Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 24

  1. #1
    Member L'avatar di Mou
    Data Registrazione
    Feb 2013
    Messaggi
    2,447

    Ma chi rispetta l'impresa?

    Rifletto ad alta voce pieno di rancore e sfiducia.

    I mezzi di comunicazione e le attenzioni di tutti si concentrano sulle frasi a effetto e le battaglie fra poveri, su Berlusconi decaduto, sulle primarie del PD, su Grillo che invita a cliccare sui banner pubblicitari, ma nessuno parla del vero motore del paese: l'impresa.
    In questo momento ci stiamo tutti concentrando sul gossip politico, i politici stessi riempiono i media di commenti sulle vicende interne ai loro partiti che ai cittadini non interessano niente di niente, ma i riflettori non vengono MAI spostati sul cappio che sta attorno al collo di chi il lavoro lo crea e non aspetta di essere imboccato dallo stato.
    Nessuno pensa che tra poco non ci sarà più iniziativa privata? Chi si mungerà allora?
    Tenacemente gobbo!

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #2
    Morto che parla
    Ospite
    Ah boh. Pensavo fosse il cancro di questo paese, l'impresa.


    Polemiche a parte, le multinazionali se ne andranno definitivamente da qui. Gli imprenditori nostrani terranno solo i canali distributivi in loco, mentre manderanno la produzione nell'est europeo per i beni di difficile trasporto, e in oriente per quelli facilmente importabili. I giovani non ci proveranno di certo, chi è il pazzo che si fa un fegato così, non sa se arriva a fine anno, e in più viene pure additato manco fosse un untore? Quelli che resteranno, non essendoci ricambio generazionale, venderanno a stranieri.
    Questo se la diluizione sarà importante.
    Altrimenti, ci ridimensioneremo solo un po'.

  4. #3
    Senior Member L'avatar di Fabry_cekko
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Roma
    Messaggi
    21,791
    Citazione Originariamente Scritto da Morto che parla Visualizza Messaggio
    Ah boh. Pensavo fosse il cancro di questo paese, l'impresa.


    Polemiche a parte, le multinazionali se ne andranno definitivamente da qui. Gli imprenditori nostrani terranno solo i canali distributivi in loco, mentre manderanno la produzione nell'est europeo per i beni di difficile trasporto, e in oriente per quelli facilmente importabili. I giovani non ci proveranno di certo, chi è il pazzo che si fa un fegato così, non sa se arriva a fine anno, e in più viene pure additato manco fosse un untore? Quelli che resteranno, non essendoci ricambio generazionale, venderanno a stranieri.
    Questo se la diluizione sarà importante.
    Altrimenti, ci ridimensioneremo solo un po'.
    è la cosa che mi spaventa di più e purtroppo se non cambieranno le cose sarà così
    https://mmacornerblog.wordpress.com

  5. #4
    Member L'avatar di Mou
    Data Registrazione
    Feb 2013
    Messaggi
    2,447
    Citazione Originariamente Scritto da Morto che parla Visualizza Messaggio
    Ah boh. Pensavo fosse il cancro di questo paese, l'impresa.


    Polemiche a parte, le multinazionali se ne andranno definitivamente da qui. Gli imprenditori nostrani terranno solo i canali distributivi in loco, mentre manderanno la produzione nell'est europeo per i beni di difficile trasporto, e in oriente per quelli facilmente importabili. I giovani non ci proveranno di certo, chi è il pazzo che si fa un fegato così, non sa se arriva a fine anno, e in più viene pure additato manco fosse un untore? Quelli che resteranno, non essendoci ricambio generazionale, venderanno a stranieri.
    Questo se la diluizione sarà importante.
    Altrimenti, ci ridimensioneremo solo un po'.
    Non riesco a vedere barlumi di speranza, segnali di ripresa, promesse mantenibili. NESSUNO fa NIENTE per alleggerire un settore portante.
    Tenacemente gobbo!

