Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 42 di 48 PrimaPrima ... 324041424344 ... UltimaUltima
Risultati da 411 a 420 di 473

  1. #411
    Senior Member L'avatar di Toby rosso nero
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    11,746
    Citazione Originariamente Scritto da Admin Visualizza Messaggio
    La Gazzetta dello Sport in edicola oggi, 30 Aprile 2015: Mr Bee tratta con Silvio, offre 500 milioni ed è ottimista. Quattro ore di vertice. Il thailandese punta al 60%. Oggi la risposta. Sullo sfondo restano i cinesi.
    Come al solito la Gazzetta sta nel girone degli ignavi, e non si sbilancia.

    Citazione Originariamente Scritto da Aron Visualizza Messaggio
    Io comunque non mi farei troppi problemi su Berlusconi e Galliani.
    L'importante è la cessione e i soldi che verranno investiti per la squadra.
    Possiamo parlare di giovani, progetto stile Juve ecc. ma la verità è che senza grandi investimenti non si può fare nulla per competere con le big d'Europa.
    I nuovi proprietari questo riusciranno a farlo, e riusciranno pure a creare un progetto superiore a quello di qualsiasi altro club al mondo.
    Questo alla fine è ciò che conta davvero e per cui si può essere contenti da tifosi.
    Potrei anche accettare un Galliani di transizione e un Berlusconi presidente onorario messo lì per questioni di immagine... ma un Berlusconi presidente operativo per 5 anni? No dai, non corriamo il rischio

    Ogni possibile slancio di investimenti dai nuovi acquirenti sarebbe sempre ostacolato dalla sua tracotanza, il suo desiderio di sfruttare la squadra per rendiconto personale, e la irresponsabile mancanza di giudizio dimostrata nei suoi ultimi anni di gestione.
    Appoggio la cordata cinese dai tempi delle foto di Pink e lo scoop di MW, ma se fossero loro a proporre una soluzione così come dice SportMediaset.. beh, il mio tifo per loro cesserebbe all'istante!.

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #412
    Member L'avatar di Brain84
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Venezia
    Messaggi
    3,233
    A me sembra tanto una gara dei giornali a chi la spara più grossa. I cinesi non daranno mai i pieni poteri al nano per 5 anni. Tantomeno a Galliani che con i contratti che fa, manderebbe alla deriva qualunque club.
    Aspetto notizie ufficiali sperando di vedere il Milan ancora padrone del campo e del gioco. Di questi tempi, un miraggio.
    www.uaitstudio.it

  4. #413
    Member L'avatar di Fedeshi
    Data Registrazione
    May 2014
    Località
    Sicilia
    Messaggi
    1,459
    Stanotte non si dorme.
    #comprateilmilan

    la squadra della città è come l'amore della mamma.. non l'hai scelta.. è sempre stata lì! La squadra del cuore invece è la donna della tua vita!

    MilanMeaLvx

  5. #414
    Senior Member L'avatar di Casnop
    Data Registrazione
    Apr 2015
    Messaggi
    6,761
    Dunque, riassumiamo:
    per andare sotto la maggioranza (51%) e perdere il controllo, Berlusconi riceve da Mr. Bee 500 milioni, dai cinesi 100 milioni in più;
    il consorzio cinese è disponibile a concedergli la presidenza operativa per altri cinque anni, unitamente alla conferma del management già in essere (Galliani e la figlia), Mr. Bee per tempi più ridotti quando non addirittura una carica onoraria da subito;
    la valorizzazione della sua quota di minoranza è affidata, in entrambe le offerte, al collocamento del titolo sui fiorenti mercati del sud-est asiatico;
    la base di capitale che dovrebbe supportare i nuovi investimenti, affidati o meno alle sue scelte operative, nel caso dei cinesi è costituita da grandi imprenditori con immense capacità industriali che finanziano con mezzi propri, nel caso di Mr. Bee alla funzione di un imprenditore singolo che acquista in nome proprio con denaro prestato, che è impegnato a restituire con gli interessi attraverso una programmata operazione in borsa, ma di cui sono ignote le ulteriori capacità di investimento ovvero quelle di un suo ulteriore indebitamento.
    SE queste sono le condizioni, Berlusconi dovrà certo scegliere ma, in fondo, cosa ha davvero da scegliere?

