Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 16 di 25 PrimaPrima ... 61415161718 ... UltimaUltima
Risultati da 151 a 160 di 244

Discussione: Lite Allegri-Inzaghi

  1. #151
    Moderatore L'avatar di Andreas89
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    21,974
    Citazione Originariamente Scritto da Ale Visualizza Messaggio
    se perdiamo a udine...
    Ma è necessaria sta sconfitta preannunciata???Prima non possiamo mandarlo???

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #152
    Junior Member L'avatar di DennyJersey
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    689
    Se la ricostruzione della Gazza è corretta..

    Allegri: "Non devi parlare in giro troppo di me".
    Inzaghi: "Stai zitto che se ho smesso di giocare è per colpa tua".
    E poi, come già ricostruito, Filippo Galli a doverli dividere.


    ..allora possiamo tranquillamente etichettare tutta la storia come "bufala" di fine estate.
    Cose del genere in altre squadre, o da noi in altri momenti, saranno successe tutti i giorni senza mai uscire sui media.
    È preoccupante che ormai ogni sospiro un pò più forte del normale ora esca sui giornali.
    Come mai secondo voi? Io ci vedo una lotta interna alla società sul nome di Allegri. Robe da cuginastri insomma.
    [CENTER][B]-: Etsi Omnes Ego Non :-[/B][/CENTER]

  4. #153
    Member L'avatar di Solo
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    1,729
    Siamo peggio della vecchia Inter, allo sbando completo.

  5. #154
    Senior Member L'avatar di Djici
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Liège
    Messaggi
    10,990
    voglio dire tante cose su allegri e sulla societa.

    tutti a dire che ad allegri piaciono i falegnami... perche secondo voi se ha la scelta di prendere iniesta o traore prende il secondo ?
    incredibile...

    secondo me e stato galliani a fare fuori pirlo non accetando il rinovo (e devo dire che in quel momento ero anch'io daccordo) invece si dice che e allegri che vuole mettere solo giocatori scarsi in mezzo.

    allegri ha fatto fuori qualche giocatore bravo tecnicamente ma INUTILE alla squadra : ronaldinho, seedorf.

    non mi piace molto perche penso che sta sbagliando certe cose ma il 90% delle accuse che ho letto sono ridicole.
    la societa e riuscita a trovare quello che doveva pagare... e su milanworld e una cosa che si dice dal mese di giugno che allegri sara esonerato, che il milan fara una stagione disastrosa e la colpa sara solo sua quando la colpa e quasi esclusivamente della societa.

    galliani che parla male di allegri dopo l'amichevole col real,
    una societa ridicola che fa la piu grande campagna di indebolimento della storia del calcio...

    contenti voi se domani viene esonerato.

    ripeto che forse non e una cattiva idea... ci vuole una scossa... purtroppo l'idea buona e una vendita della societa... ma se questo non puo succedere ora allora forse e meglio cambiare allenatore... poi vediamo come le cose cambieranno.

    - - - Aggiornato - - -
    @Heisenberg

    antonini gioca titolare sulla fascia sinistra perche la vera alternativa si chiama MESBAH.
    poi sono daccordo sul fatto che una possibilita allo spagnolo la si deve dare assolutamente ma per ora e indisponibile.
    fosse per me ci metterei emanuelson... ma dopo a centrocampo siamo ZERO

  6. #155
    ecco l'articolo integrale della Gazza:

    Allegri-Inzaghi, lite e insultidavanti ai giovani rossoneri

    Max, in visita ai ragazzi del vivaio, incrocia Pippo: Galli deve separarli prima
    che vengano alle mani. Galliani: «Ho parlato con loro, tutto ridimensionato»


    Mancava solo questa. E non se ne sentiva il bisogno. I nervi tesi che stanno scandendo le ultime settimane rossonere ormai si estendono a qualsiasi latitudine e circostanza. Questa volta, però, i fatti acquistano una rilevanza assoluta visto che si tratta di una lite fra Massimiliano Allegri e Pippo Inzaghi. I due, fra i quali notoriamente non è mai stato amore folle, si sono ritrovati faccia a faccia e non se le sono mandate a dire. Prima le accuse, poi gli insulti, fino all’intervento di un malcapitato Filippo Galli che li ha divisi, evitando probabilmente guai peggiori.

