Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 23

  1. #1

    L'imbarazzante divario nella Champion's League.

    Ormai la CL è diventata una macchina che genera soldi ma che fa divertire soltanto poche squadre che possono ambire a vincerla. Per questo motivo auspico un grande cambiamento di questa competizione. Ormai vedere il Barcellona/Bayern/Real che nei gironi prendono a pallonate tutti i loro avversari non diverte nessuno, quindi direi che sarebbe anche interesse della UEFA riformare questa competizione che a lungo andare perderà il suo fascino.

    In che modo? La sostanza di fondo è evitare di mandare in CL squadre palesemente inadeguate che non contribuiscono a portare nulla di avvincente alla competizione. Prima si mandavano soltanto le squadre vincitrici del campionato, ma oggi si potrebbe pensare a qualcosa di diverso.

    Quindi consentire soltanto alle prime 16 del ranking UEFA di accedere direttamente ad una fase finale della CL, con degli ottavi da disputare in primavera. Tutte le altre squadre dalla posizione 17 alla 49, quindi 32, disputano una grande competizione europea, una nuova Europa League che avrebbe molto più fascino in quanto raccoglierebbe tutte squadre che si trovano più o meno allo stesso livello. Ovviamente anche i premi andrebbero ridistribuiti tra le due competizioni, evitando il divario clamoroso che c'è oggi.

    Cosa ne pensate?
    Con il Milan nel sangue, nella mente e nel cuore.

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #2
    Senior Member L'avatar di Angstgegner
    Data Registrazione
    Apr 2013
    Messaggi
    9,922
    Citazione Originariamente Scritto da Il Re dell'Est Visualizza Messaggio
    Ormai la CL è diventata una macchina che genera soldi ma che fa divertire soltanto poche squadre che possono ambire a vincerla. Per questo motivo auspico un grande cambiamento di questa competizione. Ormai vedere il Barcellona/Bayern/Real che nei gironi prendono a pallonate tutti i loro avversari non diverte nessuno, quindi direi che sarebbe anche interesse della UEFA riformare questa competizione che a lungo andare perderà il suo fascino.

    In che modo? La sostanza di fondo è evitare di mandare in CL squadre palesemente inadeguate che non contribuiscono a portare nulla di avvincente alla competizione. Prima si mandavano soltanto le squadre vincitrici del campionato, ma oggi si potrebbe pensare a qualcosa di diverso.

    Quindi consentire soltanto alle prime 16 del ranking UEFA di accedere direttamente ad una fase finale della CL, con degli ottavi da disputare in primavera. Tutte le altre squadre dalla posizione 17 alla 49, quindi 32, disputano una grande competizione europea, una nuova Europa League che avrebbe molto più fascino in quanto raccoglierebbe tutte squadre che si trovano più o meno allo stesso livello. Ovviamente anche i premi andrebbero ridistribuiti tra le due competizioni, evitando il divario clamoroso che c'è oggi.

    Cosa ne pensate?
    Sono pienamente d'accordo.
    La Champions League dovrebbe essere accessibile solamente alle migliori squadre d'Europa che garantiscano una competizione un minimo più equilibrata (anche se poi il Bayern l'anno scorso rifilò un 6-0 o 6-1 al Porto, avvezzo alle competizioni europee) e rivedrei la formula dell'Europa League dandole molto più risalto e ritorno economico di quanto abbia ora.
    Ad esempio, se per assurdo per quanto riguarda i grandi campionati andassero in Champions solamente le prime 2 classificate e per quanto riguarda gli altri solamente la squadra prima classificata, quest'anno avremmo avuto un'Europa League con Atletico Madrid, Valencia, Arsenal, Manchester United, Borussia Monchengladbach, Bayer Leverkusen, Lazio, Napoli, Fenerbahce, Sporting Lisbona, Shakhtar Donetsk, CSKA Mosca, ecc...
    In questo modo si riequilibrerebbe l'enorme differenza che c'è tra le competizioni europee e soprattutto forse si dovrebbero vedere meno partite senza senso fino agli ottavi. In questi anni, si iniziano a vedere sfide equilibrate (che contemplano le grandi favorite) solamente dai quarti in poi, se va bene. Non c'è davvero gusto a vedere una competizione così oligarchica.

