Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 3 di 6 PrimaPrima 12345 ... UltimaUltima
Risultati da 21 a 30 di 58

  1. #21
    dopo emery per me c'era lui.

    quindi sono contento, ma spero che gli venga dato materiale su cui lavorare perché al momento nemmeno guardiola farebbe i miracoli con questo ammasso di pippe immonde.

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #22
    Moderatore L'avatar di Tifo'o
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    20,486
    Riporto questa dichiarazione ad una intervista alla gazza del 20 marzo

    "Quando ero più giovane avevo perennemente bisogno di dividere il mondo in 'noi' e gli 'altri'. Mi caricava. Alcuni storici lo definiscono bisogno del nemico. Oggi non ho bisogno di nemici. Ho 46 anni, non vivo più per esclusione ma per accumulo di esperienze. Non rinnego nulla di ciò che ho vissuto, ma mi piace scoprire anche tutto ciò che non conosco. E se farsi amare da chi già ti ama è facile, trovo stimolante anche convincere chi magari è prevenuto o vuole metterti alla prova. Pensate ad Allegri, a inizio anno non lo voleva nessuno a Torino e ora... La soddisfazione per lui sarà doppia. Niente nemici, ma le sfide sì, quelle mi esaltano sempre".

    "Abbiamo la coppia di giovani punte più giovane del mondo"
    "Non arriva nessuno se non parte nessuno"
    "Siamo la squadra che nel 2013 ha fatto più punti di tutti"
    "Negli ultimi 5 anni siamo sempre saliti sul podio"

  4. #23
    Senior Member L'avatar di hiei87
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Massa
    Messaggi
    5,472
    Tra quelle che a mio avviso sono le opzioni realistiche (Montella, Inzaghi, Brocchi e Donadoni), è il profilo che mi convince di più. Se non altro non è un burattino e non è certo uno che si fa comandare dai bambocci che fanno il bello e il cattivo tempo nel nostro spogliatoio. Certo, non è uno che fa giocare bene le sue squadre, ma generalmente il suo calcio risulta efficace anche quando i giocatori non sono propriamente di primo livello.
    I contro di un suo arrivo sarebbero sostanzialmente tre: 1) difficilmente andrà a lungo d'accordo con la nostra società (questo sarebbe un pregio, ma si rischierebbe un nuovo caso Seedorf), 2) come già detto, non è materiale per gli esteti del calcio (ma con questi giocatori non lo sarebbe nemmeno Guardiola), 3) preferisce giocatori di basso profilo e scarsa qualità e fatica a relazionarsi con le star. Certo, questo attualmente non è un nostro problema, però in ottiva futura potrebbe esserlo. In più, nel caso arrivasse davvero lui, prepariamoci a una squadra di fabbri in stile Okaka....

  5. #24
    Citazione Originariamente Scritto da Sotiris Visualizza Messaggio
    fermo che ognuno ha il sacrosanto diritto di avere la sua opinione sul punto, per me, e sottolineo per me, non è concepibile mettere sullo stesso piano Brocchi e Donadoni.
    Chiaramente Brocchi non è nemmeno un allenatore,mentre Donadoni è comunque un professionista che allena in Serie A da 10 anni. Però insomma,parliamo sempre di due morti di sonno.

  6. #25
    Senior Member
    Data Registrazione
    Apr 2014
    Messaggi
    10,118
    Citazione Originariamente Scritto da Aragorn Visualizza Messaggio
    Il rischio Brocchi era elevatissimo, quindi vada pure per Mihajlovic

    la mia preoccupazione è che da domani escano articoli del tipo: "Milan su Okaka, lo vuole Sinisa"
    Gli unici che secondo me vorrebbe portarsi dietro sono Romagnoli e Soriano.

  7. #26
    Senior Member L'avatar di Splendidi Incisivi
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Napoli
    Messaggi
    30,745
    Però attenti a bollare Mihajlovic come un mediocre, è un allenatore in crescita, dopo la gavetta a Bologna, Catania e Firenze è arrivato a Genova ed ha fatto vedere già qualcosa di meglio rispetto ai suoi inizi, è un tecnico che sta crescendo sul serio, non come Pippo Inzaghi.
    Questo non vuol dire che diventerà un top, però è ingiusto bollarlo già come un mediocre, diciamo che ha bisogno di una chance in un club di fascia più alta rispetto alla Sampdoria per mettersi veramente alla prova ed uscire dalla provincia del calcio.
    Detto questo secondo me non è l'allenatore che fa per noi, proprio perché non è un tecnico già affermato, mentre per il Milan ci vorrebbe il grandissimo nome in panchina per ripartire subito in quarta dall'anno prossimo, tuttavia questo discorso varrebbe se fossimo ancora il vero Milan ma nelle condizioni di oggi mi accontenterei anche di un Mihajlovic se ci fosse un progetto a medio-lungo termine dietro.
    A questo punto sorge un altro problema ancora, con B&G in dirigenza non ci sarà mai alcun progetto, di nessun tipo, quindi possiamo scordarci anche Mihajlovic, perché sinceramente non credo Sinisa venga a fare il burattino di quei due demoni in dirigenza.
    Insomma, il discorso è questo: vorrei Ancelotti, Guardiola o Klopp, mi accontenterei anche di Mihajlovic ma verosimilmente avremo Brocchi in panchina.

