Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 6 di 7 PrimaPrima ... 4567 UltimaUltima
Risultati da 51 a 60 di 65

  1. #51
    Member L'avatar di S T B
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Messaggi
    2,232
    Citazione Originariamente Scritto da Admin Visualizza Messaggio
    Aggiornamento:

    Il Corriere della Sera ripercorre cio' che e' successo nel dopo partita di Fruili tra il mister Inzaghi e la squadra. Filippo Inzaghi, dopo aver chiesto ad Adriano Galliani di scendere e di rimanere solo con la squadra, si è rivolto ai suoi con sdegno e sono volate parole grosse: "Siete indegni di questa maglia". Accuse pesanti dell'allenatore, che ha sempre difeso i suoi ragazzi, si sente tradito. Ma qualcuno non ci sta e replica: "Noi non saremmo degni, ma tu non sei all’altezza di allenare il Milan...". Insomma, lo strappo è servito.
    Il progetto di Inzaghi si è virtualmente concluso nel cantiere dello stadio Friuli. Lo stesso Silvio Berlusconi, furioso per la prestazione e il risultato, a fine gara è stato tentato dall'esonerare subito l’ex pupillo. Poi, alle 9 di sera, il presidente, dopo un nuovo consulto telefonico con Galliani, ha deciso di proseguire con Pippo fino al termine della stagione.



    ------------------------


    Clima tesissimo in casa Milan dopo la sconfitta per 2-1 ad Udine contro i padroni di casa nella partita disputata ieri, 25 Aprile. La Gazzetta dello Sport in edicola riporta che Silvio Berlusconi è letteralmente furibondo. E, come se non bastasse, sul pullman c'è stata una lite tra Inzaghi e la squadra.

    Ecco il titolo della Gazzetta: Diavolo, che inferno. Milan in ritiro. Inzaghi ai giocatori:"Indegni". Crollo a Udinese, Berlusconi è furibondo. Sul pullman scontro tra Inzaghi e la squadra.

    Nelle prossime ore tutti i dettagli
    ottimo! Siamo praticamente al sicuro, verrà esonerato. Però farei fuori sia lui che più di mezza rosa... rifondiamo!

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #52
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    12,837
    Citazione Originariamente Scritto da Admin Visualizza Messaggio
    Aggiornamento:

    Il Corriere della Sera ripercorre cio' che e' successo nel dopo partita di Fruili tra il mister Inzaghi e la squadra. Filippo Inzaghi, dopo aver chiesto ad Adriano Galliani di scendere e di rimanere solo con la squadra, si è rivolto ai suoi con sdegno e sono volate parole grosse: "Siete indegni di questa maglia". Accuse pesanti dell'allenatore, che ha sempre difeso i suoi ragazzi, si sente tradito. Ma qualcuno non ci sta e replica: "Noi non saremmo degni, ma tu non sei all’altezza di allenare il Milan...". Insomma, lo strappo è servito.
    Il progetto di Inzaghi si è virtualmente concluso nel cantiere dello stadio Friuli. Lo stesso Silvio Berlusconi, furioso per la prestazione e il risultato, a fine gara è stato tentato dall'esonerare subito l’ex pupillo. Poi, alle 9 di sera, il presidente, dopo un nuovo consulto telefonico con Galliani, ha deciso di proseguire con Pippo fino al termine della stagione.



    ------------------------


    Clima tesissimo in casa Milan dopo la sconfitta per 2-1 ad Udine contro i padroni di casa nella partita disputata ieri, 25 Aprile. La Gazzetta dello Sport in edicola riporta che Silvio Berlusconi è letteralmente furibondo. E, come se non bastasse, sul pullman c'è stata una lite tra Inzaghi e la squadra.

    Ecco il titolo della Gazzetta: Diavolo, che inferno. Milan in ritiro. Inzaghi ai giocatori:"Indegni". Crollo a Udinese, Berlusconi è furibondo. Sul pullman scontro tra Inzaghi e la squadra.

    Nelle prossime ore tutti i dettagli
    No comment

  4. #53
    Iblahimovic
    Ospite
    se la colpa è solo tua, con chi sei arrabbiato allora? e perchè non ti dimetti?