  4. #3
    Senior Member L'avatar di Milanforever26
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    15,015
    Citazione Originariamente Scritto da Il Re dell'Est Visualizza Messaggio
    Ormai la CL è diventata una macchina che genera soldi ma che fa divertire soltanto poche squadre che possono ambire a vincerla. Per questo motivo auspico un grande cambiamento di questa competizione. Ormai vedere il Barcellona/Bayern/Real che nei gironi prendono a pallonate tutti i loro avversari non diverte nessuno, quindi direi che sarebbe anche interesse della UEFA riformare questa competizione che a lungo andare perderà il suo fascino.

    In che modo? La sostanza di fondo è evitare di mandare in CL squadre palesemente inadeguate che non contribuiscono a portare nulla di avvincente alla competizione. Prima si mandavano soltanto le squadre vincitrici del campionato, ma oggi si potrebbe pensare a qualcosa di diverso.

    Quindi consentire soltanto alle prime 16 del ranking UEFA di accedere direttamente ad una fase finale della CL, con degli ottavi da disputare in primavera. Tutte le altre squadre dalla posizione 17 alla 49, quindi 32, disputano una grande competizione europea, una nuova Europa League che avrebbe molto più fascino in quanto raccoglierebbe tutte squadre che si trovano più o meno allo stesso livello. Ovviamente anche i premi andrebbero ridistribuiti tra le due competizioni, evitando il divario clamoroso che c'è oggi.

    Cosa ne pensate?
    Non avrebbe senso limitare le migliori 16 squadre del continente a giocare poche partite e organizzare di fatto una europa league bis che non interesserebbe nessuno...

    Comunque il problema è solo che Barca, Bayern e Real in questo momento hanno rose troppo superiori, ma è un problema di organizzazione/programmazione migliore da parte loro...le inglesi non hanno meno soldi, anzi, solo che li spendono male..
    Si torna a giocare e a tifare davvero

  5. #4
    Senior Member L'avatar di juventino
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Latina
    Messaggi
    9,783
    Non sono d'accordo. Il problema sta soprattutto nel fatto che ci sono alcune società con mezzi troppo superiori rispetto ad altre. Chiudere la competizione alle prime 16 del ranking peggiorerebbe ulteriolmente la situazione, quindi bisogna trovare il modo di riequilibrare il livello delle squadre.
    Vincere non è importante, la plusvalenza è l'unica cosa che conta
    La carta igienica usata è un quotidiano migliore di Tuttosport
    Gli unici tifosi che merita la Juventus sono i membri del suo CDA

  6. #5
    Real e Barca hanno potuto godere e godono ancora di un sistema-paese che li privilegia in maniera spudorata. Ovvio che poi partano con un vantaggio enorme sul resto d'Europa. Vogliamo parlare della legge Beckham? Ora non c'è più ma per anni ha permesso alle squadre spagnole di vincere la concorrenza senza nemmeno sforzarsi. Facile fare i fenomeni quando hai le banche ai tuoi piedi, prendi 10 volte quello che guadagnano gli altri e lo stato fa di tutto per favorirti. L'unica squadra veramente virtuosa è il Bayern. Per copiare il modello Real-Barca devi semplicemente avere uno stato alle spalle. Negli ultimi 10-15 anni le squadre di calcio si sono trasformate in aziende e le più ricche sono quelle favorite. Barca e Real hanno avuto una spinta iniziale in questo processo di trasformazione che le altre possono solo sognarsi e quindi ora ne godono le conseguenze

  7. #6
    Citazione Originariamente Scritto da juventino Visualizza Messaggio
    Non sono d'accordo. Il problema sta soprattutto nel fatto che ci sono alcune società con mezzi troppo superiori rispetto ad altre. Chiudere la competizione alle prime 16 del ranking peggiorerebbe ulteriolmente la situazione, quindi bisogna trovare il modo di riequilibrare il livello delle squadre.
    Qui si entra in un altro discorso, come ad esempio il salary cup che introdurrei più che volentieri. Ma la sostanza del ragionamento non è rendere tutti più competitivi (quella è una cosa collegata e altrettanto importante) ma far giocare la competizione migliore soltanto alle squadre migliori sulla base di criteri oggettivi come il ranking. È inutile far disputare la CL a squadre palesemente indietro come la Roma o per assurdo un domani il Milan.

    Ormai i campionati non sono più il metodo giusto per selezionare le squadre più forti, proprio in virtù del divario economico tra un campionato e l'altro.

    La CL deve inevitabilmente trasformarsi in un torneo d'elite perché così susciterebbe molto più interesse rispetto ad oggi.
    Interesse a guardarlo e interesse a parteciparvi. Stesso discorso per la EL che acquisterebbe più valore perché sarebbe composta da squadre notoriamente forti ma non al livello delle big.

