Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 22

  1. #1
    Moderatore L'avatar di Tifo'o
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    20,485

    Ma il livello del calcio di oggi non è "mediocre"?

    OK calma prima di fucilarmi.

    Stavo pensando, se guardiamo solo 10 anni, a me sembra che oggi ( o meglio ho la sensazione) che il livello del calcio sia mediocrizzato di piu. Voglio dire sino a 7/8 ecc anni fà... c'èrano giocatori fortissimi.

    Totti, Rui costa, Zidane, Deco, Seedorf, Pirlo, Sheva, Inzaghi, Del piero, Nedved, Makelele, Gerrard (giovane), Drogba (giovane), Nesta, Maldini,Stam, Ronaldo, Ronalidho, Etoo, Ibra, Davids, Roberto carlos, Cafu, Gattuso, Giggs, Henry,Bekham, Thuram, kaka (guando era un giocatore), Raul, Veron ecc. ecc..

    Ok che è dovuto anche alla serie A che si è mediocrizzata, ma anche dalle altre parti è cosi. Ad esempio, il City secondo me è una squadra di soppravalutati (a parte che Mancini è un fallito ed ok) ma secondo me il City in prmier qualche hanno fà non sarebbe manco tra le prime 4. Poi Neymar viene considerata uno dei più forti al mondo oggi, qualche hanno fà manco sarebbe stato preso in considerazione. Questa mediocità è complice anche della scuola brasiliana che sta creando sempre piu pipponi da circo che fenomeni... basta pensare che questa nazionale è la più scarsa della storia credo....

    Io oggi non vedo gente di livello come quella elencata sopra.... forse è solo sensazione mia

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #2
    Bannato
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Messaggi
    2,247
    10 anni fa si diceva lo stesso e lo stesso si dirà tra 10 anni; la celebrazione del passato è un classico del calcio ma anche della vita in generale

  4. #3
    Senior Member L'avatar di Djici
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Liège
    Messaggi
    10,970
    i fenomeni in avanti li trovi... la vera differenza e che prima si trovavano anche tanti centrocampisti di classe mondiale... invece ora a parte i fenomeni del barça non ne trovi moltissimi altri.
    invece in difesa non si trova piu nessun fenomeno : thiago e l'unico e quest'anno ha troppi problemi.
    in porta ci sono comunque grandi giocatori.

  5. #4
    Senior Member L'avatar di Splendidi Incisivi
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Napoli
    Messaggi
    30,739
    Premesso che a me questa continua retorica del "una volta era meglio" non piace, semplicemente cresciamo con dei miti e divenuti grandi quei miti è difficile sfatarli. Detto questo c'è da dire che mi stai citando gente che ha percorso almeno gli ultimi dieci anni di storia del calcio contro un solo anno(2013) e già questo è un enorme squilibrio. Pur ignorando i precedenti presupposti non mi trovi comunque d'accordo perché se diamo uno sguardo in giro chi vediamo in ogni grande squadra ? Messi(il nuovo Maradona?), Iniesta, Xavi(che potrebbe rientrare insieme a quelli da te citati), Dani Alves, Cristiano Ronaldo(il degnissimo rivale di Messi), Xabi Alonso, Ozil, Van Persie, Rooney, Aguero, Tevez, Touré, Maicon, Suarez, Bale, Hazard, Terry e Ferdinand qualche anno fa, Schweinsteiger, Robben, Ribery, Ibrahimovic, Modric. A questi campioni aggiungi tutte le nuove leve: El Sharaawy, De Sciglio, Balotelli, Marchisio e Vidal se vogliamo considerarli nuove leve, Di Maria, Reus, Gotze e Lewandoski, Kroos, Muller, Oscar, Kovacic e dimentico tanti altri... in più vedo delle nazionali fortissime come la Spagna(che sta segnando la storia), la Germania, potenzialmente l'Italia e tra i club c'è la leggenda vivente Barcellona. Sputando due nomi così, su due piedi...