    Tour L’episodio risale al pomeriggio dell’altro ieri ed è avvenuto al centro sportivo Vismara, quartier generale delle giovanili rossonere. Allegri, che un paio di volte l’anno è solito recarsi in visita per salutare i tecnici e prendere contatto coi baby milanisti, ha iniziato il tour accompagnato da Galli, responsabile del settore giovanile. Arrivato il momento degli Allievi nazionali di Inzaghi, ecco il fattaccio: i due si sono salutati freddamente, molto freddamente, si sono detti qualcosa di poco simpatico e dalle frasi sibilate a denti stretti si è passati a una lite vera e propria con tanto di insulti.

    Faccia a faccia Chi ha iniziato? Difficile dirlo. Sull’accaduto circolano diverse versioni. Si parla di un Inzaghi particolarmente scostante al momento del saluto, cosa che avrebbe indispettito Allegri; si parla anche di un botta e risposta che potrebbe essere andato più o meno così. Allegri a Inzaghi: «Non devi parlare troppo in giro di me». Replica fulminea: «Stai zitto che è colpa tua se ho smesso di giocare». Frasi che comunque vanno riportate col condizionale. Peraltro anche le uniche riportabili visto che quelle seguenti sono da bollino rosso.

    Tempistica poco felice Quando si è reso conto che la situazione stava degenerando, Galli si è portato via Allegri (che poi ha continuato regolarmente la visita), ma la scena è andata in onda all’interno del campo di gioco. Quindi davanti a diversi testimoni. Fortunatamente sembra che i giocatori, in campo per l’allenamento ma defilati rispetto al terzetto, non abbiano percepito quanto stava avvenendo. Quando ieri è iniziata a circolare la notizia, la domanda che si facevano tutti i tifosi è stata: era proprio il caso, visti i pessimi rapporti e visto il delicato momento in casa Milan, che Allegri andasse a far visita al Vismara, e quindi anche a Inzaghi? Una visita concordata da qualche giorno con Galli, d’accordo, ma poco azzeccata nelle tempistiche.

    Niente spintoni Lungo la giornata sull’accaduto si sono rincorse le voci più disparate. Le prime segnalazioni sono partite da Twitter, dilagando poi a macchia d’olio sul web. Alcune versioni parlavano addirittura di spintoni e mani addosso (e anche di qualche video registrato coi cellulari). Nulla di tutto ciò. Max e Pippo si sono «limitati » ad accuse e insulti. Anche sull’entità delle offese non c’è certezza. Ma questo è l’ultimo dei problemi. Quello principale parla di due tesserati del Milan che hanno avuto una lite pubblica. E sono l’allenatore della prima squadra e il collega degli Allievi nazionali, terza formazione in ordine di età e importanza. E’ evidente che un episodio del genere non giova all’immagine di nessuno dei due. Men che meno ad Allegri, la cui panchina si trova già in una delicatissima posizione.

    Acqua sul fuoco In pochi secondi è venuto a galla tutto il rancore tra i due, che covava da tempo e tuttora alimentato anche dalle voci che vorrebbero Inzaghi al posto di Allegri. Il Milan, intanto, ufficialmente smorza i toni: «Ho parlato sia con Allegri sia con Inzaghi ed entrambi mi hanno minimizzato l’accaduto — ha dichiarato Galliani —. Per me, quindi, l’episodio è come se non fosse mai accaduto». E i diretti interessati? Smentiscono, soprattutto per quanto riguarda la parte degli spintoni, che in effetti non c’è stata. Ma resta ugualmente un bruttissimo episodio.

  7. #156
    Citazione Originariamente Scritto da Djici Visualizza Messaggio
    voglio dire tante cose su allegri e sulla societa.

    tutti a dire che ad allegri piaciono i falegnami... perche secondo voi se ha la scelta di prendere iniesta o traore prende il secondo ?
    incredibile...

    secondo me e stato galliani a fare fuori pirlo non accetando il rinovo (e devo dire che in quel momento ero anch'io daccordo) invece si dice che e allegri che vuole mettere solo giocatori scarsi in mezzo.

    allegri ha fatto fuori qualche giocatore bravo tecnicamente ma INUTILE alla squadra : ronaldinho, seedorf.

    non mi piace molto perche penso che sta sbagliando certe cose ma il 90% delle accuse che ho letto sono ridicole.
    la societa e riuscita a trovare quello che doveva pagare... e su milanworld e una cosa che si dice dal mese di giugno che allegri sara esonerato, che il milan fara una stagione disastrosa e la colpa sara solo sua quando la colpa e quasi esclusivamente della societa.

