Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 2 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 35

  1. #11
    Member
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Messaggi
    3,451
    Citazione Originariamente Scritto da tifoso evorutto Visualizza Messaggio
    Il Papa era fortemente ostile alla manifestazione, esprimendo la sua ira non inviando, per la prima volta nella storia, nessun messaggio, saluto o benedizione a sostegno del Family Day, facendo uscire "l'Osservatore Romano" senza nessuna citazione alla manifestazione e soprattutto annullando tutte le messe della domenica mattina in Vaticano per non concederle ai sostenitori del Family Day
    La mancata uscita dell'Osservatore Romano è perché non era cosa propria del papa. Il papa è il boss, deve fare la primadonna, se Obama raggiungesse la pace del mondo senza interpellarlo non è che darebbe molta rilevanza alla cosa. Quella dell'annullamento della messa la domenica mi sembra un incentivo perché la gente del luogo partecipasse.

    Citazione Originariamente Scritto da tifoso evorutto Visualizza Messaggio
    Punto terzo: Chi c'era veramente al Family Day?

    Come già detto essenzialmente lobby fondamentaliste all'interno della chiesa, molte famiglie in buona fede ma culturalmente facili da manipolare, vedere i vari filmati girati, tra cui anche da striscia la notizia, con dichiarazioni grottesche e imbarazzanti, partitini e politici di destra di basso cabotaggio (Giovanardi, Meloni e Gasparri) in cerca di facili consensi, ma soprattutto la destra reazionaria, Casapound, Forza nuova ecc.
    Erano gli stessi quattro gatti che avevano fatto la manifestazione il sabato prima, solo che erano più concentrati a Roma e quindi c'era qualche politico in più. Se le cantano e se le suonano, basta dare un'occhiata a facebook per vedere la schizofrenia.

    Citazione Originariamente Scritto da Marilson Visualizza Messaggio
    ottimo thread, niente da dire. Aggiungo che il DDL Cirinna' non e' ovviamente indirizzato solo alle coppie omosessuali ma anche eterosessuali, che vogliono avere piu' diritti su come pianificare la loro vita senza passare dal vincolo del matrimonio. Inoltre, in nessuna parte del Cirinna' si parla di utero in affitto. Giusto per chiarire.
    Cirinnà viene dal PD, roba da Grande Fratello e infatti le unioni civili sono un incubo burocratico. Reversibilità pensioni, possibilità di adottare stesso cognome del partner (cosa ridicola dato che nei matrimoni classici non si fa più in Italia, si usa nei paesi anglosassoni, in Slovenia o Romania), inghippi con i patrimoni, impossibilità di sciogliere l'unione civile senza il divorzio anche se in compenso c'è come tappa intermedia....la separazione.
    Ultima modifica di vota DC; 02-02-2016 alle 22:30 Motivo: aggiunta commento su cirinnà

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #12
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    12,837
    Citazione Originariamente Scritto da AntaniPioco Visualizza Messaggio
    Io mi vergogno molto di più per l'esistenza di signori come questi, che hanno affittato l'utero di una donna, e secondo cui "LA MADRE È UN CONCETTO ANTROPOLOGICO"



    Ma non voi preoccupate, loro sono puri e dalla parte giusta, omovobboooohhh1!!!!111
    E' abbastanza paradossale, nonché allucinante, che la difesa strenue del ruolo della madre venga presa dalla signora in questione, autrice del libro "Sposati e sii sottomessa".
    Filippo Inzaghi (proveniente da 5 partite, di cui 4 perse e 1 vinta): "Ho rivisto lo spirito giusto: una l'abbiamo vinta, le altre... le abbiamo giocate bene."

  4. #13
    Efferosso
    Ospite
    Io onestamente all'uscita della Meloni ho trattenuto a stento i conati di vomito.
    Mi immagino un povero ragazzo che le uscirà dal grembo, fra vent'anni magari, vedere una simile strumentalizzazione della sua nascita in TV. Ma come gliela pieghi un'uscita del genere ad un figlio? Ma con che faccia puoi fare politica su tuo figlio?