  6. #5
    Morto che parla
    Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da Fabry_cekko Visualizza Messaggio
    è la cosa che mi spaventa di più e purtroppo se non cambieranno le cose sarà così
    Ma sta GIA' succedendo.

    Quest'anno l'Agenzia delle Entrate ha deciso che il bersaglio grosso erano loro.
    Ha fatto un'operazione a tappeto riguardo ai prezzi di trasferimento, su tutti i gruppi con stabili organizzazioni in Italia. Bagno di sangue. Naturalmente, su una norma opinabile e che il fisco ha tirato per i capelli per far cassa (non entro nei tecnicismi, ma robe da panico). Vai a spiegare ad un americano, con la testa americana, che ha una checklist anche per andare in bagno, che la società che ha fatto tutto secondo le regole si è beccata, così, per sport, non so, 3 milioni (non sto buttando una cifra a caso) di euro fra imposta e sanzione da versare.

    No però salviamo le famiglie, dobbiamo scegliere no?

    Oppure passiamo le giornate a votare la sfiducia alla Cancellieri, o a cercare di mandare a casa Berlusconi. Sono questi i problemi che strangolano il paese.

  7. #6
    Morto che parla
    Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da mourinhomifottotuamoglie Visualizza Messaggio
    Non riesco a vedere barlumi di speranza, segnali di ripresa, promesse mantenibili. NESSUNO fa NIENTE per alleggerire un settore portante.
    E secondo te perché io supportavo Monti?

    Gli altri son pagliacci. Pagliacci che passano il tempo a infangarsi l'un l'altro, a fare la guerra dei bambini fra escort, mazzette, mascherate, occupazioni, sit in. Boiate su boiate.

  8. #7
    Member L'avatar di Mou
    Data Registrazione
    Feb 2013
    Messaggi
    2,447
    Citazione Originariamente Scritto da Morto che parla Visualizza Messaggio
    E secondo te perché io supportavo Monti?

    Gli altri son pagliacci. Pagliacci che passano il tempo a infangarsi l'un l'altro, a fare la guerra dei bambini fra escort, mazzette, mascherate, occupazioni, sit in. Boiate su boiate.
    C'è da dire che il buon Mario e i suoi ministri non hanno lavorato bene, la riforma Fornero penso sia una delle peggiori di sempre.
    Certo, meglio quella politica di questa dettata dagli strilloni.
    Tenacemente gobbo!

  9. #8
    Morto che parla
    Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da mourinhomifottotuamoglie Visualizza Messaggio
    C'è da dire che il buon Mario e i suoi ministri non hanno lavorato bene, la riforma Fornero penso sia una delle peggiori di sempre.
    Certo, meglio quella politica di questa dettata dagli strilloni.
    Molti non si rendono conto che il governo tecnico ha preso un mano una Nazione più di là che di qua.
    In qualcosa come un anno ha prodotto la riforma delle pensioni (di importanza VITALE sul lungo periodo), la riforma del diritto fallimentare (Di importanza VITALE sul breve periodo) e la riforma del lavoro (di importanza vitale, ma scaglionata). Le prime due sono state fatte sicuramente bene (quella fallimentare ha avuto bisogno di un correttivo, ma solo perché come al solito di delinquenti è pieno il mondo). La riforma Fornero come principio non era sbagliata. Era una risposta alle condizioni economiche odierne. Poi ho sentito diversi consulenti del lavoro parlarne male, ma non essendo il mio mestiere mi astengo da commenti perché sono ignorante in materia.
    Per quello che compete le mie conoscenze il governo Monti in un anno ha messo a punto due riforme essenziali, oltre a stabilizzare uno spread che ci costava miliardi a ogni seduta.
    Il governo letta in sei mesi cosa ha fatto? Niente. Assolutamente niente.
    Nessun governo politico farà mai niente, perché nessun governo politico farà mai scelte impopolari, altrimenti perderà potere.

