Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 4 di 5 PrimaPrima ... 2345 UltimaUltima
Risultati da 31 a 40 di 49

  1. #31
    Junior Member L'avatar di Danielsan
    Data Registrazione
    Mar 2015
    Località
    Sassuolo
    Messaggi
    860
    Citazione Originariamente Scritto da Milan7champions Visualizza Messaggio
    Di Francesco ha fatto sempre giocare bene il Sassuolo,lo slavo sa giocare solo in un modo, di rimessa. Il Milan si e' affidato a lui solo per dare un po' di grinta alla squadra e far correre questi moribondi.Quando c'e' un po' di condizione qualcosa si vede, si vince anche giocando male vedi la scorsa partita contro il Torino, ma appena cala la condizione si vedono tutti i limiti, nessun schema,il nulla piu' totale.Oggi si e' visto un secondo tempo osceno, il peggior calcio degli ultimi 20 anni di Milan,mi sono vergognato per loro.Da perfetto vigliacco a fine partita se la prende con Bacca( ma lui non parla di singoli), ignobile, dovrebbe ringraziarlo per avergli salvato la panchina diverse volte.
    Se lo dici per rafforzare la tua tesi ci può anche stare,ma che sia poi la verità questo no. Assolutamente no.
    Il primo anno di A ci si è salvati per il rotto della cuffia,non esprimendo un gran calcio,c'era molta confusione all'interno della rosa e ogni domenica c'era una formazione diversa e non a caso era pure stato esonerato.
    Ha avuto i suoi problemi sia per il salto di categoria che per trovare la quadra, ma la società dopo averlo richiamato e a salvezza ottenuta gli ha dato fiducia e hanno fatto la squadra assieme.
    Quando allenatore società e squadra lavorano insieme e tutti hanno lo stesso obiettivo i risultati arrivano.
    Dici che nel Milan attuale ci siano le stesse basi? Al di là del valore dell'allenatore. Io dico di no.
    "Le persone stupide reagiscono alle battute sulle cose brutte come le persone intelligenti reagiscono alle cose brutte."

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Località
    Advertising world
    Messaggi
    Many
     

  3. #32
    Senior Member L'avatar di 666psycho
    Data Registrazione
    Aug 2013
    Messaggi
    10,500
    Citazione Originariamente Scritto da Danielsan Visualizza Messaggio
    Se lo dici per rafforzare la tua tesi ci può anche stare,ma che sia poi la verità questo no. Assolutamente no.
    Il primo anno di A ci si è salvati per il rotto della cuffia,non esprimendo un gran calcio,c'era molta confusione all'interno della rosa e ogni domenica c'era una formazione diversa e non a caso era pure stato esonerato.
    Ha avuto i suoi problemi sia per il salto di categoria che per trovare la quadra, ma la società dopo averlo richiamato e a salvezza ottenuta gli ha dato fiducia e hanno fatto la squadra assieme.
    Quando allenatore società e squadra lavorano insieme e tutti hanno lo stesso obiettivo i risultati arrivano.
    Dici che nel Milan attuale ci siano le stesse basi? Al di là del valore dell'allenatore. Io dico di no.

    sante parole.
    #GallianiVia #MAIUNAGIOIA!
    Inutile discutere con gli ignoranti, meglio ignorarli...

  4. #33
    Junior Member L'avatar di Henry
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    404
    Non stravedo per Miha, anzi, ma oggi non mi sento di dargli colpe. Le scelte tecniche erano obbligate. Poi, per quanto riguarda le critiche pubbliche ai suoi, a mio parere il metro di giudizio dell'allenatore nel porgere giudizi sui giocatori di fronte alle telecamere non e` cambiato per favorire Balotelli. Un conto e` non dare giudizi complessivi sulla prestazione, un altro stigmatizzare un singolo episodio di deconcentrazione che ti costa un goal ( Bacca oggi ) o comunque procura un' occasione agli avversari ( Balotelli nel finale col Genoa): il metro mi sembra lo stesso, tanto piu` che la distrazione di Bacca ha messo a repentaglio l'immagine professionale di Miha che ha dovuto rivelare l`errore di colui che era stato incaricato di curare quella situazione tattica. In questo caso l'allenatore ha difeso il suo puntiglio tattico per non fare la figura di quello che non predispone contromisure a una strategia del Sassuolo che ormai conoscono cani e porci.