  5. #14
    Senior Member L'avatar di Milanforever26
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    15,080
    Citazione Originariamente Scritto da James Watson Visualizza Messaggio
    Senza contare l'assurda campagna mediatica che questi stessi gruppi stanno facendo per fare passare l'idea che la legge Cirinnà preveda le adozioni per le coppie gay quando in realtà si parla al massimo di stepchild adotion che è una cosa leggermente, ma giusto leggermente diversa
    Credo sia il caso di spiegare bene come stanno le cose e non andare a ripetere sempre quello che belano in TV le persone...
    Sono settimane che sento eminenze della TV alla cecchi paone ripetere che "Nel DDL non si fa riferimento all'utero in affitto che in italia è illegale"..
    bene, ora però ragioniamo:

    Perché per gli omosessuali questa stepchild adoption è così importante? Chiariamo la casistica così da renderci conto di cosa parliamo, cioè dell'evenienza, azzarderei remota, che un omosessuale abbia un figlio minorenne avuto con un/una partner precedente (quando ovviamente non era gay benché "gay si nasca" secondo gli esperti..) che è venuto a mancare o non vuole occuparsene (ma sia d'accordo nel fatto che il compagno gay lo adotti) e che lo stesso abbia nel frattempo trovato un nuovo partner (questa volta omosessuale) a cui vuole far adottare il figlio in modo che se lui dovesse morire prima che diventi maggiorenne l'altro sia a tutti gli effetti legalmente paritetico ad un genitore naturale e il bambino non finisca in una struttura per orfani (ovviamente sono morti anche tutti i parenti tipo nonni, zii, etc...)...
    Avete notato qualcosa? Avete notato che tipo questo importantissimo diritto riguarderà si e no 500 persone? Secondo voi si monta tutto sto can can per 500 casi? Nelle favole delle belle anime si, nella realtà no..
    La stepchild adoption per i gay è solo un astuto modo per aggirare il divieto naturale e legale che gli impedisce di avere figli concepiti o adottarli...avverrà infatti che ogni coppia di omosessuali che vuole un figlio dovrà solo trovare (nel giro di un giorno probabilmente) un uomo o una donna che dietro pagamento sia disposto ad avere un figlio con uno dei due gay, il figlio a sto punto sarà figlio biologico di uno de due quindi adottabile legalmente anche dall'altro (con l'ovvio consenso comprato dal genitore in prestito).
    Quindi bando alle sciocchezze e diciamo le cose come stanno, consentitemi la battuta, io non mi faccio infinocchiare dai bei discorsi e guardo a cosa realmente si punta..
    Quindi ripeto, si alle unioni civili che siano eguali al matrimonio ma assolutamente no alle adozioni per i gay finché non ci saranno 20-30 anni di studi certi che garantiscano che crescere con due gay non condiziona lo sviluppo psicologico di un bambino (visto che oggi mi dicono che uno schiaffo può rovinare un bambino per sempre vorrei capire se crescere in un ambiente in cui manca una figura come il padre o la madre non crea difficoltà).
    Si torna a giocare e a tifare davvero

  6. #15
    Hanno precarizzato il lavoro, abolito l'articolo 18, inquinato i sindacati, svenduto le aziende statali, distrutto il welfare ed il sistema scolastico: nessuno in piazza. Per queste scemenze piazze gremite e chilometri di discussione.

  7. #16
    Moderatore L'avatar di Andreas89
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    21,970
    Citazione Originariamente Scritto da Louis Gara Visualizza Messaggio
    E' abbastanza paradossale, nonché allucinante, che la difesa strenue del ruolo della madre venga presa dalla signora in questione, autrice del libro "Sposati e sii sottomessa".
    Paradossale si per il soggetto, però la tematica dell'utero in affito è un qualcosa di profondamente anormale e incocepibile.

