Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 3 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima
Risultati da 21 a 30 di 34

  1. #21
    Senior Member L'avatar di Jino
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Veneto
    Messaggi
    38,303
    Citazione Originariamente Scritto da Sherlocked Visualizza Messaggio
    Ma se al milan avrà fatto si e no quattro presenze. Come si può dire che ha fallito. Peraltro con un allenatore come il nostro che lo schierava a caso, dandogli fiducia col contagocce quando poi la domenica giocavano muntari, essien, bonera...
    Ci sono svariati motivi per cui uno può fallire in un'esperienza professionale, Saponara al Milan che ti piaccia o meno ha fallito, non vedo altra definizione per l'anno e mezzo passato con noi. Non certo solo per colpa sua come dissi sopra, ma non cambia la sostanza, ossia il fallimento.

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Località
    Advertising world
    Messaggi
    Many
     

  3. #22
    Senior Member L'avatar di Jino
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Veneto
    Messaggi
    38,303
    Citazione Originariamente Scritto da Montag84 Visualizza Messaggio
    Forse non ti è chiaro che non è che lui al Milan ha fallito, è il sistema Milan che rovina i giovani e non gli permetti di migliorarsi sia tecnicamente che fisicamente. Ti faccio un elenco? Pato, Niang, El Shaarawy, De Sciglio... E vai a rileggerti le dichiarazioni di Martuscello appena il ragazzo è tornato ad Empoli a Gennaio!

    Saremmo riusciti a rovinare anche Neymar...
    Saponara ha fallito nel più fallimentare Milan dell'era Berlusconi, definiamolo cosi se ti piace di più

  4. #23
    Senior Member
    Data Registrazione
    Apr 2014
    Messaggi
    10,082
    Citazione Originariamente Scritto da Jino Visualizza Messaggio
    Saponara ha fallito nel più fallimentare Milan dell'era Berlusconi, definiamolo cosi se ti piace di più
    Vero.

    Saponara ha molte attenuanti, ma Suso in poche partite ha fatto vedere più cose di quanto non ha fatto lui in due anni.

    Comunque dobbiamo prendere atto della decisione della società: Niang l'han ceduto in prestito secco; Saponara con diritto di riscatto a favore dell'Empoli. Il Milan crede in Niang, in Saponara no.

    Sapremo se la sceltà sarà stata giusta o sbagliata quando vedremo Saponara giocare in un'altra big.

  5. #24
    Member
    Data Registrazione
    Dec 2013
    Messaggi
    2,917
    Citazione Originariamente Scritto da Aron Visualizza Messaggio
    Vero.

    Saponara ha molte attenuanti, ma Suso in poche partite ha fatto vedere più cose di quanto non ha fatto lui in due anni.

    Comunque dobbiamo prendere atto della decisione della società: Niang l'han ceduto in prestito secco; Saponara con diritto di riscatto a favore dell'Empoli. Il Milan crede in Niang, in Saponara no.

    Sapremo se la sceltà sarà stata giusta o sbagliata quando vedremo Saponara giocare in un'altra big.
    A me sembra che fu niang ad opporsi al diritto di riscatto da parte del Genoa.

    Saponara non sara mai un neymar o gotze ma puoi diventare uno forte alla Candreva o alla bonaventura forse più tecnico.

  6. #25
    Citazione Originariamente Scritto da Jino Visualizza Messaggio
    Ci sono svariati motivi per cui uno può fallire in un'esperienza professionale, Saponara al Milan che ti piaccia o meno ha fallito, non vedo altra definizione per l'anno e mezzo passato con noi. Non certo solo per colpa sua come dissi sopra, ma non cambia la sostanza, ossia il fallimento.
    Citazione Originariamente Scritto da Jino Visualizza Messaggio
    Saponara ha fallito nel più fallimentare Milan dell'era Berlusconi, definiamolo cosi se ti piace di più
    Saponara non ha fallito, semplicemente al Milan non ha mai giocato: 2 min. col Parma, 20m. con la Fiore, 76m con l'Inter, 15m. col Torino, senza continuità, poi 2 partite consecutive con Samp e Juve per 57m e 37m (consecutive), 8m. col Livorno. 2 sole volte dall'inizio, 18 panchine e 13 volte infortunato.
    Nell'Empoli ha avuto preparazione fisica e continuità: 15 partite, 7 gol e 4 assist.
    L'unico fallimento che vedo è quello del Milan, che non ha saputo utilizzarlo anche per gli infortuni, e l'ha sbolognato a condizioni Gallianesche.
    Nel Milan non c'è la capacità di far crescere i giocatori: si dà retta al primo pir1a che li stronca come bidoni e si buttano soldi nel cesso, senza un minimo di politica imprenditoriale che suggerirebbe di metterlo in buona luce per cederlo al meglio.
    Gira e rigira siamo semnpre lì: Galliani andrebbe defenestrato.

  7. #26
    Citazione Originariamente Scritto da Jino Visualizza Messaggio
    Ci sono svariati motivi per cui uno può fallire in un'esperienza professionale, Saponara al Milan che ti piaccia o meno ha fallito, non vedo altra definizione per l'anno e mezzo passato con noi. Non certo solo per colpa sua come dissi sopra, ma non cambia la sostanza, ossia il fallimento.
    Il fallimento l'ha perpetrato la società, non lui. Se uno gioca dal 80esimo al 90esimo per tre partite, poi 45 minuti titolare, poi stop...è colpa sua se non è riuscito a dimostrare la propria capacità ? La preparazione fisica è colpa sua ? quella tecnica ? L'ambiente è il motivo del "fallimento" dei giovani, non i giovani stessi.

