Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12
Risultati da 11 a 15 di 15

  1. #11
    Membro e rettile
    Data Registrazione
    Oct 2013
    Messaggi
    6,171
    Io vorrei vedere Guardiola allenare il Milan, con gente come Bonera, chissà cosa diremo poi....

    Vorrei vedere Van Gaal, (che sta facendo peggio di Moyes...) allenare l'Inter di quest'anno...

    E Mourinho, dopo aver speso triliardi di lire sterline, col Chelsea non ha vinto neanche un trofeo internazionale, cosa riuscita al salsicciaro Benitez e all'esordiente Di Matteo...

    Io credo che quello che ha fatto davvero un gran lavoro è stato Simeone, che guarda caso gioca come UN TEMPO si giocava in Italia...

    Facilissimo diventare grandi allenatori con budget faraonici, giocatori forti e con tanta esperienza internazionale, guarda caso ciò che manca oggi in Italia.

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #12
    Senior Member L'avatar di The Ripper
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    13,653
    Citazione Originariamente Scritto da mandraghe Visualizza Messaggio
    Io vorrei vedere Guardiola allenare il Milan, con gente come Bonera, chissà cosa diremo poi....

    Vorrei vedere Van Gaal, (che sta facendo peggio di Moyes...) allenare l'Inter di quest'anno...

    E Mourinho, dopo aver speso triliardi di lire sterline, col Chelsea non ha vinto neanche un trofeo internazionale, cosa riuscita al salsicciaro Benitez e all'esordiente Di Matteo...

    Io credo che quello che ha fatto davvero un gran lavoro è stato Simeone, che guarda caso gioca come UN TEMPO si giocava in Italia...

    Facilissimo diventare grandi allenatori con budget faraonici, giocatori forti e con tanta esperienza internazionale, guarda caso ciò che manca oggi in Italia.
    Conte si è fatto sbattere fuori dal Galatasaray, Spalletti arranca, Mancini ha preso pesci in faccia da chiunque, addirittura Capello in Europa ha avuto un rendimento ben inferiore a quello che ha avuto nei campionati nazionali, idem Lippi (se si esclude il Mondiale).
    Se non ci fosse Ancelotti, mi chiedo, parleremmo ancora di allenatori italiani come top?
    Io penso che sì... Mourinho, Guardiola, Van Gaal, Simeone, ecc... se avessero in mano il Milan, l'Inter, la Fiorentina ecc...ecc... non dico che sarebbero competitivi con il Bayern, ma non sfigurerebbero MAI in Europa e il campionato italiano sarebbe molti più competitivo. E ne gioverebbero anche molti giocatori (nell'Inter di Mourinho Sneijder era favoloso, Materazzi insuperabile, Cambiasso PAZZESCO...).

    Adesso una delle squadre che dovrebbero fare la differenza è affidata ad un perdente nato come Mazzarri, quella che dovrebbe essere affianco alla Juve per contendersi lo scudo è allenata da un esordiente (spero faccia bene).
    Vero, non ci sono soldi, ma quelli che ci sono si investono MALISSIMO.
    Finché gli allenatori conteranno come il 2 di coppe con la briscola a denari in sede di mercato (si veda gli esempi di Allegri, Ancelotti, Benitez, Donadoni, Guidolin, Reja, Montella ecc...), non andremo avanti.
    Non è un caso che quando gli allenatori sono stati accontentati, la squadra in questione ha vinto (l'Inter di Mou) o ha avuto una trasformazione incredibile diventando una squadra competitiva (la Roma di Garçia).
    Poi ovviamente ci sono gli allenatori che di calcio ne capiscono pochissimo e quando vengono accontentati non riescono comunque a combinare un bel niente (si veda Mancini e in parte Mazzarri).

  4. #13
    Membro e rettile
    Data Registrazione
    Oct 2013
    Messaggi
    6,171
    Citazione Originariamente Scritto da The Ripper Visualizza Messaggio
    Conte si è fatto sbattere fuori dal Galatasaray, Spalletti arranca, Mancini ha preso pesci in faccia da chiunque, addirittura Capello in Europa ha avuto un rendimento ben inferiore a quello che ha avuto nei campionati nazionali, idem Lippi (se si esclude il Mondiale).
    Se non ci fosse Ancelotti, mi chiedo, parleremmo ancora di allenatori italiani come top?
    Io penso che sì... Mourinho, Guardiola, Van Gaal, Simeone, ecc... se avessero in mano il Milan, l'Inter, la Fiorentina ecc...ecc... non dico che sarebbero competitivi con il Bayern, ma non sfigurerebbero MAI in Europa e il campionato italiano sarebbe molti più competitivo. E ne gioverebbero anche molti giocatori (nell'Inter di Mourinho Sneijder era favoloso, Materazzi insuperabile, Cambiasso PAZZESCO...).

