Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 2 di 6 PrimaPrima 1234 ... UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 58

  1. #11
    Senior Member L'avatar di Fabry_cekko
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Roma
    Messaggi
    21,791
    Io faccio una domanda (non voglio fare polemica sia chiaro). Perchè a tanti piace ubriacarsi? In quello stato si rischia (spesso ahah) di fare cavolate assurde.
    A me per esempio una ragazza ubriacona mi farebbe schifo.

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Località
    Advertising world
    Messaggi
    Many
     

  3. #12
    Member L'avatar di cris
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Bergamo
    Messaggi
    2,379
    Citazione Originariamente Scritto da Fabry_cekko Visualizza Messaggio
    Io faccio una domanda (non voglio fare polemica sia chiaro). Perchè a tanti piace ubriacarsi? In quello stato si rischia (spesso ahah) di fare cavolate assurde.
    A me per esempio una ragazza ubriacona mi farebbe schifo.
    E' adorabile fare cavolate assurde

  4. #13
    Bannato
    Data Registrazione
    Nov 2013
    Messaggi
    2,759
    Citazione Originariamente Scritto da AntaniPioco Visualizza Messaggio
    mai bevuto in vita mia ho provato a bere uno champagne qualche natale fa... mai più, orribile
    Sei l'amico che tutti noi vorremmo!L'amico che guida il Sabato sera perchè non beve

    Citazione Originariamente Scritto da Dumbaghi Visualizza Messaggio
    Una sera a un mio amico che stava praticamente dormendo seduto dietro in auto è suonato il cellulare, peccato che all'orecchio prima di dire pronto abbia appoggiato solamente la mano tenendo gli occhi chiusi.

    Continuava ''Pronto,pronto'', ci ho quasi lasciato le penne dal ridere
    Ahaha sto morendo dal ridere solamente ad immaginarmela questa scena, non oso immaginare come possa essere vederla dal vivo ahaha


    Ora racconto io una storia.Inizio col dire che non mi ricordavo nulla, ma questa storia è diventata talmente leggendaria che i miei amici la tirano fuori ancora adesso, nonostante siano passati 6 anni da quella serata.Quindi la storia la so a memoria grazie ai miei amici...

    Avevo 18 anni ed era Giovedi sera, il mio pub preferito festeggiava il compleanno offrendo birra a tutti quanti.C'era gente da tutte le parti ed ero con 3 amici.Andammo alla festa alle 21 e ci sbronzammo come matti, ma io purtroppo ero quello messo peggio, avevo bevuto più di tutti.I miei amici dicono che lanciavo addosso alla gente pezzi di anguria e che si mettevano tutti a ridere, va bè piccoli particolari trascurabili...Il problema è che la mattina dopo saremmo dovuti partire per Rimini.La brillante idea fu quella di fare after alla festa, cosi da farci Giovedi,Venerdi,Sabato e Domenica a fuoco e fiamme per poi tornare a casa Lunedi. Avevamo il treno alle 6 del mattino e la stazione distava a circa 5/6 kilometri (che ci dovevamo fare a piedi/autostop) dal pub.Alle 5 partimmo dalla festa per fare autostop...Arrivati sulla strada principale, tirai fuori il pollice per chiedere un passaggio, ma persi l'equilibrio cadendo nel prato a bordo della strada (avete presente quelle strade rialzate?Ecco) il mio, migliore amico venne in mio aiuto, ma cadde pure lui come un salame.Dopo un po' ci ripigliammo e notai che avevo il ginocchio sbucciato e in sanguinato, poco male!Notammo che erano le 5 e 30 allora chiamai mio fratello per farci venire a prendere e per portarci in stazione.Poverino, lo svegliai.Arrivammo in stazione appena in tempo per prendere il treno.Al primo cambio incontrai una ragazza asiatica, gli andai davanti e gli gridai "DRAGON BALL" e poi me ne andai.Non so il motivo di tale gesto, me lo chiedo ancora adesso.Arrivati a Milano in stazione centrale mi addormentai per terra sul pavimento e mi svegliai con qualche Euro davanti a me.I miei amici dicono che la gente mi scambiava per barbone...Va bè...Dopo Milano iniziai a ripigliarmi un po', passai tutto il viaggio a provarci con una tipa che non ci stette, fino ad arrivare a Rimini.Avevo una faccia cadaverica, un ginocchio sbucciato ed ero in giro in pantaloncini.Poco male.....Sicuramente ho dimenticato qualche dettaglio, ma posso dirvi che questa è stata una sbronza epica e che il Sabato seguente c'era gente (che non mi ricordavo di conoscere) che mi fermava per strada e mi diceva "Ancora vivo?Cavoli sei un grande" e io boh...Facevo finta di conoscerli, ma chi se la ricordava certa gente

