Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 3 di 3 PrimaPrima 123
Risultati da 21 a 21 di 21

Discussione: L'unica speranza...

  1. #21
    Member
    Data Registrazione
    Dec 2013
    Messaggi
    2,917
    Citazione Originariamente Scritto da uoteghein Visualizza Messaggio
    Che Galliani sia il male del Milan, è assodato.
    Ho parlato di risolvere parzialmente nel BREVE.
    A far proclami sul cambiare di netto tutta la società, comprare 98 top player, rifondare strutture e staff e chi più ne ha chi ne metta, son capaci tutti.
    Purtroppo tutte queste belle parole non corrispondono ad azioni realizzabili nel breve.
    Nel BREVE invece, siamo una squadra che prende 4 pere dal Napoli e viaggia ad una media peggio che col Bresaola.
    Per me il tifoso mediocre non è chi pensa che "con un grande allenatore cambi tutto", ma proprio chi pensa il contrario.
    Un allenatore nel calcio è fondamentale. Non un urlatore o minacciatore. Non uno yesman. Un ALLENATORE.
    Altrimenti vincerebbero solo le squadre che hanno i fuoriclasse e al posto degli allenatori metterebbero dei fantocci.
    Di Francesco non allena Iniesta e Neymar, eppure il Sassuolo ha un gioco.
    Ventura non allena Bale e Ronaldo, eppure idem come sopra.
    Dubito che il Milan non possa, per quanto oggettivamente con una rosa scarsa e mal costruita (colpa dell'incapace Galliani al 100%), avere uno stramaledettissimo gioco.
    E questo deriva solo da una cosa: l'allenatore.
    Quindi, nel breve, viste anche le figure barbine e l'andamento dei rossoneri, l'unica cosa presumibile è l'esonero del minacciatore.
    Ovviamente Conte non trasformerebbe Montolivo in Pirlo e Bertolacci in Thiago Alcantara, ma un gioco, un'identità sì.
    Su chi ha commentato che il Milan non ha più blasone non mi pronuncio nemmeno, il blasone non lo si perde in 4 anni.
    Il Milan è il Milan. Tantopiù ora che va svegliato da quest'incubo
    Se metti gli 11 del Sassuolo al Milan con Di Francesco allenatore non riuscirebbero ad esprimersi allo stesso modo, le pressioni sono diverse, molto diverse.

    Serve cambiare in società e costruire una squadra con un mix di giocatori FORTI e giovani e giocatori FORTI e di esperienza.

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

Pagina 3 di 3 PrimaPrima 123

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.