    Adesso una delle squadre che dovrebbero fare la differenza è affidata ad un perdente nato come Mazzarri, quella che dovrebbe essere affianco alla Juve per contendersi lo scudo è allenata da un esordiente (spero faccia bene).
    Vero, non ci sono soldi, ma quelli che ci sono si investono MALISSIMO.
    Finché gli allenatori conteranno come il 2 di coppe con la briscola a denari in sede di mercato (si veda gli esempi di Allegri, Ancelotti, Benitez, Donadoni, Guidolin, Reja, Montella ecc...), non andremo avanti.
    Non è un caso che quando gli allenatori sono stati accontentati, la squadra in questione ha vinto (l'Inter di Mou) o ha avuto una trasformazione incredibile diventando una squadra competitiva (la Roma di Garçia).
    Poi ovviamente ci sono gli allenatori che di calcio ne capiscono pochissimo e quando vengono accontentati non riescono comunque a combinare un bel niente (si veda Mancini e in parte Mazzarri).
    L'Inter del triplete è stata l'ultima squadra ad investire pesantemente, il Milan che vinceva, spendeva e spandeva addiritura compravamo i giocatori solo per rubarli alla concorrenza, ecc.. per me il primo motivo per cui i nostri allenatori non sono più all'altezza è la mancanza di pecunia...

    Comunque che Mazzarri alleni l'Inter è davvero scandaloso, e questo mi porta al secondo motivo per cui i nostri allenatori non sfondano: la rinuncia a rischiare da parte dei presidenti, tutti ricordiamo come vennero accolti Sacchi e Capello...ma per non andare troppo in là basta ripensare a come venne accolto Garcia due estati fa: scetticismo, sufficienza ecc. ed invece ha datto un buon lavoro, certo con gente tipo Pjanic e Strootman, però è innegabile che tutti coloro che parlavano di un allenatore modesto, son stati ben smentiti.

    Quindi, vista la mancanza di fondi, direi che l'unico modo che le nostre squadre hanno per tentare di essere competitive è rischiare, rischiare e rischiare, sia nell'acquisto dei giocatori sia nella scelta degli allenatori, la Juve e la Roma l'hanno fatto ed infatti sono ai vertici, finché il Milan invece preferirà comprare gente tipo Torres, la vedo dura per il Milan risalire la china.

  5. #14
    Senior Member L'avatar di The Ripper
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    13,653
    Citazione Originariamente Scritto da mandraghe Visualizza Messaggio
    L'Inter del triplete è stata l'ultima squadra ad investire pesantemente, il Milan che vinceva, spendeva e spandeva addiritura compravamo i giocatori solo per rubarli alla concorrenza, ecc.. per me il primo motivo per cui i nostri allenatori non sono più all'altezza è la mancanza di pecunia...

    Comunque che Mazzarri alleni l'Inter è davvero scandaloso, e questo mi porta al secondo motivo per cui i nostri allenatori non sfondano: la rinuncia a rischiare da parte dei presidenti, tutti ricordiamo come vennero accolti Sacchi e Capello...ma per non andare troppo in là basta ripensare a come venne accolto Garcia due estati fa: scetticismo, sufficienza ecc. ed invece ha datto un buon lavoro, certo con gente tipo Pjanic e Strootman, però è innegabile che tutti coloro che parlavano di un allenatore modesto, son stati ben smentiti.

    Quindi, vista la mancanza di fondi, direi che l'unico modo che le nostre squadre hanno per tentare di essere competitive è rischiare, rischiare e rischiare, sia nell'acquisto dei giocatori sia nella scelta degli allenatori, la Juve e la Roma l'hanno fatto ed infatti sono ai vertici, finché il Milan invece preferirà comprare gente tipo Torres, la vedo dura per il Milan risalire la china.
    bisogna pure sfatare il mito del Milan che spendeva cifre abnormi sul mercato.
    Il periodo in cui Mr. Nanetto ha sborsato di più, ad eccezione dei Gloriosi Anni, è stato dal 1999 al 2002. Nel 2003 si comprava solo Kakà, nel 2004 solo Stam, nel 2005 Janku e Gila, nel 2006 Oliveira, Ronaldo e Oddo (e hai ceduto Sheva), l'anno dopo Emerson e Pato. Il resto è storia recente.
    Tutto, e dico TUTTO quello che hai vinto è stato fatto spendendo dal 1999 al 2002. Stop. Hai creato una base solidissima (e hai anche buttato letteralmente diversi milioni con acquisti sbagliati) e con quella hai vinto tutto.
    Si chiama programmazione... e ti fa vincere i trofei.

    Cosa ha speso l'Atletico per arrivare in finale? Oppure...scommettiamo che City e PSG anche quest'anno non vincono nulla in Europa?
    Il Milan si è fatto fuggire dei giocatori per incompetenza, non per mancanza di denari (quando avevi Tevez per le mani hai deciso di tenere Peto, quando potevi prendere Mertens o Ljajic hai rinnovato a Robinho e preso Kakà, quando potevi prendere Strootman o Vidal, se non entrambi, hai deciso di prendere Aquilani, Nocerino, Muntari e poi Montolivo, quando hai preso Pazzini c'era Destro disponibile, e hai osato pagare un "giocatore" come Constant!!!)

  6. #15
    Senior Member L'avatar di juventino
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Latina
    Messaggi
    9,783
    Oggi Acciuga portato a scuola da Michel. Una squadra era ben messa in campo, l'altra no, secondo voi perché?

Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.