  5. #14
    Non mi sono mai ubriacata.Al massimo un paio di volte sono stata un po' brilla,ma non vedo cosa ci sia di bello nel bere fino a stare male e poi spesso non ricordarsi nulla.Io voglio sempre avere il controllo di me stessa.
    Il rosso e il nero,due colori comuni,una passione unica!
    #WeAreACMilan

    "Ricordiamoglielo al mondo chi eravamo e che potremmo ritornare!" (Tiziano Ferro ai milanisti)

    #Lanuovaeraèqui #Vivalesocietànormali

    "Digo lo que pienso,tómame como soy. No intentes amarrarme, ni dominarme, yo soy quien elige como equivocarme."
    (Shakira)

  6. #15
    alias Adamos8181(Fu) L'avatar di Sotiris
    Data Registrazione
    May 2015
    Località
    Modena
    Messaggi
    2,392
    Citazione Originariamente Scritto da Fabry_cekko Visualizza Messaggio
    Io faccio una domanda (non voglio fare polemica sia chiaro). Perchè a tanti piace ubriacarsi? In quello stato si rischia (spesso ahah) di fare cavolate assurde.
    A me per esempio una ragazza ubriacona mi farebbe schifo.
    "And it’s no, nay, never!
    No, nay, never, no more!
    Will I play the wild rover
    No, never, no more...."

  7. #16
    Quando mi voglio fare del male (Capodanno,ferragosto,pasquetta..) preferisco fumare. Non bevo alcool da un paio di anni almeno, e prima mi sarò ubriacato un 3 volte.

  8. #17
    No pain, no gain L'avatar di andre
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Como
    Messaggi
    1,244
    Troppe, a votle è capitato che mi addormentassi in strada

  9. #18
    Member L'avatar di Tifoso Di Tastiera
    Data Registrazione
    Jul 2014
    Località
    Germania
    Messaggi
    4,660
    Ooooh ne ho tante di storie ( e tante che ho perso con i vari black-out), ma questa e proprio leggendaria.

