Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 23

  1. #1
    Senior Member L'avatar di juventino
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Latina
    Messaggi
    9,783

    L'esperienza di Ancelotti alla Juve. Cosa andò storto?

    Con l'accesso in finale di Ancelotti e del suo Real mi è ritornata in mente la sua esperienza da noi e....non riesco davvero a capacitarmi di come abbia fatto a fallire!
    Prima stagione (1998/99):Carletto subentra al dimissionario Lippi. La squadra sta vivendo un'annata difficile a causa di gravi problemi di spogliatoio e del terribile infortunio di Del Piero. Nonostante ciò riesce a sfiorare una finale di Champions suicidandosi nel secondo tempo con lo United (da 2-0 a 2-3 dopo aver pareggiato l'andata all'Old Trafford 1-1). Altro errore piuttosto clamoroso è la gestione di Henry, fatto giocare da noi come ala (!!!) e poi ceduto a cuor leggero all'Arsenal (sigh).
    Seconda stagione (1999/00):Ancelotti viene confermato e può finalmente cominciare la stagione dall'inizio. Dopo la vittoria estiva in Intertoto, in campionato la squadra è stabilmente al vertice e a poche giornate dalla fine ha un ottimo vantaggio sulla Lazio (8 punti a 5 giornate dalla fine se non vado errato). Ma nel finale di stagione succede l'imponderabile:la squadra accusa una drastica crisi di gioco e perde lo scontro diretto in casa vedendo il suo vantaggio affievolirsi tremendamente (appena 2 punti). Si arriva così all'ultima giornata dove la Juve nel pantano di Perugia perde lo scudetto clamorosamente. Certo si potrebbe dire che quella partita non andava giocata, ma nessuno autorizzava la Juve a perdere tutti quei punti di vantaggio prima. In Coppa UEFA il cammino è anche peggio con la Juve che esce umilitata dal Celta Vigo con un sonoro 4-0, dopo aver vinto l'andata 1-0.
    Terza stagione (2000-01):La terza annata di Ancelotti è estremamente deludente. In campionato la Juventus non riesce a tenere il passo della Roma di Capello e dinisce pure col buttare alle ortiche lo scontro diretto (2-2 subito in rimonta da 2-0). Il cammino in Champions è il peggiore di sempre per la Juve, con la squadra che arriva ultima nel girone di Champions e che quindi saluta l'Europa già a dicembre. Una stagione fallimentare che porta la Juve ed Ancelotti a separarsi.
    Il resto è storia, alla Juve tornò Lippi con cui aprì un nuovo ciclo mentre Carletto andò al Milan con cui dimostrò di essere un grandissimo allenatore. Ma la Juventus rappresenta di fatto l'unico fallimento dell'attuale tecnico del Real Madrid, una vera è propria macchiolina nel suo impeccabile curriculum. Cosa andò storto secondo voi?
    Vincere non è importante, la plusvalenza è l'unica cosa che conta
    La carta igienica usata è un quotidiano migliore di Tuttosport
    Gli unici tifosi che merita la Juventus sono i membri del suo CDA

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Località
    Advertising world
    Messaggi
    Many
     

  3. #2
    Senior Member L'avatar di Jaqen
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Nella campagna Veneziana
    Messaggi
    9,265
    Boh, sta di fatto che con Ancelotti è solo mancato un qualcosina in più (ovviamente non intendo le battute sugli arbitri). Del Piero il primo anno forse e il secondo anno un po' più di sicurezza.

    Per due anni comunque è sempre stato al vertice..
    Bradipismo is the way

  4. #3
    Senior Member L'avatar di juventino
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Latina
    Messaggi
    9,783
    Sicuramente quando una squadra fa una brutta annata le colpe non sono mai di una sola persona. Da noi però Carletto ha fatto alcuni passaggi a vuoto veramente imbarazzanti, sopratutto in coppa. Uscire con uno 0-4 col Celta Vigo fu veramente vergognoso (a mio avviso la nostra più grande umiliazione in Europa), così come farsi eliminare come ultimi nel girone in Champions.
    Vincere non è importante, la plusvalenza è l'unica cosa che conta
    La carta igienica usata è un quotidiano migliore di Tuttosport
    Gli unici tifosi che merita la Juventus sono i membri del suo CDA

  5. #4
    Senior Member L'avatar di Jino
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Veneto
    Messaggi
    38,303
    Beh lo chiamavano l'eterno secondo, perdeva per dettagli per cosi dire. Più che colpa sua era semplicemente sfortuna o destino. Che poi è decisamente girato.

  6. #5
    Non conosco la situazione della Juventus in quegli anni, probabilmente non era ancora pronto per gestire una squadra che doveva vincere per forza e giocare su più fronti. Anche perchè Ancelotti ha davvero fatto bene ovunque, anche alla Reggiana (quarto posto in B e promozione al primo anno da allenatore) e al Parma, dove ottenne un 2° (al primo anno in A) ed un 5° (che Tanzi ritenne insufficiente, ma vabbè...). Il tutto in 3 anni da allenatore ed in una Serie A che in quegli anni era qualcosa di clamoroso ed il top a livello mondiale.

    Su Henry lo ha ammesso lui stesso qualche anno fa di aver toppato clamorosamente perchè lo considerava un'ala e non si era accorto che era un grandissimo attaccante. Anche se va detto che Henry disse che Ancelotti non voleva che fosse ceduto neanche in prestito, quindi è stato ceduto per volere di Moggi...

  7. #6
    Graxx
    Ospite
    Era ad inizio carriera...avrà sbagliato sicuramente...ma dai quei suoi errori ha imparato tantissimo...

  8. #7
    Member L'avatar di Marchisio89
    Data Registrazione
    Feb 2014
    Località
    GER
    Messaggi
    2,192
    Non si puo vincere sempre. Lippi con noi ha vinto tanto, all'Inter invece ha fallito.

  9. #8
    Nel 1999/2000 per me fu un errore insistere con Del Piero... la squadra per me va sempre messa al primo posto rispetto al futuro o alle necessità di un calciatore; non so se fu una sua scelta o della società.
    Nel 2000/2001 ricordo un provvidenziale cambio di regolamento in corsa prima dello scontro diretto...

  10. #9
    diciamo pure che gli acquisti fatti nella gestione ancelotti facevano ridere i polli.
    già con un buffon (ma anche peruzzi) al posto di quel disastroso van der sar avreste vinto quei due scudetti agevolmente.

  11. #10
    Senior Member L'avatar di juventino
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Latina
    Messaggi
    9,783
    Citazione Originariamente Scritto da If Everyone Cared Visualizza Messaggio
    diciamo pure che gli acquisti fatti nella gestione ancelotti facevano ridere i polli.
    già con un buffon (ma anche peruzzi) al posto di quel disastroso van der sar avreste vinto quei due scudetti agevolmente.
    In parte è vero, ma non è che Ancelotti avesse a disposizione una squadretta. Non aveva Trezeguet (il terzo anno lo ha avuto a dire il vero), ma aveva Inzaghi; non aveva Nedved, ma aveva Zidane (più forte). Eccetto la difesa (inferiore a quella a disposizione di Lippi) direi che non si poteva lamentare.
    Vincere non è importante, la plusvalenza è l'unica cosa che conta
    La carta igienica usata è un quotidiano migliore di Tuttosport
    Gli unici tifosi che merita la Juventus sono i membri del suo CDA

Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.