  8. #27
    Senior Member L'avatar di Aragorn
    Data Registrazione
    Jul 2013
    Messaggi
    8,409
    Citazione Originariamente Scritto da Aron Visualizza Messaggio
    Gli unici che secondo me vorrebbe portarsi dietro sono Romagnoli e Soriano.
    Sul fatto che Mihajlovic non voglia i cessi ne sono convinto anch'io. Il mio timore è che si finisca col prenderne ugualmente qualcuno (e a Genova c'è sempre l'imbarazzo della scelta) spacciandolo per una sua richiesta

  9. #28
    Amministratore L'avatar di Admin
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    62,151
    Citazione Originariamente Scritto da Tifo'o Visualizza Messaggio
    Riporto questa dichiarazione ad una intervista alla gazza del 20 marzo

    "Quando ero più giovane avevo perennemente bisogno di dividere il mondo in 'noi' e gli 'altri'. Mi caricava. Alcuni storici lo definiscono bisogno del nemico. Oggi non ho bisogno di nemici. Ho 46 anni, non vivo più per esclusione ma per accumulo di esperienze. Non rinnego nulla di ciò che ho vissuto, ma mi piace scoprire anche tutto ciò che non conosco. E se farsi amare da chi già ti ama è facile, trovo stimolante anche convincere chi magari è prevenuto o vuole metterti alla prova. Pensate ad Allegri, a inizio anno non lo voleva nessuno a Torino e ora... La soddisfazione per lui sarà doppia. Niente nemici, ma le sfide sì, quelle mi esaltano sempre".


    E' un uomo sveglio, intelligente ed anche abbastanza colto. Per fare il paragone, tutto il contrario di Montella: ignorante come una capra e imbarazzante al microfono con le sue continue giustificazioni (uguale ad Inzaghi).

    Un allenatore di calcio non deve conoscere solo gli schemi a memoria. Deve anche essere una persona intelligente e possibilmente colta. Mourinho non è l'allenatore migliore del mondo (in quanto a tattica e schermi) ma è un uomo di un'intelligenza straordinaria.
    Segui MilanWorld su Facebook e Twitter per restare aggiornato su tutte le notizie!

    FB: https://www.facebook.com/MilanWorldForum

    Twitter: https://twitter.com/MilanWorldForum

  10. #29
    Senior Member
    Data Registrazione
    Apr 2014
    Messaggi
    10,118
    Citazione Originariamente Scritto da Aragorn Visualizza Messaggio
    Sul fatto che Mihajlovic non voglia i cessi ne sono convinto anch'io. Il mio timore è che si finisca col prenderne ugualmente qualcuno (e a Genova c'è sempre l'imbarazzo della scelta) spacciandolo per una sua richiesta
    Sinisa a un certo Eto'o, uno che per hobby colleziona Coppe dei Campioni , lo stava per mettere fuori rosa.
    Non guarda in faccio nessuno. Se Galliani gli presenta il Traorè di turno, Sinisa è capace di dire "Bene, me l'avete presentato, e ora fategli riprendere il taxi con cui è venuto."

    Altro discorso se lui si impuntasse per un giocatore che a lui piace ma che sarebbe mal visto dai tifosi, un po' come successo per l'acquisto di Matri con Allegri.

  11. #30
    Senior Member
    Data Registrazione
    Apr 2014
    Messaggi
    10,118
    Citazione Originariamente Scritto da Admin Visualizza Messaggio
    E' un uomo sveglio, intelligente ed anche abbastanza colto. Per fare il paragone, tutto il contrario di Montella: ignorante come una capra e imbarazzante al microfono con le sue continue giustificazioni (uguale ad Inzaghi).

    Un allenatore di calcio non deve conoscere solo gli schemi a memoria. Deve anche essere una persona intelligente e possibilmente colta. Mourinho non è l'allenatore migliore del mondo (in quanto a tattica e schermi) ma è un uomo di un'intelligenza straordinaria.
    Non entro nel merito di Montella, ma d'accordissimo sul concetto e su Miha che è molto più colto e intelligente di quello che all'apparenza può sembrare.

Pagina 3 di 6 PrimaPrima 12345 ... UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.