    In Italia si conosce la Love Parade? E tipo un festival di musica techno/house con festa assurda. L'ultima era a Duisburg qualche anno fa, ca. 2,5 ore da dove abito in Germania. Sono andato con un paio di amici, e abbiamo parcheggiato le macchine su un posto di campeggio dove abbiamo iniziato a bere di mattina prima di partire per la zone della Love Parade.
    Pronti via e ho fatto fuori una bottiglia di vodka prima delle 2 di pomeriggio. Vi potete imaginare che gia quando siamo arrivati ero praticamente al limite di quello che era umanamente possibile. Vabbe, capita.
    Sono stato la coi amici a festeggiare, poi nessuno sa bene cos'e successo(mi sono rimaste solamente alcune imagini nella mente). Praticamente ho iniziato a chiachierare con altre persone a caso e ad un certo punto sono partito con quel altro gruppo di persone. Sono letteralmente scomparso.
    Nessuno sa cos'e successo nelle prossime ore.
    Facciamo un fast forward di ca. 3 ore, sono da solo nel centro di Duisburg, straubriaco e voglio prendere un bus verso la stazione di Duisburg, credo. In ogni caso sono andato in un bus, purtroppo quel bus non era indirizzato verso la stazione di Duisburg, bensi quella di Essen, a 20 kilometri di distanza, senza alcun stop prima della stazione di Essen, a quanto pare era un shuttle per gente della regione. Boh. Nel mio delirio non osate di imaginare che tortura era questo viaggio in un bus strapieno, senza idea di dove sto andando e senza alcun bagno
    Vabbe, arrivo a Essen. Cosa faccio qui?! Beh, prendo un treno verso Colonia e da Colonia si puo prendere treni verso dove abito(o almeno vicino a dove abito). Un piane strageniale e abbastanza fattibile nonostante la mia totale sbronzatura.
    Ok, entro nel treno che parte, tutto va bene. Facciamo una o due stazioni e poi il treno si ferma e non parte piu. Rimango seduto per un ora aspettando che si va avanti, intanto ho iniziato a parlare con un gruppo di italiani che (a caso) erano seduti vicini a me. Dopo quel ora di aspettare mi son detto 'basta, scendi, guarda dove sei e trova un metodo di arrivare a Colonia'. Scendo e vado ad un poliziotto e li chiedo dove sono....la risposta? "Ragazzo, sei a Duisburg"
    Insomma, ho fatto un giro del mondo per arrivare alla stazione di Duisburg. Purtroppo a Duisburg c'era il blocco totale della stazione per colpa del disastro di Love Parade.

    Poi la memoria mi scappa nuovamente, andiamo avanti altre 2-3 ore - e questa parte mi e solo stata raccontata:
    I miei amici giravano la citta, indirizzati per la stazione per prendere un bus verso il posto di campeggio dove erano la macchine per dormire. Casualmente loro mentre camminavano verso la stazione mi hanno scoperto a bordo strada. Ero li con due ragazze e non ho la minima idea chi siano state.
    In ogni caso, poi sono ritornato alle macchine con i miei amici, contentissimi di avermi trovato nonostante il chaos totale nella citta(cellulari morti).

    Vabbe, la mattina dopo mi sveglio in macchina e sto malissimo. Non fa niente, voglio scendere dalla macchina, appoggio un piede per terra. BAM. Casco totalmente per terra perche il piede non tiene il peso. A quanto pare il giorno prima mi sono infortunato ai legamenti della caviglia, nessuno lo sapeva perche ubriaco come ero il giorno prima non si capiva niente e il dolore era una sconosciuta. Ah, quasi dimenticavo: Avevo anche un bel graffio sulla fronte e nessuno ha la minima idea da dove proveniva...in seguito ero chiamato Harry Potter per due settimane.

    Ma la storia non finisce qui: Una settimana dopo la Love Parade suono il mio telefonino, chiamata senza numero visibile. Vabbe, guardiamo chi e. Rispondo e sul colpo sento una voce femminile a me sconosciuta.
    "Hey, come stai? Sono la (boooooooh)."
    "Scusa, ma non mi dice niente. Chi sei? Da dove ci conosciamo?"
    "Eeeehm dalla Love Parade, ci siamo incontrati la"
    "Ah ti ho dato il mio numero"
    "Si, si, mi hai detto di telefonarti per un one night stand, ma ti chiamo solo cosi per sentire come stai" (e certo, ci credo subito)
    A quel punto sono esploso e mi sono messo a ridere. Lei comunque veniva da Krefeld(troppo distante) come mi ha poi detto. Ovviamente la telefonata e finita poco dopo. Non mi ha chiamato mai piu, stranamente.
    Dopo quella telefonata io mi sono solamente chiesto una cosa:

    "Ragazzo, ma cosa hai combinato quel giorno?"





    Comunque vi dico una cosa: Lasciate perdere treni quando siete sbronzi, ho gia fatto viaggi di 100km(in una direzione) per aver sbagliato treno....Ormai controllo 4 volte prima di entrare
    Ser Gregor. Dunsen. Raff the Sweetling. Ser Ilyn. Ser Meryn. Queen Cersei. Adriano Galliani. Filippo Inzaghi. Valar Morghulis.

