Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 5 di 8 PrimaPrima ... 34567 ... UltimaUltima
Risultati da 41 a 50 di 79

  1. #41
    Member L'avatar di Kaw
    Data Registrazione
    Jun 2015
    Messaggi
    1,404
    Citazione Originariamente Scritto da Louis Gara Visualizza Messaggio
    Paolo Maldini è stato ospite, telefonicamente, a Telelombardia, dove ha risposto a numerose domande. Ecco il suo intervento:

    "Berlusconi dice che non posso entrare nel Milan perché ho già un ruolo col Miami FC? Non è vero. Io sono coproprietario del club, ma non ho nessun ruolo e vivo qui a Milano. Anzi, quando mi chiamano per aiuto io rispondo. Negli anni, Allegri, Seedorf, Leonardo, Barbara Berlusconi mi hanno chiamato. Per ora ho dovuto fare altre scelte di vita e crearmi un'alternativa al calcio.
    Se io un giorno dovessi avere un ruolo nel Milan, vorrei avere libertà di scelta. Ma la società attuale non ha visto in me una persona adatta. Ma con la società attuale non potrei mai avere un ruolo, abbiamo visioni completamente opposte e non lo dico per snobbismo.
    Galliani? Il problema del Milan è che è carente a livello di area tecnica. Il Milan ha più dipendenti di tutti in Serie A, ma ha una struttura tecnica lacunosa. Leonardo, Allegri mi chiamavano per aiuto e mi dicevano: "Ma se io volessi parlare di calcio con qualcuno qui, con chi dovrei farlo? Chi è che può controllarmi?".
    Ci sono uomini che hanno dato tanto a questo club, hanno contribuito a costruirne la storia e hanno ricevuto tanto, e ora vorrebbero contraccambiare. Ma non possono. E questo non succede in altri club come Bayern o Real.
    I risultati di oggi? Beh, i giocatori sanno come sono arrivati a questi risultati. Poi un tempo c'erano grandi campioni, e poi la società ha pensato che forse per ottenere certi risultati non servissero più grandi campioni. Ai miei tempi c'era un grande rispetto dei ruoli, ci eravamo tra area tecnica, allenatore e giocatore. Questo la società non lo capisce.
    Se torno con una nuova proprietà? E' assurdo pensare a una nuova proprietà, se ne parla da anni.
    Il calcio si sta comunque abituando a nuovi investitori, ma non bisogna dimenticare quello che ha fatto Berlusconi.
    Se mi chiamassero in un altro club? No, è fantacalcio.
    A riprova di tutto il marcio che c'è al Milan in questo momento. Davvero è assurdo pensare come si sia ridotta questa società, che negli anni d'oro era davvero un modello per tutti, dal punto di vista tecnico, comunicativo e dirigenziale.

    Se Berlusconi comunque non vende è davvero la fine, ma più che altro per lui, che senso ha tenersi una squadra e una società in tale stato di decomposizione?

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #42
    Member L'avatar di Fedeshi
    Data Registrazione
    May 2014
    Località
    Sicilia
    Messaggi
    1,459
    Citazione Originariamente Scritto da robs91 Visualizza Messaggio
    Quindi solo Berlusconi e Galliani sono a conoscenza della trattativa, il resto dell'ambiente Milan è all'oscuro di tutto.Ok.Tutto può essere.Magari hai ragione tu e Maldini non sa nulla di nulla.Me lo auguro vivamente.
    Maldini finchè ci sarà Berlusconi non verrà contattato dai Cinesi mi sa,quindi anche se sapesse qualcosa non sarebbero comunque informazioni di primo pelo.
    #comprateilmilan

    la squadra della città è come l'amore della mamma.. non l'hai scelta.. è sempre stata lì! La squadra del cuore invece è la donna della tua vita!

    MilanMeaLvx

  4. #43
    Moderatore L'avatar di Tifo'o
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    20,486
    Citazione Originariamente Scritto da Louis Gara Visualizza Messaggio
    Paolo Maldini è stato ospite, telefonicamente, a Telelombardia, dove ha risposto a numerose domande. Ecco il suo intervento:

    "Berlusconi dice che non posso entrare nel Milan perché ho già un ruolo col Miami FC? Non è vero. Io sono coproprietario del club, ma non ho nessun ruolo e vivo qui a Milano. Anzi, quando mi chiamano per aiuto io rispondo. Negli anni, Allegri, Seedorf, Leonardo, Barbara Berlusconi mi hanno chiamato. Per ora ho dovuto fare altre scelte di vita e crearmi un'alternativa al calcio.
    Se io un giorno dovessi avere un ruolo nel Milan, vorrei avere libertà di scelta. Ma la società attuale non ha visto in me una persona adatta. Ma con la società attuale non potrei mai avere un ruolo, abbiamo visioni completamente opposte e non lo dico per snobbismo.
    Galliani? Il problema del Milan è che è carente a livello di area tecnica. Il Milan ha più dipendenti di tutti in Serie A, ma ha una struttura tecnica lacunosa. Leonardo, Allegri mi chiamavano per aiuto e mi dicevano: "Ma se io volessi parlare di calcio con qualcuno qui, con chi dovrei farlo? Chi è che può controllarmi?".
    Ci sono uomini che hanno dato tanto a questo club, hanno contribuito a costruirne la storia e hanno ricevuto tanto, e ora vorrebbero contraccambiare. Ma non possono. E questo non succede in altri club come Bayern o Real.
    I risultati di oggi? Beh, i giocatori sanno come sono arrivati a questi risultati. Poi un tempo c'erano grandi campioni, e poi la società ha pensato che forse per ottenere certi risultati non servissero più grandi campioni. Ai miei tempi c'era un grande rispetto dei ruoli, ci eravamo tra area tecnica, allenatore e giocatore. Questo la società non lo capisce.
    Se torno con una nuova proprietà? E' assurdo pensare a una nuova proprietà, se ne parla da anni.
    Il calcio si sta comunque abituando a nuovi investitori, ma non bisogna dimenticare quello che ha fatto Berlusconi.
    Se mi chiamassero in un altro club? No, è fantacalcio.
    Si però ragazzi voi non potete solo leggere la parte pessimista e basta. Leggete bene dice:" E' assurdo pensare a una nuova proprietà, se ne parla da anni" ma poi sotto "Il calcio si sta comunque abituando a nuovi investitori, ma non bisogna dimenticare quello che ha fatto Berlusconi".

    A me sembra proprio che anche lui conferma la trattativa.. poi boh se volete essere negativi come sempre liberi
    "Abbiamo la coppia di giovani punte più giovane del mondo"
    "Non arriva nessuno se non parte nessuno"
    "Siamo la squadra che nel 2013 ha fatto più punti di tutti"
    "Negli ultimi 5 anni siamo sempre saliti sul podio"

  5. #44
    Member L'avatar di MaschioAlfa
    Data Registrazione
    Jun 2015
    Località
    Milan
    Messaggi
    3,701
    Ora sotto con clarenzio... Dovrebbe scadere questo mese il suo contratto da allenatore.

    Spero solo che vuoti il sacco e ne racconti di tutti i colori.


    Quanto li odio quei due maledetti.
    Come possono ridurre i sentimenti dei tifosi a questi punto??
    Le' mei daghel che ciapal !
    L'è Mei il cul del Salam, che il Salam in del cul.

  6. #45
    Senior Member L'avatar di Now i'm here
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    prov. di bs
    Messaggi
    12,743
    Citazione Originariamente Scritto da Victorss Visualizza Messaggio
    Io ho sempre detto che finché non vedo le firme non credo alla buona riuscita della trattativa.
    Personalmente ho una brutta sensazione, inizio a sentire puzza di bruciato. È solo una mia sensazione ma attenzione. #veniamocoiforconi
    pure io sono pessimista al massimo, ma non vedo l'ora che sia tutto finito, o con i cinesi o con l'ital milan berlusconiano.

    questa incertezza mi sta facendo impazzire.
    ------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
    13-04-2017 festa della Liberazione

  7. #46
    Senior Member L'avatar di Dany20
    Data Registrazione
    Dec 2014
    Messaggi
    5,581
    Citazione Originariamente Scritto da Louis Gara Visualizza Messaggio
    Paolo Maldini è stato ospite, telefonicamente, a Telelombardia, dove ha risposto a numerose domande. Ecco il suo intervento:

    "Berlusconi dice che non posso entrare nel Milan perché ho già un ruolo col Miami FC? Non è vero. Io sono coproprietario del club, ma non ho nessun ruolo e vivo qui a Milano. Anzi, quando mi chiamano per aiuto io rispondo. Negli anni, Allegri, Seedorf, Leonardo, Barbara Berlusconi mi hanno chiamato. Per ora ho dovuto fare altre scelte di vita e crearmi un'alternativa al calcio.
    Se io un giorno dovessi avere un ruolo nel Milan, vorrei avere libertà di scelta. Ma la società attuale non ha visto in me una persona adatta. Ma con la società attuale non potrei mai avere un ruolo, abbiamo visioni completamente opposte e non lo dico per snobbismo.
    Galliani? Il problema del Milan è che è carente a livello di area tecnica. Il Milan ha più dipendenti di tutti in Serie A, ma ha una struttura tecnica lacunosa. Leonardo, Allegri mi chiamavano per aiuto e mi dicevano: "Ma se io volessi parlare di calcio con qualcuno qui, con chi dovrei farlo? Chi è che può controllarmi?".
    Ci sono uomini che hanno dato tanto a questo club, hanno contribuito a costruirne la storia e hanno ricevuto tanto, e ora vorrebbero contraccambiare. Ma non possono. E questo non succede in altri club come Bayern o Real.
    I risultati di oggi? Beh, i giocatori sanno come sono arrivati a questi risultati. Poi un tempo c'erano grandi campioni, e poi la società ha pensato che forse per ottenere certi risultati non servissero più grandi campioni. Ai miei tempi c'era un grande rispetto dei ruoli, ci eravamo tra area tecnica, allenatore e giocatore. Questo la società non lo capisce.
    Se torno con una nuova proprietà? E' assurdo pensare a una nuova proprietà, se ne parla da anni.
    Il calcio si sta comunque abituando a nuovi investitori, ma non bisogna dimenticare quello che ha fatto Berlusconi.
    Se mi chiamassero in un altro club? No, è fantacalcio.
    Per fortuna c'è sempre qualcuno che dice le cose come stanno. Grande Paolino.

  8. #47
    Senior Member L'avatar di corvorossonero
    Data Registrazione
    Apr 2015
    Messaggi
    7,369
    Nel frattempo Furio Fedele su top calcio 24, vediamo che dice...

  9. #48
    Paolo ha tirato fuori l'artiglieria pesantissima.

    Che bordate! ormai la dirigenza è odiata e delegittimata su tutti i fronti, il crollo delle ultime sacche di resistenza è ad un passo.
    Il generale maldini ha inferto un durissimo colpo alle truppe nemiche! grande cuore rossonero!

  10. #49
    Senior Member
    Data Registrazione
    Dec 2014
    Messaggi
    6,713
    Citazione Originariamente Scritto da Louis Gara Visualizza Messaggio
    "Berlusconi dice che non posso entrare nel Milan perché ho già un ruolo col Miami FC? Non è vero. Io sono coproprietario del club, ma non ho nessun ruolo e vivo qui a Milano. Anzi, quando mi chiamano per aiuto io rispondo. Negli anni, Allegri, Seedorf, Leonardo, Barbara Berlusconi mi hanno chiamato. Per ora ho dovuto fare altre scelte di vita e crearmi un'alternativa al calcio.
    Se io un giorno dovessi avere un ruolo nel Milan, vorrei avere libertà di scelta. Ma la società attuale non ha visto in me una persona adatta. Ma con la società attuale non potrei mai avere un ruolo, abbiamo visioni completamente opposte e non lo dico per snobbismo.
    Galliani? Il problema del Milan è che è carente a livello di area tecnica. Il Milan ha più dipendenti di tutti in Serie A, ma ha una struttura tecnica lacunosa. Leonardo, Allegri mi chiamavano per aiuto e mi dicevano: "Ma se io volessi parlare di calcio con qualcuno qui, con chi dovrei farlo? Chi è che può controllarmi?".
    Ci sono uomini che hanno dato tanto a questo club, hanno contribuito a costruirne la storia e hanno ricevuto tanto, e ora vorrebbero contraccambiare. Ma non possono. E questo non succede in altri club come Bayern o Real.
    I risultati di oggi? Beh, i giocatori sanno come sono arrivati a questi risultati. Poi un tempo c'erano grandi campioni, e poi la società ha pensato che forse per ottenere certi risultati non servissero più grandi campioni. Ai miei tempi c'era un grande rispetto dei ruoli, ci eravamo tra area tecnica, allenatore e giocatore.
    Ragazzi: hanno gia capito che questo uomo deve essere il presidente del Milan? Cosi come Beckenbauer nel Bayern, chi decide nel Milan deve essere lui, certo che c'e la finanza, marteting e tante cose ma parliamo sempre di una societa di calcio.. ..

  11. #50
    Senior Member L'avatar di Blu71
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Italia
    Messaggi
    16,001
    Con lui cambierebbe tutto.

Pagina 5 di 8 PrimaPrima ... 34567 ... UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.