Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 3 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima
Risultati da 21 a 30 di 39
  1. #21
    Senior Member L'avatar di diavoloINme
    Data Registrazione
    Apr 2016
    Messaggi
    18,576
    Citazione Originariamente Scritto da Oronzo Canà Visualizza Messaggio
    bravo, infatti questa situazione è figlia di ciò che hai detto, quindi se ci ritroviamo in questo casino societario "parte del merito va anche a leo"
    Ovvio che sia cosi.
    Come se non bastasse che dobbiamo aspettare la uefa e le sue sentenze ora abbiamo anche il ds dimissionario con tutto il lavoro che portava avanti da mesi che è andato a farsi benedire.
    Sempre se stesse lavorando, a questo punto non so che pensare.
    L'inter beralla lo prende oggi ma ci lavora da MESI.
    Ma avete mai visto un club che va alla ricerca di un ds a giugno???
    Giusto mirabelli potrebbe esser libero, gli altri lavorano.
    Io dubito che oggi lotito possa liberarci tare . E il mercato della lazio poi chi lo fa? Topo gigio?
    Hanno appena confermato inzaghi, presumo che ds , allenatore e presidente stiano lavorando per costruire la nuova lazio.
    Normalità ragazzi, normalità ,quella che da noi NON ESISTE.
    I got guns in my head and they won’t go....

  2. #22
    Senior Member L'avatar di Oronzo Canà
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    6,668
    Citazione Originariamente Scritto da diavoloINme Visualizza Messaggio
    Ovvio che sia cosi.
    Come se non bastasse che dobbiamo aspettare la uefa e le sue sentenze ora abbiamo anche il ds dimissionario con tutto il lavoro che portava avanti da mesi che è andato a farsi benedire.
    Sempre se stesse lavorando, a questo punto non so che pensare.
    L'inter beralla lo prende oggi ma ci lavora da MESI.
    Ma avete mai visto un club che va alla ricerca di un ds a giugno???
    Giusto mirabelli potrebbe esser libero, gli altri lavorano.
    Io dubito che oggi lotito possa liberarci tare . E il mercato della lazio poi chi lo fa? Topo gigio?
    Hanno appena confermato inzaghi, presumo che ds , allenatore e presidente stiano lavorando per costruire la nuova lazio.
    Normalità ragazzi, normalità ,quella che da noi NON ESISTE.
    appunto, ecco perche sara difficile arrivare a qualsiasi ds gia in carica, quindi scordiamoci pure i sartori dell'atalanta che stara pianificando il mercato per la champion.
    Il fu frenguzzo

  3. #23
    Certo che alcuni di voi non hanno proprio contezza di che cosa sia il Milan oggi...

    "Vedo una vecchia signora, coi capelli ritinti, tutti unti non si sa di qual orribile manteca, e poi tutta goffamente imbellettata e parata d'abiti giovanili. Mi metto a ridere. "Avverto" che quella vecchia signora è il contrario di ciò che una rispettabile signora dovrebbe essere. Posso così, a prima giunta e superficialmente, arrestarmi a questa espressione comica. Il comico è appunto un "avvertimento del contrario". Ma se ora interviene in me la riflessione, e mi suggerisce che quella vecchia signora non prova forse piacere a pararsi così come un pappagallo, ma che forse ne soffre e lo fa soltanto perché pietosamente, s'inganna che, parata così, nascondendo le rughe e le canizie, riesca a trattenere a sé l'amore del marito molto più giovane di lei, ecco che io non posso più riderne come prima, perché appunto la riflessione, lavorando in me, mi ha fatto andar oltre a quel primo avvertimento, o piuttosto, più addentro: da quel primo avvertimento del contrario mi ha fatto passare a questo sentimento del contrario. Ed è tutta qui la differenza tra il comico e l'umoristico."

    Questo è il Milan oggi, una nobile decaduta, goffamente imbellettata da tifosi nostalgici con capelli ritinti, unti e non si sa di quale orribile manteca e parata di abiti giovanili (7 Champions, seconda squadra più titolata al mondo, club italiano con più titoli europei, ex squadra di palloni d'oro e di grandi campioni), ma questa vecchia nobile decaduta non prova piacere a pararsi così come un pappagallo, ma ne soffre e lo fa soltanto perché s'inganna che, parata così, nascondendo le rughe e le canizie (le macerie che il suo vecchio padrone ha lasciato), riesca a trattenere a sé l'amore del marito molto più giovane di lei (riesca ad attrarre dirigenti, calciatori e allenatori che al contrario della nostra nobile decaduta sono in piena rampa di lancio e sono attratti da ben altre piazze e realtà più giovani con le quali non possiamo competere, perché non basta vestirsi con abiti giovanili per attrarre giovani puledri).