  6. #5
    Moderatore L'avatar di Tifo'o
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    20,485
    Citazione Originariamente Scritto da Djici Visualizza Messaggio
    i fenomeni in avanti li trovi... la vera differenza e che prima si trovavano anche tanti centrocampisti di classe mondiale... invece ora a parte i fenomeni del barça non ne trovi moltissimi altri.
    invece in difesa non si trova piu nessun fenomeno : thiago e l'unico e quest'anno ha troppi problemi.
    in porta ci sono comunque grandi giocatori.
    Eh hai detto poco centrocampo e difesa, sopratutto quest ultima. I difensori di un certo livello non c'è ne sono.... poi ovvio che si segnano 9849384 gol

  7. #6
    Moderatore L'avatar di Tifo'o
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    20,485
    Citazione Originariamente Scritto da Splendidi Incisivi Visualizza Messaggio
    Premesso che a me questa continua retorica del "una volta era meglio" non piace, semplicemente cresciamo con dei miti e divenuti grandi quei miti è difficile sfatarli. Detto questo c'è da dire che mi stai citando gente che ha percorso almeno gli ultimi dieci anni di storia del calcio contro un solo anno(2013) e già questo è un enorme squilibrio. Pur ignorando i precedenti presupposti non mi trovi comunque d'accordo perché se diamo uno sguardo in giro chi vediamo in ogni grande squadra ? Messi(il nuovo Maradona?), Iniesta, Xavi(che potrebbe rientrare insieme a quelli da te citati), Dani Alves, Cristiano Ronaldo(il degnissimo rivale di Messi), Xabi Alonso, Ozil, Van Persie, Rooney, Aguero, Tevez, Touré, Maicon, Suarez, Bale, Hazard, Terry e Ferdinand qualche anno fa, Schweinsteiger, Robben, Ribery, Ibrahimovic, Modric. A questi campioni aggiungi tutte le nuove leve: El Sharaawy, De Sciglio, Balotelli, Marchisio e Vidal se vogliamo considerarli nuove leve, Di Maria, Reus, Gotze e Lewandoski, Kroos, Muller, Oscar, Kovacic e dimentico tanti altri... in più vedo delle nazionali fortissime come la Spagna(che sta segnando la storia), la Germania, potenzialmente l'Italia e tra i club c'è la leggenda vivente Barcellona. Sputando due nomi così, su due piedi...
    Di tutti quelli elencati: Shwisteiger, xavi alonso e comunque Xavi già erano forti 9-8 anni fà ecc...
    Ora ti provoco di tutti i nomi che hai elencato, hai notato che sono quasi tutte punte e/o mezzepunte?? Dove sono i Difensori? Non dirmi david luizi? o pique che sono dei mediocri soppavaluati...

  8. #7
    Senior Member L'avatar di Fabry_cekko
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Roma
    Messaggi
    21,791
    Citazione Originariamente Scritto da Djici Visualizza Messaggio
    i fenomeni in avanti li trovi... la vera differenza e che prima si trovavano anche tanti centrocampisti di classe mondiale... invece ora a parte i fenomeni del barça non ne trovi moltissimi altri.
    invece in difesa non si trova piu nessun fenomeno : thiago e l'unico e quest'anno ha troppi problemi.
    in porta ci sono comunque grandi giocatori.
    esatto...la differenza è a centrocampo (l'unico Campionissimo è Iniesta) e in difesa (l'unico è Thiago Silva)
    in porta e in attacco ci sono tanti fenomeni
    https://mmacornerblog.wordpress.com

  9. #8
    Citazione Originariamente Scritto da Tifo'o Visualizza Messaggio
    OK calma prima di fucilarmi.

    Stavo pensando, se guardiamo solo 10 anni, a me sembra che oggi ( o meglio ho la sensazione) che il livello del calcio sia mediocrizzato di piu. Voglio dire sino a 7/8 ecc anni fà... c'èrano giocatori fortissimi.

