Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 8 di 9 PrimaPrima ... 6789 UltimaUltima
Risultati da 71 a 80 di 83

  1. #71
    Citazione Originariamente Scritto da Gnagnazio Visualizza Messaggio
    Allorà tutto va bene, il problema del Milan era solo Seedorf o' pagliaccio panchinato®. Ormai tutto andrà perfettamente come prima, come quando c'era Allegri.

    Sembra il discorso della società.
    Non capisco perché uno debba essere necessariamente pro-seedorf per essere contro la società.
    Per me è un incapace come allenatore e schierare Abate mezzala e Mexes capitano mi paiono di per se motivi validi per augurargli miglior fortuna altrove.
    Da furbetto qual è ha pensato di insinuarsi nella frattura Galliani/Berlusconi ottenendone vantaggi. E' andata male.
    Al Milan serve un allenatore vero, il fallimento di Seedorf è il fallimento del gatto e la volpe.
    Per questo godo. Senza apprezzare Seedorf uomo e allenatore.
    Quanti anni ha passato al Milan? Doveva conoscerli.

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #72
    Citazione Originariamente Scritto da Pivellino Visualizza Messaggio
    Non capisco perché uno debba essere necessariamente pro-seedorf per essere contro la società.
    Per me è un incapace come allenatore e schierare Abate mezzala e Mexes capitano mi paiono di per se motivi validi per augurargli miglior fortuna altrove.
    Da furbetto qual è ha pensato di insinuarsi nella frattura Galliani/Berlusconi ottenendone vantaggi. E' andata male.
    Al Milan serve un allenatore vero, il fallimento di Seedorf è il fallimento del gatto e la volpe.
    Per questo godo. Senza apprezzare Seedorf uomo e allenatore.
    Quanti anni ha passato al Milan? Doveva conoscerli.
    Non vedo lo scandalo se in una partita contro il Napoli,per coprirsi, Abate ha giocato esterno alto(tra l'altro il ruolo degli esordi in serie a),in fondo si è sopportato per due anni Emanuelson trequartista....Detto questo ,scusa se te lo dico, ma i tuoi ragionamenti mi paiono troppo faziosi e sembrano derivare da una mancata stima dell'uomo Seedorf precedente al suo incarico da allenatore del Milan.Ma magari mi sbaglio io e mi scuso se è così.

    L'olandese ha sicuramente commesso degli errori(io gli imputo la sconfitta contro il Parma ad es),nessuno lo nega,ma in fondo parliamo di uno che fino a sei mesi fa faceva ancora il giocatore,quindi impossibile aspettarsi la perfezione(in ogni caso la media punti è stata buona e abbiamo vinto contro Fiorentina e Inter).Sia chiaro,è legittimo pensare che il Milan debba cercare allenatori già pronti(anch'io ero contro all'ingaggio di Seedorf e sono contro la scelta di Inzaghi) ed è possibilissimo che Seedorf, nella sua carriera, si rivelerà un incapace totale.Dico solo che mi sembra esagerato dirlo dopo 6 mesi,aspetterei qualche anno per avere certe convinzioni.Ovviamente ognuno la pensa come meglio crede,ci mancherebbe altro.

  4. #73
    Junior Member L'avatar di Beefheart
    Data Registrazione
    Apr 2013
    Messaggi
    328
    Citazione Originariamente Scritto da Pivellino Visualizza Messaggio
    è evidente che Seedorf si è auto-attribuito un potere che non aveva...
    notare "è evidente"

    Citazione Originariamente Scritto da Pivellino Visualizza Messaggio
    Vai dalla curva a dire che 3/4 della squadra sono spazzatura? Vero, ma sei prima di tutto un dipendente e non vai a farti bello con i tifosi
    che noia, che palle, che palle, che noia

    Citazione Originariamente Scritto da Pivellino Visualizza Messaggio
    Tanto più che stai dicendo a terzi che tutta la gestione sportiva/Galliani e soci sono degli emeriti incompetenti.
    Dicendo?!
    Ma l'hai sentito tu? o te l'ha detto terzi?

    Citazione Originariamente Scritto da Pivellino Visualizza Messaggio
    Continui facendoti nemica mezza squadra
    Squadra??!! Quale squadra??!!