  5. #54
    Senior Member L'avatar di Djici
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Liège
    Messaggi
    10,995
    Citazione Originariamente Scritto da MissRossonera Visualizza Messaggio
    Le frasi sono corrette entrambe,ma non posso appoggiare i giocatori perchè di fondo dovrebbe sempre esserci un rispetto dei ruoli che in quel circo non esiste nè è mai esistito,nonostante ci abbiano sempre voluto far credere il contrario. Inzaghi non è proprio in grado di farsi rispettare, e di conseguenza il gruppo lo ha sempre considerato un pupazzo,basti pensare alle scenette d'insofferenza ridicole di certi scarsi che dovrebbero solo baciare terra per quel che hanno.
    Sono contenta che il vaso di Pandora sia stato finalmente aperto e la polveriera sia sotto gli occhi di tutti,ma non riesco a capacitarmi di come siano riusciti a tenerla nascosta finora.E' proprio vero che B&G controllano ogni cosa.
    Che Inzaghi sia incapace di allenare e proprio fuori dubbio... ma sulla gestione "disciplinare" della stagione non e assolutamente colpa sua ma e TUTTA COLPA DI GALLIANI.

    Inzaghi e come un professore di una scuola media.
    I giocatori sono quindiceni.
    Se loro non seguono li ordini il professore deve intervenire... ma se il direttore "Galliani" non va nella direzione del professore, si capisce molto in fretta che il professore NON PUO FARE NULLA.
    Non puo essere duro perche in caso di problema ci perdera la faccia... e quindi fa l'amico di tutti...
    Una societa seria li avrebbe SPRONATI, MANDATI IN RITIRO da gennaio a giugno...

    Si e visto con Seedorf che il professore non puo decidere nulla... perche poi il direttore segue i quindiceni.

    Vi immaginate un Mourinho al posto di Inzaghi ?
    Dopo 2 ore di allenamento avrebbe mandato via TUTTI... e ovviamente Galliani avrebbe deciso di mandare via UN SOLO UOMO, invece che mandarne via 15.

    In una societa forte, queste cose non possono succedere... ma da noi commandano giocatori scarsi (magari comandassero fenomeni) e i soliti agenti.
    Tutto con buon piacimento di Galliani.

    Ora con tutto questo non sto dicendo che Inzaghi in realta e un duro e che li avrebbe pres ia bastonate dal 10 settembre... ma non penso che ci sarebbe stato tutto quello che abbiamo visto in questa stagione.

  6. #55
    Senior Member L'avatar di Dumbaghi
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    20,675
    Destro avrebbe dovuto rendere onore al suo cognome

    Almeno la soddisfazione di vederlo in panca con un occhio nero

  7. #56
    Moderatore L'avatar di mefisto94
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Roma
    Messaggi
    23,301
    Citazione Originariamente Scritto da Dumbaghi Visualizza Messaggio
    Destro avrebbe dovuto rendere onore al suo cognome

    Almeno la soddisfazione di vederlo in panca con un occhio nero
    Almeno si sarebbe reso utile per qualcosa.

  8. #57
    Citazione Originariamente Scritto da Djici Visualizza Messaggio
    Che Inzaghi sia incapace di allenare e proprio fuori dubbio... ma sulla gestione "disciplinare" della stagione non e assolutamente colpa sua ma e TUTTA COLPA DI GALLIANI.

    Inzaghi e come un professore di una scuola media.
    I giocatori sono quindiceni.
    Se loro non seguono li ordini il professore deve intervenire... ma se il direttore "Galliani" non va nella direzione del professore, si capisce molto in fretta che il professore NON PUO FARE NULLA.
    Non puo essere duro perche in caso di problema ci perdera la faccia... e quindi fa l'amico di tutti...
    Una societa seria li avrebbe SPRONATI, MANDATI IN RITIRO da gennaio a giugno...

    Si e visto con Seedorf che il professore non puo decidere nulla... perche poi il direttore segue i quindiceni.

    Vi immaginate un Mourinho al posto di Inzaghi ?
    Dopo 2 ore di allenamento avrebbe mandato via TUTTI... e ovviamente Galliani avrebbe deciso di mandare via UN SOLO UOMO, invece che mandarne via 15.