    Totti, Rui costa, Zidane, Deco, Seedorf, Pirlo, Sheva, Inzaghi, Del piero, Nedved, Makelele, Gerrard (giovane), Drogba (giovane), Nesta, Maldini,Stam, Ronaldo, Ronalidho, Etoo, Ibra, Davids, Roberto carlos, Cafu, Gattuso, Giggs, Henry,Bekham, Thuram, kaka (guando era un giocatore), Raul, Veron ecc. ecc..

    Ok che è dovuto anche alla serie A che si è mediocrizzata, ma anche dalle altre parti è cosi. Ad esempio, il City secondo me è una squadra di soppravalutati (a parte che Mancini è un fallito ed ok) ma secondo me il City in prmier qualche hanno fà non sarebbe manco tra le prime 4. Poi Neymar viene considerata uno dei più forti al mondo oggi, qualche hanno fà manco sarebbe stato preso in considerazione. Questa mediocità è complice anche della scuola brasiliana che sta creando sempre piu pipponi da circo che fenomeni... basta pensare che questa nazionale è la più scarsa della storia credo....

    Io oggi non vedo gente di livello come quella elencata sopra.... forse è solo sensazione mia
    No, non è una tua sensazione ma semplicemente la pura realtà.
    E per quanto mi riguarda sono completamente sgombro da celebrazioni nostalgiche dei tempi andati; credo solo che sia sotto gli occhi di molti.
    Poi se ci limitiamo al panorama italiano, il livello qualitativo di calciatori sia italiani che stranieri è crollato paurosamente.
    La serie A attuale è seriamnete paragonabile al centro classifica di un campionato del periodo '98-'06.
    Questa Juve nel periodo rischierebbe di non entrare in champions, per non parlare di questo Milan.

  10. #9
    Senior Member L'avatar di Splendidi Incisivi
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Napoli
    Messaggi
    30,739
    Citazione Originariamente Scritto da Tifo'o Visualizza Messaggio
    Di tutti quelli elencati: Shwisteiger, xavi alonso e comunque Xavi già erano forti 9-8 anni fà ecc...
    Ora ti provoco di tutti i nomi che hai elencato, hai notato che sono quasi tutte punte e/o mezzepunte?? Dove sono i Difensori? Non dirmi david luizi? o pique che sono dei mediocri soppavaluati...
    Mah, grandi difensori ce ne sono, ad esempio Hummels o Thiago Silva, fino a poco tempo fa Puyol, Vidic, Ferdinand, Terry oppure Nesta che si è ritirato soltanto l'anno scorso. In generale ti do ragione, specialmente per quanto riguarda i terzini, però anche in questo caso abbiamo promettenti nuove leve come Ogbonna, De Sciglio, Dedè. Sottolineerei che comunque anche i grandissimi difensori si contano sulle dita della mano in tutta la storia del calcio, quindi non si può pretendere di avere continuamente i Baresi, i Maldini e i Beckenbauer. Poi vorrei fare un piccolo paragone tra l'Italia e la Spagna: tu dici che i nomi sono tutti dal centrocampo in su, però anche quando ci potevamo vantare di avere in un solo decennio Nesta, Cannavaro, Maldini e Baresi, giocavano con Dino Baggio a centrocampo, la Spagna che detiene il primato adesso non ha difensori ma vanta a centrocampo gente come Xavi e Iniesta. Cambiano le stagioni, io non sono d'accordo con questo continui giudizi negativi sulla realtà che viviamo.

  11. #10
    ADVANCED L'avatar di BB7
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    2,994
    Paradossalmente quello che penso io è che il calcio diventa ogni giorno più difficile da giocare... con l'avanzare degli anni e della tecnologia si acquisiscono nuovi metodi di allenamento, schemi eccetera e quindi ora anche le squadre scarse bene o male sono posizionate in campo meglio degli anni passati... cioè è più dura segnare. Invece se vogliamo parlare di un discorso riguardante l'individualità allora ci può anche stare anche se come già detto da molti pesa molto il fattore psicologico del "old is better"

Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.