Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 1 di 4 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 33

  1. #1
    Member L'avatar di The P
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    4,634

    Le idee chiare di mr. Seedorf

    Che avesse personalità non v'era alcun dubbio. Ma io sono rimasto letteralmente folgorato dalle chiarezza degli intenti di questa persona.

    Siamo passati da conferenza stampa piene di "X potrebbe giocare qua, in difesa potremmo schierare, in avanti potrebbe giocare Z, in questa gara potremmo..., ecc" a "De Sciglio non lo vedo lì, Poli farà questo, in avanti giocheremo".

    Ma non è solo questo quello che stupisce.

    Il fatto è che sa che modulo vuole, sa che giocatori vuole, sa come vuole giocare, sa che tipo di allenamento fare, ha chiamato lo piscologo, ha deciso l'abbraccio a fine gara.

    Io sono favorevolmente impressionato. I grandi manager (uso questo termine per riferirmi a qualsiasi ambito professionale) lavorano così.

    Ecco perché ritengo che Allegri sarà sempre un mediocre.

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #2
    Senior Member L'avatar di Splendidi Incisivi
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Napoli
    Messaggi
    30,767
    Esattamente, se c'è un giudizio da poter dare è proprio quello(positivo)sulla chiarezza d'intenti da parte di Seedorf. Lasciamolo lavorare, lasciamo che faccia a modo suo, poi tireremo le somme.
    L'unica preoccupazione è che possa diventare un filosocietario e permettere alla società di continuare nei soliti mercati imbarazzanti, però prima di giungere a queste conclusioni voglio vedere il mercato di quest'estate, da gennaio c'era poco da aspettarsi.

  4. #3
    Senior Member L'avatar di 7AlePato7
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Messaggi
    5,577
    Per me anche se al mercato do un voto negativo per i giocatori presi, come filosofia le cose sono cambiate. Dopo la vittoria contro il Cagliari Seedorf ha subito detto che era necessario fare un buon mercato e Galliani gli ultimi giorni se non altro si è dato un po' da fare. Se ci fosse stato Allegri, Galliani avrebbe passato tutto il tempo a gozzovigliare da Giannino.
    [B]10 Giugno 2013[/B] ----> Galliani: "Carlitos non mi tradisce"

    [B]26 Giugno 2013[/B] ----> Tevez è un giocatore della Juventus

  5. #4
    Junior Member L'avatar di InsideTheFire
    Data Registrazione
    Jan 2014
    Messaggi
    571
    Rimanendo al paragone con allegri credo che per quest'ultimo possa testimoniare la quasi totale confusione circa il modulo che, non sarà l'unica cosa importante, ma evidenzia le incertezze dell'allenatore e secondo me manda anche in confusione i giocatori.
    Clarence è partito almeno da una base, il 4231, un modulo che, unito all'utilizzo di giocatori di qualità, può dare ottimi risultati. Ci sarà da penare in fase difensiva almeno fino a fine rodaggio...
    Idee chiare ma soprattutto ferme....poi vedremo se avrà ragione....ci vuole tempo

  6. #5
    Moderatore L'avatar di mefisto94
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Roma
    Messaggi
    23,285
    Secondo me deriva tutto dalla legittimità del tecnico. Lungi da me difendere Allegri, ma se la stessa proprietà che ti stipendia, se lo stesso datore di lavoro ti critica coram populo, allora i risultati saranno necessariamente negativi.

  7. #6
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jan 2014
    Messaggi
    274
    che fosse cosi deciso su come impostare la squadra e di come impostare il gruppo di lavoro ero un po titubante invece mi ha smentito.sulla sua personalita e sul fatto che i giocatori lo avessero seguito non avevo dubbi . allegri era un allenatore che aveva una personalita da provinciale come le squadre dove aveva prima giocato poi allenato prima di approdare al milan . clarence e di un altro pianeta uno che a vinto l impossibile da giocatore e che cerchera di ripetersi da allenatore . acciughina a avuto la sua botta di fortuna grazie a galliani ma nella mentalita non e riuscito a calarsi in una dimensione da grande squadra anzi grazie anche alla politica societaria a cercato di adeguare la mentalita di una squadra di grande caratura che tutti rispettavano anche se non era piu quella di un tempo piena di campione in una provinciale come lui che a fatto sempre parte di quel mondo . clarence e di un altra pasta e poi e stato scelto dal presidente e non dal gallo come allegri e che silvio non a mai digerito penso proprio perche il presidente aveva capito prima di altri che il signor acciughina provinciale non aveva la mentalita da milan

  8. #7
    alexrossonero
    Ospite
    L'unica nota lieta di quest'ultimo mese è proprio l'arrivo di Seedorf e con esso nuove idee e nuova mentalità. Anche se bisogna aspettare per dare un giudizio definitivo, vedere quali saranno le scelte di formazione di volta in volta. Un primo parallelo con Allegri ci sta: quest'ultimo, specialmente nell'ultimo periodo, ha peccato di insicurezza, poca incisività e coraggio, a cominciare dalle mancate dimissioni di giugno. Per il resto, non è tutta responsabilità sua, ovvio che abbiano fatto di tutto per rendergli la vita impossibile.

  9. #8
    Senior Member L'avatar di Angstgegner
    Data Registrazione
    Apr 2013
    Messaggi
    9,922
    Citazione Originariamente Scritto da mefisto94 Visualizza Messaggio
    Secondo me deriva tutto dalla legittimità del tecnico. Lungi da me difendere Allegri, ma se la stessa proprietà che ti stipendia, se lo stesso datore di lavoro ti critica coram populo, allora i risultati saranno necessariamente negativi.
    Su questo aspetto sono d'accordo, però è anche vero che Seedorf fino ad ora sembra avere le idee chiare su quello che certi giocatori che conosce più di altri possono dare. Ha le idee chiare anche sullo schieramento e sul tipo di gioco, è normale che ci voglia del tempo perché si possa vedere qualche risultato.

  10. #9
    Moderatore L'avatar di mefisto94
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Roma
    Messaggi
    23,285
    Citazione Originariamente Scritto da Angstgegner Visualizza Messaggio
    Su questo aspetto sono d'accordo, però è anche vero che Seedorf fino ad ora sembra avere le idee chiare su quello che certi giocatori che conosce più di altri possono dare. Ha le idee chiare anche sullo schieramento e sul tipo di gioco, è normale che ci voglia del tempo perché si possa vedere qualche risultato.
    Come ho detto, non volevo fare confronti tra i due. Era una considerazione generale. Le idee chiare ci sono, però devono essere giuste.

  11. #10
    Senior Member L'avatar di Angstgegner
    Data Registrazione
    Apr 2013
    Messaggi
    9,922
    Citazione Originariamente Scritto da mefisto94 Visualizza Messaggio
    Come ho detto, non volevo fare confronti tra i due. Era una considerazione generale. Le idee chiare ci sono, però devono essere giuste.
    Sì sì, assolutamente.

Pagina 1 di 4 123 ... UltimaUltima

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.