    In una societa forte, queste cose non possono succedere... ma da noi commandano giocatori scarsi (magari comandassero fenomeni) e i soliti agenti.
    Tutto con buon piacimento di Galliani.

    Ora con tutto questo non sto dicendo che Inzaghi in realta e un duro e che li avrebbe pres ia bastonate dal 10 settembre... ma non penso che ci sarebbe stato tutto quello che abbiamo visto in questa stagione.
    Che abbia una società assurda alle spalle, principale responsabile di tutto questo scempio, è palese, non l'ho scritto perchè mi sembrava inutile ribadirlo.D'altronde non si è messo da solo su quella panchina ed è stato utilizzato solo come parafulmine,come ben sappiamo.Quello che voglio dire è che però un po' di umiltà,onestà intellettuale e carisma da parte sua avrebbero aiutato.La stagione sarebbe stata fallimentare comunque,ma forse un po' di dignità lui e la squadra l'avrebbero mantenuta.Ormai invece non c'è più nulla,nulla.
    Il rosso e il nero,due colori comuni,una passione unica!
    #WeAreACMilan

    "Ricordiamoglielo al mondo chi eravamo e che potremmo ritornare!" (Tiziano Ferro ai milanisti)

    #Lanuovaeraèqui #Vivalesocietànormali

    "Digo lo que pienso,tómame como soy. No intentes amarrarme, ni dominarme, yo soy quien elige como equivocarme."
    (Shakira)

  9. #58
    Senior Member L'avatar di 666psycho
    Data Registrazione
    Aug 2013
    Messaggi
    10,500
    Citazione Originariamente Scritto da Admin Visualizza Messaggio
    Aggiornamento:

    Il Corriere della Sera ripercorre cio' che e' successo nel dopo partita di Fruili tra il mister Inzaghi e la squadra. Filippo Inzaghi, dopo aver chiesto ad Adriano Galliani di scendere e di rimanere solo con la squadra, si è rivolto ai suoi con sdegno e sono volate parole grosse: "Siete indegni di questa maglia". Accuse pesanti dell'allenatore, che ha sempre difeso i suoi ragazzi, si sente tradito. Ma qualcuno non ci sta e replica: "Noi non saremmo degni, ma tu non sei all’altezza di allenare il Milan...". Insomma, lo strappo è servito.
    Il progetto di Inzaghi si è virtualmente concluso nel cantiere dello stadio Friuli. Lo stesso Silvio Berlusconi, furioso per la prestazione e il risultato, a fine gara è stato tentato dall'esonerare subito l’ex pupillo. Poi, alle 9 di sera, il presidente, dopo un nuovo consulto telefonico con Galliani, ha deciso di proseguire con Pippo fino al termine della stagione.



    ------------------------


    Clima tesissimo in casa Milan dopo la sconfitta per 2-1 ad Udine contro i padroni di casa nella partita disputata ieri, 25 Aprile. La Gazzetta dello Sport in edicola riporta che Silvio Berlusconi è letteralmente furibondo. E, come se non bastasse, sul pullman c'è stata una lite tra Inzaghi e la squadra.

    Ecco il titolo della Gazzetta: Diavolo, che inferno. Milan in ritiro. Inzaghi ai giocatori:"Indegni". Crollo a Udinese, Berlusconi è furibondo. Sul pullman scontro tra Inzaghi e la squadra.

    Nelle prossime ore tutti i dettagli

    Inzaghi pur essendo un incapace ha ragione! sono indegni, ma lo é anche lui! per di più trovo scandaloso che qualcuno si permetta di parlare così all allenatore! se così é stato, deve essere cacciato! ci vuole disciplina e rispetto... anche se non ha tutti i torti!
    #GallianiVia #MAIUNAGIOIA!
    Inutile discutere con gli ignoranti, meglio ignorarli...

  10. #59
    Member L'avatar di dyablo65
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    veneto
    Messaggi
    2,304
    la pippa che parla di essere indegni....

    veramente....al peggio non c'e' mai fine.
    ma chi xeo Lu Boh...?

  11. #60
    MISTER L'avatar di 13-33
    Data Registrazione
    Nov 2014
    Località
    Parigi
    Messaggi
    787
    Sempre piu giu avanti cosi !!!!

Pagina 6 di 7 PrimaPrima ... 4567 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.