Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 3 di 5 PrimaPrima 12345 UltimaUltima
Risultati da 21 a 30 di 42

  1. #21
    Senior Member L'avatar di Serginho
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    West Sussex
    Messaggi
    6,010
    Citazione Originariamente Scritto da Renegade Visualizza Messaggio
    Il tuo discorso è lecito e lo condivido, Serginho. Ma non è questo il punto. Il mio ''rammarico'' non si basa sui risultati sportivi dell'esordiente-allenatore Filippo Inzaghi. Ma su ciò che sta dando a 360°.

    Ho scritto ciò che mi lascia basito nella risposta a Roten qui su. E non pretendo faccia come Seedorf, l'atteggiamento dell'olandese era sbagliato, seppur ideologicamente corretto. Seedorf non ha avuto la minima umiltà di provare a cavare fuori il massimo da ciò che aveva. E pensava di essere già sullo stesso piano di Guardiola.
    Ciò che ha fatto Seedorf è stato giusto eticamente magari, però purtroppo nella vita e nel lavoro bisogna avere un po' di diplomazia, altrimenti si manda tutto a donne di facili costumi e comunque non ci si guadagna niente di buono. Non capisco perché ci sia questa sorta di dovere quasi morale nell'odiare chi si siede in panchina. Alla fine sono vittime pure loro, le nostre bandiere che devono avere a che fare con la gentaglia che ci gestisce

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Località
    Advertising world
    Messaggi
    Many
     

  3. #22
    Senior Member
    Data Registrazione
    Apr 2014
    Messaggi
    10,130
    Citazione Originariamente Scritto da Renegade Visualizza Messaggio
    Ci tengo ancora a precisare che io da Pippo non voglio pugno duro come Seedorf e cose simili. Voglio solo più dignità e decenza. Meno proclami, meno dichiarazioni da delirio, meno azioni da manicomio. Tutto qui.
    Seedorf era duro?
    Dalle conferenze e le interviste che faceva, uscivano dichiarazioni come queste:

    -Poli è fondamentale
    -Mi piace moltissimo Bonera (quel Bonera, sì).
    -Essien è un campione.
    -La partita con l'Atletico ha dato grande entusiasmo (quella persa all'andata).
    -Con me è migliorata la condizione fisica e la mentalità (dopo 7 sconfitte su 12 gare e l'eliminazione da Champions e Coppa Italia).



    Sia chiaro.
    Per me non c'era da fare drammi per le conferenze/interviste di Seedorf come trovo molto eccessivo questo accanimento contro Inzaghi.

    Si sta comunque fraintendendo le dichiarazioni di Inzaghi, forse perchè estrapolate da un sito che ha riportato male certi passaggi.
    La sua priorità è vincere, nella maniera più assoluta.

    Non sogno di vincere trofei, ma di restare al Milan il più al lungo possibile. Non ha detto esattamente così.

    Senza fare copia e incolla, ha detto:
    la società mi vuole bene e so che mi sosterrà anche nei momenti difficli. Ecco perchè non mi esprimo sul sognare di vincere questo o quel trofeo: i successi arriveranno col lavoro. Mi auguro solo di restare qui il più a lungo possibile.

    C'è chi vince e poi se ne va, o per scelta personale o per scelta della società. Lui invece desidera vincere e restare a lungo, a vincere come Ferguson. Anche perchè senza vittorie al Milan non si resta, a prescindere dalla qualità della rosa.

    Aggiunge poi: piano piano tornerà tutto: i titoli, i campioni, il Milan di un tempo

  4. #23
    Member
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Messaggi
    3,451
    Beh in effetti la partita dell'andata contro l'Atletico mostrava un Milan in grado di vincere la CL se solo ci fosse stato un realizzatore: duecentomila tiri in porta nonostante la licenza di uccidere data agli avversari!