    Citazione Originariamente Scritto da Pivellino Visualizza Messaggio
    ...oltre all'aspetto tattico da rivedere ci sono anche le capacità relazionali e gestionali di un gruppo
    Strano, quando hai un esempio/maestro come l'antennista

    Citazione Originariamente Scritto da Pivellino Visualizza Messaggio
    Dimenticavo, il primo suo intervento sul mercato è stato premere per Essien. Ah ah ah.
    il secondo Taarabt

  5. #74
    Member L'avatar di Gas
    Data Registrazione
    Aug 2013
    Località
    Milano
    Messaggi
    2,219
    Essien era un acquisto definito prima dell'arrivo di Seedorf che si dice che Seedorf poi avvallò. Quindi se licenzi o critichi Seedorf per Essien allora per coerenza devi criticare anche quel dirigente che ha identificato ed impostato l'affare Essien prima dell'arrivo di Seedorf.

  6. #75
    Citazione Originariamente Scritto da Gas Visualizza Messaggio
    Essien era un acquisto definito prima dell'arrivo di Seedorf che si dice che Seedorf poi avvallò. Quindi se licenzi o critichi Seedorf per Essien allora per coerenza devi criticare anche quel dirigente che ha identificato ed impostato l'affare Essien prima dell'arrivo di Seedorf.

    Certo, il peccato originale sono Berlusc e Galliani. Seedorf il figlio illegittimo dei due.

  7. #76
    Member L'avatar di Gas
    Data Registrazione
    Aug 2013
    Località
    Milano
    Messaggi
    2,219
    Citazione Originariamente Scritto da Pivellino Visualizza Messaggio
    Certo, il peccato originale sono Berlusc e Galliani. Seedorf il figlio illegittimo dei due.
    Eh ? Non ho capito la tua ironia, puoi per cortesia esternare in modo più esteso il concetto ?

  8. #77
    Senior Member L'avatar di 666psycho
    Data Registrazione
    Aug 2013
    Messaggi
    10,500
    Citazione Originariamente Scritto da robs91 Visualizza Messaggio
    Non vedo lo scandalo se in una partita contro il Napoli,per coprirsi, Abate ha giocato esterno alto(tra l'altro il ruolo degli esordi in serie a),in fondo si è sopportato per due anni Emanuelson trequartista....Detto questo ,scusa se te lo dico, ma i tuoi ragionamenti mi paiono troppo faziosi e sembrano derivare da una mancata stima dell'uomo Seedorf precedente al suo incarico da allenatore del Milan.Ma magari mi sbaglio io e mi scuso se è così.

    L'olandese ha sicuramente commesso degli errori(io gli imputo la sconfitta contro il Parma ad es),nessuno lo nega,ma in fondo parliamo di uno che fino a sei mesi fa faceva ancora il giocatore,quindi impossibile aspettarsi la perfezione(in ogni caso la media punti è stata buona e abbiamo vinto contro Fiorentina e Inter).Sia chiaro,è legittimo pensare che il Milan debba cercare allenatori già pronti(anch'io ero contro all'ingaggio di Seedorf e sono contro la scelta di Inzaghi) ed è possibilissimo che Seedorf, nella sua carriera, si rivelerà un incapace totale.Dico solo che mi sembra esagerato dirlo dopo 6 mesi,aspetterei qualche anno per avere certe convinzioni.Ovviamente ognuno la pensa come meglio crede,ci mancherebbe altro.
    quoto tutto!
    #GallianiVia #MAIUNAGIOIA!
    Inutile discutere con gli ignoranti, meglio ignorarli...

  9. #78
    Junior Member L'avatar di Beefheart
    Data Registrazione
    Apr 2013
    Messaggi
    328
    Citazione Originariamente Scritto da Aron Visualizza Messaggio
    I club questo lo considerano un vantaggio. Se c'è una cosa che le società detestano è quando un allenatore si porta dietro la sua armata di vice e preparatori, che se poi viene esonerato devono esonerare anche il resto del suo staff (quindi costi aggiuntivi).

    Tassotti è al Milan da tanto perchè è competente nel suo lavoro, un senatore che tiene le redini del resto dello staff e che sa come relazionarsi coi giocatori.

    In un'ipotesi in cui Seedorf restava al Milan e mandava via Tassotti per portare Stam, non vedo sinceramente in cosa c'avremmo guadagnato. Tassotti è una garanzia, Stam un'incognita totale.
    Per come la vedo io (che come minimo sono strano ed irriconoscente) Tassotti non solo è sostituibile, ma per come fa ciò che fa, è anche superfluo.
    E' al Milan da 30 anni e da una quindicina munge la v.a.c.c.a.
    La difesa fa pena da tempo immemore e non accenna a migliorare.
    Negli anni sono cambiati allenatori e giocatori, ma le figuracce che si ripetono ad oltranza sono sempre della stessa natura. Come le figuracce, nemmeno l'allenatore in seconda è mai cambiato. O lui ne è una delle cause o non è assolutamente in grado di evitarle; nella migliore delle ipotesi è inutile, nella peggiore nefasto. Nel Milan che va a rotoli però si interviene licenziando il bibitaro del chioschetto di Milanello.
    E poi, che senso avrebbe sostituire un inutile, pigro e svogliato scaldasedia che è lì da anni e quindi probabilmente un po "svuotato" e "scarico", con un nome nuovo, più giovane, con carattere, esperienza, voglia di emergere e quindi di fare? Nessuno, altrimenti Stam al posto di Tassotti ci sarebbe venuto veramente.