  5. #34
    Junior Member L'avatar di CIppO
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    North London
    Messaggi
    118
    Citazione Originariamente Scritto da Milan7champions Visualizza Messaggio
    Giusto e condivido, comunque si deve partire da un allenatore di caratura da un vincente,cosi' almeno ci evitiamo di acquistare bidoni o esseri immondi vedi Balotelli o Boateng. Per questo motivo un Ancelotti non verrebbe mai nella squadra di oggi, con tutte queste mezze cartuccie.Io premo per un grande allenatore, perche' significherebbe una rinascita. Il prossimo anno con Brocchi o con altre scommesse non cambiera' mai nulla.
    Citazione Originariamente Scritto da Milan7champions Visualizza Messaggio
    Lasciatelo a Sassuolo e prendiamoci Di Francesco. Vergognoso attacco a Bacca, e meno male che non parla dei singoli. Ringrazialo che ti ha fatto vincere partite, altrimenti eri gia' esonerato da un bel pezzo.
    Come da scorso post su altro topic, non mi sento di criticare l'allenatore.
    Tu che incensi spesso Berlusconi (e dirigenza) come esempio, attaccandoti al passato (per carità siamo -credo- tutti grati per quegli splendidi anni) vorrei porti un ragionamento inverso.

    L'allenatore, vincente o perdente è un dipendente di una società. La società ha un suo organigramma dove al vertice si pone il presidente e poco più in basso l'amministratore delegato.
    Se è vero che l'allenatore è un manager che chiede e mette insieme delle risorse -i calciatori per l'appunto- per ottenere dei massimi risultati ma se il suo lavoro è continuamente minato dagli accordi sottobanco di faccendieri ed intrallazzi che poco c'entrano col calcio e molto coi favori e soldi, giocoforza l'allenatore ha due possibilità, scegliere di dimettersi dall'incarico oppure -se caratterialmente forte da sostenere dei probabili fallimenti- perseverare nell'incarico anche se con mezzi ridotti.

    Tutto questo per dirti che il vero responsabile è il tanto tuo stimato Presidente ed il suo faccendiere, ai vertici della catena, i quali HANNO SCELTO l'allenatore che tanto denigri.
    Sinisa non ha mandato curriculum per essere allenatore del MILAN ma è stato scelto da quegli individui.
    La prossima volta che pensi all'allenatore, domandati chi gli ha permesso di allenare.
    -Gullit è come cervo che esce di foresta.-
    Vujadin Boškov

  6. #35
    Milan7champions
    Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da CIppO Visualizza Messaggio
    Come da scorso post su altro topic, non mi sento di criticare l'allenatore.
    Tu che incensi spesso Berlusconi (e dirigenza) come esempio, attaccandoti al passato (per carità siamo -credo- tutti grati per quegli splendidi anni) vorrei porti un ragionamento inverso.

    L'allenatore, vincente o perdente è un dipendente di una società. La società ha un suo organigramma dove al vertice si pone il presidente e poco più in basso l'amministratore delegato.
    Se è vero che l'allenatore è un manager che chiede e mette insieme delle risorse -i calciatori per l'appunto- per ottenere dei massimi risultati ma se il suo lavoro è continuamente minato dagli accordi sottobanco di faccendieri ed intrallazzi che poco c'entrano col calcio e molto coi favori e soldi, giocoforza l'allenatore ha due possibilità, scegliere di dimettersi dall'incarico oppure -se caratterialmente forte da sostenere dei probabili fallimenti- perseverare nell'incarico anche se con mezzi ridotti.

    Tutto questo per dirti che il vero responsabile è il tanto tuo stimato Presidente ed il suo faccendiere, ai vertici della catena, i quali HANNO SCELTO l'allenatore che tanto denigri.
    Sinisa non ha mandato curriculum per essere allenatore del MILAN ma è stato scelto da quegli individui.
    La prossima volta che pensi all'allenatore, domandati chi gli ha permesso di allenare.
    Ma infatti ho detto piu volte che hanno sbagliato alla grande aver scelto lui, un qualsiasi allenatore che non sia vincente e' un errore.Il Milan non puo' permettersi il prossimo anno un'altra scommessa

  7. #36
    Senior Member L'avatar di The Ripper
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    13,655
    Citazione Originariamente Scritto da Jino Visualizza Messaggio
    Infatti, non so perchè li davanti non abbia fatto giocare Boateng.

