Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 23

  1. #11
    sì, ma chi è arrivato dopo ha avuto a disposizione gente come thuram, nedved, buffon, salas (che prima di spaccarsi era ai livelli di tevez) e un del piero rinato.
    su zidane ho una mia personalissima opinione: con lui o senza di lui avreste né più né meno le stesse cose. chi faceva la differenza era quel del piero. non a caso dopo il suo infortunio avete chiuso disastrosamente il primo ciclo lippi.

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #12
    Bannato
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Messaggi
    2,435
    Fosse andata bene quella partita di Perugia si parlebbe, comunque, in un altro modo.

    Diciamo che poi non ebbe una rosa proprio di quelle top, se poi unita al fatto che aveva appena iniziato ad allenare, direi che ci sta.

  4. #13
    Citazione Originariamente Scritto da juventino Visualizza Messaggio
    Con l'accesso in finale di Ancelotti e del suo Real mi è ritornata in mente la sua esperienza da noi e....non riesco davvero a capacitarmi di come abbia fatto a fallire!
    Prima stagione (1998/99):Carletto subentra al dimissionario Lippi. La squadra sta vivendo un'annata difficile a causa di gravi problemi di spogliatoio e del terribile infortunio di Del Piero. Nonostante ciò riesce a sfiorare una finale di Champions suicidandosi nel secondo tempo con lo United (da 2-0 a 2-3 dopo aver pareggiato l'andata all'Old Trafford 1-1). Altro errore piuttosto clamoroso è la gestione di Henry, fatto giocare da noi come ala (!!!) e poi ceduto a cuor leggero all'Arsenal (sigh).
    Seconda stagione (1999/00):Ancelotti viene confermato e può finalmente cominciare la stagione dall'inizio. Dopo la vittoria estiva in Intertoto, in campionato la squadra è stabilmente al vertice e a poche giornate dalla fine ha un ottimo vantaggio sulla Lazio (8 punti a 5 giornate dalla fine se non vado errato). Ma nel finale di stagione succede l'imponderabile:la squadra accusa una drastica crisi di gioco e perde lo scontro diretto in casa vedendo il suo vantaggio affievolirsi tremendamente (appena 2 punti). Si arriva così all'ultima giornata dove la Juve nel pantano di Perugia perde lo scudetto clamorosamente. Certo si potrebbe dire che quella partita non andava giocata, ma nessuno autorizzava la Juve a perdere tutti quei punti di vantaggio prima. In Coppa UEFA il cammino è anche peggio con la Juve che esce umilitata dal Celta Vigo con un sonoro 4-0, dopo aver vinto l'andata 1-0.
    Terza stagione (2000-01):La terza annata di Ancelotti è estremamente deludente. In campionato la Juventus non riesce a tenere il passo della Roma di Capello e dinisce pure col buttare alle ortiche lo scontro diretto (2-2 subito in rimonta da 2-0). Il cammino in Champions è il peggiore di sempre per la Juve, con la squadra che arriva ultima nel girone di Champions e che quindi saluta l'Europa già a dicembre. Una stagione fallimentare che porta la Juve ed Ancelotti a separarsi.
    Il resto è storia, alla Juve tornò Lippi con cui aprì un nuovo ciclo mentre Carletto andò al Milan con cui dimostrò di essere un grandissimo allenatore. Ma la Juventus rappresenta di fatto l'unico fallimento dell'attuale tecnico del Real Madrid, una vera è propria macchiolina nel suo impeccabile curriculum. Cosa andò storto secondo voi?
    Storto? Fallimento? Il primo di una serie di successi ai miei occhi!
    Scherzi a parte, dimostrò lacune che poi ha riproposto anche da noi (la rimonta subita col ManUtd è anche più dignitosa della nostra col Depor, la scarsa attitudine a vincere competizioni lunghe). E bisogna considerare anche la bravura degli altri (la Roma quell'anno andò davvero fortissimo e in generale il campionato italiano era più equilibrato di oggi). Riguardo Henry, credo che le colpe vadano quantomeno divise con la società.
    Certo, dal momento che il vostro motto è che vincere è l'unica cosa che conta, arrivare secondi è come arrivare settimi. Contenti voi.

