Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 4 di 5 PrimaPrima ... 2345 UltimaUltima
Risultati da 31 a 40 di 42

  1. #31
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    12,837
    Se aveva paura di fallire rifiutava l'incarico. Le dichiarazioni fatte da inizio campionato ad oggi sono da puro perdente, alla Mazzarri, ma almeno quest'ultimo ti strappa pure una risata, Pippo invece fa scendere le ... .

    Sarà anche un'esordiente, ma la squadra non ha gioco, insiste sui soliti scarsoni che in campo ogni partita dimostrano quanto valgono (zero), non riesce a decidersi su un modulo e se lo fa sbaglia (il 4-3-3 non va bene), non riesce a scegliere dei titolari per alcuni ruoli, in fase di mercato non fa sentire la sua voce e non mette becco su niente (come Ferguson ahahahah), ha posto come obbiettivo il terzo posto (sigh) e ad oggi non siamo terzi e con le prestazioni recenti e il calendario che ci aspetta le prospettive non sono rosee.

    RIP Inzaghi, ma per me è un """uomo morto""" da quando ha firmato il contratto da allenatore. Poi, a chi piacciono le favole, puó sempre sperare. Ma da uno che in carriera tecnicamente era zero, tatticamente che ne parliamo a fare, che da allenatore ha vinto un torneo a inviti con la primavera, non mi aspettavo niente di meglio. Che fosse un lacchè di questi livelli invece no, ma vabbè.

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #32
    Senior Member L'avatar di Milanforever26
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    15,044
    Citazione Originariamente Scritto da Renegade Visualizza Messaggio
    Dopo l'intervista rilasciata stamattina... E' ormai chiaro che lui non ci sia più. Ma non voglio che venga rovinata anche la sua memoria. Non voglio che ci costringano ad odiare anche lui. Ma ormai ci sono riusciti. Ormai non è più lui. E' completamente andato. Per questo motivo non lo giudicherò più. Non me lo voglio ricordare così. Nonostante io sia un tifoso atipico, un po' distaccato dai propri colori e più aperto al calcio in generale, su quelli che hanno fatto parte della squadra che mi ha fatto innamorare del calcio, il Milan, io divento passionale. Ed è per questo motivo che una parte di me muore ogni volta che legge determinate cose. Non voglio arrivare ad odiarlo. Per cui preferirò rifugiarmi in un angolo nostalgico. Perché colui che siede su quella panchina non è lo stesso che ha segnato in ogni parte del mondo togliendoci tantissime soddisfazioni. Per cui io lo commemoro, e se volete, invece di provare disgusto ed odio per l'ennesima bandiera milanista che ci stanno distruggendo ed affossando, potete farlo anche voi.
    La verità è semplicemente che inzaghi parla con un realismo che cozza con i sogni spesso illusori dei tifosi..da buon "erede di ancelotti" (nel senso che lo ritiene il suo maestro) lavora per fare gruppo e non per spaccarlo, quindi pacche sulle spalle a tutti e mai critiche in pubblico..
    Purtroppo i tifosi, non lo sanno nemmeno loro cosa vogliono..vorrebbero vincere ma purtroppo non accettano che allo stato attuale è IMPOSSIBILE e perdonatemi ma tra fare 3o 4o oppure 5o cosa cmabia in realtà?..finché qualcuno ai piani alti non cambierà registro è inutile spbraitare con l'allentaore che mette in campo bonera e non zapata..oppure che fa quell'errore inamissibile di schierare Abate e non spostare a destra De sciglio e mettere Armero..e poi a centrocampo lasciare in panca tutti quei fenomeni per far giocare Muntari!!!(che però segna più di ElSha)...
    Ve la prendete con Pippo e fate ESATTAMENTE il gioco di Fester e Silvio..come quando ve la prendevate con Allegri che intanto vincerà lo scudo con la Juve..e nel frattempo il mago conte arranca in azzurro..toh..non sarà che in realtà l'allenatore in campo non ci va e sono i GIOCATORI a fare la differenza?!..

