Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito!
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 14
  1. #1
    Amministratore L'avatar di Admin
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    47,427

    Lentini:"Il Milan? Ci andai solo per i soldi".

    Il passaggio di Gianluigi Lentini dal Torino al Milan, nel 1992, fece molto discutere. I rossoneri versarono ai granata una cifra astronomica, 60 miliardi di lire. Il giocatore è tornato a parlare del passaggio in rossonero, ed è stato molto schietto:"Lasciai il Toro per andare al Milan perchè Berlusconi mi convinse, con le idee ma soprattutto con i soldi. Parliamoci chiaro, io non volevo lasciare il Toro, ma tutti intorno a me mi davano dello scemo al pensare di rifiutare un’offerta simile. I soldi non sono tutto, ma certe volte è dura dire di no".
    Segui MilanWorld su Facebook e Twitter per restare aggiornato su tutte le notizie!

    FB: https://www.facebook.com/MilanWorldForum

    Twitter: https://twitter.com/MilanWorldForum

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #2
    Senior Member L'avatar di 666psycho
    Data Registrazione
    Aug 2013
    Messaggi
    9,073
    Citazione Originariamente Scritto da Admin Visualizza Messaggio
    Il passaggio di Gianluigi Lentini dal Torino al Milan, nel 1992, fece molto discutere. I rossoneri versarono ai granata una cifra astronomica, 60 miliardi di lire. Il giocatore è tornato a parlare del passaggio in rossonero, ed è stato molto schietto:"Lasciai il Toro per andare al Milan perchè Berlusconi mi convinse, con le idee ma soprattutto con i soldi. Parliamoci chiaro, io non volevo lasciare il Toro, ma tutti intorno a me mi davano dello scemo al pensare di rifiutare un’offerta simile. I soldi non sono tutto, ma certe volte è dura dire di no".
    alla fine non ti è andata tanto male..
    #GallianiVia
    Inutile discutere con gli ignoranti, meglio ignorarli...

  4. #3
    Senior Member L'avatar di Roten1896
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Savona
    Messaggi
    14,944

    un altro ex da escludere dalla lista della nuova società
    L'importante nel tifare è avere ragione
    Limitarsi a tifare la propria squadra a quanto pare è un disonore se sei nel torto
    #ColpaDiAllegri

  5. #4
    Member L'avatar di S T B
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Messaggi
    2,072
    quando c'erano i soldi era un'altra storia. Berlusconi poteva prendere chi voleva, poi hanno chiuso il rubinetto

  6. #5
    Senior Member L'avatar di Splendidi Incisivi
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Napoli
    Messaggi
    26,135
    Una delle primissime polpette della storia dell'epoca berlusconiana.

  7. #6
    Member L'avatar di gabuz
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    2,975
    Fino all'incidente questo era forte forte.

  8. #7
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2016
    Messaggi
    223
    Mah... non so che effetto hanno avuto su di voi queste dichiarazioni. Io, dopo il comprensibile "mavaff..." iniziale, ho iniziato pian piano ad apprezzare la sua sincerità. In effetti fanno molto peggio quelli che oggi dopo due secondi che hanno firmato hanno subito il cuore nerazzurro, bianconero, rossonero, biancorosso, a pallini, ecc... oppure quelli che - guarda caso - da piccoli erano sempre stati tifosi della squadra per la quale hanno appena sottoscritto il contratto. Per inciso, a me Lentini come persona non è mai piaciuto: incarnava perfettamente il giocatore viziato e dedito alla vita mondana. Però meglio la sua schiettezza, anche perchè ha detto che a lui piaceva l'ambiente granata, e questo non voleva dire automaticamente che la maglia del Milan l'avrebbe usata per andare in bagno, bensì che, da professionista, sarebbe stato da stupidi rinunciare ad un contratto come quello che ha ottenuto da noi. Certo che di talento dalla finestra ne ha buttato tanto...