    Spero che un giorno riacquistiate il contatto con la realtà e vi rendiate conto di che cosa è il Milan oggi. A volte con fare sprezzante, rivendicate uno status quo che oggi non abbiamo e tuonate con "noi non siamo la Sampdoria, noi non siamo il Torino, noi non siamo la Lazio, non siamo l'Atalanta, la Roma, la Samp". Ed è proprio questo il problema. La nostra realtà, la nostra dimensione attuale è proprio questa. Anzi, squadre come l'Atalanta, per tante ragioni, sono più avanti di noi.

    Ora o vi immergete in questa nuova realtà dimenticando i fasti del passato (strada più breve per rialzare la testa e tornare a quei fasti), oppure continuerete a fare come la "vecchia imbellettata", o, più in generale, come qualsiasi persona in età avanzata che rammenta al giovanotto di turno, con fare nostalgico e melanconico, le imprese compiute in età giovanile (strada più lunga e tortuosa per tornare nell'olimpo del calcio e che genera soltanto tafazzismo e che è motivo per cui su un forum del Milan ci sono aggiornamenti costanti su qualsiasi cosa Antonio Conte dica o faccia e ci si trastulla sulla potenzadisuning dei cugini dandoti l'impressione di essere capitato per sbaglio su fognafans).

  4. #24
    Senior Member L'avatar di diavoloINme
    Data Registrazione
    Apr 2016
    Messaggi
    18,576
    Citazione Originariamente Scritto da Oronzo Canà Visualizza Messaggio
    appunto, ecco perche sara difficile arrivare a qualsiasi ds gia in carica, quindi scordiamoci pure i sartori dell'atalanta che stara pianificando il mercato per la champion.
    Faccio fatica a ricordare un ds che a giugno cambia squadra.
    Se leo avesse mollato a gennaio saremmo riusciti a prendere marotta? Non ricordo quando l'inter lo ha messo sotto contratto.
    Da noi tutte le dinamiche sembrano create apposta per rallentarci o bloccarci.
    Sarà durissima trovare un ds, mettiamoci l'anima in pace.
    I got guns in my head and they won’t go....

  5. #25
    Bannato
    Data Registrazione
    Apr 2019
    Messaggi
    4,489
    Citazione Originariamente Scritto da LukeLike Visualizza Messaggio
    Certo che alcuni di voi non hanno proprio contezza di che cosa sia il Milan oggi...

    "Vedo una vecchia signora, coi capelli ritinti, tutti unti non si sa di qual orribile manteca, e poi tutta goffamente imbellettata e parata d'abiti giovanili. Mi metto a ridere. "Avverto" che quella vecchia signora è il contrario di ciò che una rispettabile signora dovrebbe essere. Posso così, a prima giunta e superficialmente, arrestarmi a questa espressione comica. Il comico è appunto un "avvertimento del contrario". Ma se ora interviene in me la riflessione, e mi suggerisce che quella vecchia signora non prova forse piacere a pararsi così come un pappagallo, ma che forse ne soffre e lo fa soltanto perché pietosamente, s'inganna che, parata così, nascondendo le rughe e le canizie, riesca a trattenere a sé l'amore del marito molto più giovane di lei, ecco che io non posso più riderne come prima, perché appunto la riflessione, lavorando in me, mi ha fatto andar oltre a quel primo avvertimento, o piuttosto, più addentro: da quel primo avvertimento del contrario mi ha fatto passare a questo sentimento del contrario. Ed è tutta qui la differenza tra il comico e l'umoristico."

    Questo è il Milan oggi, una nobile decaduta, goffamente imbellettata da tifosi nostalgici con capelli ritinti, unti e non si sa di quale orribile manteca e parata di abiti giovanili (7 Champions, seconda squadra più titolata al mondo, club italiano con più titoli europei, ex squadra di palloni d'oro e di grandi campioni), ma questa vecchia nobile decaduta non prova piacere a pararsi così come un pappagallo, ma ne soffre e lo fa soltanto perché s'inganna che, parata così, nascondendo le rughe e le canizie (le macerie che il suo vecchio padrone ha lasciato), riesca a trattenere a sé l'amore del marito molto più giovane di lei (riesca ad attrarre dirigenti, calciatori e allenatori che al contrario della nostra nobile decaduta sono in piena rampa di lancio e sono attratti da ben altre piazze e realtà più giovani con le quali non possiamo competere, perché non basta vestirsi con abiti giovanili per attrarre giovani puledri).