  10. #19
    Bannato
    Data Registrazione
    Nov 2013
    Messaggi
    2,759
    Citazione Originariamente Scritto da Tifoso Di Tastiera Visualizza Messaggio
    Ooooh ne ho tante di storie ( e tante che ho perso con i vari black-out), ma questa e proprio leggendaria.

    In Italia si conosce la Love Parade? E tipo un festival di musica techno/house con festa assurda. L'ultima era a Duisburg qualche anno fa, ca. 2,5 ore da dove abito in Germania. Sono andato con un paio di amici, e abbiamo parcheggiato le macchine su un posto di campeggio dove abbiamo iniziato a bere di mattina prima di partire per la zone della Love Parade.
    Pronti via e ho fatto fuori una bottiglia di vodka prima delle 2 di pomeriggio. Vi potete imaginare che gia quando siamo arrivati ero praticamente al limite di quello che era umanamente possibile. Vabbe, capita.
    Sono stato la coi amici a festeggiare, poi nessuno sa bene cos'e successo(mi sono rimaste solamente alcune imagini nella mente). Praticamente ho iniziato a chiachierare con altre persone a caso e ad un certo punto sono partito con quel altro gruppo di persone. Sono letteralmente scomparso.
    Nessuno sa cos'e successo nelle prossime ore.
    Facciamo un fast forward di ca. 3 ore, sono da solo nel centro di Duisburg, straubriaco e voglio prendere un bus verso la stazione di Duisburg, credo. In ogni caso sono andato in un bus, purtroppo quel bus non era indirizzato verso la stazione di Duisburg, bensi quella di Essen, a 20 kilometri di distanza, senza alcun stop prima della stazione di Essen, a quanto pare era un shuttle per gente della regione. Boh. Nel mio delirio non osate di imaginare che tortura era questo viaggio in un bus strapieno, senza idea di dove sto andando e senza alcun bagno
    Vabbe, arrivo a Essen. Cosa faccio qui?! Beh, prendo un treno verso Colonia e da Colonia si puo prendere treni verso dove abito(o almeno vicino a dove abito). Un piane strageniale e abbastanza fattibile nonostante la mia totale sbronzatura.
    Ok, entro nel treno che parte, tutto va bene. Facciamo una o due stazioni e poi il treno si ferma e non parte piu. Rimango seduto per un ora aspettando che si va avanti, intanto ho iniziato a parlare con un gruppo di italiani che (a caso) erano seduti vicini a me. Dopo quel ora di aspettare mi son detto 'basta, scendi, guarda dove sei e trova un metodo di arrivare a Colonia'. Scendo e vado ad un poliziotto e li chiedo dove sono....la risposta? "Ragazzo, sei a Duisburg"
    Insomma, ho fatto un giro del mondo per arrivare alla stazione di Duisburg. Purtroppo a Duisburg c'era il blocco totale della stazione per colpa del disastro di Love Parade.

    Poi la memoria mi scappa nuovamente, andiamo avanti altre 2-3 ore - e questa parte mi e solo stata raccontata:
    I miei amici giravano la citta, indirizzati per la stazione per prendere un bus verso il posto di campeggio dove erano la macchine per dormire. Casualmente loro mentre camminavano verso la stazione mi hanno scoperto a bordo strada. Ero li con due ragazze e non ho la minima idea chi siano state.
    In ogni caso, poi sono ritornato alle macchine con i miei amici, contentissimi di avermi trovato nonostante il chaos totale nella citta(cellulari morti).

    Vabbe, la mattina dopo mi sveglio in macchina e sto malissimo. Non fa niente, voglio scendere dalla macchina, appoggio un piede per terra. BAM. Casco totalmente per terra perche il piede non tiene il peso. A quanto pare il giorno prima mi sono infortunato ai legamenti della caviglia, nessuno lo sapeva perche ubriaco come ero il giorno prima non si capiva niente e il dolore era una sconosciuta. Ah, quasi dimenticavo: Avevo anche un bel graffio sulla fronte e nessuno ha la minima idea da dove proveniva...in seguito ero chiamato Harry Potter per due settimane.