    E' come chiedere ad un genitore di educare un figlio, dando la possibilità al piccolo di prendere il genitore a cinghiate sui denti.
    E così il bambino mangia gelato ad ogni pasto, si lava una volta a settimana, vive in mezzo ai giochi. Poi però ha il fegato spappolato a 8 anni, i denti di un novantenne, e viene affidato ai servizi sociali perché i genitori perdono tutto per comperargli i giochi.
    Questa è l'Italia degli ultimi 40 anni.

  10. #9
    Member
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Messaggi
    3,451
    Citazione Originariamente Scritto da mourinhomifottotuamoglie Visualizza Messaggio
    Non riesco a vedere barlumi di speranza, segnali di ripresa, promesse mantenibili. NESSUNO fa NIENTE per alleggerire un settore portante.
    Non è tanto il problema che nessuno fa niente, ma il problema è che pure a parole continuano a dire che è sacrosanto togliere i soldi all'impresa perché così vengono spesi altrove dagli illuminati.

  11. #10
    Member L'avatar di Mou
    Data Registrazione
    Feb 2013
    Messaggi
    2,447
    Citazione Originariamente Scritto da Morto che parla Visualizza Messaggio
    Molti non si rendono conto che il governo tecnico ha preso un mano una Nazione più di là che di qua.
    In qualcosa come un anno ha prodotto la riforma delle pensioni (di importanza VITALE sul lungo periodo), la riforma del diritto fallimentare (Di importanza VITALE sul breve periodo) e la riforma del lavoro (di importanza vitale, ma scaglionata). Le prime due sono state fatte sicuramente bene (quella fallimentare ha avuto bisogno di un correttivo, ma solo perché come al solito di delinquenti è pieno il mondo). La riforma Fornero come principio non era sbagliata. Era una risposta alle condizioni economiche odierne. Poi ho sentito diversi consulenti del lavoro parlarne male, ma non essendo il mio mestiere mi astengo da commenti perché sono ignorante in materia.
    Per quello che compete le mie conoscenze il governo Monti in un anno ha messo a punto due riforme essenziali, oltre a stabilizzare uno spread che ci costava miliardi a ogni seduta.
    Il governo letta in sei mesi cosa ha fatto? Niente. Assolutamente niente.
    Nessun governo politico farà mai niente, perché nessun governo politico farà mai scelte impopolari, altrimenti perderà potere.

    E' come chiedere ad un genitore di educare un figlio, dando la possibilità al piccolo di prendere il genitore a cinghiate sui denti.
    E così il bambino mangia gelato ad ogni pasto, si lava una volta a settimana, vive in mezzo ai giochi. Poi però ha il fegato spappolato a 8 anni, i denti di un novantenne, e viene affidato ai servizi sociali perché i genitori perdono tutto per comperargli i giochi.
    Questa è l'Italia degli ultimi 40 anni.
    Ti spiego perché ho parlato di "non hanno lavorato bene".
    Vivo quotidianamente l'impresa di famiglia, trentennale, basata su quindici punti vendita e centocinquanta dipendenti. Questo per giustificare il mio valutare un governo in base a quello che ha fatto per rendere felicemente produttivo il vivere di questa impresa, molto egoisticamente. Non specifico nemmeno che i dipendenti sono tutti pagati fino all'ultimo centesimo in piena luce, nonostante le mille tasse che potrebbero giustificare qualche "via di fuga" dalla pressione fiscale.
    per quello che ho vissuto io da dieci anni le cose stanno andando in peggio, indifferentemente dal colore del governo. Licenziamenti impossibili (un dipendente sorpreso a rubare è stato reintegrato), tributi elevatissimi, burocrazia raccapricciante, e in generale un sistema nei fatti avverso all'iniziativa privata. Per non parlare del fatto che in centro Italia una certa parte politica domina il mercato attraverso cooperative e così via, quindi o sei con loro o i permessi non ti arrivano.
    Nessuna di queste cose con Monti è cambiata quanto serve, per questo rimango scettico nel mio piccolo orto.
    Tenacemente gobbo!

Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.