  5. #14
    Senior Member L'avatar di juventino
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Latina
    Messaggi
    9,783
    Citazione Originariamente Scritto da rossovero Visualizza Messaggio
    Storto? Fallimento? Il primo di una serie di successi ai miei occhi!
    Scherzi a parte, dimostrò lacune che poi ha riproposto anche da noi (la rimonta subita col ManUtd è anche più dignitosa della nostra col Depor, la scarsa attitudine a vincere competizioni lunghe). E bisogna considerare anche la bravura degli altri (la Roma quell'anno andò davvero fortissimo e in generale il campionato italiano era più equilibrato di oggi). Riguardo Henry, credo che le colpe vadano quantomeno divise con la società.
    Certo, dal momento che il vostro motto è che vincere è l'unica cosa che conta, arrivare secondi è come arrivare settimi. Contenti voi.
    L'ambiente della Juve è diverso. Gli insuccessi in campionato se non bilanciati dai successi in coppa vengono rimarcati di più rispetto che da altre parti. E comunque con lui in coppa abbiamo fatto forse tra le due più vergognose figure della nostra storia (per trovare di peggio dovrei ripescare la Juve di DelNeri o di Zaccheroni/Ferrara).
    Vincere non è importante, la plusvalenza è l'unica cosa che conta
    La carta igienica usata è un quotidiano migliore di Tuttosport
    Gli unici tifosi che merita la Juventus sono i membri del suo CDA

  6. #15
    Citazione Originariamente Scritto da juventino Visualizza Messaggio
    L'ambiente della Juve è diverso. Gli insuccessi in campionato se non bilanciati dai successi in coppa vengono rimarcati di più rispetto che da altre parti. E comunque con lui in coppa abbiamo fatto forse tra le due più vergognose figure della nostra storia (per trovare di peggio dovrei ripescare la Juve di DelNeri o di Zaccheroni/Ferrara).
    C'è da dire che era anche la sua prima esperienza in una grande squadra, con tutto il rispetto per il Parma. Altrimenti qualcosa avrebbe portato a casa.

  7. #16
    nella sua esperienza juventina ha sicuramente commesso errori tecnici di un certo peso,tipo la mancata valorizzazione di un giocatore come henry ed il fatto di non aver saputo gestire due finali di campionato,peccando forse d'inesperienza in certi frangenti.C'è da dire che le condizioni ambientali per lavorare non erano granchè agevoli,era inviso alla tifoseria per via del suo passato in acerrime rivali come roma e milan.Certamente torino rimane l'unica piazza in cui ancelotti ha realmente fallito nella sua carriera

  8. #17
    Member L'avatar di Lollo interista
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Romano milanesizzato
    Messaggi
    2,276
    Sia Lazio sia Roma erano più forti
    Pfff

  9. #18
    Senior Member L'avatar di juventino
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Latina
    Messaggi
    9,783
    Citazione Originariamente Scritto da Lollo interista Visualizza Messaggio
    Sia Lazio sia Roma erano più forti
    Posso capire la Roma, ma con Lazio eravamo avanti di 8 punti.
    Vincere non è importante, la plusvalenza è l'unica cosa che conta
    La carta igienica usata è un quotidiano migliore di Tuttosport
    Gli unici tifosi che merita la Juventus sono i membri del suo CDA

  10. #19
    Bannato
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Messaggi
    2,435
    Si poi a Torino non è che fosse ben voluto, non era il classico clima per poter far bene, specie per uno che non allenava nemmeno da tanto, anzi.

  11. #20
    Senior Member L'avatar di Fabry_cekko
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Roma
    Messaggi
    21,791
    Ancelotti è l'idolo delle Romane...è riuscito a far vincere uno Scudetto prima alla Lazio e dopo alla Roma
    https://mmacornerblog.wordpress.com

Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.