  8. #17
    Bannato
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Qui
    Messaggi
    9,029
    Citazione Originariamente Scritto da Milanforever26 Visualizza Messaggio
    Credo sia il caso di spiegare bene come stanno le cose e non andare a ripetere sempre quello che belano in TV le persone...
    Sono settimane che sento eminenze della TV alla cecchi paone ripetere che "Nel DDL non si fa riferimento all'utero in affitto che in italia è illegale"..
    bene, ora però ragioniamo:

    Perché per gli omosessuali questa stepchild adoption è così importante? Chiariamo la casistica così da renderci conto di cosa parliamo, cioè dell'evenienza, azzarderei remota, che un omosessuale abbia un figlio minorenne avuto con un/una partner precedente (quando ovviamente non era gay benché "gay si nasca" secondo gli esperti..) che è venuto a mancare o non vuole occuparsene (ma sia d'accordo nel fatto che il compagno gay lo adotti) e che lo stesso abbia nel frattempo trovato un nuovo partner (questa volta omosessuale) a cui vuole far adottare il figlio in modo che se lui dovesse morire prima che diventi maggiorenne l'altro sia a tutti gli effetti legalmente paritetico ad un genitore naturale e il bambino non finisca in una struttura per orfani (ovviamente sono morti anche tutti i parenti tipo nonni, zii, etc...)...
    Avete notato qualcosa? Avete notato che tipo questo importantissimo diritto riguarderà si e no 500 persone? Secondo voi si monta tutto sto can can per 500 casi? Nelle favole delle belle anime si, nella realtà no..
    La stepchild adoption per i gay è solo un astuto modo per aggirare il divieto naturale e legale che gli impedisce di avere figli concepiti o adottarli...avverrà infatti che ogni coppia di omosessuali che vuole un figlio dovrà solo trovare (nel giro di un giorno probabilmente) un uomo o una donna che dietro pagamento sia disposto ad avere un figlio con uno dei due gay, il figlio a sto punto sarà figlio biologico di uno de due quindi adottabile legalmente anche dall'altro (con l'ovvio consenso comprato dal genitore in prestito).
    Quindi bando alle sciocchezze e diciamo le cose come stanno, consentitemi la battuta, io non mi faccio infinocchiare dai bei discorsi e guardo a cosa realmente si punta..
    Quindi ripeto, si alle unioni civili che siano eguali al matrimonio ma assolutamente no alle adozioni per i gay finché non ci saranno 20-30 anni di studi certi che garantiscano che crescere con due gay non condiziona lo sviluppo psicologico di un bambino (visto che oggi mi dicono che uno schiaffo può rovinare un bambino per sempre vorrei capire se crescere in un ambiente in cui manca una figura come il padre o la madre non crea difficoltà).
    prendiamo qualche bambino e lo affidiamo a un gruppo di gay per i prossimi 30 anni?
    Che ci sia un ipocrisia sulla legge in se tipo lo ''step child'' posso essere anche d accordo...Ma pensare che questi figli potranno avere delle ripercussioni psicologiche mi sembra assurdo...20 anni fa dicevano la stessa cosa dell'omosessualità che era una malattia e ora ritorniamo sullo stesso punto??Adesso i malati non sono piu gli omosessuali ma gli eventuali ''figli''?
    Quindi dico si alle unioni civili e si all adozione tra le coppie omosessuali ma devono essere 2 cose ben distinte.
    Facciamo un benedetto referendum e passa la paura.

  9. #18
    Bannato
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    Milano
    Messaggi
    12,887
    Citazione Originariamente Scritto da Kyle Broflovsky Visualizza Messaggio
    Hanno precarizzato il lavoro, abolito l'articolo 18, inquinato i sindacati, svenduto le aziende statali, distrutto il welfare ed il sistema scolastico: nessuno in piazza. Per queste scemenze piazze gremite e chilometri di discussione.
    é il punto a cui voglio arrivare in questo Thread, quando ci sono da difendere i diritti civili e sociali di tutti, nessuna lobby si sogna di portare la gente in piazza,
    quando invece si tratta dei diretti interessi di alcune lobby, come in questo caso quella dei gay, quella dei fondamentalisti cattolici antipapa e quelle delle enclavi fasciste si radunano centinaia di migliaia di sprovveduti, direi che ciò è parte della mistificazione dell'informazione.