    Spero che un giorno riacquistiate il contatto con la realtà e vi rendiate conto di che cosa è il Milan oggi. A volte con fare sprezzante, rivendicate uno status quo che oggi non abbiamo e tuonate con "noi non siamo la Sampdoria, noi non siamo il Torino, noi non siamo la Lazio, non siamo l'Atalanta, la Roma, la Samp". Ed è proprio questo il problema. La nostra realtà, la nostra dimensione attuale è proprio questa. Anzi, squadre come l'Atalanta, per tante ragioni, sono più avanti di noi.

    Ora o vi immergete in questa nuova realtà dimenticando i fasti del passato (strada più breve per rialzare la testa e tornare a quei fasti), oppure continuerete a fare come la "vecchia imbellettata", o, più in generale, come qualsiasi persona in età avanzata che rammenta al giovanotto di turno, con fare nostalgico e melanconico, le imprese compiute in età giovanile (strada più lunga e tortuosa per tornare nell'olimpo del calcio e che genera soltanto tafazzismo e che è motivo per cui su un forum del Milan ci sono aggiornamenti costanti su qualsiasi cosa Antonio Conte dica o faccia e ci si trastulla sulla potenzadisuning dei cugini dandoti l'impressione di essere capitato per sbaglio su fognafans).
    Concordo su tutto. Aggiungo che noi siamo già stati una nobile decaduta, dal ‘79 all’86, ma siamo riemersi dall’inferno. E lo faremo ancora, del resto, dall’inferno, chi se non il Diavolo può sapere come se ne esce?

  6. #26
    Senior Member L'avatar di Lineker10
    Data Registrazione
    Jun 2017
    Messaggi
    9,883
    Citazione Originariamente Scritto da jacky Visualizza Messaggio
    Sono mediocri per una piazza come il Milan visto che sono stati sempre in squadre che dovevano arrivare a 38-40 punti.
    Qua deve arrivare chi si è affermato, non chi ha fatto benino fuori e proviamo a sperimentare se può funzionare anche in una big.
    È l'errore che facciamo da 9 anni e non ha mai funzionato.
    L'Inter ha puntato su Zanetti, la Roma su Totti e non hanno ottenuto niente. Funzionano i Sabatini, i Marotta gente con curriculum, con esperienza, scaltra, che ne ha viste centomila.
    Non funziona Maldini che ha preso il sole per 15 anni e non sa nulla di come fare e gestire una trattativa.
    Dispiace dirlo, ma stiamo buttando altri anni. Faremo male o benino, ma scordiamoci che questa gente ricostruisca.
    Non ne hanno le capacità. Poi possiamo illuderci, andiamoci a rileggere i post di Montella, di Inzaghi, dei cinesi, dell'anno scorso... ci illudevamo. E forse fa anche bene sognare almeno per qualche mese.
    Ma sogno rimarrà.
    Su Maldini non mi esprimo. Non è giudicabile ancora.

    Ma gente come Osti e Sartori ne ha no viste eccome. Sono nel calcio da 40 anni, i veri Giuntoli o Paraticio Tare sono bambini dell'asilo a confronto. E hanno una lunga lista di successi alle spalle, l'ultimo il rilancio dell'Atalanta di Percassi.

    Se ci affidiamo a gente del genere significa prendere il meglio che c'è in Italia.
    E soprattutto significherebbe fare una scelta seria e concreta, non le solite sceneggiate buone solo per giornalisti e tifosi.