  5. #24
    Senior Member L'avatar di Roten1896
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Brisbane
    Messaggi
    18,266
    Citazione Originariamente Scritto da Ale Visualizza Messaggio
    evidentemente i leader di quel milan erano altri, gente come seedorf
    constantemente sputanato e fischiato da tre quarti della tifoseria

  6. #25
    Ale
    Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da Roten1896 Visualizza Messaggio
    constantemente sputanato e fischiato da tre quarti della tifoseria
    motivo in più per esserne orgogliosi di lui, considerato il nostro tifoso medio allo stadio ( e non solo )

  7. #26
    Ale
    Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da Aron Visualizza Messaggio
    Seedorf era duro?
    Dalle conferenze e le interviste che faceva, uscivano dichiarazioni come queste:

    -Poli è fondamentale
    -Mi piace moltissimo Bonera (quel Bonera, sì).
    -Essien è un campione.
    -La partita con l'Atletico ha dato grande entusiasmo (quella persa all'andata).
    -Con me è migliorata la condizione fisica e la mentalità (dopo 7 sconfitte su 12 gare e l'eliminazione da Champions e Coppa Italia).



    Sia chiaro.
    Per me non c'era da fare drammi per le conferenze/interviste di Seedorf come trovo molto eccessivo questo accanimento contro Inzaghi.

    Si sta comunque fraintendendo le dichiarazioni di Inzaghi, forse perchè estrapolate da un sito che ha riportato male certi passaggi.
    La sua priorità è vincere, nella maniera più assoluta.

    Non sogno di vincere trofei, ma di restare al Milan il più al lungo possibile. Non ha detto esattamente così.

    Senza fare copia e incolla, ha detto:
    la società mi vuole bene e so che mi sosterrà anche nei momenti difficli. Ecco perchè non mi esprimo sul sognare di vincere questo o quel trofeo: i successi arriveranno col lavoro. Mi auguro solo di restare qui il più a lungo possibile.

    C'è chi vince e poi se ne va, o per scelta personale o per scelta della società. Lui invece desidera vincere e restare a lungo, a vincere come Ferguson. Anche perchè senza vittorie al Milan non si resta, a prescindere dalla qualità della rosa.

    Aggiunge poi: piano piano tornerà tutto: i titoli, i campioni, il Milan di un tempo
    bonera migliroe in campo che vuol dire?
    mi piacerebbe vincere il derby, ma se lo perdo ricordatevi che alleno da pochi mesi e devo imparare che cosa vuol dire?
    dato che sembra che qua tu sei il portatore della verità,spiegaci

  8. #27
    Ale
    Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da Aron Visualizza Messaggio
    Seedorf era duro?
    Dalle conferenze e le interviste che faceva, uscivano dichiarazioni come queste:

    -Poli è fondamentale
    -Mi piace moltissimo Bonera (quel Bonera, sì).
    -Essien è un campione.
    -La partita con l'Atletico ha dato grande entusiasmo (quella persa all'andata).
    -Con me è migliorata la condizione fisica e la mentalità (dopo 7 sconfitte su 12 gare e l'eliminazione da Champions e Coppa Italia).



    Sia chiaro.
    Per me non c'era da fare drammi per le conferenze/interviste di Seedorf come trovo molto eccessivo questo accanimento contro Inzaghi.

    Si sta comunque fraintendendo le dichiarazioni di Inzaghi, forse perchè estrapolate da un sito che ha riportato male certi passaggi.
    La sua priorità è vincere, nella maniera più assoluta.

    Non sogno di vincere trofei, ma di restare al Milan il più al lungo possibile. Non ha detto esattamente così.

    Senza fare copia e incolla, ha detto:
    la società mi vuole bene e so che mi sosterrà anche nei momenti difficli. Ecco perchè non mi esprimo sul sognare di vincere questo o quel trofeo: i successi arriveranno col lavoro. Mi auguro solo di restare qui il più a lungo possibile.

    C'è chi vince e poi se ne va, o per scelta personale o per scelta della società. Lui invece desidera vincere e restare a lungo, a vincere come Ferguson. Anche perchè senza vittorie al Milan non si resta, a prescindere dalla qualità della rosa.

    Aggiunge poi: piano piano tornerà tutto: i titoli, i campioni, il Milan di un tempo
    sei l'addetto stampa o il procuratore di superpippo forse?

  9. #28
    Senior Member L'avatar di Jino
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Veneto
    Messaggi
    38,303
    Citazione Originariamente Scritto da Aron Visualizza Messaggio
    Seedorf era duro?
    Dalle conferenze e le interviste che faceva, uscivano dichiarazioni come queste:
    -Poli è fondamentale
    -Mi piace moltissimo Bonera (quel Bonera, sì).
    -Essien è un campione.
    -La partita con l'Atletico ha dato grande entusiasmo (quella persa all'andata).
    -Con me è migliorata la condizione fisica e la mentalità (dopo 7 sconfitte su 12 gare e l'eliminazione da Champions e Coppa Italia).