  6. #415
    Bannato
    Data Registrazione
    Apr 2015
    Località
    Milano
    Messaggi
    2,159
    Basta parlare tanto la verità su questa vicenda la sanno solo in poche persone....
    L'unica cosa che tutti i tifosi vogliono è che il prossimo proprietario sia una persona per bene,con i soldi e che abbia voglia di investire per far tornare grande il nostro Milan,tutte le altre storie sono chiacchiere da bar.
    Chiunque venga spero che capisca che ci vogliono investimenti seri e non i parametri zero o le vecchie glorie !
    (Secondo me oggi nel comunicato diranno che hanno rifiutato l'offerta)

  7. #416
    Citazione Originariamente Scritto da Admin Visualizza Messaggio
    Sky: non c'è un verdetto definitivo. Ad Arcore sono rimasti gli uomini dei conti del broker. La sensazione è che ci sia ottimismo. Berlusconi vuole prendersi ancora qualche ora. Domani dovrebbe esserci il comunicato congiunto. I due non hanno visto la partita. Non c'è stato il tempo. Domani se ne saprà di più. Ma Mr Bee è ottimista sulla chiusura positiva della trattativa e dell'acquisto della maggioranza del Milan. Mr Bee dovrebbe lasciare Milano domani. Ma aspettiamo la mattinata per vedere cosa accadrà. E' difficile che si chiuda tutto così presto.
    La Gazzetta dello Sport riferisce che Bee avrebbe offerto 500M per il 60%, quindi meno di quanto si pensava. Ciò che premeva a Bee era formulare l'offerta prima degli uomini di Lee, che proprio ieri hanno avuto una conference call con Berlusconi, da molti ritenuti i favoriti per acquistare il Milan. Costoro per il momento attendono sviluppi e guardano alla finestra. Intanto a mettere una garanzia su Mr Lee, ci pensa l'amico imprenditore Saverio Moschillo che afferma: "Se avete dubbi su Richard Lee, metteteli da parte. È un uomo concreto e d’onore e la sua parola vale molto. Basta la sua stretta di mano. Quando decide fa, quando vuol fare una cosa la fa. Il Milan gli interessa eccome e sono sicuro che presto farà un’offerta importante. Vuole prendere il Milan perché ama tantissimo l’Italia e il Made in Italy, vedrete che avrà la meglio sui thailandesi e su mister Bee. Presto imparerete a capire chi è Lee e gli vorrete bene. Se prenderà il Milan sono certo che lo riporterà in alto".

    Nel frattempo da ambienti politici filtra la notizia secondo la quale entrambe le offerte (Bee e Lee) si assesterebbero sul miliardo di euro, per cui a Berlusconi ciò che premeva capire ieri sera era altro: la cordata di Lee prevede che il presidente rimanga nella sua attuale carica per altri 5 anni, per cui Silvio voleva capire le intenzioni di Bee a tal riguardo.

    Secondo il Giornale, a firma Franco Ordine, invece, l'offerta di Bee sarebbe di 550M per il 51% del Milan. L'operazione è garantita da un pool di banche, oltre che da investitori che pensano di poter ricavare degli utili. Bee vuole ottenere una risposta in tempi brevissimi per tagliare fuori l'altra cordata. Subito dopo l'acquisto del Milan, Bee vorrebbe quotare in borsa la squadra e poi rinforzarla. Sulla figura di Galliani, invece, si è acceso un dibattito all'interno dell'entourage di Bee. C'è chi ha sottolineato la sua importantissima esperienza in molti settori (diritti tv, ecc), e chi ha proposto un accordo economico per accompagnarlo alla porta, ma la risposta degli uomini di Silvio è che Adriano non ne fa una questione di soldi. Nessun veto invece per Lady B che rimarrà ad occuparsi di marketing. A tavola sarebbero spuntati anche alcuni nomi sullo staff: Lippi DT, Oddo e Gattuso assistenti. Sparito Cannavaro. Spalletti, interpellato, non avrebbe fornito una risposta.