  9. #8
    Junior Member L'avatar di Maximo
    Data Registrazione
    Aug 2015
    Messaggi
    147
    Citazione Originariamente Scritto da IDRIVE Visualizza Messaggio
    Mah... non so che effetto hanno avuto su di voi queste dichiarazioni. Io, dopo il comprensibile "mavaff..." iniziale, ho iniziato pian piano ad apprezzare la sua sincerità. In effetti fanno molto peggio quelli che oggi dopo due secondi che hanno firmato hanno subito il cuore nerazzurro, bianconero, rossonero, biancorosso, a pallini, ecc... oppure quelli che - guarda caso - da piccoli erano sempre stati tifosi della squadra per la quale hanno appena sottoscritto il contratto. Per inciso, a me Lentini come persona non è mai piaciuto: incarnava perfettamente il giocatore viziato e dedito alla vita mondana. Però meglio la sua schiettezza, anche perchè ha detto che a lui piaceva l'ambiente granata, e questo non voleva dire automaticamente che la maglia del Milan l'avrebbe usata per andare in bagno, bensì che, da professionista, sarebbe stato da stupidi rinunciare ad un contratto come quello che ha ottenuto da noi. Certo che di talento dalla finestra ne ha buttato tanto...
    Concordo, sono stufo di giocatori che dicono di aver tifato Milan, Inter o Juve fin da ragazzini e magari vengono dal sudamerica o da altre leghe e probabilmente non hanno mai visto una partita di serie A. Ben venga l'onestà a scapito dell'ipocrisia

  10. #9
    Member L'avatar di Old.Memories.73
    Data Registrazione
    Jul 2016
    Località
    Como
    Messaggi
    1,208
    Citazione Originariamente Scritto da Admin Visualizza Messaggio
    Il passaggio di Gianluigi Lentini dal Torino al Milan, nel 1992, fece molto discutere. I rossoneri versarono ai granata una cifra astronomica, 60 miliardi di lire. Il giocatore è tornato a parlare del passaggio in rossonero, ed è stato molto schietto:"Lasciai il Toro per andare al Milan perchè Berlusconi mi convinse, con le idee ma soprattutto con i soldi. Parliamoci chiaro, io non volevo lasciare il Toro, ma tutti intorno a me mi davano dello scemo al pensare di rifiutare un’offerta simile. I soldi non sono tutto, ma certe volte è dura dire di no".
    Voleva andare alla Juventus ma Berlusconi con ''miliardi'' di buoni motivi lo convinse a venire al Milan
    Ci si aspettava molto da lui ma fu una cocente delusione che venne mascherata solo dalle vittorie di squadra
    Non so se fu per colpa dell'incidente stradale oppure perchè dentro di se continuava ad avere nostalgia di Torino ma al Milan non lasciò traccia...fu dimenticato alla svelta...una meteora...
    "A pallone ci possono giocare tutti...a calcio soltanto in pochi." (Arrigo Sacchi)

  11. #10
    Bannato
    Data Registrazione
    Nov 2015
    Messaggi
    2,131
    Citazione Originariamente Scritto da Admin Visualizza Messaggio
    Il passaggio di Gianluigi Lentini dal Torino al Milan, nel 1992, fece molto discutere. I rossoneri versarono ai granata una cifra astronomica, 60 miliardi di lire. Il giocatore è tornato a parlare del passaggio in rossonero, ed è stato molto schietto:"Lasciai il Toro per andare al Milan perchè Berlusconi mi convinse, con le idee ma soprattutto con i soldi. Parliamoci chiaro, io non volevo lasciare il Toro, ma tutti intorno a me mi davano dello scemo al pensare di rifiutare un’offerta simile. I soldi non sono tutto, ma certe volte è dura dire di no".
    io so che furono circa 18 più altri 10 fuori bilancio (da lì il relativo processo). E se non ricordo male gli venne offerto uno stipendio da 4 miliardi l'anno, una cifra veramente astronomica.

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.