure la Borsa Centrale cinese ha confermato l'acquisto dando addirittura il tutto per fatto...e gli individui che abbiamo visto sono di facciata...io sono convinto che dietro ci sia lo Stato per vie più o meno dirette...sono molto tranquillo...certo, in questo mercato mi aspettavo qualcosa, ma il tutto era pronosticabile gia da tempo e comprensibile. Sono tranquillo

  9. #28
    Member
    Data Registrazione
    May 2016
    Messaggi
    1,133
    Citazione Originariamente Scritto da Admin Visualizza Messaggio
    Carlo Festa de Il Sole 24 Ore ha fatto il punto sulla cessione del Milan e sugli investitori. Ed i dettagli riportato dal giornalista sono abbastanza inquietanti.

    Il nome forte di colui che ha scalato il Milan è Yonghong Li, ma si tratta di un personaggio abbastanza misterioso. Uno che agisce attraverso dei prestanome e del quale non esistono informazioni sulla reale ricchezza. Le poche cose che si sanno riguardo il medesimo Li, riguardano l'attività di acquisto e rivendita di aziende in tempi brevi. Ed è uno che agisce quasi sempre attraverso dei prestanome. Tra le operazioni portate avanti, una riguarda un gruppo che sta fallendo, l'altra invece ha prodotto un richiamo (con sanzione) da parte delle autorità cinesi. Quindi, un profilo tutt'altro che limpido e trasparente.

    Come se non bastasse, la sua holding fa riferimento a Liu Jhinzhon, un altro prestanome praticamente sconosciuto. E come già riportato su queste pagine, l'unico socio reale di Sino Europe è tale Chen Huashan, un altro personaggio praticamente sconosciuto che ha versato la caparra di 15 milioni (per il mercato...) e che forse verserà anche gli 85 milioni a gennaio. Quando ci sarà il closing, a gennaio, dovranno per forza uscire i nomi (i veri nomi) che fanno capo a Sino Europe, il fondo che ha acquistato il Milan.
    Festa scrive "a gennaio comunque con il Closing dovranno uscire i nomi"....

    Certo perché è risaputo che Fininvest al momento del closing accetterà il Closing come pagamento.

    A gennaio questi dovranno versare 520 milioni (o meglio 420 visto che 100 andranno versati entro 25 giorni) e sopratutto dovranno essere credibili verso gli istituti bancari che li registreranno come nuovi garanti del debito del Milan (e qui è ancora più complicato eh).
    @naliM77 se continui con questo atteggiamento verrai bannato nuovamente.

  10. #29
    Member
    Data Registrazione
    May 2016
    Messaggi
    1,133
    Citazione Originariamente Scritto da Aragorn Visualizza Messaggio
    Curioso comunque questo cambio di rotta da parte di Festa e Campopiano. Per tutto luglio e i primi di agosto, quando la maggior parte dei loro colleghi preannunciava il peggio, loro insistevano con il mantra #tuttoprocede, sottolineando che le trattative con Galatioto erano tutt'altro che saltate e che il closing era vicino. E ora che la cessione sembra ad un passo, almeno stando alle parole dei diretti interessati (una su tutte Marina) iniziano a fare i Sherlock della situazione e a nutrire sospetti. Sarò perfido ma io interpreto ciò come un voler dire "noi siamo sempre stati affidabili e portatori di verità fino a quando la trattativa era una cosa seria, abbiamo smesso di esserlo nel momento in cui tutto è diventato losco e torbido"
    .

  11. #30
    Member
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    1,455
    Citazione Originariamente Scritto da Aragorn Visualizza Messaggio
    Curioso comunque questo cambio di rotta da parte di Festa e Campopiano. Per tutto luglio e i primi di agosto, quando la maggior parte dei loro colleghi preannunciava il peggio, loro insistevano con il mantra #tuttoprocede, sottolineando che le trattative con Galatioto erano tutt'altro che saltate e che il closing era vicino. E ora che la cessione sembra ad un passo, almeno stando alle parole dei diretti interessati (una su tutte Marina) iniziano a fare i Sherlock della situazione e a nutrire sospetti. Sarò perfido ma io interpreto ciò come un voler dire "noi siamo sempre stati affidabili e portatori di verità fino a quando la trattativa era una cosa seria, abbiamo smesso di esserlo nel momento in cui tutto è diventato losco e torbido"
    È facile capire la cosa: gancincoff Galatioto era una loro esclusiva, avrebbero avuto fonti dirette, mentre ora sono tagliati fuori. Il giornalismo italiano è questo e vi faccio un altro esempio: vi pare normale che Sky abbia dedicato così poco tempo alla trattava con i cinesi (reale ma non loro esclusiva) e speciali e speciali su bee un anno fa (non reale ma loro esclusiva? Proprio oggi ho visto uno speciale su Bemtancur, solo esclusiva... Penso abbiano parlato più di lui che della cessione...

Pagina 3 di 5 PrimaPrima 12345 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.