    Carlo Festa, sul Sole24Ore, afferma che il quotidiano ha preso visione di un documento riservato (anche se vecchio di due mesi), fornito dallo studio legale Orrick, che simula l'entrata in borsa del Milan su 3 diverse piazze: Hong Kong, Shankgai e Piazza Affari. Presa in considerazione anche l'entrata multipla in due di queste borse. In definitiva verrebbe consigliata Shangai per alcuni aspetti regolamentari, mentre nel breve periodo andrebbero bene anche HK e Milano. Hong Kong sarebbe la preferita ma ci sono alcuni paletti come la presenza da almeno un anno di un azionista stabile. Lo scopo di tale discesa in borsa è duplice: da una parte rimborsare alcuni degli investitori che parteciperanno all'operazione e in parte per avere risorse da destinare al rafforzamento della squadra nei prossimi anni.
    Ultima modifica di Il Re dell'Est; 30-04-2015 alle 08:30
    Con il Milan nel sangue, nella mente e nel cuore.

  8. #417
    Junior Member L'avatar di Jack14
    Data Registrazione
    Apr 2015
    Messaggi
    542
    Citazione Originariamente Scritto da Reblanck Visualizza Messaggio
    Basta parlare tanto la verità su questa vicenda la sanno solo in poche persone....
    L'unica cosa che tutti i tifosi vogliono è che il prossimo proprietario sia una persona per bene,con i soldi e che abbia voglia di investire per far tornare grande il nostro Milan,tutte le altre storie sono chiacchiere da bar.
    Chiunque venga spero che capisca che ci vogliono investimenti seri e non i parametri zero o le vecchie glorie !
    (Secondo me oggi nel comunicato diranno che hanno rifiutato l'offerta)
    Sono d'accordo con te in tutto e per tutto (compresa la parentesi finale ). Ogni giornale ha spinto per la cordata su cui aveva più info. Sky è ottimista sulla trattativa pro Bee ma perchè la fonte primaria è l'entourage di Bee... Pure i cinesi saranno dal loro canto ottimisti. L'importante è che quest'anno si faccia un mercato serio, perchè è questo che serve prima di tutto!!

  9. #418
    Bannato
    Data Registrazione
    Apr 2015
    Località
    Milano
    Messaggi
    2,159
    Citazione Originariamente Scritto da Jack14 Visualizza Messaggio
    Sono d'accordo con te in tutto e per tutto (compresa la parentesi finale ). Ogni giornale ha spinto per la cordata su cui aveva più info. Sky è ottimista sulla trattativa pro Bee ma perchè la fonte primaria è l'entourage di Bee... Pure i cinesi saranno dal loro canto ottimisti. L'importante è che quest'anno si faccia un mercato serio, perchè è questo che serve prima di tutto!!
    Si il mercato serve questa stagione e anche tutte le altre a seguire...Ma sopratutto serve un progetto serio e duraturo!
    (Sono 2 anni che non guardo + una partita del Milan perché tutte le faccie che ci sono mi fanno ribrezzo ma sopratutto mi fa ribrezzo per come ci hanno preso in giro negli ultimo 3\4 anni,sono tornano ad interessarmi del mio amato Milan xché sento odore di cambiamento)

  10. #419
    Iblahimovic
    Ospite
    comunque complimenti agli uomini fininvest che stanno portando avanti queste trattative: non avrei mai pensato che sarebbero riusciti ad ottenere più di un miliardo di euro dalla cessione del club.