  4. #33
    Citazione Originariamente Scritto da Serginho Visualizza Messaggio
    E' incredibile come tanti tifosi critichino la società ma cadano puntualmente nei loro tranelli. Ma cosa cavolo vi aspettavate da un ESORDIENTE? Non voglio difendere Inzaghi, ma che senso ha aprire sti topic o anche solo porsi il problema se odiarlo o meno, che caspita può fare Inzaghi? Deve fare come Seedorf o Leonardo e farsi licenziare, rompendo i contatti col Milan fino a quando l'attuale proprietà non si levi dagli zebedei? A che pro? Gioverebbe in qualche modo alla sua carriera da allenatore o alla situazione attuale del Milan? Non mi pare proprio.

    Forse non è chiaro che senza una proprietà/società che trasmette alcun tipo di ambizione, la squadra non può avere alcun tipo di ambizione. Ci puoi mettere pure la reincarnazione di Sebes-Happel-Michels-Ferguson ma certe cose non possono cambiare. Il problema sta a monte, nella proprietà, la quale riesce puntualmente a scaricare le proprie responsabilità sull'allenatore (l'ennesimo) e parecchi tifosi chiaramente se la bevono alla grande.
    .

  5. #34
    Senior Member L'avatar di Roten1896
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Brisbane
    Messaggi
    18,261
    Citazione Originariamente Scritto da Milanforever26 Visualizza Messaggio
    La verità è semplicemente che inzaghi parla con un realismo che cozza con i sogni spesso illusori dei tifosi..da buon "erede di ancelotti" (nel senso che lo ritiene il suo maestro) lavora per fare gruppo e non per spaccarlo, quindi pacche sulle spalle a tutti e mai critiche in pubblico..
    Purtroppo i tifosi, non lo sanno nemmeno loro cosa vogliono..vorrebbero vincere ma purtroppo non accettano che allo stato attuale è IMPOSSIBILE e perdonatemi ma tra fare 3o 4o oppure 5o cosa cmabia in realtà?..finché qualcuno ai piani alti non cambierà registro è inutile spbraitare con l'allentaore che mette in campo bonera e non zapata..oppure che fa quell'errore inamissibile di schierare Abate e non spostare a destra De sciglio e mettere Armero..e poi a centrocampo lasciare in panca tutti quei fenomeni per far giocare Muntari!!!(che però segna più di ElSha)...
    Ve la prendete con Pippo e fate ESATTAMENTE il gioco di Fester e Silvio..come quando ve la prendevate con Allegri che intanto vincerà lo scudo con la Juve..e nel frattempo il mago conte arranca in azzurro..toh..non sarà che in realtà l'allenatore in campo non ci va e sono i GIOCATORI a fare la differenza?!..
    quoto tutto, soprattutto la frase in grassetto, il tifoso del milan è quasi sempre insoddisfatto...

    - quando vincevamo la champions e il mondiale per club non andava bene perché già ad ottobre avevamo smesso di lottare in campionato
    - quando abbiamo vinto lo scudetto con allegri non andava bene perché siamo usciti col tottenham in champions
    - quando abbiamo sfiorato la semifinale di champions e siamo arrivati secondi in campionato con 80 punti non andava bene
    - quando con la squadra disfatta siamo arrivati comunque terzi non andava bene perché dovevamo arrivare almeno secondi (inoltre secondo molti milanisti abbiamo rubato per arrivare terzi)
    - quando poi abbiamo fatto una stagione disastrosa, ok chi se ne frega che siamo arrivati ottavi, se ne abbiamo presi 5 dall'atletico e siamo usciti in CI con l'udinese, l'importante è avere un allenatore che rompa le scatole alla società (seedorf)
    - ora che dall'ottavo posto stiamo ricostruendo per provare ad arrivare terzi (difficile), l'ottavo posto dell'anno prima non è una scusa, dobbiamo arrivare primi...


    aggiungiamo che

    - quando c'erano seedorf, pirlo, gattuso "bla bla bla, cacciate sti senatori, abbiamo lo stesso centrocampo da vent'anni" fischi allo stadio
    - adesso "ridatemi seedorf, ridatemi pirlo, ridatemi gattuso"

    ____________________________________________________________ ______

    La vera tristezza è che ieri a vedere la nazionale con la croazia (partitone d'altri tempi) c'era quasi il tutto esaurito mentre alle partite del Milan ormai non ci va più nessuno...

    ____________________________________________________________ ______

    Detto ciò credo che questo Milan possa fare molto meglio di quanto visto nelle ultime 4 giornate!
    Un allenatore più esperto sicuramente non avrebbe fatto 3 punti in 4 partite.