  10. #19
    Bannato
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    Milano
    Messaggi
    12,887
    Citazione Originariamente Scritto da Milanforever26 Visualizza Messaggio
    Credo sia il caso di spiegare bene come stanno le cose e non andare a ripetere sempre quello che belano in TV le persone...
    Sono settimane che sento eminenze della TV alla cecchi paone ripetere che "Nel DDL non si fa riferimento all'utero in affitto che in italia è illegale"..
    bene, ora però ragioniamo:

    Perché per gli omosessuali questa stepchild adoption è così importante? Chiariamo la casistica così da renderci conto di cosa parliamo, cioè dell'evenienza, azzarderei remota, che un omosessuale abbia un figlio minorenne avuto con un/una partner precedente (quando ovviamente non era gay benché "gay si nasca" secondo gli esperti..) che è venuto a mancare o non vuole occuparsene (ma sia d'accordo nel fatto che il compagno gay lo adotti) e che lo stesso abbia nel frattempo trovato un nuovo partner (questa volta omosessuale) a cui vuole far adottare il figlio in modo che se lui dovesse morire prima che diventi maggiorenne l'altro sia a tutti gli effetti legalmente paritetico ad un genitore naturale e il bambino non finisca in una struttura per orfani (ovviamente sono morti anche tutti i parenti tipo nonni, zii, etc...)...
    Avete notato qualcosa? Avete notato che tipo questo importantissimo diritto riguarderà si e no 500 persone? Secondo voi si monta tutto sto can can per 500 casi? Nelle favole delle belle anime si, nella realtà no..
    La stepchild adoption per i gay è solo un astuto modo per aggirare il divieto naturale e legale che gli impedisce di avere figli concepiti o adottarli...avverrà infatti che ogni coppia di omosessuali che vuole un figlio dovrà solo trovare (nel giro di un giorno probabilmente) un uomo o una donna che dietro pagamento sia disposto ad avere un figlio con uno dei due gay, il figlio a sto punto sarà figlio biologico di uno de due quindi adottabile legalmente anche dall'altro (con l'ovvio consenso comprato dal genitore in prestito).
    Quindi bando alle sciocchezze e diciamo le cose come stanno, consentitemi la battuta, io non mi faccio infinocchiare dai bei discorsi e guardo a cosa realmente si punta..
    Quindi ripeto, si alle unioni civili che siano eguali al matrimonio ma assolutamente no alle adozioni per i gay finché non ci saranno 20-30 anni di studi certi che garantiscano che crescere con due gay non condiziona lo sviluppo psicologico di un bambino (visto che oggi mi dicono che uno schiaffo può rovinare un bambino per sempre vorrei capire se crescere in un ambiente in cui manca una figura come il padre o la madre non crea difficoltà).
    Il punto è molto semplice, si vede anche in questo forum, ci possono essere persone come te o @Efferosso su cui posso non essere d'accordo in alcune o molte cose, ma è evidente che ragionate con la vostra testa e cercate sempre di razionalizzare i vostri interventi,
    siete anche in grado di controbattere, in modo più o meno convincente ma evidentemente frutto di un pensiero cosciente, le discussioni con voi sono sempre un arricchimento, perchè anche se non mi fanno cambiare opinione mi permettono comunque di vedere le cose sotto un altra prospettiva per lo meno frutto di basi razionali.
    Altre persone invece partono sparate con slogan o strali, probabilmente indottrinati da altri, ed è evidente che non si rendano nemmeno conto di quello che affermano.

    Ecco credo che al Family Day quasi tutti i partecipanti in buona fede facessero parte della seconda categoria, direi che dovrebbero istituire il reato di circonvenzione delle masse.

  11. #20
    Bannato
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Qui
    Messaggi
    9,029
    Citazione Originariamente Scritto da tifoso evorutto Visualizza Messaggio
    é il punto a cui voglio arrivare in questo Thread, quando ci sono da difendere i diritti civili e sociali di tutti, nessuna lobby si sogna di portare la gente in piazza,
    quando invece si tratta dei diretti interessi di alcune lobby, come in questo caso quella dei gay, quella dei fondamentalisti cattolici antipapa e quelle delle enclavi fasciste si radunano centinaia di migliaia di sprovveduti, direi che ciò è parte della mistificazione dell'informazione.
    Non esageriamo dai...chiamiamo sempre lobby tutto cio che non ci piace.
    Ci saranno le lobby eh per carità ma secondo me agiscono in modo diverso rispetto a qualche decennio fa...e non lo abbiamo ancora compreso per bene.

Pagina 2 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.