  11. #420
    Senior Member L'avatar di Underhill84
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Livorno
    Messaggi
    8,441
    Citazione Originariamente Scritto da Il Re dell'Est Visualizza Messaggio
    La Gazzetta dello Sport riferisce che Bee avrebbe offerto 500M per il 60%, quindi meno di quanto si pensava. Ciò che premeva a Bee era formulare l'offerta prima degli uomini di Lee, che proprio ieri hanno avuto una conference call con Berlusconi, da molti ritenuti i favoriti per acquistare il Milan. Costoro per il momento attendono sviluppi e guardano alla finestra. Intanto a mettere una garanzia su Mr Lee, ci pensa l'amico imprenditore Saverio Moschillo che afferma: "Se avete dubbi su Richard Lee, metteteli da parte. È un uomo concreto e d’onore e la sua parola vale molto. Basta la sua stretta di mano. Quando decide fa, quando vuol fare una cosa la fa. Il Milan gli interessa eccome e sono sicuro che presto farà un’offerta importante. Vuole prendere il Milan perché ama tantissimo l’Italia e il Made in Italy, vedrete che avrà la meglio sui thailandesi e su mister Bee. Presto imparerete a capire chi è Lee e gli vorrete bene. Se prenderà il Milan sono certo che lo riporterà in alto".

    Nel frattempo da ambienti politici filtra la notizia secondo la quale entrambe le offerte (Bee e Lee) si assesterebbero sul miliardo di euro, per cui a Berlusconi ciò che premeva capire ieri sera era altro: la cordata di Lee prevede che il presidente rimanga nella sua attuale carica per altri 5 anni, per cui Silvio voleva capire le intenzioni di Bee a tal riguardo.

    Secondo il Giornale, a firma Franco Ordine, invece, l'offerta di Bee sarebbe di 550M per il 51% del Milan. L'operazione è garantita da un pool di banche, oltre che da investitori che pensano di poter ricavare degli utili. Bee vuole ottenere una risposta in tempi brevissimi per tagliare fuori l'altra cordata. Subito dopo l'acquisto del Milan, Bee vorrebbe quotare in borsa la squadra e poi rinforzarla. Sulla figura di Galliani, invece, si è acceso un dibattito all'interno dell'entourage di Bee. C'è chi ha sottolineato la sua importantissima esperienza in molti settori (diritti tv, ecc), e chi ha proposto un accordo economico per accompagnarlo alla porta, ma la risposta degli uomini di Silvio è che Adriano non ne fa una questione di soldi. Nessun veto invece per Lady B che rimarrà ad occuparsi di marketing. A tavola sarebbero spuntati anche alcuni nomi sullo staff: Lippi DT, Oddo e Gattuso assistenti. Sparito Cannavaro. Spalletti, interpellato, non avrebbe fornito una risposta.

    Carlo Festa, sul Sole24Ore, afferma che il quotidiano ha preso visione di un documento riservato (anche se vecchio di due mesi), fornito dallo studio legale Orrick, che simula l'entrata in borsa del Milan su 3 diverse piazze: Hong Kong, Shankgai e Piazza Affari. Presa in considerazione anche l'entrata multipla in due di queste borse. In definitiva verrebbe consigliata Shangai per alcuni aspetti regolamentari, mentre nel breve periodo andrebbero bene anche HK e Milano. Hong Kong sarebbe la preferita ma ci sono alcuni paletti come la presenza da almeno un anno di un azionista stabile. Lo scopo di tale discesa in borsa è duplice: da una parte rimborsare alcuni degli investitori che parteciperanno all'operazione e in parte per avere risorse da destinare al rafforzamento della squadra nei prossimi anni.
    La storia degli investitori che cercano utili e della quotazione in borsa proposta da Carlo Festa mi spaventa... qua si rischia di trovarsi alle spalle gente che ci può mollare appena capisce che nel calcio gli utili non li fai
    "Più che una società sembrate una telenovela, in pochi mesi state offuscando i successi di un'era".

    Il Milan è morto - Galliani è il suo cancro

Pagina 42 di 48 PrimaPrima ... 324041424344 ... UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.