    Ma la storia non finisce qui: Una settimana dopo la Love Parade suono il mio telefonino, chiamata senza numero visibile. Vabbe, guardiamo chi e. Rispondo e sul colpo sento una voce femminile a me sconosciuta.
    "Hey, come stai? Sono la (boooooooh)."
    "Scusa, ma non mi dice niente. Chi sei? Da dove ci conosciamo?"
    "Eeeehm dalla Love Parade, ci siamo incontrati la"
    "Ah ti ho dato il mio numero"
    "Si, si, mi hai detto di telefonarti per un one night stand, ma ti chiamo solo cosi per sentire come stai" (e certo, ci credo subito)
    A quel punto sono esploso e mi sono messo a ridere. Lei comunque veniva da Krefeld(troppo distante) come mi ha poi detto. Ovviamente la telefonata e finita poco dopo. Non mi ha chiamato mai piu, stranamente.
    Dopo quella telefonata io mi sono solamente chiesto una cosa:

    "Ragazzo, ma cosa hai combinato quel giorno?"





    Comunque vi dico una cosa: Lasciate perdere treni quando siete sbronzi, ho gia fatto viaggi di 100km(in una direzione) per aver sbagliato treno....Ormai controllo 4 volte prima di entrare
    Ragazzo hai tutta la mia stima!Sono proprio queste le storie che voglio sentire.Davvero, sei un mito!!Se ti capita da passare per l'Italia, fa un fischio che si fa serata devastante
    E' un miracolo che tu sia arrivato a casa sano e salvo (legamenti a parte) ma è proprio questo il bello di queste serate!Si fanno cose assurde, rischiose e fuori da ogni logica, ma in qualche modo ce la si cava quasi sempre

  11. #20
    Member L'avatar di Gas
    Data Registrazione
    Aug 2013
    Località
    Milano
    Messaggi
    2,224
    Nonostante io beva tantissima birra difficilmente mi ubriaco a tal punto da non poter più connettere ma qualche volta è capitato.
    Una volta avevo bisticciato con la mia tipa e per coincidenza dei miei amici con i quali non uscivo mai la sera mi propongono di andare a ballare, altra cosa che non faccio mai.
    Mi ritrovo assiduo frequentatore del bancone della disco dovre prendo superalcolici, che normalmente non bevo.
    Tempo zero ero ubriaco perso ed incapace di intendere e volere...
    Mi hanno rubato il portafoglio allora ho chiesto ai miei amici di portarmi a casa che non capivo un *****, gli ho detto "per piacere fate tutto voi io non capisco niente", poi ho sboccato in un angolo.
    Arrivato a casa cerco di entrare in modalità ubriaco silenzioso (nel senso che tu sei convintissimo di essere silenzioso come Lupin ma in realtà stai facendo cadere pentole, sbattendo porte, ecc..) alché i miei si svegliano e gli racconto che mi hanno rubato il portafoglio e di chiamare per bloccare il bancomat, poi mi dirigo in camera da letto dove esalo l'ultimo respiro.
    Quando mi sveglio il giorno dopo il mal di testa è tremendo, queste sono le serate che il giorno dopo rinneghi sempre ma poi inevitabilmente ci ricaschi. Mi chiamano degli amici per uscire il pomeriggio, faccio per mettermi le scarpe abbandonate per terra in camera dalla notte prima e mentre mi metto la prima ci trovo dentro un biglietto di carta con un numero di telefono, guardo e ne trovo uno anche nell'altra... chiamo il primo e scopro che erano due ragazze che avevo conosciuto la sera prima ma delel quali avevo rimosso ogni ricordo

Pagina 2 di 6 PrimaPrima 1234 ... UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.