    galliani che parla male di allegri dopo l'amichevole col real,
    una societa ridicola che fa la piu grande campagna di indebolimento della storia del calcio...

    contenti voi se domani viene esonerato.

    ripeto che forse non e una cattiva idea... ci vuole una scossa... purtroppo l'idea buona e una vendita della societa... ma se questo non puo succedere ora allora forse e meglio cambiare allenatore... poi vediamo come le cose cambieranno.
    Si ad Allegri piacciono i falegnami,è un dato di fatto.E' lui che vuole giocatori come Van bommel o De Jong davanti alla difesa,altre soluzioni non sono contemplate.
    Continuo a ripetere che sul mercato c'erano giocatori che costavano poco o parametri zero con buona tecnica ma come al solito si è preferito prendere gli scarponi a parte Montolivo.

  8. #157
    Ale
    Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da Andreas89 Visualizza Messaggio
    Ma è necessaria sta sconfitta preannunciata???Prima non possiamo mandarlo???
    Fosse dipeso da me, lo avrei cacciato a giugno...

  9. #158
    Member L'avatar di AcetoBalsamico
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Lovere
    Messaggi
    2,685
    Comunque se fosse vero, è da cacciare nell'immediato. Non va sostituito con Pippo, ma va sostituito!

  10. #159
    "PIANTALA O VENGO A PRENDERTI"
    Le frasi della lite Allegri-Inzaghi

    All'indomani dello scoppio dell'ultima bomba milanista restano sul campo i cocci di una frattura mai vista nell'era berlusconiana del club. Allegri e Inzaghi che litigano fin quasi ad arrivare alle mani non è solamente il punto più basso del pessimo rapporto che c'è tra i due. E', semmai, la triste fotografia del Milan di oggi. Le parole volate tra i due sono pesanti: "Piantala o vengo a prenderti - avrebbe detto il tecnico -. Non sei un uomo".

    Sia chiaro, siamo alle indiscrezioni, perché il giorno dopo è buono soprattutto per un passaparola che, come normale, alimenta l'onda fino a trasformarla in uno tsunami. Però certe parole, riportate dai presenti, hanno tutta l'aria di essere vere. Ma andiamo con ordine e cerchiamo di ricostruire l'accaduto.

    Allegri, in visita al centro Vismara - il campo dove si allenano le giovanili del Milan - ha incontrato tra gli altri Pippo Inzaghi, tecnico della formazione Allievi, da cui sarebbe stato salutato a dir nulla in maniera freddina. Infastidito, il livornese avrebbe provocato l'ex centravanti accusandolo di fargli le scarpe e di non avere "nemmeno il coraggio di guardarmi in faccia, non sei un uomo". Come non bastasse Allegri avrebbe rincarato la dose rimproverando a Inzaghi di parlare troppo con i giornalisti: "Piantala, sennò vengo a prenderti".

    Questo sarebbe bastato, ovviamente, per innescare una rissa verbale non arrivata alle mani solo grazie all'intervento di Filippo Galli, presente al fianco di Allegri in qualità di responsabile del settore giovanile rossonero. Inzaghi, da par suo, avrebbe accusato l'ex allenatore di avergli rovinato la carriera ("Ho smesso di giocare per colpa tua") prima di andarsene per evitare il peggio. La fuga di Pippo non è però piaciuta ad Allegri che gli avrebbe gridato "se hai gli attributi ti fermi, se sei un uomo ti fermi" prima di rivolgersi ai giocatori di Inzaghi con un eloquente "questo è l'allenatore che dovrebbe insegnarvi calcio e lealtà sportiva". Questi i fatti.

    La questione, ovviamente, non ha lasciato indifferente il Milan. Berlusconi, secondo indiscrezioni, sarebbe a dir nulla furioso per l'accaduto. Mentre a Galliani è toccato il ruolo del pompiere: "Ho sentito sia Allegri che Inzaghi ed entrambi hanno minimizzato: per me non è successo nulla. E' stato solo un battibecco e non ci sarà alcuna conseguenza per nessuno dei due".

    SportMediaset

  11. #160
    Member L'avatar di S T B
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Messaggi
    2,232
    allegri ha ampiamente dimostrato di non essere capace di dare un gioco alla squadra. Probabilmente anche stroppa al pescara con ibra e thiago vinceva il campionato. Non ho mai visto un bel milan neanche nell'anno dello scudetto...

Pagina 16 di 25 PrimaPrima ... 61415161718 ... UltimaUltima

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.