  7. #27
    Citazione Originariamente Scritto da A.C Milan 1899 Visualizza Messaggio
    Concordo su tutto. Aggiungo che noi siamo già stati una nobile decaduta, dal ‘79 all’86, ma siamo riemersi dall’inferno. E lo faremo ancora, del resto, dall’inferno, chi se non il Diavolo può sapere come se ne esce?
    A volte noi milanisti, e mi ci metto dentro anch'io perché anche nelle mie vene, come spero in quello di tutte le persone qui dentro a parte gli ospiti, scorre sangue rossonero, ci comportiamo come se fossimo creditori nei confronti del calcio ed il calcio ci fosse debitore solo perché ci chiamiamo A.C. Milan. Ma non è così. Questo è uno degli sport più affascinanti che esistano proprio perché dà e toglie e, proprio per questo, a volte anche il più crudele. Noi siamo nella fase in cui ci sta togliendo tanto e capisco la voglia di tornare ad avere, ma il calcio non ci deve nulla, siamo noi, che remando tutti nella stessa direzione, dobbiamo riappropriarci del posto che ci appartiene. E ci vuole tanta pazienza, ma son sicuro che ce la faremo e che criticare a prescindere ogni cosa servirà solo a rallentare la risalita. Ci credo che poi i "pessimisti" si vantano di aver azzeccato più previsioni di quelle azzeccate dagli "ottimisti". Se critichi ogni singola cosa che accade, per forza di cose, prima o poi qualcuna la azzecchi.

    Un po' di animo ragazzi. E' proprio qui che deve venir fuori il vero tifoso rossonero.

  8. #28
    Member
    Data Registrazione
    May 2017
    Messaggi
    2,439
    Citazione Originariamente Scritto da jacky Visualizza Messaggio
    Mi dispiace dirlo... ma dimostra tutta la sua inesperienza.

    Deve chiudere due persone, capaci, valide, caz... non ci riesce. E sta ripiegando su profili inadeguati a questa piazza, Giampaolo, Osti, Galli, Sartori. Chi sono???

    Idee poco chiare, poca incisività e decisionalità... gli stan sbattendo tutti la porta in faccia e ci ritroveremo con gente che in confronto agli Ancelotti, Sarri, Conte, Marotta, Paratici e Giuntoli vale ZERO.

    Tutto questo in un anno in cui si potevano prendere Gasperini, Sarri, Conte, Giuntoli, Marotta e Sabatini.

    E siamo ancora dietro a questi profili che fanno pena? Ancora? Come da 8 anni a questa parte.
    Scusa in che mondo potevano prendere Sarri e Marotta????😂😂😂
    Dai lascia perdere che è meglio, forse non hai seguito il campionato, ma siamo arrivati quinti, siamo fuori dalla Champions, siamo sotto fpf...devi aggiornarti, sei rimasto al Milan di Nesta e maldini

  9. #29
    Bannato
    Data Registrazione
    Apr 2019
    Messaggi
    4,489
    Citazione Originariamente Scritto da LukeLike Visualizza Messaggio
    A volte noi milanisti, e mi ci metto dentro anch'io perché anche nelle mie vene, come spero in quello di tutte le persone qui dentro a parte gli ospiti, scorre sangue rossonero, ci comportiamo come se fossimo creditori nei confronti del calcio ed il calcio ci fosse debitore solo perché ci chiamiamo A.C. Milan. Ma non è così. Questo è uno degli sport più affascinanti che esistano proprio perché dà e toglie e, proprio per questo, a volte anche il più crudele. Noi siamo nella fase in cui ci sta togliendo tanto e capisco la voglia di tornare ad avere, ma il calcio non ci deve nulla, siamo noi, che remando tutti nella stessa direzione, dobbiamo riappropriarci del posto che ci appartiene. E ci vuole tanta pazienza, ma son sicuro che ce la faremo e che criticare a prescindere ogni cosa servirà solo a rallentare la risalita. Ci credo che poi i "pessimisti" si vantano di aver azzeccato più previsioni di quelle azzeccate dagli "ottimisti". Se critichi ogni singola cosa che accade, per forza di cose, prima o poi qualcuna la azzecchi.

    Un po' di animo ragazzi. E' proprio qui che deve venir fuori il vero tifoso rossonero.
    Ancora una volta concordo, il calcio ci sta togliendo tanto, e anche la dea bendata, basti vedere quest’anno dove abbiamo cinque punti in meno a causa degli errori arbitrali (vedere la classifica senza errori arbitrali, solo il Toro è stato più danneggiato di noi) e nonostante
    ciò saremmo andati in CL se D’Ambrosio non avesse salvato sulla linea mandando la palla sulla traversa.

    E aggiungo che colui che ci ha tolto tutto è in primis il maiale infame del mio avatar.

  10. #30
    Ma Giuntoli che cavolo ha fatto?? Il Napoli si regge tutto sui giocatori presi da Benitez, quelli di Giuntoli arrivano e fanno le valigie... Boh

Pagina 3 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.



P. Iva 03003620600