Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 1 di 11 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 108

  1. #1
    Senior Member L'avatar di The Ripper
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    13,652

    Le osservazioni degli opinionisti di SKY

    Stasera tutte PERFETTE. Da Marocchi a Costacurta. Persino Panucci e Sconcerti.
    Riassumendo:
    -il Milan ha troppi giocatori "non da Milan", anche negli 11 titolari;
    -ad alcuni giocatori mancano proprio i fondamentali
    -Allegri e qualsiasi allenatore non può insegnare a giocatori di Serie A i fondamentali... o come si sta in barriera... Significa che quei giocatori non sono da Serie A (ergo, il Milan gioca con giocatori da Serie B)
    -è inutile tentare di insegnare a difendere a difensori che non sanno farlo. Semplicemente bisogna cambiarli. Se in una squadra ci sono le riserve è perché non sono all'altezza dei titolari. I difensori e altri titolari del Milan sarebbero solo discrete riserve.
    -è inutile tentare a tutti i costi la ricerca dell'equilibrio perché il Milan è stato costruito male e non può avere equilibrio.
    -davanti il Milan è ai livelli del Napoli, per cui bisogna sfruttare questa caratteristica ed essere anche più spregiudicati.
    -essendo troppo scarsi i giocatori, deve intervenire la tattica e l'allenatore. Perciò è giusto che Allegri sia additato come uno dei colpevoli.
    -il Milan ha dei giocatori scarsi ma può giocare meglio. Allegri ha colpe in questo. Ma l'orgoglio non può essere insegnato.
    -da un Milan che ha dovuto lottare con la Viola non solo in campionato ma anche a livello mediatico e comunicativo, ci si aspettava una prova rabbiosa.
    -è assurdo che il Milan abbia poche alternative tattiche percé ha troppi doppioni.
    -perdendo contatto con la vetta sembra che le motivazioni siano venute meno.
    -mentalmente è una squadra fragilissima. Non solo è una squadra che si è fatta rimontare tante volte, ma è anche una squadra che raramente riesce a dimostrare di voler portare a casa il risultato a tutti i costi. Anche stasera dopo l'1-0 non c'è stata alcuna reazione.
    -non basta andare dai giocatori e dire "Portate una maglia pesante, dovete impegnarvi", perché se i giocatori hanno dei limiti soprattutto mentali il peso di quella maglia la sentiranno sempre e comunque.
    -i giocatori non sembrano aver abbandonato Allegri, ma di certo non fanno nulla per seguirlo e aiutarlo. I giocatori anche stasera erano vuoti. E' bastata una Fiorentina appena mediocre per metterli sotto. Non hanno fatto nemmeno un tiro in porta.
    -da troppo tempo il Milan sta tirando a campare. Invece di cucire un bel vestito cerca sempre di mettere toppe.
    -Balotelli soffre il momento della squadra. Non è abituato ad essere un leader e deve essere guidato.
    -Se Balotelli, che ha collezionato più gialli che gol, deve essere l'uomo su cui basare la ripartenza del Milan, allora non si va da nessuna parte.
    -Balotelli non può essere l'uomo immagine del Milan, anche se in questo momento ne rappresenta tutti i difetti.
    -è un momento troppo difficile. In questi casi, in genere, vengono fuori i campioni che si caricano tutta la squadra sulle spalle. Non solo a livello tecnico. Anche a livello mediatico, cioè "ci mettono la faccia". Il problema è che il Milan di campioni non ne ha. L'unico è Kakà, e lui deve essere messo al centro della squadra e attorno a lui bisogna costruire anche a livello tattico.
    -serve una presa di coscienza forte da parte dei giocatori.
    -è inutile parlare di obiettivi, perché adesso non ce ne sono. O meglio, l'unico obiettivo deve essere quello di vincere più partite possibili, senza pensare dove si può o non si può arrivare.

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #2
    Senior Member L'avatar di pennyhill
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Capo Boeo
    Messaggi
    5,310
    -Allegri e qualsiasi allenatore non può insegnare a giocatori di Serie A i fondamentali... o come si sta in barriera... Significa che quei giocatori non sono da Serie A (ergo, il Milan gioca con giocatori da Serie B)
    Voglio sapere i nomi, e perché non possono giocare in A.

  4. #3
    Senior Member L'avatar di The Ripper
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    13,652
    Citazione Originariamente Scritto da pennyhill Visualizza Messaggio
    Voglio sapere i nomi, e perché non possono giocare in A.
    quando dicono così anche io vorrei sapere a chi si riferiscono in particolare. Ma hanno comunque ragione.
    A sensazione, credo si riferiscano (degli 11 schierati stasera) a Constant, Birsa, Zaccardo....