  6. #35
    Milano vende moda L'avatar di Marilson
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    UK
    Messaggi
    3,686
    già detto in tempi non sospetti quando allenava ancora gli allievi. Per me Pippo rimane l'Eroe di Atene

  7. #36
    Member L'avatar di Gas
    Data Registrazione
    Aug 2013
    Località
    Milano
    Messaggi
    2,218
    Citazione Originariamente Scritto da Roten1896 Visualizza Messaggio
    quoto tutto, soprattutto la frase in grassetto, il tifoso del milan è quasi sempre insoddisfatto...

    - quando vincevamo la champions e il mondiale per club non andava bene perché già ad ottobre avevamo smesso di lottare in campionato
    - quando abbiamo vinto lo scudetto con allegri non andava bene perché siamo usciti col tottenham in champions
    - quando abbiamo sfiorato la semifinale di champions e siamo arrivati secondi in campionato con 80 punti non andava bene
    - quando con la squadra disfatta siamo arrivati comunque terzi non andava bene perché dovevamo arrivare almeno secondi (inoltre secondo molti milanisti abbiamo rubato per arrivare terzi)
    - quando poi abbiamo fatto una stagione disastrosa, ok chi se ne frega che siamo arrivati ottavi, se ne abbiamo presi 5 dall'atletico e siamo usciti in CI con l'udinese, l'importante è avere un allenatore che rompa le scatole alla società (seedorf)
    - ora che dall'ottavo posto stiamo ricostruendo per provare ad arrivare terzi (difficile), l'ottavo posto dell'anno prima non è una scusa, dobbiamo arrivare primi...


    aggiungiamo che

    - quando c'erano seedorf, pirlo, gattuso "bla bla bla, cacciate sti senatori, abbiamo lo stesso centrocampo da vent'anni" fischi allo stadio
    - adesso "ridatemi seedorf, ridatemi pirlo, ridatemi gattuso"

    ____________________________________________________________ ______

    La vera tristezza è che ieri a vedere la nazionale con la croazia (partitone d'altri tempi) c'era quasi il tutto esaurito mentre alle partite del Milan ormai non ci va più nessuno...

    ____________________________________________________________ ______

    Detto ciò credo che questo Milan possa fare molto meglio di quanto visto nelle ultime 4 giornate!
    Un allenatore più esperto sicuramente non avrebbe fatto 3 punti in 4 partite.
    Vero, perchè eravamo i tifosi di una grande squadra
    Che dici i tifosi del Real saranno contenti di vincere il campionato ed uscire ai gironi di champions ? Ovviamente ci sarebbe una certa insoddisfazione, perché i tifosi delle grandi squadre vogliono sempre il massimo, e le grandi squadre puntano al massimo.
    Eravamo una grande squadra...

  8. #37
    Senior Member L'avatar di Milanforever26
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    15,044
    Citazione Originariamente Scritto da Roten1896 Visualizza Messaggio
    Detto ciò credo che questo Milan possa fare molto meglio di quanto visto nelle ultime 4 giornate!
    Un allenatore più esperto sicuramente non avrebbe fatto 3 punti in 4 partite.
    Anche per me, ma sono certo che anche lo United possa fare molto meglio di quanto sta facendo..si mette in croce inzaghi che almeno ha l'alibi del dilettante..
    Di là c'è un allenatore che più navigato non si può e una campagna acquisti da 200 milioni..
    Non vorrei azzardare un'ipostesi ma secondo me ricostruire è un pelo difficile..la Juve ha fatto 2 stagioni da comiche prima di ripartire bene con Conte..
    Ma qui noi milanisti non lo accettiamo..come dici te tutti a invocare Clarence!!..Io non sopporto il modo meschino con cui è stato trattato ma in campo non mi manca..anche perché non ricordo partite spettacolari sotto la sua gestione e se lo spogliatoio si era spaccato non è certo una cosa di cui un allentaore può andar fiero..o ti chiami capello e puoi permetterti di mandare in tribuna Ronaldo e Beckham oppure devi cercare di lavorare bene con tutti..

  9. #38
    Renegade
    Ospite
    Ragazzi, è sempre un piacere leggere i contenuti dei vostri post, perché siete sempre precisi nello spiegare le vostre teorie, ma ditemi una cosa... Perché continuate a parlare dei risultati tecnici di Inzaghi? Ho già ripetuto che io NON mi lamento affatto di questo. Né pretendevo chissà quali punteggi. Io sono SODDISFATTISSIMO di quanto raggiunto da Inzaghi sino ad ora a livello TECNICO.