    Io certi commenti come il tuo non li capirò mai. Spiegami chi doveva giocare li davanti, le alternative sono tre:

    Boateng, Balo e Menez.

    Ci vogliamo provare Honda o Bonaventura? Poi chi metti sulla fascia?

    E non parliamo di cambiare moduli, di mettere a centrocampo Calabria o altri strani esperimenti.

    Sinisa non può scegliere in questo momento...per meglio dire, lo può fare ma le alternative li davanti per svariati motivi sono completamente inaffidabili.
    Jino ma esiste solo il 4-4-2?
    Già per noi è una forzatura, poi se lo utilizzi pure quando non hai 4 e ripeto 4 titolari...
    Come cavolo si prtende di far giocare la squadra allo stesso modo pur non avendo gli uomini adatti?
    TUTTE le suadre al mondo cambiano modulo in corsa se necessario. Noi no. 4-4-2 costo di mettere quellli non in condizione.
    Oggi ha sbagliato. STOP. Non si discute nemmeno.
    Poi...Zapata dentro e non Romagnoli per le caratteristiche delle punte... ma perché questo discorso non lo fa pure con le altre zone del campo?
    Oggi ha dimostrato il suo "provincialismo".
    Vogliamo parlare dei cambi e della loro tempistica? Dell'atteggiamento sull'1-0?
    Possiamo discuter ore e ore. Ma oggi Sinisa ha sbagliato tutto e i comenti del prepartita di molti utenti preannunciavano la disfatta prevedibile.

    p.s. Balotelli l'ha volto lui, così come non ha voluto El Shaarawy.

  8. #37
    Non capisco cosa centra Bacca col primo gol del sassuolo? Cioè
    Bacca dovrebbe seguire il suo uomo anche in prossimita della
    nostra area di rigore? Ma Bacca cosè un centravanti o un difensore?

  9. #38
    Senior Member L'avatar di Serginho
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    West Sussex
    Messaggi
    6,043
    Vedo che Bacca viene spesso attaccato dal nostro cane di allenatore, mentre invece Balotelli che andrebbe insultato in diretta televisiva mai una critica

  10. #39
    tifoso distaccato L'avatar di wildfrank
    Data Registrazione
    Jun 2015
    Messaggi
    1,726
    L'ostinazione di voler utilizzare Balotelli mi sa tanto che prelude al suo "completo recupero", per il prossimo avvento di Prandelli...



    Naturalmente dietro c'è la premiata ditta B.G...
    "Nonostante i periodi bui, soprattutto nel 1982-83 ho avuto tante possibilità di andarmene, ma ho deciso fermamente di rimanere perchè il Milan mi ha dato tanto....Non lo avrei lasciato per nulla al mondo. Sapevo che prima o poi saremo tornati grandi e infatti cosi è stato. Alzare la Coppa Campioni con questa maglia e con la fascia da capitano è stata la soddisfazione più grande della mia vita."

    Franco Baresi (the Legend).

  11. #40
    tifoso distaccato L'avatar di wildfrank
    Data Registrazione
    Jun 2015
    Messaggi
    1,726
    Citazione Originariamente Scritto da Milan7champions Visualizza Messaggio
    Ma infatti ho detto piu volte che hanno sbagliato alla grande aver scelto lui, un qualsiasi allenatore che non sia vincente e' un errore.Il Milan non puo' permettersi il prossimo anno un'altra scommessa
    In effetti stanno sbagliando TROPPI allenatori: cos'è successo nella testa di chi comanda? Delirio di onnipotenza unito a personalità narcistica? Che qualcuno tolga il giocattolo a Berlusconi, e ci possono riuscire solo i figli.

    "Nonostante i periodi bui, soprattutto nel 1982-83 ho avuto tante possibilità di andarmene, ma ho deciso fermamente di rimanere perchè il Milan mi ha dato tanto....Non lo avrei lasciato per nulla al mondo. Sapevo che prima o poi saremo tornati grandi e infatti cosi è stato. Alzare la Coppa Campioni con questa maglia e con la fascia da capitano è stata la soddisfazione più grande della mia vita."

    Franco Baresi (the Legend).

Pagina 4 di 5 PrimaPrima ... 2345 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.