Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 5 di 5 PrimaPrima ... 345
Risultati da 41 a 50 di 50

  1. #41
    Bannato
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Messaggi
    2,435
    Citazione Originariamente Scritto da Now i'm here Visualizza Messaggio
    sulla carta è gente buona/ottima, ma la realtà dice che 2 (binho e boateng) vengono da 1 anno pessimo e quest'anno hanno iniziato pure peggio, pato è fermo dalla mesi e non sai mai quanto ti potrà durare ed el sha sta facendo la stagione della vita.

    senza i suoi gol saremmo ancora più in basso.
    Elsha sta semplicemente dimostrando quali sono i suoi standard da campione.

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #42
    Socio Milan World L'avatar di tequilad
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    1,299
    Una squadra che gioca meno di metà partita ogni volta e regala l'altra metà agli avversari ha sicuramente mentalità provinciale

  4. #43
    Senior Member L'avatar di Djici
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Liège
    Messaggi
    10,970
    ma nemmeno una provinciale regala un tempo a partita... magari non riesce a contenere una squadra piu forte ma non rinuncia al gioco (o a difendere + contropiede).

    forse solo il genoa e di quel livello

  5. #44
    Member
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    1,312
    Citazione Originariamente Scritto da The P Visualizza Messaggio
    Sono d'accordo con il tuo discorso, ma si può integrare con il mio.

    Le rose delle squadre italiane hanno tutte delle carenze.
    Roma difesa pessima, Lazio e Napoli riserve non all'altezza, la Fiore ha la coperta corta e non ha una prima punta, l'Inter forse è quella più assortita, ma manca comunque qualcosa.

    In ogni caso, non siamo neanche da quinto posto? Almeno da lotta per il quinto posto?

    Questo è il punto. Allegri sta gestendo a dir poco malissimo la situazione.
    Già questo discorso è più condivisibile in alcuni punti. Secondo me trascuri il fattore psicologico che nel calcio conta eccome. Mi spiego. Guarda da dove arriva questa rosa: arriva da una squadra abituata ad avere un paio di giocatori fuori dal comune e molti leader che la guidano, quindi adesso, mancando gli uni e gli altri, si è trovata persa all'inizio. Se questa rosa invece arrivasse da un mercato che, invece di indebolimento, fosse stato di rafforzamento (ad esempio se De Jong, Bojan, Pazzini, Niang, Zapata, Acerbi e Constant fossero arrivati come "rinforzi" ad una rosa meno competitiva, non come "tappabuchi" dopo le cessioni illustri) l'entusiasmo ci avrebbe portato a fare bene all'inizio. Questo discorso è stato valido, secondo me, finchè non abbiamo smaltito la delusione e l'insicurezza e trovato un impianto di gioco che favoriva i movimenti del calciatori titolari (il 4-2-3-1). Poi Allegri ci ha messo del suo provando e perseverando nella difesa a tre (che non sappiamo palesemente fare bene), e continuando a cambiare modulo. Al massimo io avrei cambiato i giocatori (Boateng nel 4-2-3-1 non può fare il trequartista perchè ha spazi ridotti, al massimo Bojan lo fa, con caratteristiche particolari). Per di più una pecca di Allegri, la mancanza di capacità di "arringare" lo spogliatoio, lo ha reso inadatto a risollevarci da subito.

    Per me siamo da quinto-settimo posto, insieme a Fiorentina e Roma, come valore della rosa, ma la situazione che ha preceduto all'inizio di Campionato, unita a un Robinho che palesemente non ha più voglia di giocare in Europa e a un Boateng e Nocerino che, con attaccanti finalizzatori hanno scarso appeal (sarebbe bastato tenere Cassano e avrebbero continuato a giocare bene secondo me) ci fanno precipitare.

    Allegri ci sta mettendo del suo nelle ultime giornate (da quando ha tirato fuori la difesa a tre intendo).

  6. #45
    Member L'avatar di The P
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    4,634
    Citazione Originariamente Scritto da Francy Visualizza Messaggio
    Già questo discorso è più condivisibile in alcuni punti. Secondo me trascuri il fattore psicologico che nel calcio conta eccome. Mi spiego. Guarda da dove arriva questa rosa: arriva da una squadra abituata ad avere un paio di giocatori fuori dal comune e molti leader che la guidano, quindi adesso, mancando gli uni e gli altri, si è trovata persa all'inizio. Se questa rosa invece arrivasse da un mercato che, invece di indebolimento, fosse stato di rafforzamento (ad esempio se De Jong, Bojan, Pazzini, Niang, Zapata, Acerbi e Constant fossero arrivati come "rinforzi" ad una rosa meno competitiva, non come "tappabuchi" dopo le cessioni illustri) l'entusiasmo ci avrebbe portato a fare bene all'inizio. Questo discorso è stato valido, secondo me, finchè non abbiamo smaltito la delusione e l'insicurezza e trovato un impianto di gioco che favoriva i movimenti del calciatori titolari (il 4-2-3-1). Poi Allegri ci ha messo del suo provando e perseverando nella difesa a tre (che non sappiamo palesemente fare bene), e continuando a cambiare modulo. Al massimo io avrei cambiato i giocatori (Boateng nel 4-2-3-1 non può fare il trequartista perchè ha spazi ridotti, al massimo Bojan lo fa, con caratteristiche particolari). Per di più una pecca di Allegri, la mancanza di capacità di "arringare" lo spogliatoio, lo ha reso inadatto a risollevarci da subito.

