Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12
Risultati da 11 a 16 di 16

  1. #11
    Moderatore L'avatar di mefisto94
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Roma
    Messaggi
    23,300
    Citazione Originariamente Scritto da mourinhomifottotuamoglie Visualizza Messaggio
    Ma va, i calciatori prendono anche 500 volte più di un operaio... Tutto dipende dalla responsabilità insita nel ruolo, se sei il boss è giusto che tu prenda tanto.
    Non ti dò torto. E' anche una questione di responsabilità.

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Località
    Advertising world
    Messaggi
    Many
     

  3. #12
    Senior Member L'avatar di Jino
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Veneto
    Messaggi
    38,313
    Citazione Originariamente Scritto da Djici Visualizza Messaggio
    In Belgio con quei soldi non arrivi nemmeno alla fine della terza settimana del mese.
    Ma come si sta in Belgio?

  4. #13
    Senior Member L'avatar di Djici
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Liège
    Messaggi
    10,995
    Citazione Originariamente Scritto da Jino Visualizza Messaggio
    Ma come si sta in Belgio?
    Si fa come dicevi tu, moltissime persone che vanno a fare la spesa in Germania... pure io ci andavo almeno una volta al mese.
    Il Belgio e il terzo paese al mondo, dopo Singapour e Hong Kong... per la sovrastima delle case... le paghi un botto... e sono piccole e vecchie... una cosa assurda.
    le cose stanno andando sempre peggio con un livello di disoccupati che sta andando alle stelle... tutte le fabriche che chiudono, le grandi aziende che riducono il numero di operai perche fanno "soltanto" 2 o 3 mld di uttili
    insomma la strada di spagna, portogallo, grecia e italia...

  5. #14
    Senior Member L'avatar di Jino
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Veneto
    Messaggi
    38,313
    Citazione Originariamente Scritto da Djici Visualizza Messaggio
    Si fa come dicevi tu, moltissime persone che vanno a fare la spesa in Germania... pure io ci andavo almeno una volta al mese.
    Il Belgio e il terzo paese al mondo, dopo Singapour e Hong Kong... per la sovrastima delle case... le paghi un botto... e sono piccole e vecchie... una cosa assurda.
    le cose stanno andando sempre peggio con un livello di disoccupati che sta andando alle stelle... tutte le fabriche che chiudono, le grandi aziende che riducono il numero di operai perche fanno "soltanto" 2 o 3 mld di uttili
    insomma la strada di spagna, portogallo, grecia e italia...
    Capito, siete in crollo verticale pure li.

    Ormai ho tanti amici che nel corso degli ultimi anni sono andati a lavorare all'estero per periodi, non ci stanno alternative, un mio amico è da due anni che fa 8 mesi di stagione in Olanda, mi diceva che li non stanno tanto male. Un altro mio amico lavoro tutto l'anno in Germania da anni, ha detto che crisi o meno li stanno bene, inutile girarci attorno.

  6. #15
    bassissima e veritiera, guardate che per lavoratore li non c'è solo l'operaio di fabbrica, per dirne uno c'è anche Marchionne...

  7. #16
    Il problema di fondo non è soltanto lo stipendio in se è per se, il problema di fondo è che non esiste almeno in Italia, un minimo di prospettiva di stabilizzazione futura.. e sia chiaro, non sto parlando di mettere le radici in un singolo posto per tutta la vita, ma si è passati da un estremo all'altro.
    Come si può pensare di rilanciare un paese se ormai 2 generazioni si sono bruciate nel precariato?
    Prendo come esempio me stesso, ho 31 anni, percepisco 1027 euro al mese, senza contributi (sono iscritto alla gestione separata inps), esente irpef, tra un anno e mezzo sono in mezzo una strada e so già che non c'è ALCUNA possibilità di restare dove sono.
    Nella mia stessa condizione ci sono 2 miei colleghi, con l"aggravante" è che entrambi hanno famiglia e uno dei due ha un figlio in arrivo.
    Poi mi vengono a parlare di "fiducia" e "rilancio dei consumi", cosa volete che consumi con un quadro del genere?? (senza contare che alla mia età vorrei anche iniziare a pensare di potermi costruire la mia famiglia e andarmene da casa dei miei...)

Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.