    Il problema che ho verso di lui riguarda le dichiarazioni assurde, le scelte incomprensibili, l'eccessivo servilismo, azioni scandalose etc. Nient'altro. Su questo piano ha confermato i timori di tanta gente qui dentro che lo definiva il burattino di Galliani. Io non pensavo potesse prendere davvero la piega che alcuni prospettavano.

    Per il resto gli vorrò sempre bene e gli sarò sempre grato. Ma ciò che è adesso come allenatore non corrisponde a ciò che era come calciatore. E io voglio ricordarmelo in quel modo. Come un vincente, pieno di personalità, che non faceva mai una dichiarazione fuori posto né aveva comportamenti come quelli attuali.

  10. #39
    Senior Member L'avatar di Milanforever26
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    15,044
    Citazione Originariamente Scritto da Renegade Visualizza Messaggio
    Ragazzi, è sempre un piacere leggere i contenuti dei vostri post, perché siete sempre precisi nello spiegare le vostre teorie, ma ditemi una cosa... Perché continuate a parlare dei risultati tecnici di Inzaghi? Ho già ripetuto che io NON mi lamento affatto di questo. Né pretendevo chissà quali punteggi. Io sono SODDISFATTISSIMO di quanto raggiunto da Inzaghi sino ad ora a livello TECNICO.

    Il problema che ho verso di lui riguarda le dichiarazioni assurde, le scelte incomprensibili, l'eccessivo servilismo, azioni scandalose etc. Nient'altro. Su questo piano ha confermato i timori di tanta gente qui dentro che lo definiva il burattino di Galliani. Io non pensavo potesse prendere davvero la piega che alcuni prospettavano.

    Per il resto gli vorrò sempre bene e gli sarò sempre grato. Ma ciò che è adesso come allenatore non corrisponde a ciò che era come calciatore. E io voglio ricordarmelo in quel modo. Come un vincente, pieno di personalità, che non faceva mai una dichiarazione fuori posto né aveva comportamenti come quelli attuali.
    Scusa ma secondo me hai un riocordo distorto dell'Inzaghi giocatore..sono 10 anni che parla del Milan come della sua casa, della sua famiglia..un posto a cui è grato dove tutti gli hanno sempre voluto bene..
    Non ha mai detto una parola contro la società, l'unico allenatore con cui ha avuto attriti è stato allegri..
    Io sinceramente non so che atteggiamento si pensava avrebbe avuto..Per me non è una novità..a me ha fatto piacere quando ha parlato di valori del Milan e di dedizione al lavoro..visto l'andazzo che si era preso mi sta già bene se torniamo una società di giocatori "seri"..poi sono scarsi..amen..

  11. #40
    Renegade
    Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da Milanforever26 Visualizza Messaggio
    Scusa ma secondo me hai un riocordo distorto dell'Inzaghi giocatore..sono 10 anni che parla del Milan come della sua casa, della sua famiglia..un posto a cui è grato dove tutti gli hanno sempre voluto bene..
    Non ha mai detto una parola contro la società, l'unico allenatore con cui ha avuto attriti è stato allegri..
    Io sinceramente non so che atteggiamento si pensava avrebbe avuto..Per me non è una novità..a me ha fatto piacere quando ha parlato di valori del Milan e di dedizione al lavoro..visto l'andazzo che si era preso mi sta già bene se torniamo una società di giocatori "seri"..poi sono scarsi..amen..
    Non voglio di certo un atteggiamento alla Seedorf. Quello è sbagliato. Voglio solo più serietà. Evitare di sentirmi dire che Bonera è stato il migliore in campo. Capisci che intendo?

    Comunque il ricordo che ho di Inzaghi calciatore è quello di un vincente che ha sempre voluto giocare a tutti i costi, anche da infortunato, che faceva fuoco e fiamme corrodendo dentro quando non lo si prendeva sul serio sulla sua sfida con Raul per le marcature Europee, che non accettava mai di buon grado la panchina e che dava tutto, con molta personalità. Tutte cose che cozzano col comportamento attuale, molto servilista e ricco di dichiarazioni fuori luogo e scelte incomprensibili.

Pagina 4 di 5 PrimaPrima ... 2345 UltimaUltima

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.