    Per me siamo da quinto-settimo posto, insieme a Fiorentina e Roma, come valore della rosa, ma la situazione che ha preceduto all'inizio di Campionato, unita a un Robinho che palesemente non ha più voglia di giocare in Europa e a un Boateng e Nocerino che, con attaccanti finalizzatori hanno scarso appeal (sarebbe bastato tenere Cassano e avrebbero continuato a giocare bene secondo me) ci fanno precipitare.

    Allegri ci sta mettendo del suo nelle ultime giornate (da quando ha tirato fuori la difesa a tre intendo).
    Secondo me sottolineare che "ci sta mettendo del suo nelle ultime giornate" ci fa capire quanto ci siamo ormai abituati ad avere un non-allenatore in rosa.

    Se guardi le partite della Juve di Conte, della Fiore di Montella, del Parma di Donadoni, del Toro di Ventura, della Roma di Zeman nella fase offensiva ti rendi conto veramente cosa significa avere un gioco provato in allenamento e inculcato ai giocatori.
    I nostri non sanno proprio cosa fare nel campo, o meglio, giocano come sanno giocare perchè di organizzato/studiato/provato non c'è nulla!

    Al massimo qualche calcio da fermo.

  7. #46
    Senior Member L'avatar di Fabry_cekko
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Roma
    Messaggi
    21,791
    Citazione Originariamente Scritto da DexMorgan Visualizza Messaggio
    Elsha sta semplicemente dimostrando quali sono i suoi standard da campione.
    infatti...non so come si fa a pensare che il faraone sta facendo la stagione della vita...questo sono 3-4 anni che viene considerato un futuro campione
    https://mmacornerblog.wordpress.com

  8. #47
    Member
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    1,312
    @The P. Con la mia frase intendo che ci sta mettendo del suo in negativo chiaramente. Ripeto, secondo me in allenamento le cose le provano, ma in partita a causa di problemi mentali non riescono a tradurlo. Già è difficile farlo con un centrocampo farcito di gente che non riesce a fare passaggi di media difficoltà, se ci metti anche la paura di attaccare (che noi abbiamo) ecco che arriva il patatrac. Senza contare che veniamo da un passato dove il gioco passava da Ibra e la squadra si muoveva in conseguenza ai suoi movimenti, quindi dobbiamo ricostruire da zero anche da lì.
    Tutto questo non per giustificare l'operato dell'allenatore, ma perchè delle cose dobbiamo avere una visione d'insieme per capirle. In pochi sarebbero in zona Europa oggi allenando il Milan.

  9. #48
    Senior Member L'avatar di runner
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    7,206
    magari avessimo la mentalità di una provinciale.....forse porteremmo a casa molti più punti.....

  10. #49
    Member L'avatar di The P
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    4,634
    Citazione Originariamente Scritto da Francy Visualizza Messaggio
    @The P. Con la mia frase intendo che ci sta mettendo del suo in negativo chiaramente. Ripeto, secondo me in allenamento le cose le provano, ma in partita a causa di problemi mentali non riescono a tradurlo. Già è difficile farlo con un centrocampo farcito di gente che non riesce a fare passaggi di media difficoltà, se ci metti anche la paura di attaccare (che noi abbiamo) ecco che arriva il patatrac. Senza contare che veniamo da un passato dove il gioco passava da Ibra e la squadra si muoveva in conseguenza ai suoi movimenti, quindi dobbiamo ricostruire da zero anche da lì.
    Tutto questo non per giustificare l'operato dell'allenatore, ma perchè delle cose dobbiamo avere una visione d'insieme per capirle. In pochi sarebbero in zona Europa oggi allenando il Milan.
    Io invece credo proprio che le cose in allenamento non vengano provate.
    Ho visto 200 partitelle del Milan da quando c'è Allegri, ti assicuro che dialogano più Tassotti e altri mebri dello staff che lui.
    Poi tattica ed esercizi con la palla sono veramente ridotti all'osso. Così si fa poi nel campo a trovarsi bene?

    Oltretutto non è che i giocatori sono tutti dei dementi che provano le cose in allenamento e puntualmente in campo le dimenticano.

    Ripeto Allegri è un non-allenatore, può essere considerato un gestore... cosa che ha fatto, talvolta bene talvolta male, fino all'anno scorso.
    A questa squadra quest'anno serve la mano di un allenatore vero e Allegri sta dimostrando partita dopo partita di non esserlo.

  11. #50
    Moderatore L'avatar di mefisto94
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Roma
    Messaggi
    23,266
    Citazione Originariamente Scritto da The P Visualizza Messaggio
    Secondo me sottolineare che "ci sta mettendo del suo nelle ultime giornate" ci fa capire quanto ci siamo ormai abituati ad avere un non-allenatore in rosa.

    Se guardi le partite della Juve di Conte, della Fiore di Montella, del Parma di Donadoni, del Toro di Ventura, della Roma di Zeman nella fase offensiva ti rendi conto veramente cosa significa avere un gioco provato in allenamento e inculcato ai giocatori.
    I nostri non sanno proprio cosa fare nel campo, o meglio, giocano come sanno giocare perchè di organizzato/studiato/provato non c'è nulla!

    Al massimo qualche calcio da fermo.
    Tutto giusto. D'altro canto, a volte con giocatori di un certo calibro può convenire lasciare loro di organizzarsi e muoversi più liberamente.

Pagina 5 di 5 PrimaPrima ... 345

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.