    Sia chiaro.
    Per me non c'era da fare drammi per le conferenze/interviste di Seedorf come trovo molto eccessivo questo accanimento contro Inzaghi.

    Si sta comunque fraintendendo le dichiarazioni di Inzaghi, forse perchè estrapolate da un sito che ha riportato male certi passaggi.
    La sua priorità è vincere, nella maniera più assoluta.

    Non sogno di vincere trofei, ma di restare al Milan il più al lungo possibile. Non ha detto esattamente così.

    Senza fare copia e incolla, ha detto:
    la società mi vuole bene e so che mi sosterrà anche nei momenti difficli. Ecco perchè non mi esprimo sul sognare di vincere questo o quel trofeo: i successi arriveranno col lavoro. Mi auguro solo di restare qui il più a lungo possibile.

    C'è chi vince e poi se ne va, o per scelta personale o per scelta della società. Lui invece desidera vincere e restare a lungo, a vincere come Ferguson. Anche perchè senza vittorie al Milan non si resta, a prescindere dalla qualità della rosa.

    Aggiunge poi: piano piano tornerà tutto: i titoli, i campioni, il Milan di un tempo
    Si sa, la memoria è sempre corta.

  10. #29
    Comunque io non sono un uomo,ma se fossi in lui a leggere il titolo del topic una toccatina me la darei.
    Il rosso e il nero,due colori comuni,una passione unica!
    #WeAreACMilan

    "Ricordiamoglielo al mondo chi eravamo e che potremmo ritornare!" (Tiziano Ferro ai milanisti)

    #Lanuovaeraèqui #Vivalesocietànormali

    "Digo lo que pienso,tómame como soy. No intentes amarrarme, ni dominarme, yo soy quien elige como equivocarme."
    (Shakira)

  11. #30
    Senior Member
    Data Registrazione
    Apr 2014
    Messaggi
    10,130
    Citazione Originariamente Scritto da Ale Visualizza Messaggio
    bonera migliroe in campo che vuol dire?
    mi piacerebbe vincere il derby, ma se lo perdo ricordatevi che alleno da pochi mesi e devo imparare che cosa vuol dire?
    dato che sembra che qua tu sei il portatore della verità,spiegaci

    Non sono il portatore di niente, ci mancherebbe.
    Bonera migliore in campo detto da Inzaghi vale tanto quanto le dichiarazioni di Seedorf su Essien è un campione e Bonera gioca bene


    mi piacerebbe vincere il derby, ma se lo perdo ricordatevi che alleno da pochi mesi e devo imparare che cosa vuol dire?
    Non ha detto neanche questo.
    Quel discorso era riferito al quando torneranno grandi Inter e Milan.
    Evitando il copia-incolla e senza alterare il contenuto originale, questo è il pezzo che ci interessa:

    "Il derby tra Milan e Inter è il massimo. Poi ci sono i cicli. I due club torneranno grandi, e la speranza è che il Milan riesca per primo.
    Per quanto mi riguarda, spero che mi venga concesso il tempo necessario per lavorare e che si consideri che ho iniziato ad allenare solo da pochi mesi. So che devo dimostrare tutto e che i giudizi cambiano in fretta quando una partita non va bene, ma il Milan ha deciso di credere in me per aprire un ciclo.
    Torneremo a vincere scudetti. Non so dire quando, ma presto."


    Vola a testa bassa, e per me (questione di punti di vista) è meglio così. Perfino Conte alla sua prima stagione alla Juve tratteneva gli entusiasmi, nonostante la sua squadra asfaltava le altre fin dalle prime giornate.
    Non mi dispiacciono neanche le dichiarazioni "sborone" alla Seedorf alla sua prima intervista a Milan Channel, ma in questo caso alzi l'asticella delle aspettative e aumenti la pressione sulla squadra. Uno come Mourinho invece si può permettere di fare lo sborone ma avendo la sicurezza di contare su una rosa di giocatori mostruosa.



    Detto questo, ritengo che l'insofferenza verso la società (da Silvio a Barbara a Galliani) non debba coinvolgere l'allenatore.

Pagina 3 di 5 PrimaPrima 12345 UltimaUltima

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.