    Ovviamente questo meccanismo può funzionare soltanto, come dicevo, ridistribuendo i soldi tra CL ed EL. Perché chi partecipa alla EL, oltre a scalare il ranking ed accedere alla CL, deve essere mosso anche da interessi economici immediati ed a breve termine.
    Ultima modifica di Il Re dell'Est; 25-11-2015 alle 12:05
    Con il Milan nel sangue, nella mente e nel cuore.

  8. #7
    Senior Member L'avatar di Roten1896
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Brisbane
    Messaggi
    18,224
    non sono molto d'accordo... io farei semplicemente che ogni federazione sceglie quali squadre mandare in Champions a prescindere dalla posizione in campionato... l'Inter e il Milan di adesso in Europa farebbero figura migliore della Roma senza dubbio
    Il Mio Milan!
    #GD99 #AD90 #MS30 #LB19 #AR13 #MM22 #GG15 #CZ17 #RR68 #LA31 #AC12 #IA20 #DC2 #LB21 #FK79 #ML73 #RM18 #GB5 #HC10 #FB11 #JFS8 #AS9 #PC63 #NK7

  9. #8
    Senior Member L'avatar di Splendidi Incisivi
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Napoli
    Messaggi
    30,741
    Se si restringesse la Champions a 16 squadre non cambierebbe nulla, il Bayern, il Barça e il Real continuerebbero a piallare gli avversari, solo che invece di piallarne 29 come oggi, ne piallerebbero 13, tutto qui.
    Il problema mi sembra sia stato ben individuato da @Atletico Maniero e consiste nel garantire gli stessi mezzi economici a tutti i club, quindi regolamentare a livello politico, prima ancora che sportivo, l'intervento dello Stato; insomma, ci dovrebbe essere una specie di Gran Consiglio degli Uffici per lo sport dei vari paesi europei.
    Bisogna varare misure di questo tipo, tra le quali potrebbe rientrare anche la salary cup, con la quale sono estremamente d'accordo.

  10. #9
    Senior Member L'avatar di juventino
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Latina
    Messaggi
    9,783
    Citazione Originariamente Scritto da Il Re dell'Est Visualizza Messaggio
    Qui si entra in un altro discorso, come ad esempio il salary cup che introdurrei più che volentieri. Ma la sostanza del discorso non è rendere tutti più competitivi (quella è una cosa collegata e altrettanto importante) ma far giocare la competizione migliore soltanto alle squadre migliori sulla base di criteri oggettivi come il ranking. È inutile far disputare la CL a squadre palesemente indietro come la Roma o per assurdo un domani il Milan.

    Ormai i campionati non sono più il metodo giusto per selezionare le squadre più forti, proprio in virtù del divario economico tra un campionato e l'altro.

    La CL deve inevitabilmente trasformarsi in un torneo d'elite perché così susciterebbe molto più interesse rispetto ad oggi.
    Interesse a guardarlo e interesse a parteciparvi. Stesso discorso per la EL che acquisterebbe più valore perché sarebbe composta da squadre notoriamente forti ma non al livello delle big.

    Ovviamente questo meccanismo può funzionare soltanto, come dicevo, ridistribuendo i soldi tra CL ed EL. Perché chi partecipa alla EL, oltre a scalare il ranking ed accedere alla CL, deve essere mosso anche da interessi economici immediati ed a breve termine.
    Diciamo che un buon compromesso potrebbe essere una quota di squadre fissa che si iscrivono grazie al proprio coefficiente UEFA (diciamo le prime 16, come suggerivi) a cui si aggiungono 16 che ottengono la qualificazione in metodi più "tradizionali". Ma a mio avviso prima di fare un passo così importante è fondamentale fare qualcosa per diminuire il più possibile il divario tra le squadre.
    Vincere non è importante, la plusvalenza è l'unica cosa che conta
    La carta igienica usata è un quotidiano migliore di Tuttosport
    Gli unici tifosi che merita la Juventus sono i membri del suo CDA

  11. #10
    Bannato
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    Milano
    Messaggi
    12,887
    Mi vien da ridere,
    quando il Milan (e le italiane in genere) prendevano a pallonate tutti,
    o si permettevano di andare ad acquistare tranquillamente gente come Maradona, Gullit, Ronaldo andava bene,
    adesso no?
    ma quando mai la Champion è stata equilibrata?

Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.