    Ah, una cosa, il nostro, l'ha fatta: attualmente il figlio, che madre natura ha crudelmente privato di ogni velleità fisica e sportiva, porta avanti la tradizione di famiglia mungendo la v.a.c.c.a in quel di MilanChannel.
    Grandi i Tassotti. Peccato siano solo due.

  10. #79
    Membro e rettile
    Data Registrazione
    Oct 2013
    Messaggi
    6,172
    Citazione Originariamente Scritto da Pivellino Visualizza Messaggio

    Al Milan serve un allenatore vero, il fallimento di Seedorf è il fallimento del gatto e la volpe.

    In effetti Inzaghi è un allenatore vero

    Infatti le sue prime parole sono state: obbedirò sempre a Galliani, un po' quello che faceva Allegri, ed ecco a che punto siamo.

    Il fallimento di Seedorf è la vittoria del Berlusca e soprattutto di Galliani, è negarlo mi pare essere in malafede o essere davvero obnubilati dall'odio per Seedorf, e ciò significa altri anni bui, poi Seedorf ti sta antipatico, ok, ma dire che è un incapace è scorretto...

    Infine a me di Seedorf, di Galliani o di Berlusca non me ne importa un bel nulla, a me interessa del Milan e tra questi Seedorf, voleva il bene del Milan, Galliani vuole solo comandare e soprattutto guadagnare, non vedo come non si possa capire questa semplice cosa.

  11. #80
    Senior Member
    Data Registrazione
    Apr 2014
    Messaggi
    10,130
    Citazione Originariamente Scritto da Beefheart Visualizza Messaggio
    Per come la vedo io (che come minimo sono strano ed irriconoscente) Tassotti non solo è sostituibile, ma per come fa ciò che fa, è anche superfluo.
    E' al Milan da 30 anni e da una quindicina munge la v.a.c.c.a.
    La difesa fa pena da tempo immemore e non accenna a migliorare.
    Negli anni sono cambiati allenatori e giocatori, ma le figuracce che si ripetono ad oltranza sono sempre della stessa natura. Come le figuracce, nemmeno l'allenatore in seconda è mai cambiato. O lui ne è una delle cause o non è assolutamente in grado di evitarle; nella migliore delle ipotesi è inutile, nella peggiore nefasto. Nel Milan che va a rotoli però si interviene licenziando il bibitaro del chioschetto di Milanello.
    E poi, che senso avrebbe sostituire un inutile, pigro e svogliato scaldasedia che è lì da anni e quindi probabilmente un po "svuotato" e "scarico", con un nome nuovo, più giovane, con carattere, esperienza, voglia di emergere e quindi di fare? Nessuno, altrimenti Stam al posto di Tassotti ci sarebbe venuto veramente.

    Ah, una cosa, il nostro, l'ha fatta: attualmente il figlio, che madre natura ha crudelmente privato di ogni velleità fisica e sportiva, porta avanti la tradizione di famiglia mungendo la v.a.c.c.a in quel di MilanChannel.
    Grandi i Tassotti. Peccato siano solo due.
    Se il Milan non fosse soddisfatto del lavoro di Tassotti allora lo mandarebbe via, come negli ultimi anni sono cambiati diversi preparatori e dottori di cui non si era soddisfatti.
    Che figuracce dovrebbe fare in modo di evitare Tassotti? La difesa fa pena perchè non puoi pensare di avere una grande difesa con Zapata, Mexes, Abate e Constant. Neanche se ad allenarli ci fossero Baresi, Beckenbauer, Koeman, Nesta, Cannavaro e Maldini insieme. Sono giocatori che non hanno nè la tecnica nè la personalità per lo standard del Milan.

    Il figlio è un raccomandato. E vabbè, dov'è la novità? Tv e calcio si basano quasi completamente sulle raccomandazioni.

Pagina 8 di 9 PrimaPrima ... 6789 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.