Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 4 di 4 PrimaPrima ... 234
Risultati da 31 a 34 di 34

  1. #31
    Senior Member L'avatar di Splendidi Incisivi
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Napoli
    Messaggi
    30,755
    Direi più 4-4-2 perché se la coppia Adriano-Bacca è inamovibile e davanti alla difesa metti De Jong e Montolivo vuol dire che l'innovazione sta nei due esterni di centrocampo.
    Detto questo speriamo, è l'unica soluzione per migliorare ulteriormente il gioco della squadra e per far convivere Montolivo-De Jong, il che accontenterebbe tutti, dai giocatori all'allenatore passando per la dirigenza, però non ho ben capito, se Bonaventura va a fare l'esterno sinistro, Bertolacci va sull'out di destra? Sarebbe uno scandalo, sull'out di destra ci metterei Kucka per ora e più in là Suso.

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Località
    Advertising world
    Messaggi
    Many
     

  3. #32
    Senior Member L'avatar di Casnop
    Data Registrazione
    Apr 2015
    Messaggi
    6,719
    Citazione Originariamente Scritto da Admin Visualizza Messaggio
    Sinisa Mihajlovic, fino ad oggi fedele al 4-3-1-2, starebbe pensando anche a moduli alternativi. Secondo quanto riportato da Tuttosport, il tecnico serbo nelle prossime settimane proverà il 4-2-3-1 con De Jong e Montolivo davanti alla difesa e Bonaventura e Bertolacci tra i tre dietro la punta.
    Sarebbe la novità vera di questa stagione per cambiarne le sorti in caso di invarianza del parco giocatori. È l'unico modulo che consentirebbe di sfruttare il doppio centrale Bertolacci-Montolivo oltre che De Jong. In questo modulo Mourinho impiego' un giovanissimo Balotelli come esterno trequarti con risultati interessanti. Bacca ha il passo per retrocedere su quella linea ed attaccare. Menez, Bonaventura, Mauri, Kucka, Suso, tutti adattabili nei ruoli dei tre trequarti. Ed anche lo sperduto Honda avrebbe un suo perché tattico. Mihajlovic attende qualche risultato per consolidare la sua seggiola e servire un modulo poco presidenziale ma molto profittevole. Vediamo.

  4. #33
    Senior Member
    Data Registrazione
    Apr 2014
    Messaggi
    10,130
    Siamo appigliati al cambio di modulo.
    Come se chissà quale formula tattica possa far rendere a mille la squadra quando gli interpreti rimangono comunque sempre gli stessi.

    L'unica cosa vera a cui possiamo appigliarci è l'esplosione di Balotelli e una formazione che lo preveda in campo con Bacca e Luiz Adriano, affidandoci unicamente alla loro intesa e alle loro individualità.
    Da centrocampo e difesa non possiamo aspettarci niente.

  5. #34
    Senior Member L'avatar di Jino
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Veneto
    Messaggi
    38,303
    Citazione Originariamente Scritto da Aron Visualizza Messaggio
    Siamo appigliati al cambio di modulo.
    Come se chissà quale formula tattica possa far rendere a mille la squadra quando gli interpreti rimangono comunque sempre gli stessi.

    L'unica cosa vera a cui possiamo appigliarci è l'esplosione di Balotelli e una formazione che lo preveda in campo con Bacca e Luiz Adriano, affidandoci unicamente alla loro intesa e alle loro individualità.
    Da centrocampo e difesa non possiamo aspettarci niente.
    Sul fatto che il problema principale non sia il modulo ma chiaramente gli interpreti è palese. Ma anche in panchina non è che fino ad oggi Sinisa si sia permesso di lasciare calciatori di livello, questi siamo su per giu.

    Sul tridente Bacca, Balotelli ed Adriano nutro seri seri dubbi. Per me tutti e tre in campo è follia tattica che si può usare solamente in casi disperati. Nessuno in particolare di questa rosa credo ci possa salvare o dare una marcia in più (Balotelli e Menez per talento sono gli unici, ma non sanno prendere per mano una squadra come il Milan), bisogna per forza passare attraverso il collettivo e qui davvero è tutto nelle mani di Sinisa che riesca a cavare il sangue dalle rape.

    A questa rosa è cosi palese manchi un leader difensivo dietro, un centrocampista di personalità, fisico e tecnica che sappia guidare la squadra ed un trequartista di qualità, dotato di passo e che sappia creare superiorità numerica.

Pagina 4 di 4 PrimaPrima ... 234

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.