Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 3 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima
Risultati da 21 a 30 di 38

  1. #21
    Senior Member L'avatar di Angstgegner
    Data Registrazione
    Apr 2013
    Messaggi
    9,922
    Citazione Originariamente Scritto da Ronaldinho_89 Visualizza Messaggio
    Guarda ti dico, se mi dicessero che un paio di umiliazioni causerebbero in automatico l'esonero di Allegri e una modifica delle politiche societarie , le accetterei di corsa ( le umiliazioni) anzichè tirare a campare coi pareggini e vedere ancor l'asino girarsi sui rigori contro la squadra scarsa di turno.
    Per me Allegri, nonostante non sia da Milan e lo abbia dimostrato ampiamente, ha comunque meno colpe di Berlusconi e Galliani.
    Sono questi 2 che stanno distruggendo il Milan. Allegri è solamente la ciliegina su una torta di m...

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #22
    Citazione Originariamente Scritto da Jino Visualizza Messaggio
    Non c'è nulla che possa dare uno scossone a questa situazione, la famiglia Berlusconi ha dato l'altolà ai fondi, la società si deve arrangiare economicamenente punto e stop.
    questo ci rende non competitivi in europa , se poi ci aggiunciamo l'operato di quell'incompetente di galliani diventiamo anche non competitivi in Italia
    Il fu frenguzzo

  4. #23
    Bannato
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    8,927
    Senza dubbio il primo scossone sarebbe la cessione della società, come ha fatto l'Inter, perchè eccetto la parentesi Scudetto e Supercoppa Italiana è dal 2007 che tiriamo a campare.

  5. #24
    Senior Member L'avatar di Jino
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Veneto
    Messaggi
    38,303
    Citazione Originariamente Scritto da Fabriman94 Visualizza Messaggio
    Senza dubbio il primo scossone sarebbe la cessione della società, come ha fatto l'Inter, perchè eccetto la parentesi Scudetto e Supercoppa Italiana è dal 2007 che tiriamo a campare.
    C'è da dire comunque che staremo a vedere Tohir cosa farà all'Inter. Nel frattempo ha già messo le mani avanti, nessuna campagna acquisti faraonica, si continua nella linea di lavoro di Moratti, investimenti sui giovani e bilancio sano.

    Io quello che vorrei sarebbe una proprietà più vicina, un presidente che va a vedere le partite della sua creatura. Per quanto io possa odiare De Laurentiis, Moratti e Lotito ad esempio parliamo comunque di presidenti vicinissimi alla squadra, che sanno tutto, che decidono.

    Berlusconi capita addirittura che dica io non volevo cedere tizio, l'ho saputo quando Galliani l'aveva già venduto. Ma vi rendete conto!? Io voglio una proprietà vicina, non una che si spaccia per tale solo perchè fa qualche telefonata a settimana per sapere se Milanello è ancora in piedi oppure è esploso.

  6. #25
    Ale
    Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da Angstgegner Visualizza Messaggio
    L'unico scossone che potrebbe esserci è una cessione societaria.
    Con Berlusconi e Galliani rimarremo sempre questi, né più e né meno (credo che finora sia già andata fin troppo bene tutto sommato).
    .

  7. #26
    Citazione Originariamente Scritto da folletto Visualizza Messaggio
    Sì, ma probabilmente oltre ad avere sempre la stessa società e una squadra mediocre ti ritroveresrti un allenatore anche peggiore del coso. Io ormai mi sono rassegnato a soffrire con la sempre più flebile speranza di liberarci dei 2 teatrinisti.
    Ovviamente ognuno è liberissimo di pensarla come vuole, ci mancherebbe altro, ma per me augurarsi sconfitte ed umiliazioni resta qualcosa di non bello.
    Va bene, ma solo chi cade può risorgere e qui si va avanti in ginocchio. Che è parecchio scomodo, umiliante e soprattutto va per le lunghe. Quando cadi, cadi una volta sola.

  8. #27
    Citazione Originariamente Scritto da Jino Visualizza Messaggio
    C'è da dire comunque che staremo a vedere Tohir cosa farà all'Inter. Nel frattempo ha già messo le mani avanti, nessuna campagna acquisti faraonica, si continua nella linea di lavoro di Moratti, investimenti sui giovani e bilancio sano.

    Io quello che vorrei sarebbe una proprietà più vicina, un presidente che va a vedere le partite della sua creatura. Per quanto io possa odiare De Laurentiis, Moratti e Lotito ad esempio parliamo comunque di presidenti vicinissimi alla squadra, che sanno tutto, che decidono.

    Berlusconi capita addirittura che dica io non volevo cedere tizio, l'ho saputo quando Galliani l'aveva già venduto. Ma vi rendete conto!? Io voglio una proprietà vicina, non una che si spaccia per tale solo perchè fa qualche telefonata a settimana per sapere se Milanello è ancora in piedi oppure è esploso.
    Ogni tanto a leggere I post si direbbe che siete avulsi dal mondo , Berlusconi non fa un cavolo dalla mattina alla sera o si da il caso che abbia problemi con la giustizia creati ad arte da magistrati politicizzati e inoltre sia il leader del centrodestra ( e bada bene che se non fosse il leader del centrodestra i suoi problemi con la giustizia sarebbero terminati da un pezzo ( posto che anche io giudico negativamente ormai la sua esperienza in politica senza tralasciare che il centrosinistra e' ancora peggio ) . Detto questo non lo puoi paragonare a gente che non fa un cavolo della mattina alla sera come Moratti che decide tutto il fratello . Questo significa essere fuori dalla realtà . Detto questo il Milan se fosse arrivato un italiano serio sarebbe già stato venduto. Inoltre non si capisce che Galliani sta distruggendo il Milan perché ci sono dirigenti che fanno politiche diverse contengono ingaggi e spendono sul mercato rimanendo più o meno sempre in pareggio , ma si sa che dar contro a Berlusconi fa sempre molto comodo come se appunto avesse effettivamente rifiutato di cedere il Milan a qualcuno più facoltoso . Non se ne può più occupare ci dovrebbero pensare i figli ma di calcio sanno quanto io so di musica .