  8. #27
    Senior Member L'avatar di Jino
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Veneto
    Messaggi
    38,303
    Citazione Originariamente Scritto da osvaldobusatti Visualizza Messaggio
    Saponara non ha fallito, semplicemente al Milan non ha mai giocato: 2 min. col Parma, 20m. con la Fiore, 76m con l'Inter, 15m. col Torino, senza continuità, poi 2 partite consecutive con Samp e Juve per 57m e 37m (consecutive), 8m. col Livorno. 2 sole volte dall'inizio, 18 panchine e 13 volte infortunato.
    Nell'Empoli ha avuto preparazione fisica e continuità: 15 partite, 7 gol e 4 assist.
    L'unico fallimento che vedo è quello del Milan, che non ha saputo utilizzarlo anche per gli infortuni, e l'ha sbolognato a condizioni Gallianesche.
    Nel Milan non c'è la capacità di far crescere i giocatori: si dà retta al primo pir1a che li stronca come bidoni e si buttano soldi nel cesso, senza un minimo di politica imprenditoriale che suggerirebbe di metterlo in buona luce per cederlo al meglio.
    Gira e rigira siamo semnpre lì: Galliani andrebbe defenestrato.
    Saponara ad Empoli ha fatto sei mesi pazzeschi, nessuno lo nega, ma prima che io lo rimpianga deve succedere ben altro. Ossia che lui abbia questo rendimento in una grande squadra, dove il peso della maglia con tutto il rispetto è totalmente diverso rispetto ad Empoli e sopratutto voglio vederlo fuori da questa realtà dove già in serie B s'era capito fosse una macchina che girava a memoria. Lui non ha fatto altro che ripartire da dove aveva lasciato, dove tutto era organizzato e lui all'interno di questo contesto s'era calato alla perfezione.

    Il giorno in cui Saponara farà prestazioni del genere in una grande squadra allora sarò il primo a dire: MANNAGGIA!

  9. #28
    Senior Member L'avatar di Jino
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Veneto
    Messaggi
    38,303
    Citazione Originariamente Scritto da davoreb Visualizza Messaggio
    A me sembra che fu niang ad opporsi al diritto di riscatto da parte del Genoa.

    Saponara non sara mai un neymar o gotze ma puoi diventare uno forte alla Candreva o alla bonaventura forse più tecnico.
    La Juventus secondo te si sta mordendo le mani per aver lasciato Candreva? Figurati. Mi auguro pure noi tra qualche anno anche se Saponara stesse facendo la carriera di Candreva gli diremmo bravo ma noi c'abbiamo i campioni.

  10. #29
    Senior Member L'avatar di Jino
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Veneto
    Messaggi
    38,303
    Citazione Originariamente Scritto da Sherlocked Visualizza Messaggio
    Il fallimento l'ha perpetrato la società, non lui. Se uno gioca dal 80esimo al 90esimo per tre partite, poi 45 minuti titolare, poi stop...è colpa sua se non è riuscito a dimostrare la propria capacità ? La preparazione fisica è colpa sua ? quella tecnica ? L'ambiente è il motivo del "fallimento" dei giovani, non i giovani stessi.
    Tutto non è andato bene e tutto ha contribuito al fallimento. A cominciare dal primo giorno di ritiro in cui si presentò rotto saltando tutta la preparazione. Passando per il fatto che si faceva male una volta al mese. Passando per il fatto che è un trequartista e noi abbiamo giocato quasi sempre con il 4-3-3 di fatto non trovandogli collocazione. Tre guide tecniche in un anno e mezzo. Squadra in generale che non rende bene. E potremmo andare avanti, ci sono mille mila motivazioni e mille mila sfaciettature, tutte per dire che il ragazzo (con dispiacere!) al Milan è stato un fallimento.

  11. #30
    Senior Member L'avatar di Hammer
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    8,872
    Citazione Originariamente Scritto da AndrasWave Visualizza Messaggio
    Pazzesco. Matri, Borriello, Darmian, Astori e adesso (forse) Saponara. Giocatori svenduti, alcuni ripresi al quadruplo, poi ri svenduti o prestati gratis. Stiamo diventando peggio dell'Inter!

    Galliani, sempre sto Galliani. Peggio della peste, una sciagura di dirigente. Uno che non conosce il valore dei soldi. Che schifo.

    Che poi sia chiaro, Saponara non mi è mai sembrato un fenomeno, ma in queste condizioni, nel Milan sopravvivi solo se hai un fortissimo carattere, altrimenti crolli. Infatti ogni giovane del Milan è crollato in modo vertiginoso.
    .

    Citazione Originariamente Scritto da Jino Visualizza Messaggio
    La Juventus secondo te si sta mordendo le mani per aver lasciato Candreva? Figurati. Mi auguro pure noi tra qualche anno anche se Saponara stesse facendo la carriera di Candreva gli diremmo bravo ma noi c'abbiamo i campioni.
    Candreva farebbe comodo alla Juventus in questo momento
    "Il calcio italiano ad alto livello sta perdendo la Juventus. La squadra bianconera è arrivata settima l’anno scorso e rischia di fare il bis quest’anno. [...] Credo che la Juventus vada aiutata. [...] E’ un Club con il maggior numero di Scudetti e di tifosi in Italia, merita un piano Marshall per il suo futuro. Aiutare la Juventus significherebbe aiutare il calcio italiano. Senza dubbi e senza riserve." Mauro Suma, 02/04/2011

Pagina 3 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.