  5. #4
    Bannato
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    14,768
    Citazione Originariamente Scritto da The Ripper Visualizza Messaggio
    quando dicono così anche io vorrei sapere a chi si riferiscono in particolare. Ma hanno comunque ragione.
    A sensazione, credo si riferiscano (degli 11 schierati stasera) a Constant, Birsa, Zaccardo....
    c'è anche chi gioca con mesto uvini fernandez o britos ma non mi pare faccia cosi schifo come facciamo noi, se in una squadra 3 sono da serie b perchè in questo momento hai giocaotir infortunati devi cercare di sopperire in qualche modo, non far emergere tutti i difetti possibili e imagginabili come accade a noi

  6. #5
    Senior Member L'avatar di The Ripper
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    13,652
    Citazione Originariamente Scritto da Superdinho80 Visualizza Messaggio
    c'è anche chi gioca con mesto uvini fernandez o britos ma non mi pare faccia cosi schifo come facciamo noi, se in una squadra 3 sono da serie b perchè in questo momento hai giocaotir infortunati devi cercare di sopperire in qualche modo, non far emergere tutti i difetti possibili e imagginabili come accade a noi
    infatti se leggi l'hanno chiaramente detto.

  7. #6
    Senior Member L'avatar di pennyhill
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Capo Boeo
    Messaggi
    5,310
    Citazione Originariamente Scritto da The Ripper Visualizza Messaggio
    quando dicono così anche io vorrei sapere a chi si riferiscono in particolare. Ma hanno comunque ragione.
    A sensazione, credo si riferiscano (degli 11 schierati stasera) a Constant, Birsa, Zaccardo....
    Zaccardo sarebbe in teoria il 5° centrale del Milan, fosse per me anche il sesto (ma io non vedo Vergara tutti i giorni in allemaneto), ed è uno che arriva al Milan dopo 10 anni da titolare nella massima serie, perché dovrebbe giocare in B?
    Su Birsa concordo, ma anche qui, è una scelta dell'allenatore, basterebbe lasciarlo fuori.
    Constant. Per me ha fatto un ottima prima stagione in Italia (tanto che il genoa investì abbastanza), poi male in Liguria (in una stagione pessima per tutto il genoa), e poi una buona seconda parte al Milan. Se andiamo nel dettaglio, probabilmente sono molto di più le partite positive che ha giocato in a che non quelle negative. Giocatore che ci sta in questo campionato, tranquillamente.
    Non sono e non saranno mai giocatori da grande Milan, è questo il loro vero limite, ma in A troverebbero spazio (forse Birsa no ), e come loro gli altri “cessi” Zapata, Silvestre, Muntari, Abate, Montolivo, Robinho, Matri, Nocerino e non so chi altro.

  8. #7
    Senior Member L'avatar di The Ripper
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    13,652
    penny, onestamente, Costant, Zaccardo e Birsa in quale squadra di A li vedresti giocare titolari? In squadre che ci stanno davanti o che ci stanno dietro? se la risposta è "In squadre che ci stanno dietro" allora sono giocatori da Serie B. Molto semplice.

    Tu mi insegni che il campionato è una competizione lunga e che le alternative sono importanti quanto i titolari.
    Muntari giocherebbe titolare in squadre che ci stanno davanti?
    Nocerino? Zapata? Gabriel?

    Montolivo sarebbe titolare in una delle prime 6 squadre? E Abate? E Robinho?
    Oh, qui piano piano viene fuori che si e no 4 giocatori sono degni di un Milan quantomeno da Europa League....

  9. #8
    Senior Member L'avatar di pennyhill
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Capo Boeo
    Messaggi
    5,310
    Uno per uno? poi vado a letto.

    Muntari a quei livelli ci ha già giocato, non vedo perché, se nella rotazione di certe squadre trovano spazio Lazzari, Inler e Dzemaili che non erano considerati inadeguati? (anche da me per quanto riguarda il primo), se Ambrosini può giocare a Firenze, dove gioca Aquilani, in squadre dove giocano Cambiasso 33enne. Ci sono Jonathan e Nagatopo, Constant non potrebbe giocare a certi livelli se lo fanno quei due? Cavanda (con l'altro Konko, sono veramente dei fenomeni rispetto ad Abate?), Cana, Ciani, Peluso, Konko, Giovinco!
    Bah, io vedo tanta di quella mediocrità così diffusa, ma solo Nocerino e Birsa li rinchiuderei in una barra e poi in volo verso una destinazione sconosciuta.
    Mazzarri con una squadra di reietti, fino a pochi mesi fa oggetti di scherno e non degni di indossare quella maglia, ecc….per ora si sta ben comportando, senza fare miracoli, e senza avere talento a disposizione.

  10. #9
    Senior Member L'avatar di Serginho
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    West Sussex
    Messaggi
    5,991
    1) Societa'
    2) Allegri

    i giocatori c'entrano fino a un certo punto, senza un gioco non vai da nessuna parte, e' Allegri il male maggiore di questa sciagurata posizione in classifica

  11. #10
    Senior Member L'avatar di Splendidi Incisivi
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Napoli
    Messaggi
    30,741
    Non arrovellatevi su serie B o serie A, la certezza è che i nostri sono delle pippe e se non giocherebbero in B(condivido il punto di vista di Penny)restano comunque giocatori da bassa serie A e in questo caso faccio subito i nomi: Zaccardo, Silvestre, Zapata, Nocerino, Muntari, Birsa, Matri, Niang. Gli altri, invece, sono da medio-alta serie A: Mexes, Abate, Constant, Montolivo, De Jong, Balotelli, Robinho. Peccato che nessuno sia da altissima serie A.

Pagina 1 di 11 123 ... UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.