  9. #28
    Senior Member L'avatar di Jino
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Veneto
    Messaggi
    38,303
    Citazione Originariamente Scritto da Principe Visualizza Messaggio
    Ogni tanto a leggere I post si direbbe che siete avulsi dal mondo , Berlusconi non fa un cavolo dalla mattina alla sera o si da il caso che abbia problemi con la giustizia creati ad arte da magistrati politicizzati e inoltre sia il leader del centrodestra ( e bada bene che se non fosse il leader del centrodestra i suoi problemi con la giustizia sarebbero terminati da un pezzo ( posto che anche io giudico negativamente ormai la sua esperienza in politica senza tralasciare che il centrosinistra e' ancora peggio ) . Detto questo non lo puoi paragonare a gente che non fa un cavolo della mattina alla sera come Moratti che decide tutto il fratello . Questo significa essere fuori dalla realtà . Detto questo il Milan se fosse arrivato un italiano serio sarebbe già stato venduto. Inoltre non si capisce che Galliani sta distruggendo il Milan perché ci sono dirigenti che fanno politiche diverse contengono ingaggi e spendono sul mercato rimanendo più o meno sempre in pareggio , ma si sa che dar contro a Berlusconi fa sempre molto comodo come se appunto avesse effettivamente rifiutato di cedere il Milan a qualcuno più facoltoso . Non se ne può più occupare ci dovrebbero pensare i figli ma di calcio sanno quanto io so di musica .
    Dopo tutte queste tue sviolinate politiche per il nano, che tra l'altro non c'entrano niente perchè parlo di calcio e non di politica, ti faccio solamente notare che:

    A. Se non ha tempo per il Milan, perchè come dici tu è impegnatissimo da un decennio ormai, allora venda.
    B. Non è mai arrivato nessuno a comprarlo? Beh, ha sempre detto che non vuole vendere per ragioni di cuore, per vendere ci dev'esser il presupposto che un qualcosa venga messo in vendita.
    C. Non sto qui a difendere Galliani, c'ha le sue colpe, ma una società che vince senza spendere io ancora non l'ho vista, tranne qualche rara fiaba.

  10. #29
    @Principe berlusconi avrà pure i suoi impegni e non pretendo la sua presenza ad ogni partita del milan ma arrivare a non conoscere i nomi dei suoi giocatori è segno di menefreghismo
    @Jino concordo con i punti A e B ma non sono d'accordo con l'ultimo punto , una squadra che fattura piu di tutte in Italia che gareggia in un campionato mediocre come quello italiano deve vincere con piu regolarità e se ciò non avviene è colpa di galliani che spende male i soldi a disposizione
    Il fu frenguzzo

  11. #30
    F
    Citazione Originariamente Scritto da Jino Visualizza Messaggio
    Dopo tutte queste tue sviolinate politiche per il nano, che tra l'altro non c'entrano niente perchè parlo di calcio e non di politica, ti faccio solamente notare che:

    A. Se non ha tempo per il Milan, perchè come dici tu è impegnatissimo da un decennio ormai, allora venda.
    B. Non è mai arrivato nessuno a comprarlo? Beh, ha sempre detto che non vuole vendere per ragioni di cuore, per vendere ci dev'esser il presupposto che un qualcosa venga messo in vendita.
    C. Non sto qui a difendere Galliani, c'ha le sue colpe, ma una società che vince senza spendere io ancora non l'ho vista, tranne qualche rara fiaba.
    Prima di tutto non leggi e questo e' grave . Perché non ho difeso nessuno , rileggi e forse potrai capire il senso . Berlusconi ha la colpa di tenere ancora Galliani e questa e' una grande colpa .
    Al punto a e b ti rispondo facilmente che l'Inter non era in vendita e a parole Moratti ha sempre detto le stesse cose di Berlusconi , ergo non dipende dal fatto che sia vendita ma se c'è qualcuno disposto a comprarla. Inoltre dopo il caso Malaga bisognerebbe fare attenzione perché non tutti sono il psg o il city ( entrambe cmq in. Europa non hanno ancora vinto nulla ) .
    Al punto 3 nessuno chiede a Galliani di stravincere il campionato ma di evitare di fare errori strategici da 5 anni a queste parte , di non. Comprare giocatori finiti , di esonerare allenatori incapaci . L'unica cosa che voleva fare Berlusconi era mettere seedorf sono stati 20 giorni a spaccargli te sai cosa per convincerlo di allegri . Perciò la maggiore responsabilità della situazione attuale del Milan e' di Galliani . Che poi il Milan debba autofinanziarsi e' palese e nessuno lo mette in dubbio ma abbiamo un fatturato che ci dovrebbe permettere di non. Schierare determinati cessi tutte le domeniche . Dettoquesto chiudo qua perché non condivido mai parzialmente nulla tieniti le tue sempre corrette idee e auguri .

Pagina 3 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.